GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

Mensa e pasti da casa

Piccoli e grandi problemi dei bambini dopo l'infanzia, vicissitudini e episodi buffi dei bambini fuori e dentro la scuola dell'obbligo.
Avatar utente
isa70
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 65
Iscritto il: 19 ago 2006, 19:02

Mensa e pasti da casa

Messaggio da isa70 » 26 ott 2015, 21:37

Ciao ! Ieri ho chiesto alle mamme della classe di mio figlio, sul gruppo di whatsapp di confrontarci a proposito di un tema che mi sta a cuore. Come sta avvenendo in molti comuni lombardi (Brescia è storia recentissima ma anche altri) si chiede alle scuole ( chiedendo alle asl e ai comuni di approvare) di dare la possibilità a chi lo desidera di portare il pranzo da casa .premetto che sono consapevole che per le scuole non è facile gestire una situazione mista, ma so anche che la cosa, disponendo degli spazi si può fare ed è stata fatta.
Il pasto in mensa è molto comodo ma molti bambini come il mio per vari motivi non lo apprezzano con conseguente spreco di cibo e di soldi.vorrei che la scelta sul cibo da dare e ai figli fosse garantita ai genitori senza togliere a chi invece lo apprezza il servizio mensa.cosa ne pensate? Anche al di la della vostra situazione contingente non vi sembra sensato provare a chiedere che le cose cambino?
E'troppo bello essere mamme...emanuele è nato il 16 maggio 2006

Avatar utente
abcd
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 189
Iscritto il: 26 feb 2006, 22:27

Re: Mensa e pasti da casa

Messaggio da abcd » 26 ott 2015, 21:53

Nella nostra scuola funziona proprio cosi': chi vuole aderisce alla mensa, chi vuole porta il pasto da casa. L'unico vincolo è' che la scelta si fa ad inizio anno e non può essere cambiata (se non l'anno successivo). I bambini mangiano tutti assieme, per questioni pratiche i bambini che portano il pasto da casa siedono allo stesso tavolo (o tavoli se sono numerosi). In alcune classi i bambini che portano il pasto da casa sono oltre la metà ...
Spero di esserti stata utile ,ciao
Mamma di due maschietti: settembre 2005 e maggio 2007

roxbo
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 993
Iscritto il: 29 giu 2009, 13:28

Re: Mensa e pasti da casa

Messaggio da roxbo » 27 ott 2015, 12:25

ciao abcd :sorrisoo
di dove sei esattamente?
qui a Bologna è da tanto che stiamo facendo una battaglia in tal senso ma l'ASL in modo particolare si oppone! adducono motivi di contaminazione di cibi diversi tra I bimbi allergici o di diete diverse....
al momento nella scuola di mia figlia, se non si vuole far mangiare il proprio bimbo in mensa e fa il tempo pieno, è durissimo riuscire a non pagare la mensa eportarla tutti I giorni a casa e rioportarla entro le ore 14.15....non ti autorizzano!
è prevista l'astensione del pasto per I bimbi che fanno 2 o 3 rientri alla settimana perchè fanno modulo.
Agnese, la mia stellina: nata frettolosa il 18 Settembre 2008 a 29 settimane...e Davide, il mio cucciolotto: nato a 39 settimane il 3 Gennaio 2013!

Avatar utente
chiarasole
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 8672
Iscritto il: 26 set 2005, 8:50

Re: Mensa e pasti da casa

Messaggio da chiarasole » 27 ott 2015, 12:36

Da mamma che deve obbligatoriamente dare il pasto da casa (e nel terzo mondo alimentare) , se posso permettermi... Perché voler portare il pasto da casa? Io vedo il mangiare insieme la stessa cosa come un ricchezza in più... Il menu dovrebbe essere bilanciato e vario, e i bambini possono imparare a mangiare cose che a casa non mangerebbero...
F 15-08-2006 E 6-03-2008
Cinderella is the proof that a pair of shoes can change a girl's life

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: Mensa e pasti da casa

Messaggio da primomaggio » 27 ott 2015, 12:47

Se il problema è che molti bambini non apprezzano il cibo della mensa, io farei una lotta per rivedere i termini dell'appalto e il menu proposto dalla ditta fornitrice del servizio. Perché comunque se la maggioranza degli utenti del servizio non è soddisfatta, forse l'istituzione comunale dovrebbe porsi un paio di domande. Se ognuno si porta il cibo da casa, comunque continua a essere che una ditta fornisce un servizio e viene pagata, sebbene in proporzione minore, senza soddisfare il cittadino.
Quello che vorremmo fare qui, che siamo sempre meno soddisfatti.

