GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

babbo, sempre babbo, solo babbo...

La nascita, la crescita, grandi e piccole sfide della genitorialità.
Rispondi
Avatar utente
val978
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 18660
Iscritto il: 18 feb 2010, 18:04

babbo, sempre babbo, solo babbo...

Messaggio da val978 » 15 ott 2012, 9:55

Valerio ha una adorazione per suo padre. A parte il primo anno di vita e altri brevi momenti, non è mai stato mammone. Si è sempre equamente diviso tra me e mio marito (che è stato sempre molto presente, dall'allattamento ai pannolini, ha fatto tutto tutto tutto), certo quando mio marito stava fuori tutto il giorno, al rientro a Valerio si illuminavano gli occhi (ma in alcuni periodi nemmeno lo calcolava).
Quest'estate ci siamo trasferiti dalla Toscana alla Sicilia, e io e Valerio siamo stati lontani da mio marito per alcuni giorni, più volte da giugno a ora, in totale mi sembra 6 volte per periodi di 2-6 giorni.
Il risultato: Valerio è attaccatissimo al padre, e mi va bene, ma quando siamo tutti e 3 insieme...io non esisto! non mi vuole, mi respinge, vuole solo lui...
per mangiare, per andare in bagno, per essere messo in macchina e per scendere dalla macchina, per lavare i denti, per andare a nanna...
All'inizio ci scherzavo, mi faceva pure comodo, però adesso mi pesa perchè io sono sempre la mamma e mi occupo di tutto il necessario per il suo benessere, anche se sia io che mio marito abbiamo cambiato lavoro e al momento siamo molto liberi, passiamo con lui tutto il tempo che lui non è all'asilo (esce alle 14).
Inizia a essere frustrante. Mi respinge proprio. Io non insisto, riesco, raramente, ad attirare la sua attenzione anche se in sua presenza tendo a non fare lavori di casa ma a stare con lui (loro) a giocare. Se mio marito si mette a cucinare...Valerio deve cucinare. Se io mi metto a cucinare...Valerio sta a giocare col babbo. Ieri sera l'ho messo a letto, tranquillo (mio marito si era dileguato senza farsene accorgere) e lui, chiedendomi di leggergli ancora il libro, chiamava babbo rivolgendosi a me....e poi si correggeva e diceva mamma...insomma sono proprio l'ultimo dei suoi pensieri!
Quando mio marito non c'è invece andiamo d'amore e d'accordo.

Qualcuno mi spiega che succede?
E' arrabbiato con me perchè io sono un po' più severa di mio marito?
Ha paura che il padre lo abbandoni?
Mercoledi parto per 4 giorni, al mio rientro cosa mi devo aspettare, che non mi guardi più in faccia???

Avatar utente
stellina.79
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 2432
Iscritto il: 19 set 2005, 17:11

Re: babbo, sempre babbo, solo babbo...

Messaggio da stellina.79 » 15 ott 2012, 10:36

Uguale, uguale!! Ci sono passata anche io e dunque ti capisco!!
Patrick era, ed è tutt'ora attaccatissimo al papà.
Ora che ha 6 anni si è staccato un po' ma quando era piccolo era una cosa quasi morbosa. Mio marito non poteva nemmeno andare in bagno tranquillo!!
Questo capitava perchè il papà non lo vedeva tutto il giorno o spesso tornava tardi e nei week-end era assente per lavoro.
Dunque quando c'era voleva stare sempre sempre con lui! E, come succede anche a te, io non esistevo!! :nonegiusto
Ma il fatto è che loro sanno che "tanto la mamma c'è sempre". Nonostante anche io lavori ma cmq. solo part-time e la sera sono sempre a casa.
Mentre il papà bisogna goderselo appieno quando c'è. E poi con il papà faceva cose più divertenti.
Ora, come ti dicevo, riesco a coinvolgerlo maggiormente.
Ieri p.es. siamo andati a messa solo io e lui, abbiamo cucinato, fatto insieme il bagno mentre mio marito si occupava di Christian. E considera che è stato l'unico giorno dopo più di una settimana che era a casa!!

