GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

Smettere di allattare

Al seno o in polvere, sempre di latte parliamo, discutiamo.
Avatar utente
Antolina80
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 14755
Iscritto il: 9 giu 2010, 17:26

Re: Smettere di allattare

Messaggio da Antolina80 » 18 lug 2015, 16:44

Birilla, non mi sembra che nessuno ti abbia offeso, sono parecchie pagine che si cerca di darti consigli e supporto. Nessuno ha la bacchetta magica e, proprio perché non siamo tutti uguali, ognuno parla della propria esperienza che forse può servire anche ad altre utenti che stanno leggendo.
Domandare è lecito, rispondere è cortesia.
Se il mio armadio è pieno non vuol dire che la mia testa sia vuota.
Silvia 30/12/2010 3.500 kg x 51 cm la nostra piccola punk
Jacopo 08/08/2015 3.840 kg x 53 cm il nostro piccolo kiwi

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: Smettere di allattare

Messaggio da primomaggio » 18 lug 2015, 18:10

Birilla, quoto Gappea quando dice che bisogna che metti in conto un momento di "arghhhh". Penso di capirti perché sono andata avanti mesi dicendo di voler smettere ma vedevo che per il bimbo era così importante, mi pareva impossibile riuscirlo a fare senza farlo arrabbiare. Chiedevo consigli alle maestre del nido, ascoltavo i racconti delle altre mamme alla ricerca della chiave... ma non c'è una chiave, l'unica è capire cosa può fungere da consolazione a tua figlia di modo che il gesto/l'oggetto si sostituiscano alla tetta. A me una maestra diceva "devi cambiargli routine"...a me mandava in tilt, mi sembrava così vago...invece ha funzionato. Io mi sono presa tempi lunghi, ma secondo me se tu ripeti le stesse cose e anche se la bimba si agita stai fissa su quei gesti, un po' si calma. All'inizio passeggiavo nel buio della stanza con lui in braccio, lui si dimenava ma poi si rilassava, perché il mio abbraccio era fermo (pensavo all'abbraccio contenitivo). Poi lo mettevo giù e lui ha dimostrato subito di gradire i grattini sulla schiena. Nel giro di pochi giorni abbiamo abbandonato la passeggiata e andiamo subito di grattini. Io quando penso che non resisto più a massaggiargli la schiena, comincio a contare mentalmente, mi distrae dall'ansia di farlo addormentare e mi quindi mi rilassa. Inoltre mi dà un'idea vaga di quanto tempo sto impiegando realmente... alla fine sono pochi minuti.
Però stanotte ha avuto mal di pancia... e senza tetta e senza lettone è stata dura, per un'ora sono stata a passeggiare e massaggiare e cambiare posizioni, piegata sul lettino (con il mal di pancia da ciclo, oltretutto, giusto per restarenin tema). Insomma, si perde comunque la panacea di tutti i mali, la tetta è comoda perché con quella li metti tranquilli. Insomma, armati di determinazione e pazienza, se sei serena tu, lei si adegua in fretta. Per me passata la prima notte senza, la strada è andata in discesa...mi sono detta "se ha potuto farne a meno una notte, potrà farne a meno anche un'altra...".
Sono d'accordo con Antolina, non è detto che d'ora innanzi vi leverete sempre alle 6:30. Siete in fase transitoria. Ad ogni modo io prima di una certa ora non accendo luci e tendo a lasciarlo nel lettino se posso, piuttosto mi affaccio io, sto lì, vado torno. E parlo il meno possibile e sottovoce.

Avatar utente
Gappea
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6107
Iscritto il: 19 feb 2008, 22:18

