Pagina 4 di 6

Re: AIUTARE IL "LATTE" GIA' DURANTE L'ATTESA...SI PUO'?

Inviato: 8 ott 2012, 20:46
da ishetta
betty1977 ha scritto:ishetta, spero che aggiungiate al vostro "riuscito" anche un terzo allattamento!! :prr :hi hi hi hi :risatina:


:ok :incrocini :ahaha

Re: AIUTARE IL "LATTE" GIA' DURANTE L'ATTESA...SI PUO'?

Inviato: 8 ott 2012, 20:46
da francybf
io ho letteralmente il terrore di fallire anche il prossimo allattamento (sarebbe il quarto fallimento nel mio caso!)...nei gruppi sull'allattamento al seno a cui partecipo su Fb,mi dicono tutte le stesse cose: basta attaccarli, devi pazientare...ma io se faccio la fine di Jacopo che dopo 1 settimana ancora urlava se non era SEMPRE, dico SEMPRE attaccato alla tetta con una fame disperata, cosa devo fare? io l'aggiunta,almeno con lui, l'ho data x disperazione...però mi dicono che il fatto di non avere avuto la percezione della montata lattea e anche il suo calo ben oltre il fisiologico, progressivo nei gg successivi alle dimissioni dall'H, è una cosa da contemplare, che non tutte le donne sono uguali...

ISH mi sa che stavolta, più dell'ultima, avrò bisogno di voi esperte allattatrici :fischia :incrocini :incrocini

Re: AIUTARE IL "LATTE" GIA' DURANTE L'ATTESA...SI PUO'?

Inviato: 8 ott 2012, 20:47
da ishetta
francybf, questa è femmina :fischia

Re: AIUTARE IL "LATTE" GIA' DURANTE L'ATTESA...SI PUO'?

Inviato: 8 ott 2012, 20:53
da francybf
ishetta ha scritto:francybf, questa è femmina :fischia
Dici che aiuta? che sarà meno vorace? La sorella dei miei bimbi, che ha quasi 21 anni, è nata di 3,650 kg però :fischia tanto piccola non era nemmeno lei :pensieroso

Re: AIUTARE IL "LATTE" GIA' DURANTE L'ATTESA...SI PUO'?

Inviato: 8 ott 2012, 20:55
da ishetta
Ma va. Emma è nata di 3450kg ed era voracissima.... Ma in quanto femmina ha capito subito come girava il mondo :caduta_sedia:

Re: AIUTARE IL "LATTE" GIA' DURANTE L'ATTESA...SI PUO'?

Inviato: 8 ott 2012, 20:57
da francybf
ishetta ha scritto:Ma va. Emma è nata di 3450kg ed era voracissima.... Ma in quanto femmina ha capito subito come girava il mondo :caduta_sedia:
:ahaha :ahaha :caduta_sedia: :caduta_sedia: me lo auguro :fischia :incrocini :risatina: volevo una femmina proprio perchè ero stufa di tutti i miei "bamboccioni"! :risatina:

Re: AIUTARE IL "LATTE" GIA' DURANTE L'ATTESA...SI PUO'?

Inviato: 8 ott 2012, 21:32
da betty1977
ishetta ha scritto:francybf, questa è femmina :fischia
Si io ho avuto 2 femmine... ma non è servito :che_dici

Re: AIUTARE IL "LATTE" GIA' DURANTE L'ATTESA...SI PUO'?

Inviato: 9 ott 2012, 9:51
da mamaman
:ok a me ha detto la stessa cosa il gine...che le femmine sono più furbe.Bah.Fede si attaccava bene ( a detta degli esperti) e non era certo pigro, bastava magnà...
ora mi sta salendo l'ansia...non ho idea di come mi ci raccapezzerò con tutti questi numeri, dosaggi, tot aggiunta da dare poi da ridurre in tot gg tot ml..e si che i dosaggi sono il mio mestiere ma.. :freddo Mi devgo fare un vademecum con tutti i consigli più giusti o vado nel pallone...e la [email protected]è che sarò sotto Natale quindi mi immagino già che non troverò grandi interlocutori per i miei problemi manco nei consultori..le feste sono feste.. :buuu

Re: AIUTARE IL "LATTE" GIA' DURANTE L'ATTESA...SI PUO'?