Secondo me poi vedrai che quando starai via 4 giorni li mancherai!! Anche se a te non sembra!
Mi dirai poi quando torni!!!
Ah, Christian invece è molto più mammone!!!!
P. aprile 2006. La gioia più grande della mia vita!!
gennaio 2010 è arrivato C. a riempire di gioia mamma, papà e fratellino!

Avatar utente
gloria
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 4668
Iscritto il: 13 giu 2005, 16:57

Re: babbo, sempre babbo, solo babbo...

Messaggio da gloria » 15 ott 2012, 15:55

anche qui babbi dipendenti...
c'entra sicuramente il fatto che lo vede meno, che è più morbido e coccolone di me, che brontola meno, etc.
però se c'è da sapere cosa c'è per cena chiede a me, se non trova qualcosa chiede a me, se ha bisogno di qualsiasi cosa che serve per vivere chiede a me :permaloso:
ELIA (Patatone) 15.04.2006 TERESA (Patatina) 04.01.2011
Venere... siamo arrivati (14.07.2014)!

Avatar utente
gloria
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 4668
Iscritto il: 13 giu 2005, 16:57

Re: babbo, sempre babbo, solo babbo...

Messaggio da gloria » 15 ott 2012, 15:55

gloria ha scritto:anche qui babbi dipendenti...
c'entra sicuramente il fatto che lo vede meno, che è più morbido e coccolone di me, che brontola meno, etc.
però se c'è da sapere cosa c'è per cena chiede a me, se non trova qualcosa chiede a me, se ha bisogno di qualsiasi cosa che serve per vivere chiede a me :permaloso:
la teresina invece è super mammona... per ora :che_dici
ELIA (Patatone) 15.04.2006 TERESA (Patatina) 04.01.2011
Venere... siamo arrivati (14.07.2014)!

Avatar utente
pao pao
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 9537
Iscritto il: 6 ago 2007, 17:39

Re: babbo, sempre babbo, solo babbo...

Messaggio da pao pao » 15 ott 2012, 16:43

Il mio crede proprio che suo padre sia un super eroe. :risatina:
E suo padre ha fatto ben poco dal punto di vista dell'accudimento perchè esce al mattino alle 7 e rientra alla sera alle 7, sabato e domenica inclusi.
Ma suo padre è quello che gli insegna a suonare la batteria, quello che gli ha insegnato ad andare in bici, quello che lo fa giocare ai videogames :impiccata: , quello che ogni tanto lo porta al bar o in cantiere...insomma è la goduriosa eccezione, la mamma invece è la solita rompi [email protected] :che_dici
Nonostante questo, nostro figlio rispetta di più l'autorità di papà :argh
Però appena sta un po' male vuole solo la mamma :emozionee
E. 29.05.2008 "Mamma, profumi come una stella" B. 10.07.2012 il regalo di una stella

Avatar utente
angel79
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7664
Iscritto il: 1 set 2008, 11:55

Re: babbo, sempre babbo, solo babbo...

Messaggio da angel79 » 15 ott 2012, 16:51

Anche il mio grande è attaccato al babbo e lo cerca continuamente..pensa che stamattina- io il lunedì vado a lavoro più tardi e sono a casa per la sveglia dei bimbi- mi ha chiesto che ci facevo a casa e perchè non c'era suo padre :nonegiusto
mio marito è fuori per lavoro dalle 7.30 alle 21...lo vede poco e per quel che ci sta giocano, scherzano, ridono..mio marito poi è più morbido di me e tende a lasciar correre..però ecco, rimango il punto di riferimento se sta male, se ha paura... :cuore
anche io all'inizio me ne dispiacevo, sopratutto perchè questa cosa ha corrisposto col mio rientro al lavoro..mi chiedevo se si sentisse abbandonato o che..ma poi ho concluso quanto sopra..meno presenza e meno regole dal babbo!!
in compenso ho il piccolo super mammone, ma è ancora allattato e relativamente piccolo (15 mesi)..poi vediamo quando cresce.. :fischia
Raffaele, il moretto 14/7/2008 3640grx52cm ♂ Riccardo, il biondino 24/7/2011 3420grx51cm
mamma non ci baciare perché io&Richi siamo allergiCHI