Re: Smettere di allattare

Messaggio da Gappea » 18 lug 2015, 21:22

Ecco, primomaggio, la tetta è proprio una panacea e certi effetti miracolosi che ha non torneranno più. Ma dobbiamo pur far crescere questi bimbi! Con la mua seconda l'addormentamento è diventato un momento estremamente irrequieto. Le ho provate tutte. Alla fine riusciamo ad averlo decente solo da quando ha perso il sonnellino pomeridiano e arriva a sera proprio secca. Però lei sono riuscita a smettere di allattarla che aveva 3 anni. A me piaceva farlo e pensavo / speravo che a un certo punto lei avrebbe perso interesse spontaneamente come ho sentito accadere a molti altri bimbi. Invece era sempre più in fissa. E a tre anni io mi sono decisa. Ho passato la sera più brutta della mia vita, perché una bimba di 3 anni ti dice cose terribili, ma anche lei in una sera è andata. Pur tra le lacrime - sue e mie - sono stata irremovibile e alla fine si è arresa. E il giorno dopo non l'ha mai chiesta né menzionata. Con la prima, davvero, solo un momento di sclero in cui il marito mi ha molto aiutato perché da lui cercava altro che la tetta. Calcola che entrambe le mie figlie si svegliavano parecchie volte di notte. Quindi non ho risolto con l'addormentamento. Ma, ripeto, una notte è bastata. Capiscono benissimo. A qualunque età.
♥ BEATRICE, 23/10/2008 ♥ MARGHERITA, 14/12/2010
"Insegui ciò che ami, o finirai per amare ciò che trovi" (Collodi)

Avatar utente
Gappea
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6107
Iscritto il: 19 feb 2008, 22:18

Re: Smettere di allattare

Messaggio da Gappea » 18 lug 2015, 21:25

Antolina80 ha scritto:
Gappea ha scritto:A proposito, ciao Anto! Tutto bene??? Manca poco, eh! ;-)
Sì son davvero stufa! E il caldo non aiuta.... :(
Ti è capitata proprio un'estate terribile! Spero che almeno ti riesca a fare un po' di mare visto che sei vicina! È rimasto Jacopo il nome?
♥ BEATRICE, 23/10/2008 ♥ MARGHERITA, 14/12/2010
"Insegui ciò che ami, o finirai per amare ciò che trovi" (Collodi)

Avatar utente
Antolina80
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 14755
Iscritto il: 9 giu 2010, 17:26

Re: Smettere di allattare

Messaggio da Antolina80 » 18 lug 2015, 22:49

Sì Jacopo non si cambia, la sorella è stata tassativa!
Per il mare approfitto di andare durante la settimana perché i week end c'è davvero troppa gente!
Se il mio armadio è pieno non vuol dire che la mia testa sia vuota.
Silvia 30/12/2010 3.500 kg x 51 cm la nostra piccola punk
Jacopo 08/08/2015 3.840 kg x 53 cm il nostro piccolo kiwi

Avatar utente
Antolina80
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 14755
Iscritto il: 9 giu 2010, 17:26

Re: Smettere di allattare

Messaggio da Antolina80 » 18 lug 2015, 22:51

Poi ti dirò....sopporto più il caldo che il freddo io, quindi sono più positiva sta volta che con Silvia. Almeno no dovrò vestire un neonato come un esquimese!!!
Se il mio armadio è pieno non vuol dire che la mia testa sia vuota.
Silvia 30/12/2010 3.500 kg x 51 cm la nostra piccola punk
Jacopo 08/08/2015 3.840 kg x 53 cm il nostro piccolo kiwi

Avatar utente
oOBirillaOo
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1003
Iscritto il: 22 mag 2013, 8:14

Re: Smettere di allattare

Messaggio da oOBirillaOo » 19 lug 2015, 8:49

Uff scusatemi se sono stata scontrosa ma tutto questo è proprio frustrante.
Lei non è pronta e nemmeno io ma si DEVE fare in qualche modo.
Ero riuscita a non farla poppare di giorno per tutta la settimana e ieri pomeriggio era talmente in crisi che ho ceduto....e quindi frustrazione doppia sia per me che mio marito (abbiamo anche discusso).
Allora mi sono detta che ha ragione Gappea quando dice che ci vuole fermezza, basta è basta e non ci sono formule magiche!
Mi sono messa i cerotti sui capezzoli e mi sono preparata psicologicamente a una notte difficile...
Lei dorme nel lettone con noi. Messa a letto alle 9 ha cominciato subito a disperarsi in un modo che non avevo mai sentito, si contorceva, si dimenava, urlava che sembrava di essere entrati nel film l'esorcista..questo fino alle 10.30 quando a furia di passeggiate, canzoncine e carezze si è addormentata esausta. Alle 11.30 eravamo punto e a capo ma sta volta ha addirittura vomitato e quindi abbiamo deciso di rallentare.....peró ha poppato meno..
Non so veramente che fare...di botto non ci riesco, non ci riusciamo.
Ho la prolattina a 26, 25 è il valore massimo quindi mamca poco!
Cambiare routine si....per il giorno la porto a zonzo la sera dobbiamo trovare qualcosa...il fatto che si ostini a non volere né ciuccio né biberon né bicchiere non aiuta proprio.
Proverò a sentire anche una peer....mannaggia che fatica
Immagine

