GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

FIGLI UNICI: SENTIRSI IN COLPA

La nascita, la crescita, grandi e piccole sfide della genitorialità.
Avatar utente
vale77
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 14546
Iscritto il: 14 lug 2006, 20:26

Re: FIGLI UNICI: SENTIRSI IN COLPA

Messaggio da vale77 » 6 mar 2014, 22:33

Sui commenti della gente mi innervosisco ancora!
A me continuano a dirlo e io rispondo la veritá, che ho avuto un aborto, che sono due anni e mezzo che cerchiamo ma evidentemente non possiamo piú.
E la maggior parte non é che abbassano le orecchie e stanno zitti eh, no, attaccano con la questione dello stress e del non ci pensare.
Come se io avessi vissutogli ultimi due anni e mezzo perennemente stressata.
Che ignoranza la gente....
LORENZO 15.07.09

Due stelline dic. 2011; nov.2014 e un futuro ancora da scrivere

Marys8
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 2
Iscritto il: 10 mar 2014, 1:18

Re: FIGLI UNICI: SENTIRSI IN COLPA

Messaggio da Marys8 » 10 mar 2014, 1:54

Non devi sentirti in colpa, figurati.
A mio avviso essere figli unici non significa essere costretti a soffrire di solitudine. Anche perché un bambino conosce altri bambini a scuola, fa amicizia e da lì in avanti sentirà sempre meno la solitudine...
Il consiglio che mi sento di dare è: "Cerca di non farti condizionare troppo da questo senso di colpa".
Il rischio, in quel caso, è quello di cercare di compensare quella mancanza fornendo più regali "materiali", rischiando di crescere un figlio viziato...
Ma io non starei troppo a crucciarmi! :)
aramcla ha scritto:Ciao a tutti,
ho una bimba che a giugno farà 5 anni... pensavamo di farle compagnia due anni fa, poi invece la scoperta di aver la mgus (anomalie del sangue per ora benigna ma che potrebbe mutare in qualsiasi momento).
E a volte mi vengono i sensi di colpa a lasciarla sola... mi chiedo se soffrirà di solitudine, si sentirà sola???
E sto male...
Sono la sola a sentirmi così???
E come se le avessi tolto un opportunità sicuramente sbaglio a viverla così.

Avatar utente
aramcla
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 810
Iscritto il: 26 nov 2007, 12:29

Re: FIGLI UNICI: SENTIRSI IN COLPA

Messaggio da aramcla » 10 mar 2014, 11:20

avete ragione non devo sentirmi in colpa... diciamo che il senso di colpa arriva quando lei a volte mi chiede un fratellino o sorellina e inizia a dirmi che i suoi amichetti ce l'hanno. Io li subito le rispondo ma poi dopo inizio ad esser triste e inizio a pensare come sarebbe aver un altro bimbo... non so se mi manca qualche cosa ............... più che altro penso a lei quando sarà grande che magari si troverà da sola ad affrontare i suoi genitori anziani..
Poi penso se mai questa mia anomalia peggiora si trova sola... scusate oggi saranno ormoni del ciclo ma son di pessimo umore :bomba
[img][img]Non è forte chi non cade mai, ma chi dopo esser caduto riesce ad alzarsi.........[

Avatar utente
vale77
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 14546
Iscritto il: 14 lug 2006, 20:26

Re: FIGLI UNICI: SENTIRSI IN COLPA

Messaggio da vale77 » 10 mar 2014, 11:52

l'altro giorno lorenzo tutto triste mi chiede "ma a me quando arriva un fratellino o una sorellina? e io mi sento morire.
gli rispondo che non lo so, magari un giorno arriverà. e poi aggiungo: " e se non arrivasse?"
e lui: "beh ci prendiamo un cane!"
:ahaha :ahaha
forse il loro mondo è più semplice del nostro! :ok
LORENZO 15.07.09

Due stelline dic. 2011; nov.2014 e un futuro ancora da scrivere

Avatar utente
R2D2
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 14490
Iscritto il: 8 lug 2009, 11:28