Avatar utente
Ari
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 30071
Iscritto il: 20 apr 2006, 8:36

Re: babbo, sempre babbo, solo babbo...

Messaggio da Ari » 15 ott 2012, 17:13

val978 ha scritto:Ha paura che il padre lo abbandoni?
Mercoledi parto per 4 giorni, al mio rientro cosa mi devo aspettare, che non mi guardi più in faccia???
forse sì alla prima domanda (o meglio teme che ci siano di nuovo dei periodi di distacco)
per la seconda domanda potrebbe avere la stessa venerazione per te (ma come? anche la mamma sparisce e non è una presenza scontata?), oppure incazzarsi abbestia e trattarti male (come si permette la mamma di sparire per 4 giorni?!?!)
Arianna mamma di Sara dal 07/09/06
ho raccolto questi fiori per te per dimostrare a tutti quanto ti voglio bene

Avatar utente
stellina.79
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 2432
Iscritto il: 19 set 2005, 17:11

Re: babbo, sempre babbo, solo babbo...

Messaggio da stellina.79 » 16 ott 2012, 8:23

Patrick pure quando sta male chiama il papà, prima le unghie gliele poteva tagliare solo lui (ora per fortuna posso farlo anch'io :ahaha ). Quando aveva la varicella io non potevo toccarlo, solo il papi poteva metterli la medicina....

Beh, cmq. se c'è da pulire la pupù allora ha sempre chiamato la mamma!!!!!! :62_son_soddisfazioni:
P. aprile 2006. La gioia più grande della mia vita!!
gennaio 2010 è arrivato C. a riempire di gioia mamma, papà e fratellino!

Avatar utente
val978
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 18660
Iscritto il: 18 feb 2010, 18:04

Re: babbo, sempre babbo, solo babbo...

Messaggio da val978 » 16 ott 2012, 10:13

Vabè un po mi confortate, non solo sola :risatina:

La cosa che non mi spiego è che questo attaccamento l'abbia sviluppato proprio ora che il babbo sta tanto a casa con noi, e non 6 mesi fa quando per lavoro stava più tempo fuori e Valerio lo vedeva 1 ora al giorno e nel w.e., spesso nemmeno il sabato.

Comunque Ari cosa succederà con la mia partenza lo scoprirò presto, spero che non sia troppo crudele con me :buuu
Ma suo padre è quello che gli insegna a suonare la batteria, quello che gli ha insegnato ad andare in bici, quello che lo fa giocare ai videogames , quello che ogni tanto lo porta al bar o in cantiere...insomma è la goduriosa eccezione, la mamma invece è la solita rompi [email protected]
Nonostante questo, nostro figlio rispetta di più l'autorità di papà
Però appena sta un po' male vuole solo la mamma
pao pao è un po' così anche da noi, però io non penso di essere solo rompi [email protected], ecco. certo che le cose in casa le faccio io (se aspetto il socio stiamo freschi) quindi capita che mentre giochiamo tutti insieme io nel frattempo faccio anche altre cose, però mi invento anche i giochi, gli propongo di disegnare e ritagliare, gli leggo i libri molto spesso e li interpreto, e lo vedo che lui si diverte.
mentre il padre ha solo 3 attività esclusive: mettere i dischi nel giradischi, suonare la chitarra e impastare la pizza. si vede che quelle sono più divertenti :che_dici
Insomma non è che è una gara a chi lo fa divertire di più, però nemmeno mi sembra che io rompo e col padre si diverte, ecco....

