GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

Montata lattea che non arriva…

Al seno o in polvere, sempre di latte parliamo, discutiamo.
PrincipessaSpugna
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 70
Iscritto il: 9 apr 2015, 8:57

Montata lattea che non arriva…

Messaggio da PrincipessaSpugna » 24 giu 2015, 10:30

Ciao a tutte, vi scrivo per chiedere consiglio e magari sapere se qualcuna si è trovata nella mia stessa situazione. Il 28 maggio a 34+1 è nata con taglio cesareo mia figlia Alice. 1.434 kg. L'hanno dovuta tirare fuori perché soffriva di una IUGR severa, una riduzione della crescita intrauterina. Difatti sebbene nata a 34, risultava avere dimensioni e misure di una 31esima. Ovviamente l'ho vista di sfuggita e me l'hanno portata subito in Terapia intensiva. Dove è stata 3 settimane. Salvo 2 marsupio terapie, non ho avuto modo di abbracciarla, figuriamoci attaccarla al seno… io però ho iniziato fin da subito la spremitura del colostro e poi il tiraggio del latte. Non è mai stato tanto (circa 40/50 ml a volta) ma fino a un certo punto riuscivo a soddisfare il suo fabbisogno. Adesso siamo finalmente a casa, Alice sta bene ed è finalmente con me ma il mio latte non aumenta… il medico che ci ha dimesse mi ha prescritto del Peridon che prendo ormai da 7 giorni e io, prima di darle il bibe (con il latte che continuo a tirarmi più un'aggiunta di LA zero) cerco sempre di attaccarla almeno per 5/10 minuti. Ma il latte non aumenta…
So che lo stress influisce per buona parte sulla mancanza di latte e io ho passato il peggior periodo della mia vita nelle prime settimane della sua nascita ma speravo che, una volta tornate a casa, la situazione sarebbe migliorata… qualcuna di voi c'è passata o ha esperienze in merito? Devo abbandonare l'idea di poterla allattare al seno??

Avatar utente
chiarasole
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 8668
Iscritto il: 26 set 2005, 8:50

Re: Montata lattea che non arriva…

Messaggio da chiarasole » 24 giu 2015, 11:23

Allatti a richiesta?
Io direi di provare ad aumentare le poppate. Aspetta che sia tranquilla, attacca e falla mangiare fino a che ne prende
Stai tranquilla, mangia, riposati, bevi
E soprattutto allatta allatta allatta
E se il latte nn dovesse arrivare, stai tranquilla lo stesso :-) che non sarà un problema usale il latte formulato
F 15-08-2006 E 6-03-2008
Cinderella is the proof that a pair of shoes can change a girl's life

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: Montata lattea che non arriva…

Messaggio da primomaggio » 24 giu 2015, 11:37

C'è una gollina che ha avuto un allattamento partito a rallentatore e proseguito però con successo, chissà che passi di qui... mollare direi che no, è davvero presto per gettare la spugna.
Vista la situazione in cui vi siete trovate, io penso che si debba andare al di là dei validi e sempre utili consigli e cercare un aiuto professionale di una consulente per l'allattamento.
In ogni caso ti segnalo l'esistenza di un presidio, si chiama das: è un contenitore per latte artificiale a cui è attaccata una cannuccia, che va attaccata vicino al capezzolo (con un cerotto)... il bimbo quindi quando si attacca al seno della mamma, ha in bocca anche questa cannuccina e il latte aritificiale lo prende così. In questo modo durante la poppata la bimba può prendere una quantità di latte adeguata e, soddisfatta, continuare a poppare al tuo seno e stimolarlo. Per un bambino la suzione dal biberon è più semplice, magari lei non succhia adeguatamente, oltretutto nata piccina e già un po' abituata al biberon ...ma se sente uscire latte, anche se in parte la arriva dal das, sicuramente ha più motivazione a insistere anche lei.