Re: FIGLI UNICI: SENTIRSI IN COLPA

Messaggio da R2D2 » 10 mar 2014, 12:24

vale77 ha scritto:l'altro giorno lorenzo tutto triste mi chiede "ma a me quando arriva un fratellino o una sorellina? e io mi sento morire.
gli rispondo che non lo so, magari un giorno arriverà. e poi aggiungo: " e se non arrivasse?"
e lui: "beh ci prendiamo un cane!"
:ahaha :ahaha
forse il loro mondo è più semplice del nostro! :ok
guarda, noi l'abbiamo fatto davvero. Un anno fa abbiamo preso un meraviglioso cucciolo che presto è diventato l'inseparabile compagno di giochi di mia figlia. Un cane (o un gatto) è una grande ricchezza in famiglia, porta tanta gioia.
24.10.2007 - Per aspera ad astra

Avatar utente
Ari
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 30071
Iscritto il: 20 apr 2006, 8:36

Re: FIGLI UNICI: SENTIRSI IN COLPA

Messaggio da Ari » 10 mar 2014, 12:38

vale77 ha scritto:l'altro giorno lorenzo tutto triste mi chiede "ma a me quando arriva un fratellino o una sorellina? e io mi sento morire.
gli rispondo che non lo so, magari un giorno arriverà. e poi aggiungo: " e se non arrivasse?"
e lui: "beh ci prendiamo un cane!"
:ahaha :ahaha
forse il loro mondo è più semplice del nostro! :ok

vale, io ti consiglio di dare a lorenzo la stessa risposta che mi consigliò a suo tempo la psicologa.
la risposta è "io e il papà stiamo bene così con te e non desideriamo avere altri figli."
per i bambini è molto più dura da affrontare l'incertezza piuttosto di un rifiuto.
se mai poi tu dovessi rimanere incinta allora si potrebbe dire che nel vostro cuore c'è così tanto spazio che vi è venuta voglia di avere un altro bambino.
Arianna mamma di Sara dal 07/09/06
ho raccolto questi fiori per te per dimostrare a tutti quanto ti voglio bene

Avatar utente
Lilluna
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 41736
Iscritto il: 24 giu 2011, 9:34

Re: FIGLI UNICI: SENTIRSI IN COLPA

Messaggio da Lilluna » 11 mar 2014, 11:50

Che la gente si faccia i [email protected] propri in primis.
Poi secondo me non bisogna sentirsi in colpa.

Io avrei voluto essere figlia unica.
ci stavo bene... non credo di aver mai chiesto una sorella.
poi me l'hanno fatta quando avevo 9anni e mezzo.
ne avrei fatto a meno eh :fischia non ho assolutamente cambiato idea.
oh, è mia sorella... non le voglio male.... ma anche ora, che io ho la mia vita, la mia famiglia e 31 anni e lei ne ha 22 non ho nulla da condividere con lei. Siamo due estranee. Mi sta anche un po' sulle balle come persona. Mi chiedo come solo possa essere mia sorella :perplesso :perplesso la cambierei volentieri.

Eppure sto facendo il secondo. Un Mostrillo per Petonio. Ma anche no. Mostrillo in realtà è per me.
Petonio stava bene anche da solo, ma spero che accetti Mostrillo e crescano più fratelli di quanto sia successo a me con mia sorella (e poi magari riuscirò a convincere LillunO anche per il terzo).
ba1976 ha scritto:quella lettera l'han condivisa tutte le mamme bis che conosco (io compresa).
io no :permaloso:
Thursday's Child Petonio Pigronio il cagone (31/05/12, 40+6, 3780gr, 51cm)
Ciuccione Mostrillo Pigrillo il caghino (18/06/14, 41+4, 3830gr, 51cm)
Smilzo Palmatino LaCozza il caghetto (07/10/16, 39+4, 3760gr, 52cm)

Avatar utente
ba1976
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 9807
Iscritto il: 19 set 2005, 11:14

Re: FIGLI UNICI: SENTIRSI IN COLPA

Messaggio da ba1976 » 11 mar 2014, 14:37

tu sei mamma bis in divenire lillu

quella lettera la condividerai tra qualche mese (Anzi no perché non mi darai la soddisfazione, ma la rileggerai e un pochino la sentirai anche tua).
Ba e le sue bimbe: Gaia (TC a 41+1 il 2 luglio '06) e Stella (TC a 38+3 il 18 maggio '12)
emiliana e maggiolina 2012

Avatar utente
ba1976
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 9807
Iscritto il: 19 set 2005, 11:14