Avatar utente
floddi
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 40522
Iscritto il: 17 nov 2006, 14:47

Re: Mensa e pasti da casa

Messaggio da floddi » 27 ott 2015, 15:16

ma il senso dove è? :domanda
Io trovo superata la pedagogia del pasto assieme, assolutamente. Anzi mio figlio l'anno scorso per qualche mese ha mangiato a casa (fa i moduli), ma che ognuno possa portare quello che vuole da casa è forse un pò estremo.
2005 in blu 2010 in rosa Esiliata!!*due anni di fantastico esilio* sorelle d'italia

Avatar utente
isa70
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 65
Iscritto il: 19 ago 2006, 19:02

Re: Mensa e pasti da casa

Messaggio da isa70 » 27 ott 2015, 15:19

Grazie delle risposte, molto utile confrontarsi. A Chiarasole rispondo che in questi tempi di crisi non tutte le famiglie pagano i 5 euro di media di pasto facilmente. Non è il mio caso. Lasciare la libertà di portare il pasto da casa consente a chi lo desidera ( senza togliere il servizio mensa agli altri) di risparmiare qualche euro, far mangiare ai bambini quel che la famiglia ritiene giusto. Sono di varese. Le asl adducono motivi igienici.e la merenda allora? Il mio bambino ha solo 2 pomeriggi alla settimana. Mangiare due volte anche freddo non mi sembra un problema, al limite esistono i piatti termici, il ghiaccio secco per lo yogurth ecc.
E'troppo bello essere mamme...emanuele è nato il 16 maggio 2006

Avatar utente
isa70
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 65
Iscritto il: 19 ago 2006, 19:02

Re: Mensa e pasti da casa

Messaggio da isa70 » 27 ott 2015, 15:20

Aggiungo che lo spreco di cibo nelle mense, anche quando la qualità è buona, è grandissimo. E questa cosa da sola mi sembra un buon motivo per cercare altre strade
E'troppo bello essere mamme...emanuele è nato il 16 maggio 2006

Avatar utente
ci610
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 17744
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:15

Re: Mensa e pasti da casa

Messaggio da ci610 » 27 ott 2015, 15:23

se mi giurano che riescono a non fargli assaggiare nulla dei pasti degli altri ci potrei pure pensare, anche se mi sembra solo uno sbattimento in più
Dodò 13 Aprile 2008 _ Papelina 1 Marzo 2010

Avatar utente
floddi
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 40522
Iscritto il: 17 nov 2006, 14:47

Re: Mensa e pasti da casa

Messaggio da floddi » 27 ott 2015, 15:31

ci610 ha scritto:se mi giurano che riescono a non fargli assaggiare nulla dei pasti degli altri ci potrei pure pensare, anche se mi sembra solo uno sbattimento in più
e chi giurerà? :ahaha
e poi c'è quello allergico e quello intollerante e poi c'è il goloso a dieta e quello col diabete, e poi c'è chi torna a casa dicendo che ha dovuto mangiare la minestra mentre l'amichetto si scofanava il panino col salame..insomma mi pare impraticabile.
2005 in blu 2010 in rosa Esiliata!!*due anni di fantastico esilio* sorelle d'italia

Avatar utente
ci610
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 17744
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:15

Re: Mensa e pasti da casa

Messaggio da ci610 » 27 ott 2015, 15:35

floddi ha scritto:
ci610 ha scritto:se mi giurano che riescono a non fargli assaggiare nulla dei pasti degli altri ci potrei pure pensare, anche se mi sembra solo uno sbattimento in più
e chi giurerà? :ahaha
e poi c'è quello allergico e quello intollerante e poi c'è il goloso a dieta e quello col diabete, e poi c'è chi torna a casa dicendo che ha dovuto mangiare la minestra mentre l'amichetto si scofanava il panino col salame..insomma mi pare impraticabile.

appunto
ma poi che ne sappiamo di cosa cucinano gli altri, come cucinano, quali norme igieniche disattendono...insomma io preferisco la mensa
Dodò 13 Aprile 2008 _ Papelina 1 Marzo 2010