Avatar utente
tittiale
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 14792
Iscritto il: 6 set 2006, 11:19

Re: babbo, sempre babbo, solo babbo...

Messaggio da tittiale » 16 ott 2012, 11:41

ciao val, piano piano arrivo :sorrisoo
Da come scrivi penso che ti ferisca di più non la predilezione di Valerio per papà, ma i gesti di rifiuto che ha nei tuoi confronti... e ti capisco...
Papà e mamma non sono intercambiabili ed è vero che le routines più noiose e antipatiche spesso sono delegate alla mamma, mentre il papà si gode i giorni straordinari (come i sab e le dom e le feste).
Nel caso di Valerio dici che i gesti di rifiuto sono arrivati dopo la separazione dal padre: potrebbe essere, come dici tu, che cerca la vicinanza col papà perché teme che ve ne andiate di nuovo (ed evita te perché sei tu che "l'hai portato via"?), ma ci sta anche che a due anni e mezzo voglia stare il più possibile con il papà perché, in quanto maschietto, attraversa la fase dell'adorazione del papà (come tutte le mamme aspetta -e spera- la fase edipica :risatina: ). Le ipotesi possono essere tante, così come le previsioni per il tuo rientro da Bologna. Le reazioni non sono sotto il tuo controllo, ma puoi scegliere "come lasciarlo": preparalo al distacco e digli che ti mancherà molto.
Rispetto ai gesti di rifiuto non sentirti in colpa: vivila come una fase e renditi sempre disponibile per coccole &c. : "Non vuoi la mamma? Be', la mamma avrebbe tanta voglia di farti una coccola, quando vuoi venire da me io ci sono..." Verbalizza il più possibile quello che sta accadendo: "Mi dispiace che non vuoi le coccole e i bacini, io sono qui....".
Immagino che con tuo marito ne avrai parlato: cosa dice lui?
la famiglia è in ricerca continua di equilibri e pensa che per voi questo è ancora più vero ora come ora: il trasloco, i cambi di asilo.... Per Valerio deve essere davvero difficile ritrovare la tranquillità e se questi sono gli unici segnali di fastidio va bene così. La sua "base sicura" ora è il suo papà, ma tu non perdi la tua importanza e l'affetto che prova per te è sempre in crescita, insieme a lui. Porta pazienza, già dici che fate tante cose insieme, provate a cercare attività che vi impegnino tutti e tre insieme, attività per te e Valerio da soli e altre per papà e Valerio insieme (e anche per papà e mamma senza Valerio :sorrisoo ), perché capisca che stare con papà non significa escludere la mamma e che in alcuni momenti può giocare con la mamma mentre il papà, per esempio, è li vicino e legge il giornale.
Stai serena (è la prima cosa!!!!!!!!!!), parti tranquilla e torna con la voglia di abbracciare Valerio e prima di farlo prova a dirgli: "Ciaooooo, ho tanta voglia di abbracciarti..... posso?????".
`·.,¸¸,.·´¯ Titti&Ale con Manuel *15/2/2007, Sofia *27/1/2009, Mirco *20/1/2012 e Nicolò *27/3/2015¯`·.,¸¸,.·´

Avatar utente
val978
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 18660
Iscritto il: 18 feb 2010, 18:04

Re: babbo, sempre babbo, solo babbo...