Re: FIGLI UNICI: SENTIRSI IN COLPA

Messaggio da ba1976 » 11 mar 2014, 14:42

ma lillu e provare a capirla e a avvicinarti a lei? è un'età un po' così... io quando ero in ospedale a partorire Gaia, mia sorella di anni ne aveva 24... avevo cesareo alle 17 e lei alle 15 è andata a una festa medievale e tornata la notte (mi aveva chiesto se mi dispiaceva, ma avevo la testa da tutt'altra parte in quel momento per capire se mi dispiaceva o no!).
l'ha capito solo anni dopo che era meglio perdersi la festa medievale :risatina:
e infatti per stella ha fatto il diavolo a 4 per esser fuori dalla sala operatoria in tempo.

cioè, secondo me non è detto che tu e tua sorella sarete due estranee che si stanno sulle balls per sempre... ma un passettino verso di lei no?
Ba e le sue bimbe: Gaia (TC a 41+1 il 2 luglio '06) e Stella (TC a 38+3 il 18 maggio '12)
emiliana e maggiolina 2012

Avatar utente
aramcla
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 810
Iscritto il: 26 nov 2007, 12:29

Re: FIGLI UNICI: SENTIRSI IN COLPA

Messaggio da aramcla » 11 mar 2014, 14:56

Lillu anche io ho una sorella 9 anni più grande e non abbiamo feeling.... il problema pensa io son la minore ma è come se fossi io la maggiore....
E non abbiamo un legame... anzi... Perciò ti capisco!
[img][img]Non è forte chi non cade mai, ma chi dopo esser caduto riesce ad alzarsi.........[

Avatar utente
MariPi82
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
Messaggi: 23909
Iscritto il: 21 ott 2013, 14:32

Re: FIGLI UNICI: SENTIRSI IN COLPA

Messaggio da MariPi82 » 11 mar 2014, 15:10

Lilluna ha scritto:Che la gente si faccia i [email protected] propri in primis.
Poi secondo me non bisogna sentirsi in colpa.

Io avrei voluto essere figlia unica.
ci stavo bene... non credo di aver mai chiesto una sorella.
poi me l'hanno fatta quando avevo 9anni e mezzo.
ne avrei fatto a meno eh :fischia non ho assolutamente cambiato idea.
oh, è mia sorella... non le voglio male.... ma anche ora, che io ho la mia vita, la mia famiglia e 31 anni e lei ne ha 22 non ho nulla da condividere con lei. Siamo due estranee. Mi sta anche un po' sulle balle come persona. Mi chiedo come solo possa essere mia sorella :perplesso :perplesso la cambierei volentieri.

Eppure sto facendo il secondo. Un Mostrillo per Petonio. Ma anche no. Mostrillo in realtà è per me.
Petonio stava bene anche da solo, ma spero che accetti Mostrillo e crescano più fratelli di quanto sia successo a me con mia sorella (e poi magari riuscirò a convincere LillunO anche per il terzo).
ba1976 ha scritto:quella lettera l'han condivisa tutte le mamme bis che conosco (io compresa).
io no :permaloso:
:ahaha
e pensa che io non ho potuto neppure avere parola in capitolo!!!!! :ahah
però a me è andata bene!

cmq condivido con tutte le altre: che la gente si facesse i santissimi cavolacci propri!
per la cronaca....stanno iniziando ad assillare pure me...... :che_dici :che_dici :che_dici
Pietro Roberto 02-01-2013

Avatar utente
cricetina70
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1505
Iscritto il: 3 mag 2006, 17:15

Re: FIGLI UNICI: SENTIRSI IN COLPA

Messaggio da cricetina70 » 14 gen 2015, 13:43

Permettetemi di aggiungermi alla compagnia :) . Mamma di figlio unico, non a sua volta figlia unica perché ho un fratello che è sempre stato anche il mio migliore amico. Un secondo figlio è mancato più a me che al mio bambino, probabilmente se avessi pensato e calcolato di meno le cose sarebbero andate diversamente ma ormai quel treno è perso quindi cerco di apprezzare al massimo e godermi pienamente la bellezza di quello che ho invece di rimpiangere quello che non ho.