Alice 30/06/2014

*Giugnettina 2014*

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: Smettere di allattare

Messaggio da primomaggio » 19 lug 2015, 10:14

Cambiare routine non si fa di botto, e prima le cambi le abitudini accessorie al sonno e poi togli la tetta, insomma, devi studiartela un po'...se dorme tra voi penso che sia tutto più complicato, ti sente vicina! Prova a farla addormentare nel lettone con la tetta e poi spostala nel suo lettino. Tra una-due settimana prova a farla addormentare direttamente nel lettino. Ok, hai fretta, ma penso che tu abbia bisogno di digerire questa decisione :-) massima solidarietà

Avatar utente
Antolina80
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 14755
Iscritto il: 9 giu 2010, 17:26

Re: Smettere di allattare

Messaggio da Antolina80 » 19 lug 2015, 10:33

Cerca di resistere. Oggi è andata così, domani andrà meglio poi ci saranno giorni in cui ti sembrerà tutto perfetto e altri in cui si tornerà un po indietro. Ma poi tutto si sistema. Tu cerca di trasmetterle serenità, so che è difficile, ma se lei ti vede calma e sicura di te lo sarà anche lei. Forza!
Se il mio armadio è pieno non vuol dire che la mia testa sia vuota.
Silvia 30/12/2010 3.500 kg x 51 cm la nostra piccola punk
Jacopo 08/08/2015 3.840 kg x 53 cm il nostro piccolo kiwi

Avatar utente
Gappea
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6107
Iscritto il: 19 feb 2008, 22:18

Re: Smettere di allattare

Messaggio da Gappea » 19 lug 2015, 20:48

Immagino il tuo scoramento. È proprio brutto vederli così disperati! Io insisto sul marito. E vado dietro a primomaggio. Lettino e si alzi lui a consolarla. Oppure lasciarla nel lettone ma senza di te. Spero tu abbia un altro letto o per lo meno un divano. Io ho provato con mano quanto cambiano le loro reazioni quando non ci siamo noi. E mio marito non si era alzato nemmeno una volta prima. Quindi lei era abituata a me nei suoi risvegli notturni. Primo risveglio isterico-sul punto di vomitare anche lei. Lui è riuscito a calmarla col tono della voce fermo ma dolce e l'ha ninnata in braccio. Al secondo risveglio ci ha messo molto meno. Io sono convinta che se vai tu, lei nin riesce a calmarsi perché ha la tetta a portata di mano e sente l'odore...e tu alla fine cedi per forza. Sarà anche che con la prima io ho dovuto smettere xké avevo problemi opposti al tuo, e cioè un ciclo che non finiva più, e quindi il gine mi aveva dato l'inibitore di prolattina raccomandandomi di non attaccarla più, ma io sapevo di non poterla attaccare e ho fatto di tutto per non essere messa in condizione di cedere.
♥ BEATRICE, 23/10/2008 ♥ MARGHERITA, 14/12/2010
"Insegui ciò che ami, o finirai per amare ciò che trovi" (Collodi)

Avatar utente
ZiaVale
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 9705
Iscritto il: 9 set 2013, 14:42

Re: Smettere di allattare

Messaggio da ZiaVale » 20 ago 2015, 8:49

Birilla come sta andando?
Il cuore in pasto ai leoni: Celeste 15.08.2014 - Beatrice 06.08.2018

"guru di pipì e popó, dal pannolino al vasino" (cit.)

panedistelle
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 178
Iscritto il: 24 lug 2010, 11:53

Re: Smettere di allattare

Messaggio da panedistelle » 21 ago 2015, 17:33

Ragazze sono in una situazione critica anch'io, il mio bimbo ha ormai 24 mesi compiuti e di notte è tetta dipendente non ne posso più, mi sto stressando da morire ho provato con i cerotti, con il ciuccio, con le bende ma niente, me le stratta letteralmente. Aiutatemi sono a pezzi mentalmente

Avatar utente
Gappea
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6107
Iscritto il: 19 feb 2008, 22:18