Avatar utente
ZiaVale
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 9700
Iscritto il: 9 set 2013, 14:42

Re: Montata lattea che non arriva…

Messaggio da ZiaVale » 24 giu 2015, 14:25

Ciao. Io aumenterei il tempo che la lasci attaccata al seno prima del bibe. A meno che tu non abbia avuto indicazioni mediche di questo genere per non farla stancare troppo. La mia da neonata stava anche 40 minuti per fare una poppata,al seno ci vuole più tempo. Quanto pesa ora?
E come dicono le altre stai tranquilla che andrà comunque bene. :)
Il cuore in pasto ai leoni: Celeste 15.08.2014 - Beatrice 06.08.2018

"guru di pipì e popó, dal pannolino al vasino" (cit.)

PrincipessaSpugna
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 70
Iscritto il: 9 apr 2015, 8:57

Re: Montata lattea che non arriva…

Messaggio da PrincipessaSpugna » 24 giu 2015, 16:51

ZiaVale ha scritto:Ciao. Io aumenterei il tempo che la lasci attaccata al seno prima del bibe. A meno che tu non abbia avuto indicazioni mediche di questo genere per non farla stancare troppo. La mia da neonata stava anche 40 minuti per fare una poppata,al seno ci vuole più tempo. Quanto pesa ora?
E come dicono le altre stai tranquilla che andrà comunque bene. :)
Di solito ci provo per 5/10 minuti finché non inizia a piangere (credo perché non riesce a prender nulla) e allora passo al bibe. Mi hanno sempre detto in ospedale di provare ad attaccarla ogni volta ma la priorità era farla crescere. Adesso pesa 2.1 kg

PrincipessaSpugna
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 70
Iscritto il: 9 apr 2015, 8:57

Re: Montata lattea che non arriva…

Messaggio da PrincipessaSpugna » 24 giu 2015, 16:52

chiarasole ha scritto:Allatti a richiesta?
Io direi di provare ad aumentare le poppate. Aspetta che sia tranquilla, attacca e falla mangiare fino a che ne prende
Stai tranquilla, mangia, riposati, bevi
E soprattutto allatta allatta allatta
E se il latte nn dovesse arrivare, stai tranquilla lo stesso :-) che non sarà un problema usale il latte formulato
No non allatto a richiesta ma ogni 3 ore, anche se sta dormendo.

PrincipessaSpugna
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 70
Iscritto il: 9 apr 2015, 8:57

Re: Montata lattea che non arriva…

Messaggio da PrincipessaSpugna » 24 giu 2015, 16:53

Grazie primomaggio, proverò a cercare una consulente in zona

Avatar utente
paopao
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 34245
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:18

Re: Montata lattea che non arriva…

Messaggio da paopao » 25 giu 2015, 8:54

quoto la consulente.
Al limite anche con la doppia pesata prima e dopo vedi se e quanto ha ciucciato.
Per aumentare il latte io mi trovavo molto bene con Lactogal della loacker. E' naturale, non è un farmaco.
i miei 2 piccoli miracoli (luglio 2007-luglio 2009) ..costruire è potere e sapere
rinunciare alla perfezione

Avatar utente
ZiaVale
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 9700
Iscritto il: 9 set 2013, 14:42

Re: Montata lattea che non arriva…

Messaggio da ZiaVale » 25 giu 2015, 9:49

A me tutti,dalle consulenti alle ostetriche passando per la pediatra hanno sconsigliato la doppia pesata. Non vuole dire niente e mette solo ansia.
Io continuerei come stai facendo,é ancora piccina e vedrai che appena sarà più grande e con più forze prenderà sempre di più il seno. Il suo pianto potrebbe significare che é stanca e affamata,non che tu non abbia latte. Dal bibe fa meno fatica :)
Il cuore in pasto ai leoni: Celeste 15.08.2014 - Beatrice 06.08.2018

"guru di pipì e popó, dal pannolino al vasino" (cit.)