Avatar utente
floddi
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 40522
Iscritto il: 17 nov 2006, 14:47

Re: Mensa e pasti da casa

Messaggio da floddi » 27 ott 2015, 15:38

giusto, Io posso anche essere tranquilla sulla igine dei pasti dei miei figli, ma sul compagno di classe che ne so? No, grazie.
2005 in blu 2010 in rosa Esiliata!!*due anni di fantastico esilio* sorelle d'italia

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: Mensa e pasti da casa

Messaggio da primomaggio » 27 ott 2015, 16:30

isa70 ha scritto:Aggiungo che lo spreco di cibo nelle mense, anche quando la qualità è buona, è grandissimo. E questa cosa da sola mi sembra un buon motivo per cercare altre strade
A questa obiezione, ti rispondo che allora dovrebbe essere eliminato alla radice il servizio, altrimenti lo spreco rimane, non credi? Anzi, proporzionalmente lo spreco aumenta se solo alcuni potenziali utenti ne fanno uso, perché comunque esiste una base di lavoro che viene fornito che non può essere ridotto proporzionalmente (personale, trasporto, attivazione delle procedure, ecc.)..

Avatar utente
lalat
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 15424
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:02

Re: Mensa e pasti da casa

Messaggio da lalat » 27 ott 2015, 18:03

Dico che sarei d'accordo. Non vedo il problema di gestire la cosa, del resto quando vanno in gita o escono chiedono ai singoli chi vuole il cestino preparato dalla mensa e chi vuole portarsi da casa il cibo. Quidni non capisco l'obbligatorietà del pasto in mensa. E' comodo ... ma non sempre gradito e soprattutto è abbastanza caro ... e ora come ora l'ISEE è un casino tale da clacolare che molti ci rinunciano.
Se dovessero chiedere un parere anche qui in liguria darei parere positivo indipendentemente dalla mia scelta di continuare con la mensa.
Alessia, Davide 02/12/2004 e Fabio 24/09/2006

Avatar utente
ely66
Admin
Admin
Messaggi: 58818
Iscritto il: 8 apr 2005, 22:00

Re: Mensa e pasti da casa

Messaggio da ely66 » 27 ott 2015, 22:26

il problema non è la mensa, ma la o il dietologo che impone piatti a quanto pare non graditi.
quindi bisognerebbe mettere in modo un meccanismo che imponga al dietologo di togliere o modificare piatti che vengono sistematicamente scartati e le ditte di catering s'adattano.
poi che alcune ditte facciano dei cibi scadenti, beh.. esiste la commissione alimentare o come si chiama da voi, ci sono dei genitori che vanno in mensa e verificano il cibo. lo fanno tutte le scuole.
e se il cibo fa schifo deve essere scritto nelle schede di valutazione (non è che scrivono "è buono" e poi fuori dai cancelli diventa schifoso eh??)
sul fornire il cibo di vostra sponte, e se i bambini s'ammalano? per che ne so, salmonella? chi si assume la responsabilità, la scuola o il genitore che ha fornito il batterio?

mia figlia mangia a casa, non ce n'è- si rifiuta di mangiare in mensa eppure so che il cibo è buono. lei lamenta troppo caos. magari è quello che i vostri figli aborrono.
Gaia,il soffio della mia vita è arrivata il 12 agosto 2003 I bambini devono essere felici, non farci felici
Non avere paura di essere solo. Le aquile volano sole, i piccioni volano in gruppo (prov. Lakota)

Avatar utente
abcd
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 189
Iscritto il: 26 feb 2006, 22:27

Re: Mensa e pasti da casa

Messaggio da abcd » 27 ott 2015, 22:34

Roxbo, sono di Vicenza. Il pasto da casa nel nostro comprensivo e' permesso solo per le scuole a modulo (un solo rientro pomeridiano) e non per il tempo pieno .
Mamma di due maschietti: settembre 2005 e maggio 2007

Avatar utente
isa70
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 65
Iscritto il: 19 ago 2006, 19:02