Re: Smettere di allattare

Messaggio da Gappea » 22 ago 2015, 18:18

Panedistelle, anche a te io consiglierei di farti aiutare dal marito. E cmq devi essere irremovibile. Ti strappa i cerotti perché sa di potere. La mia aveva 3 anni ed era tettadipendente al punto che di notte si attaccava anche 6 o 7 volte. Puoi solo immaginare cos'è arrivata a dirmi dalla disperazione. Due ore e mezza atroci mi ha fatto passare. È stato terribile, ma ce l'ho fatta perché lei ha capito che non avrei ceduto. Io la sbaciucchiavo e lei mi prendeva a pugni e me ne diceva di tutti i colori. Non dico che è stata una passeggiata, ma ho tentato tutte le vie morbide ma ahimè nesduna ha funzionato. Poi oh, magari qualcuna c'è riuscita in maniera meno traumatica. Però per come era in fissa Marghe non mi sembra possibile. L'unica consolazione è stata che il giorno dopo non l'ha più chiesta. E mi sembrava impossibile pensarlo fino al giorno prima. Ero pronta a tante battaglie e invece ne è bastata una fatta bene...
♥ BEATRICE, 23/10/2008 ♥ MARGHERITA, 14/12/2010
"Insegui ciò che ami, o finirai per amare ciò che trovi" (Collodi)

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: Smettere di allattare

Messaggio da primomaggio » 22 ago 2015, 23:47

Quoto Gappea al 100%.
Io sono riuscita a smettere di allattare in modo molto tranquillo, ma ... un po' penso che ci stessi lavorando da tempo, un po' mi è andata di fortuna. Dipende anche dall'indole del bambino, il mio è tuttosommato mansueto.
Detto ciò, ho notato sia nel primo quando poi ha tolto il ciuccio, che con il secondo quando abbiamo tolto la tetta, che il gesto di ciucciare era sempre più nervoso, meno appagante. Loro cercano quello perché non conoscono alternative, ma se noi con dolce fermezza facciamo scoprire loro che esiste un modo che forse ormai è più congeniale anche a loro, poi si adattano quasi di buon grado. In effetti leggo qui che molte quando hanno affrontato il momento decisivo, ne sono uscite in tempi più rapidi di quanto si temesse. Vorrà pur dire qualcosa?

panedistelle
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 178
Iscritto il: 24 lug 2010, 11:53

Re: Smettere di allattare

Messaggio da panedistelle » 24 ago 2015, 15:30

Allora non posso farmi aiutare da nessuno purtroppo perchè sono sola in questa avventura;il mio piccolo (ok è 96 cm. non proprio piccolissimo) di notte mi cerca disperatamente, nel senso che piange un sacco se non lo tetto e purtroppo avendo un altro bimbo di 4 anni ho difficoltà a lasciarlo in lacrime. Detto ciò capisco che prima o poi dovrò smettere ma sono molto scoraggiata vi dico la verità

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: Smettere di allattare

Messaggio da primomaggio » 24 ago 2015, 16:23

Panedistelle, se può consolarti io ho fatto tutto da sola.
Ho sfruttato le vacanze estive proprio perché avevo anch'io il problema del grande, che non poteva sorbirsi i pianti del fratellino, se la mattina doveva essere sveglio e concentrato a scuola.
Semlicemente ho proceduto con molta calma.
Ti dirò la verità, per me che tu ti senta "ostaggio" del tuo bambino rende il gesto di allattare non più bello e spontaneo... non è giusto che tu ti senta così e non lo è nemmeno per i tuoi figli, quello che tetta e quello che non tetta, che comunque ha un fratellino che tiene in ostaggio la mamma. Scusa, sarò un po' brusca, ma vorrei dirti che da un lato capisco la difficoltà, dall'altro che coi figli a volte si deve agire di forza, sei tu il genitore... siccome mi ricordo quanto scrivevi anche circa l'alimentazione bizzarra di tuo figlio, io penso che due notti di pianti disperati possano essere una svolta per un riequilibrare tante cose. Per altre vicende, posso testimoniarti che quando io ho preso in mano le cose e ho dettato una via chiara e inappellabile, anziché la resistenza che temevo, ho trovato un bambino docile e sollevato, come a dire "oh, mamma, finalmente mi fai capire che sei tu a decidere"... i bambini hanno bisogno di sentirsi protetti e contenuti e questo lo otteniamo anche con la nostra autorevolezza. Scusa se mi sono dilungata...ma penso che se tu vuoi, puoi farcela.