Avatar utente
Antolina80
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 14755
Iscritto il: 9 giu 2010, 17:26

Re: Montata lattea che non arriva…

Messaggio da Antolina80 » 25 giu 2015, 9:53

PrincipessaSpugna, ogni tre ore mi pare poco e anche 5/10 minuti a poppata per una bimba così piccola mi sembrano pochine. Non so nemmeno se in 5/10 minuti esce qualcosa.... :perplesso Silvia il primo mese ciucciava ogni 2 ore (anche di notte) anche per un'ora intera.... e le ficcavo il capezzolo in bocca ad ogni vagito praticamente. Non l'ho mai svegliata se dormiva.
L'allattamento a richiesta secondo me sarebbe per te la soluzione migliore. LEi piange, tu le offri il seno. A prescindere che abbia fame o voglia di coccole. Domanda e offerta.
Se piange potrebbe anche essere che semplicemente è abituata al bibe, che ovviamente è più facile per lei, e si spazientisce subito. L'allattamento è un atto che si fa insieme, quindi ci vuole impegno da entrambe le parti. Se tu riesci ad essere serena e paziente vedrai che anche la tua bimba comincerà a fare la sua parte. Ma datevi un po' di tempo, specialmente visto che per voi la partenza è stata un po' più in salita. :sorrisoo
Io proverei ancora per un po' con l'aiuto di una consulente, cerca però di non stressarti. :bacio
Se il mio armadio è pieno non vuol dire che la mia testa sia vuota.
Silvia 30/12/2010 3.500 kg x 51 cm la nostra piccola punk
Jacopo 08/08/2015 3.840 kg x 53 cm il nostro piccolo kiwi

Avatar utente
ZiaVale
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 9700
Iscritto il: 9 set 2013, 14:42

Re: Montata lattea che non arriva…

Messaggio da ZiaVale » 25 giu 2015, 9:55

Anto penso che con i grandi prematuri il discorso sia più complesso. Forse ha avuto indicazione dai medici di allattare ogni tre ore e soprattutto di svegliarla se dorme. Cosi piccola rischia un picco ipoglicemico.
Il cuore in pasto ai leoni: Celeste 15.08.2014 - Beatrice 06.08.2018

"guru di pipì e popó, dal pannolino al vasino" (cit.)

Avatar utente
Antolina80
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 14755
Iscritto il: 9 giu 2010, 17:26

Re: Montata lattea che non arriva…

Messaggio da Antolina80 » 25 giu 2015, 10:06

ZiaVale ha scritto:Anto penso che con i grandi prematuri il discorso sia più complesso. Forse ha avuto indicazione dai medici di allattare ogni tre ore e soprattutto di svegliarla se dorme. Cosi piccola rischia un picco ipoglicemico.
Ma infatti ogni 3 ore mi pare pochino... io suggerivo più spesso. Il discorso di non svegliarla era perchè la mia si svegliava da sola ogni 2 ore... :impiccata: non ho esperienza di bambini che vanno svegliati... :urka
Io sono andata un po' a "sentimento" con l'allattamento. Piangeva e l'allattavo....cavolo mia figlia piangeva sempre e io l'allattavo sempre! :ahaha A 4 mesi io ero una mucca e Silvia era un porcello! Però allattare a richiesta è stato molto più semplice a livello psicologico/emotivo che non stabilire degli orari precisi. Secondo me diventa stressante per la mamma e snervante per la bambina. In fondo anche noi mica abbiamo fame a orari regolari, no? Può capitare che un bambino ciucci per un ora e dopo 20 minuti abbia fame di nuovo. Cioè con Silvia capitava. :risatina:
Se il mio armadio è pieno non vuol dire che la mia testa sia vuota.
Silvia 30/12/2010 3.500 kg x 51 cm la nostra piccola punk
Jacopo 08/08/2015 3.840 kg x 53 cm il nostro piccolo kiwi

Avatar utente
ZiaVale
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 9700
Iscritto il: 9 set 2013, 14:42