Inviato: 9 ott 2012, 9:57
da francybf
mamaman ha scritto::ok a me ha detto la stessa cosa il gine...che le femmine sono più furbe.Bah.Fede si attaccava bene ( a detta degli esperti) e non era certo pigro, bastava magnà...
ora mi sta salendo l'ansia...non ho idea di come mi ci raccapezzerò con tutti questi numeri, dosaggi, tot aggiunta da dare poi da ridurre in tot gg tot ml..e si che i dosaggi sono il mio mestiere ma.. :freddo Mi devgo fare un vademecum con tutti i consigli più giusti o vado nel pallone...e la [email protected]è che sarò sotto Natale quindi mi immagino già che non troverò grandi interlocutori per i miei problemi manco nei consultori..le feste sono feste.. :buuu
a me il ginecologo non ha detto nulla, ha solo detto che secondo lui non sono stata molto fortunata nei miei allattamenti e per questo mi sono arresa.
In effetti anche i miei figli, a detta delle ostetriche, dei pediatri e delle puericultrici si attaccavano correttamente e avrebbero poppato volentieri, se qualcosa di sostanzioso per le loro panze fosse arrivato in tempi brevi...ma ci riproviamo e vediamo come va...altro non si può fare :incrocini

Re: AIUTARE IL "LATTE" GIA' DURANTE L'ATTESA...SI PUO'?

Inviato: 9 ott 2012, 9:58
da mamaman
:ok giusto..vedremo che cosa ci riserva il futuro..e sennò amen. :sorrisoo

Re: AIUTARE IL "LATTE" GIA' DURANTE L'ATTESA...SI PUO'?

Inviato: 9 ott 2012, 10:17
da ishetta
Mamaman nessun dosaggio.

Controllare l'attacco, controllare di non avere ragadi, allattare a richiestissima, tanto contatto pelle a pelle
se danno l'aggiunta scalarla di 5 ml al giorno continuando ad attaccare
niente ciucci nè biberon almeno all'inizio, preferire cucchiaini e das.

e non è detto che se un allattamento è andato male, il secondo partirà male lo stesso.

A me è successo il contrario. Primo allattamento partito bene, il secondo stavano x rovinarlo. Per fortuna ho 4 anni di gol alle spalle e le ho mandate a scopare il mare :fischia

Re: AIUTARE IL "LATTE" GIA' DURANTE L'ATTESA...SI PUO'?

Inviato: 9 ott 2012, 10:19
da mamaman
ishetta ha scritto:Mamaman nessun dosaggio.

Controllare l'attacco, controllare di non avere ragadi, allattare a richiestissima, tanto contatto pelle a pelle
se danno l'aggiunta scalarla di 5 ml al giorno continuando ad attaccare
niente ciucci nè biberon almeno all'inizio, preferire cucchiaini e das.

e non è detto che se un allattamento è andato male, il secondo partirà male lo stesso.

A me è successo il contrario. Primo allattamento partito bene, il secondo stavano x rovinarlo. Per fortuna ho 4 anni di gol alle spalle e le ho mandate a scopare il mare :fischia
:inchino :inchino :inchino :inchino :inchino :inchino :hi hi hi hi :hi hi hi hi :hi hi hi hi

Re: AIUTARE IL "LATTE" GIA' DURANTE L'ATTESA...SI PUO'?

Inviato: 9 ott 2012, 11:45
da ishetta
E POI ANCHE SAPER VALUTARE QUANDO VA DATA L'AGGIUNTA ALLE DIMISSIONI. :fischia

Re: AIUTARE IL "LATTE" GIA' DURANTE L'ATTESA...SI PUO'?