Avatar utente
Gappea
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6107
Iscritto il: 19 feb 2008, 22:18

Re: Smettere di allattare

Messaggio da Gappea » 25 ago 2015, 0:59

A me invece piaceva molto allattare. Io e la mia piccolotta avevamo i nostri momenti di tenerezza tutti nostri...ma intanto lei cresceva...quando ci sei dentro non riesci ad essere sempre lucida....alla fine tre anni sono tanti x essere così tettadipendente...però mi è spiaciuto smettere. È stata una decisione sofferta da parte mia, ma giusta. L'ho fatto perché avevo una figlia più grande a cui mi sembrava di fare un torto a un certo punto nel continuare questo rapporto così stretto con la piccola. In ogni caso con la piccola ho fatto anch'io da sola perché mio marito era via x lavoro e io mi sono decisa proprio in quel momento. Alla grande ho spiegato cosa avrei fatto e l'ho vista sollevata...e lì ho capito che stavo facendo la cosa giusta. È stata una serata pesantissima, ma solo una. E la grande ha capito e non si è lamentata dei pianti della sorellina, pur dormendo nella stessa stanza. Devi trovare il momento giusto. Quello in cui sei decisa e parti come un trattore. Io ho tentennato tanto prima di quella sera...ho sperato non so quante volte di non doverlo fare. Poi quella sera, proprio quando ero da sola e senza aiuti, mi sono sentita che era venuto il momento. Ero decisa e irremovibile. E credo sia l'unica ricetta. I 'tentativi' sono destinati a fallire x come la vedo io
♥ BEATRICE, 23/10/2008 ♥ MARGHERITA, 14/12/2010
"Insegui ciò che ami, o finirai per amare ciò che trovi" (Collodi)

panedistelle
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 178
Iscritto il: 24 lug 2010, 11:53

Re: Smettere di allattare

Messaggio da panedistelle » 25 ago 2015, 15:50

Gappea quanto aveva tua figlia quando hai smesso? Il mio ha fatto 2 anni 1 mesetto fa circa, io credevo che col tempo si sarebbe stancato da solo della tetta ma non è così, la cerca per consolazione quando è triste, si fa male, ha sonno......poi quando è da mia mamma tutto il giorno non le interessa minimamente. Sto passando un bruttissimo momento personale e pertanto credo di rimandare perchè tutto assieme è pesante, però sono stanca di sentirmi dire che sono matta a dare la tetta a 2 anni, per me è un'esperienza nuova, il mio primo ha bevuto solo artificiale quindi non avevo sti problemi.....

Avatar utente
MariPi82
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
Messaggi: 23945
Iscritto il: 21 ott 2013, 14:32

Re: Smettere di allattare

Messaggio da MariPi82 » 25 ago 2015, 15:58

PandiStelle.....io ti dico solo di mandare a remare chiunque ti dica che sei matta e blablabla.
fai quello che ti senti, con le tempistiche che ti senti. la serenità vostra è la cosa principale.
certo, se sei tu che vuoi smettere perchè non vuoi più allattare è un altro conto....ma se i contro del non allattare sono più dei pro....aspetta e fai con calma. ripeto: prima di tutto la serenità tua e delle tue figlie.
anche io, credo, non avrei allattato fino ai 2 anni del bimbo (io ho allattato mio figlio fino ai 6 mesi, e poi svezzamento e latte vaccino)....ma di sicuro non giudico chi invece lo fa; e 2 anni non sono neppure molti, a dire il vero.......
Pietro Roberto 02-01-2013

panedistelle
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 178
Iscritto il: 24 lug 2010, 11:53

Re: Smettere di allattare

Messaggio da panedistelle » 25 ago 2015, 16:26

Grazie MariPi, vedo che i nostri bimbi sono dello stesso anno, in effetti lo stress delle persone a me vicine è tanto ma in effetti a parte questo sono stanca anch'io anche perchè mi usa come consolazione, solo che appunto ho un periodo molto stressante e quindi credo di non essere mentalmente pronta a capricci io, eppoi avevo già provato cerotti e bendaggi ma lui ahimè è autonomo ormai e si prende quello che gli interessa

Rispondi

Torna a “LA VIA LATTEA: L'UNIVERSO DELL'ALLATTAMENTO”