Re: Montata lattea che non arriva…

Messaggio da ZiaVale » 25 giu 2015, 10:11

Io per esempio con Celeste ho avuto l'esperienza opposta alla tua: lei avrebbe mangiato troppo spesso e poi buttava fuori tutto. Ho iniziato a stare meglio (e anche lei,riposava di più) quando ho cercato di distanziare le poppate. I bimbi mica piangono solo per fame! :)
Comunque un'amica con bimbo prematuro mi ha detto che in ospedale davano le poppate ogni 3-4 ore. Io sono rimasta stupita perché pensavo che più piccoli sono più mangiano spesso,ma evidentemente c'è qualche motivo che non conosco.
Il cuore in pasto ai leoni: Celeste 15.08.2014 - Beatrice 06.08.2018

"guru di pipì e popó, dal pannolino al vasino" (cit.)

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: Montata lattea che non arriva…

Messaggio da primomaggio » 25 giu 2015, 10:40

Anto, il latte artificiale ha una digeribilità diversa, quindi ogni tre ore può essere il tempo giusto.... io al primo ad un certo punto ho dovuto dare la giunta di artificiale. Dopo quella, non potevo dargli di nuovo latte mio così, anche mezzora dopo, solo perché me lo chiedeva, pena vomito di tutto.
Io ribadisco, in una bimba prematura che deve acquistare peso bisogna applicare qualche attenzione in più. Anche tenerla attaccata troppo, se poi si stanca e non mangia abbastanza...non va bene. Io credo proprio che siano queste le occasioni che si usa il das, ma la consulente chiarirà meglio i dubbi di Principessa.
Doppia pesata sconsigliata anche a me, anche perché il latte materno, al di là del peso, ha un valore nutrizionale che può cambiare nel corso della giornata e della poppata. Un kg di insalata e un kg di carne non nutrono allo stesso modo...ecco, stessa cosa :-)

PrincipessaSpugna
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 70
Iscritto il: 9 apr 2015, 8:57

Re: Montata lattea che non arriva…

Messaggio da PrincipessaSpugna » 25 giu 2015, 15:59

Antolina80 ha scritto:PrincipessaSpugna, ogni tre ore mi pare poco e anche 5/10 minuti a poppata per una bimba così piccola mi sembrano pochine. Non so nemmeno se in 5/10 minuti esce qualcosa.... :perplesso Silvia il primo mese ciucciava ogni 2 ore (anche di notte) anche per un'ora intera.... e le ficcavo il capezzolo in bocca ad ogni vagito praticamente. Non l'ho mai svegliata se dormiva.
L'allattamento a richiesta secondo me sarebbe per te la soluzione migliore. LEi piange, tu le offri il seno. A prescindere che abbia fame o voglia di coccole. Domanda e offerta.
Se piange potrebbe anche essere che semplicemente è abituata al bibe, che ovviamente è più facile per lei, e si spazientisce subito. L'allattamento è un atto che si fa insieme, quindi ci vuole impegno da entrambe le parti. Se tu riesci ad essere serena e paziente vedrai che anche la tua bimba comincerà a fare la sua parte. Ma datevi un po' di tempo, specialmente visto che per voi la partenza è stata un po' più in salita. :sorrisoo
Io proverei ancora per un po' con l'aiuto di una consulente, cerca però di non stressarti. :bacio
Il problema è un po' più complesso. La priorità in ospedale (e anche a casa a dir la verità) è di farla crescere quindi hanno sempre cercato di dare precedenza al bibe perché più immediato e meno stancante per lei. I (pochi) tentativi di attaccarla al seno erano appunto tentativi, volti più ad instaurare un rapporto con lei, che mi era stata tolta troppo presto, e a stimolare la produzione di latte che non a farla ciucciare sul serio. Bocca troppo piccola, capezzolo troppo grande e poca forza perché prematura. Ecco perché farla mangiare ogni 3 ore e non a richiesta. Ed ecco perché svegliarla.
Alice però sta crescendo e ad oggi ha raggiunto il peso di 2,220 kg quindi sta iniziando ad avere più forza ecco perché ci tengo a provare ad allattarla al seno. Magari se avessi più latte sarebbe più facile per lei…
Comunque oggi ho sacrificato gli ultimi 25 ml della poppata per attaccarla un po' e devo dire che è andata un po' meglio del solito. Ci ho perso un'ora, passando di tetta in tetta e mi è sembrata più propensa del solito!
Ho anche iniziato a prendere una orrida tisana al finocchio e oggi il farmacista mi faceva trovare il Lactogal.
Potrei anche provare il das a questo punto! Dove lo si può comprare??
Grazie comunque per i vostri preziosi consigli!