Ci ho provato a farne due in una volta sola ma non ci sono riuscita...poi non ho avuto abbastanza coraggio per riprovarci dopo, per mille motivi che per me erano legati soprattutto alla paura del futuro e per molto tempo ne me sono fatta una colpa. Forse anche per quell'immagine dei figli unici tristi, insoddisfatti e straviziati dipinti nella letteratura e nei cartoni animati, che era rimasta nella mia testa e che ogni tanto si presentava a rimproverarmi per la mia scelta. Eppure ho cercato di fare in modo che Alessandro non si sentisse mai solo e che fosse felice, sembra che finora io ci sia riuscita. Noi due abbiamo un rapporto bellissimo, ha i suoi amici e socializza senza problemi, ha un carattere allegro ed espansivo e spesso il suo sorriso spontaneo mi libera da tante paranoie che mi faccio da sola. A me nessuno chiedeva mai se ero felice, come se fosse stata una cosa scontata. Io invece ogni tanto a lui lo chiedo.

Quanto alla gente che, invece di farsi i beatissimi affaracci propri, per anni mi ha chiesto quando ne facevo un secondo, ho sempre risposto che stavamo benissimo così, in fondo non esiste nessuna legge che stabilisce che i figli unici devono per forza essere infelici.
§ Non c'è montagna più alta di quella che non scalerò. §

*Mamma Criceta e Cricetone Alessandro (29/10/2006)**Novembrina 2006**Mammukkissima ad honorem!

Avatar utente
cricetina70
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1505
Iscritto il: 3 mag 2006, 17:15

Re: FIGLI UNICI: SENTIRSI IN COLPA

Messaggio da cricetina70 » 14 gen 2015, 13:54

ba1976 ha scritto:una mia amica ne ha uno di 9 anni, uno di 8 anni (quindi critiche perché troppo vicini) uno di 5 (questo ok come età ma il terzo quindi la gente ha avuto da ridire che sono troppi) e l'ultimo di un mese. Sorvolo sulle critiche sull'ultimo va... però lei mi spiegava che a dar rispostacce si migliora di figlio in figlio.
Sono troppi? Mica glieli devono mantenere loro!!! Certa gente non ha proprio un piffero da fare nella vita per mettere continuamente il becco in quella degli altri. E magari se gli rispondi come merita, si offende anche!!!
§ Non c'è montagna più alta di quella che non scalerò. §

*Mamma Criceta e Cricetone Alessandro (29/10/2006)**Novembrina 2006**Mammukkissima ad honorem!

Avatar utente
laura s
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
Messaggi: 21134
Iscritto il: 8 dic 2006, 14:46

Re: FIGLI UNICI: SENTIRSI IN COLPA

Messaggio da laura s » 16 gen 2015, 18:09

aramcla ha scritto:Guardate a me quando mi incontrano con la miabimba tutti a dirmi perché non fai il secondo ormai è ora.. .e poi verso di loro incominciano a chiederle se non vuole un fratellino o sorellina e così poi lei incomincia a chieder compagnia.

Ma loro che ne sanno che io ho sta cavolo di mgus e nn posso rischiare... anzi già devo sperare che al prox cotrollo non sia peggiorata.

Io che a volte ho dei sensi di colpa e quando incontri gente che ti pone mille domande (e io per non dire loro cosa ho) dico che non lo vogliamo!!

Certo chi lo ha deciso che la famiglia perfetta è costituita da più bimbi.... Noi stiamo benissimo anche così. :cuore
Giusto perchè più volte hai citato la MGUS... per mia curiosità... ti hanno detto che la gravidanza può peggiorare la Mgus?? Non mi risulta ma non è il mio campo e mi hai messo un dubbio, grazie!
Io non ti piaccio? Eppure sei sempre a guardare e giudicare tutto ciò che faccio. Sai il dizionario come definisce una persona del genere? FAN

Avatar utente
laura s
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
Messaggi: 21134
Iscritto il: 8 dic 2006, 14:46

Re: FIGLI UNICI: SENTIRSI IN COLPA

Messaggio da laura s » 16 gen 2015, 18:10

Io sinceramente non avrei voluto il figlio unico perchè ho sempre pensato che se hai un figlio solo e malauguratamente gli capita qualcosa di brutto non ti riprendi mai più.
Lo so dà i brividi scusatemi!
Comunque nel mio cuore indubbiamente c'era posto almeno per due! :sorrisoo
Io non ti piaccio? Eppure sei sempre a guardare e giudicare tutto ciò che faccio. Sai il dizionario come definisce una persona del genere? FAN

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: FIGLI UNICI: SENTIRSI IN COLPA

Messaggio da primomaggio » 16 gen 2015, 19:08

laura s, sì anche io ho sempre pensato che mai avrei voluto un figlio unico e nel mio cuore posto ci sarebbe per tre, figurati...
Però quando ti succedono cose impreviste (vuoi lo stato di salute, vuoi problemi legati al primo figlio, vuoi problemi di lavoro per cui non ti trovi nelle condizioni di avere più di un figlio) o il secondo non arriva, devi per forza ridimensionare questo ideale... penso che se si trattasse di una scelta, quella di avere un solo figlio, il senso di colpa non ci sarebbe.