Inviato: 9 ott 2012, 12:04
da francybf
ishetta ha scritto:E POI ANCHE SAPER VALUTARE QUANDO VA DATA L'AGGIUNTA ALLE DIMISSIONI. :fischia
a me nessuno ha proposto di darla, sono io che ho ceduto :fischia :pensieroso Sui tre gruppi di FB sul tema allattamento che leggo quotidianamente, la fondatrice di latte & coccole di Roma e alcune peer counsellors mi hanno detto che prima di tutto io devo essere una allattatrice convinta, cioè x me la priorità deve essere allattare...me ne devo fregare della casa, degli altri figli, ecc...delegare tutto finchè l'allattamento non è avviato bene...ora io chiedo a te ISH e anche a LAURA o altre mamme o esperte allattatrici, è possibile fare ciò avendo altri 3 figli under 7 e non avendo alcun aiuto in casa, a parte il mio compagno? io vorrei essere FELICE di allattare e non sentirmi soltanto obbligata a farlo perchè è giusto, perchè fa bene al bebè e alla mamma... :pensieroso non so se mi sono spiegata :pensieroso

Non so...le persone allattanti che conosco sono tutte persone che l'hanno fatto abbastanza spontaneamente, senza grossi traumi o sacrifici, se non quelli previsti dalla mammitudine di un neonato...non so, pensavo che la fascia, il contatto skin 2 skin prolungato possano favorire...però mi hanno anche detto che i miei parti indotti possono aver influito sulla scarsa produzione iniziale...eppure Jacopo è stato attaccato subito, entro le 2 ore dalla nascita... :pensieroso

sono molto confusa :pensieroso :pensieroso

Re: AIUTARE IL "LATTE" GIA' DURANTE L'ATTESA...SI PUO'?

Inviato: 9 ott 2012, 18:47
da mamaman
Francybf lo sono pure io va..siamo in buona compagnia :sorrisoo La penso come te, con altri figli e il marito in casa ma senza chissà che aiuto dall'esterno se le cose non ingranano subito bene e spontaneamente può diventare un suicidio..io ci tengo si, ma so che non potrò contare sull'aiuto di alcuno per questa cosa, per cui prego che vada bene..e sennò sono certa che fa più bene alla mamma e al bambino un rapporto sereno e la tranquillità in casa piuttosto che la tetta forzata con la mamma nevrastenica,.e parlo per esperienza personale.Quando mi venne detto di attaccarlo 20volte al giorno e far solo quello, capii che non potevo, non per mancanza di volontà o pigrizia o che so io ma proprio per impossibilità materiale e perchè ciò avrebbe richiesto necessariamente un grande sostegno dall'esterno che non avevo (e potei constatare che non avrei avuto nemmeno in seguito per altre cose) ed avrebbe creato tensioni ancora peggiori di quelle esistenti per il mio parto non semplice e il postpartum tormentato..in quelle condizioni non potevo.
Dai, sono certa che tutto si aggiusterà da se e che tra qualche mese manco ce ne ricorderemo più.. :ok

Re: AIUTARE IL "LATTE" GIA' DURANTE L'ATTESA...SI PUO'?

Inviato: 9 ott 2012, 19:25
da ishetta
francybf, allora bisogna essere convinte, sì. Non bisogna pensare a altro no. Bh la casa può andare a ramengo ma gli altri figli no, bisogna guardarli....

Re: AIUTARE IL "LATTE" GIA' DURANTE L'ATTESA...SI PUO'?

Inviato: 10 ott 2012, 9:31
da francybf
ishetta ha scritto:francybf, allora bisogna essere convinte, sì. Non bisogna pensare a altro no. Bh la casa può andare a ramengo ma gli altri figli no, bisogna guardarli....
infatti...sinceramente della casa mi preoccupo meno, ma dei bambini, in particolare di jacopo che avrà solo 3 anni ed è un super-mammolo e anche di tommaso, che è in prima elementare e di niccolò, che vorrebbe essere grande ma non sempre gli riesce :risatina: ...ecco a loro non devo far mancare nulla, quindi proverò e chiederò aiuto e consigli, però rimango dell'avviso che un equilibrio famigliare vada mantenuto...anche perchè i miei 3 figli non sono abituati a vedere allattare al seno, nè hanno ricordi propri in tal senso...non so, questo lo vedo come ostacolo :pensieroso

Re: AIUTARE IL "LATTE" GIA' DURANTE L'ATTESA...SI PUO'?