Avatar utente
Antolina80
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 14755
Iscritto il: 9 giu 2010, 17:26

Re: Montata lattea che non arriva…

Messaggio da Antolina80 » 25 giu 2015, 16:11

PrincipessaSpugna, l'importante è che tu sia serena e che non ti crei sensi di colpa perchè stai andando benissimo!!
Prova a sentire comunque una consulente, secondo me ti può essere di grande aiuto almeno nell'avvio.
Se il mio armadio è pieno non vuol dire che la mia testa sia vuota.
Silvia 30/12/2010 3.500 kg x 51 cm la nostra piccola punk
Jacopo 08/08/2015 3.840 kg x 53 cm il nostro piccolo kiwi

PrincipessaSpugna
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 70
Iscritto il: 9 apr 2015, 8:57

Re: Montata lattea che non arriva…

Messaggio da PrincipessaSpugna » 25 giu 2015, 16:47

Ne sto cercando una in zona ma pare che in provincia di Verona ce ne siano poche… ieri comunque ho chiamato la LLL e mi hanno dato un paio di suggerimenti…

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: Montata lattea che non arriva…

Messaggio da primomaggio » 25 giu 2015, 17:40

PrincipessaSpugna ha scritto:Ne sto cercando una in zona ma pare che in provincia di Verona ce ne siano poche… ieri comunque ho chiamato la LLL e mi hanno dato un paio di suggerimenti…
Io sono in Veneto come te, volendo posso darti in pvt il numero della consulente che ha seguito me. Nemmeno io vicine ne avevo, lei è di Padova,non ci siamo mai incontrate ma solo sentite per telefono enci è bastato. Mi aveva detto che volendo potevamo sentirci anche via skype. Altrimenti magari lei può segnalarti una consulente di zona tua...lei non è della Lill, che è prettamente fatta da volontarie, ma è una professionista e lavora nei consultori (è anche psicologa, ho scoperto poi). Io mi sono trovata strabene... mi sarei fatta 40 km per incontrarla, se fosse stato necessario.

PrincipessaSpugna
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 70
Iscritto il: 9 apr 2015, 8:57

Re: Montata lattea che non arriva…

Messaggio da PrincipessaSpugna » 25 giu 2015, 22:39

Saresti gentilissima!

Avatar utente
elegiulia
Basic~GolGirl®
Basic~GolGirl®
Messaggi: 426
Iscritto il: 3 ago 2013, 13:00

Re: Montata lattea che non arriva…

Messaggio da elegiulia » 26 giu 2015, 3:11

Ciao! Mia figlia é nata a termine, ma io la montata lattea non l'ho mai avuta. Lei invece di ciucciare dormiva...ho iniziato il latte artificiale, però prima l'attaccavo al seno almeno 10 minuti. tra una poppata e l'altra (ogni 3 ore circa) l'attaccavo spesso e brevemente. In due mesi lei da solo ha diminuito il LA è io ho iniziato gradualmente ha togliere la poppata di LA è a dare solo la sisa. Alla fine sono arrivata a dare solo il mio latte.
MAMMA DI GIULIA 3 GENNAIO 2013

Rispondi

Torna a “LA VIA LATTEA: L'UNIVERSO DELL'ALLATTAMENTO”