Avatar utente
Lilluna
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 41736
Iscritto il: 24 giu 2011, 9:34

Re: FIGLI UNICI: SENTIRSI IN COLPA

Messaggio da Lilluna » 16 gen 2015, 20:38

laura s ha scritto:Io sinceramente non avrei voluto il figlio unico perchè ho sempre pensato che se hai un figlio solo e malauguratamente gli capita qualcosa di brutto non ti riprendi mai più.
Lo so dà i brividi scusatemi!
Non da i brividi.
È stato il mio pensiero, anche.

Non si sa come andrà....
Lilluno ha avuto parecchi drammi in famiglia.
Sua zia ha perso una figlia per meningite fulminante... Ma aveva solo un anno, ed hanno avuto una secondogenita poi.
degli altri suoi zii hanno perso l'unico figlio che avevano. 37, aneurisma. Si sono trovati improvvisamente senza nulla per cui andare avanti, praticamente. Senza nessuno a cui lasciare qualcosa. Senza uno scopo.
Thursday's Child Petonio Pigronio il cagone (31/05/12, 40+6, 3780gr, 51cm)
Ciuccione Mostrillo Pigrillo il caghino (18/06/14, 41+4, 3830gr, 51cm)
Smilzo Palmatino LaCozza il caghetto (07/10/16, 39+4, 3760gr, 52cm)

Avatar utente
Lilluna
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 41736
Iscritto il: 24 giu 2011, 9:34

Re: FIGLI UNICI: SENTIRSI IN COLPA

Messaggio da Lilluna » 16 gen 2015, 20:40

ba1976 ha scritto:tu sei mamma bis in divenire lillu

quella lettera la condividerai tra qualche mese (Anzi no perché non mi darai la soddisfazione, ma la rileggerai e un pochino la sentirai anche tua).
Ribadisco, a distanza di mesi
Non l'ho ancoooora condivisa quella lettera, Ba :-P
Thursday's Child Petonio Pigronio il cagone (31/05/12, 40+6, 3780gr, 51cm)
Ciuccione Mostrillo Pigrillo il caghino (18/06/14, 41+4, 3830gr, 51cm)
Smilzo Palmatino LaCozza il caghetto (07/10/16, 39+4, 3760gr, 52cm)

Avatar utente
vale77
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 14546
Iscritto il: 14 lug 2006, 20:26

Re: FIGLI UNICI: SENTIRSI IN COLPA

Messaggio da vale77 » 16 gen 2015, 22:20

laura s ha scritto:Io sinceramente non avrei voluto il figlio unico perchè ho sempre pensato che se hai un figlio solo e malauguratamente gli capita qualcosa di brutto non ti riprendi mai più.
Lo so dà i brividi scusatemi!
Comunque nel mio cuore indubbiamente c'era posto almeno per due! :sorrisoo
da' i brividi, ma è anche uno dei miei pensieri.
mai confessati.
LORENZO 15.07.09

Due stelline dic. 2011; nov.2014 e un futuro ancora da scrivere

Avatar utente
Lilluna
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 41736
Iscritto il: 24 giu 2011, 9:34

Re: FIGLI UNICI: SENTIRSI IN COLPA

Messaggio da Lilluna » 17 gen 2015, 14:12

Io l'ho sempre detto.
Ne ho parlato col marito. Il discorso è saltato fuori anche con qualche amica e parente.
Mai "vergognata" di tale pensiero.
Thursday's Child Petonio Pigronio il cagone (31/05/12, 40+6, 3780gr, 51cm)
Ciuccione Mostrillo Pigrillo il caghino (18/06/14, 41+4, 3830gr, 51cm)
Smilzo Palmatino LaCozza il caghetto (07/10/16, 39+4, 3760gr, 52cm)

Rispondi

Torna a “PSICOLOGICAMENTE PARLANDO: ESSERE GENITORI”