Inviato: 10 ott 2012, 11:08
da ishetta
francybf, anche Emma non si ricordava più nonostante fosse passato solo 1 anno dal suo svezzamento e anche lei è molto mammona (pure adesso :fischia ).
Io ho iniziato a dirle che questo bimbo piccolo sarebbe cresciuto nella pancia della mamma e che poi la mamma gli avrebbe dato il latte dalle tette xchè i piccolini sono come i gattini con la mamma e vogliono sempre stargli vicino. Alla fine loro andranno a scuola e quindi tu potrai dedicarti al piccolo.

Cosa ti preoccupa? Se esci bene dal parto e lo attacchi subito, non inizi con ciucci e biberon e robe similari, lo attacchi ogni qualvolta lui lo richieda e controlli che succhi attivamente (non deve dormire) vedrai che andrà bene.
:sorrisoo

Re: AIUTARE IL "LATTE" GIA' DURANTE L'ATTESA...SI PUO'?

Inviato: 11 ott 2012, 8:22
da francybf
ishetta ha scritto:francybf, anche Emma non si ricordava più nonostante fosse passato solo 1 anno dal suo svezzamento e anche lei è molto mammona (pure adesso :fischia ).
Io ho iniziato a dirle che questo bimbo piccolo sarebbe cresciuto nella pancia della mamma e che poi la mamma gli avrebbe dato il latte dalle tette xchè i piccolini sono come i gattini con la mamma e vogliono sempre stargli vicino. Alla fine loro andranno a scuola e quindi tu potrai dedicarti al piccolo.

Cosa ti preoccupa? Se esci bene dal parto e lo attacchi subito, non inizi con ciucci e biberon e robe similari, lo attacchi ogni qualvolta lui lo richieda e controlli che succhi attivamente (non deve dormire) vedrai che andrà bene.
:sorrisoo
parli al maschile perchè anche a te sembra impossibile io possa avere una figlia femmina eh? :ahaha :ahaha :caduta_sedia: :caduta_sedia:

Certo che farò esattamente come dici tu :ok come ho già fatto con jacopo, solo che con lui dopo 1 settimana di crollo del peso natale ho desistito... :fischia vediamo se questa volta la montata o comunque il LM arriva prima :incrocini
Su FB mi hanno detto che avrei dovuto tenerlo almeno 30 minuti skin to skin quando è nato, ma in realtà nell'H dove ho partorito te lo fanno tenere al max qualche minuto e poi procedono a lavare, visitare il neonato e a ricucire la madre dopo che ha secondato (l'unica cosa che io faccio in fretta :hi hi hi hi :risatina: ) quindi io l'ho attaccato circa 1 ora dopo che è nato...ma non sono stata nei tempi? :pensieroso

Re: AIUTARE IL "LATTE" GIA' DURANTE L'ATTESA...SI PUO'?

Inviato: 11 ott 2012, 9:52
da ishetta
Francy in effetti ho scritto al maschile :ahah

Allora... chiariamo. Non è che se i bimbi non vengono attacchi nel giro di un secondo non si allatta. Emma è stata attaccata ben oltre 2 ore (abbiamo avuto dei problemi dopo il parto ed è stata giustamente portata subito a visitare) eppure è stato un allattamento riuscito benissimo.

La cosa migliore sarebbe farlo attaccare al seno subito, puoi chiedere alle ostetriche di attaccarlo subito anche solo qualche minuto e poi lavarlo dopo, che tanto la vernica caseosa non gli fa male di certo.

Per Jacopo se non erro eri pure ammalata, no?