Re: Mensa e pasti da casa

Messaggio da isa70 » 28 ott 2015, 4:44

Come dice Lalat il problema igiene è relativo. Io facevo l'esempio della merenda. Allora che si fa merende confezionate per tutti? Vi piacerebbe? In tutta europa ( a parte la Finlandia ) si può portare il pasto da casa.da noi no.obbligo di gabella. E a chi dice portatelo a casa rispondo: il pomeriggio è obbligatorio, lavorare non è sempre una scelta. Scambio di cibo alla primaria? Se siete terrorizzate terrorizzate anche i vostri figli. Così siete a posto con lo spauracchio della malattia in agguato non assaggeranno nulla. E poi nelle scuole dove la cosa si può fare i tavoli dei bambini che mangiamo mensa sono separati da quelli che portano da casa. Responsabilità in caso di salmonellosi? Se il cibo è casalingo certo del genitore . Ci610 : gli altri siamo noi!
E'troppo bello essere mamme...emanuele è nato il 16 maggio 2006

Avatar utente
ci610
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 17744
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:15

Re: Mensa e pasti da casa

Messaggio da ci610 » 28 ott 2015, 8:54

guarda i miei figli mangiano di tutto e assaggiano qualunque cosa, ma che di norma possano mangiare cose cucinate da persone che non conosco, ti dico onestamente che non mi piacerebbe, soprattutto se parliamo di bambini ancora piccoli che non sanno autoregolarsi.
da noi anche la merenda la distribuisce la scuola (frutta o panini) è vietato introdurre qualunque cibo, artigianale o confezionato che sia.
scusa ma non riesco proprio ad apprezzare le eventuali potenzialità del pranzo da casa, con le maestre che devono guardare 25 bambini che mangiano 25 cose diverse, e tutti i idisagi che questa cosa comporta
l'ho già raccontato, ma in ufficio da me anni fa ci fu un caso di intossicazione alimentare per un dolce portato da casa, molti furono ricoverati, alcuni hanno degli straschichi ancora adesso, ed eravamo adulti, se eravamo bambini forse non stavo qui a raccontartelo
Dodò 13 Aprile 2008 _ Papelina 1 Marzo 2010

SIMONA72
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7889
Iscritto il: 10 gen 2007, 11:35

Re: Mensa e pasti da casa

Messaggio da SIMONA72 » 28 ott 2015, 9:24

Secondo me il servizio mensa è uno degli aspetti positivi della scuola italiana rispetto a quella di altri stati europei e non. Una bambino non può sempre mangiare freddo e cucinare qualche cosa che mantenga un sapore/consistenza decente dalla 7 alle 12/13 la vedo dura e soprattutto direi che ci si riduce a pochi piatti.
Il servizio mensa se ben studiato (qui il menù ad esempio è stilato dai dietologi dell’ospedale) consente ai bambini di mangiare in modo sano e vario e di provare anche alimenti che a casa non vengono cucinati.
In alcuni casi poi (vedi famiglie con problemi economici) direi che il pasto a scuola costituisce per i bambini la certezza di una pasto completo e non studiato per risparmiare.
Per la merenda qui la fornisce la scuola: frutta per tutti. Se un bambino non vuole la frutta o vuole cambiare può portare qualche cosa da casa però la scelta si limita ad altra frutta, pane senza nulla, cracker o simili.
Sergio 29/08/2006 - Lisa 26/06/2008 - 17/11/2010 IL MIO ANGELO - Giordano 11/06/2012

Avatar utente
floddi
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 40522
Iscritto il: 17 nov 2006, 14:47

Re: Mensa e pasti da casa

Messaggio da floddi » 28 ott 2015, 9:33

Confermo anche qui, la scuola fornisce anche la merenda, che consiste in frutta fresca, se un bambino vuole portare la merenda da casa, deve essere confezionata. nessuna introduzione di cibi fatti in casa, anche le torte e i dolci per il compleanno devono essere accompagnati dallo scontrino ed elenco ingredienti.
Se la mensa davvero non piace alla maggioranza, c'è la vigilanza apposta.
Se il buono pasto è troppo caro, c'è l'isee, a chi diceva che è diventato complicato calcolarlo...ma sarà complicato per chi lo deve compilare non certo per me che lo chiedo, io anche quest'anno l'ho fatto per la piccola e mi hanno semplicemente richiesto dei documenti in più, documenti da me regolarmente posseduti, dove è il problema? Anzi, col nuovo calcolo, ho l'isee più basso e quindi pago meno l'asilo, finalmente un calcolo equo!!!!!
2005 in blu 2010 in rosa Esiliata!!*due anni di fantastico esilio* sorelle d'italia

Rispondi

Torna a “ELEMENTARE MAMMA, E' LA SCUOLA”