Messaggio da val978 » 16 ott 2012, 13:29

Grazie Titti :cuore

Allora intanto aggiungo (ci ho pensato ora) che io l'ho portato fisicamente via dalla toscana: siamo partiti insieme in aereo e mio marito ci ha raggiunti dopo alcuni giorni col furgone.
Poi in effetti sono abbastanza serena, mi dispiace in alcuni momenti non poterla ricevere quella coccola da mio figlio, perchè diciamolo, è una coccola anche per me, non solo per lui, e invece magari ricevo un calcio :risatina: Non gli ho mai detto invece quello che provo la mia disponibilità alla coccola, lo farò :sorrisoo
Le attività a 3 sono molto difficili, e io, sbagliando, a volte mi auto escludo (ah sì, vuoi giocare solo col papà? e allora io leggo il giornale-preparo la cena-piego i panni-ecc) e devo invece evitarlo.
Papà e mamma senza Valerio al momento stanno insieme, nello stasso ambiente, durante il giorno (allo studio di mio padre, mio marito non ha ancora uno studio) e finisce lì. Abbiamo tentato di organizzare qualcosa ma senza successo...dobbiamo impegnarci di più!
Non avevo pensato di parlagli della mia partenza, temendo di dargli un dispiacere abbiamo la pessima abitudine di assentarci di soppiatto :che_dici tranne l'ultima volta che è partito mio marito che l'ho preparato. lo farò anche oggi per la partenza mia, grazie di avermelo ricordato :sorrisoo

Mio marito che dice? Niente, siamo sereni e sappiamo che è una fase che passerà, anche lui sa che i tanti cambiamenti qualche conseguenza la portano e se è solo questa allora va più che bene. E' a volte un pochino stanco, ma si è abituato anche ad andare in bagno in compagnia (cosa che io ho fatto per i precedenti due anni :ahah )

grazie e .... vi aggiornerò!

Avatar utente
tittiale
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 14792
Iscritto il: 6 set 2006, 11:19

Re: babbo, sempre babbo, solo babbo...

Messaggio da tittiale » 16 ott 2012, 13:51

Sì, è meglio prepararlo alle partenze, non troppo in anticipo, ma va avvisato di quello che succederà. I bambini non hanno il concetto del tempo, ti puoi aiutare con le cose che fanno: mangi la pappa, fai la nanna e poi la mamma arriva. In questo modo Valerio sente di potersi fidare perché tutte le volte che vi staccherete da lui, prima sarà avvertito (anche se questo significa, a volte, dover affrontare i suoi pianti).
La coccola è più per te, dici: esattamente! La disponibilità alla coccola permette al bambino di scegliere il momento in cui vuole essere coccolato e non di "subire" gli slanci di mamma e papà. Per quanto riguarda i rifiuti riprendilo se i suoi gesti sono aggressivi nei tuoi confronti: "Va bene che non vuoi i miei bacetti, ma mi dici NO, non mi dai i calci". Poche parole, ma chiare e che mandano il messaggio che il rispetto nei vostri (e voi nei suoi ovviamente) confronti è importante.
le attività a tre-a due possono durare anche pochi minuti, è un allenamento ad interagire non con una persona alla volta, ma anche con due.
Buon viaggio Val :sorrisoo
.....lo sentirai al telefono?
`·.,¸¸,.·´¯ Titti&Ale con Manuel *15/2/2007, Sofia *27/1/2009, Mirco *20/1/2012 e Nicolò *27/3/2015¯`·.,¸¸,.·´

Avatar utente
val978
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 18660
Iscritto il: 18 feb 2010, 18:04

Re: babbo, sempre babbo, solo babbo...

Messaggio da val978 » 16 ott 2012, 16:56

.....lo sentirai al telefono?
si assolutamente si, questo lo facciamo anche col babbo e con tutte le persone che sono lontane (e sono tante! nonno zii e amici vari)
lui al telefono è un gran chiacchierone e non ha mai mostrato dispiacere nel sentire il babbo che non è con lui. per questo secondo me non ha ancora capito il senso di partire per andare in un altro posto e starci un po' di tempo, per questo non mi sono spesa troppo per spiegarglielo. però sta crescendo ed è giusto che questa cosa iniziamo a spiegargliela.
le attività a tre-a due possono durare anche pochi minuti, è un allenamento ad interagire non con una persona alla volta, ma anche con due.
ecco questa sua "incapacità" di interagire con più di una persona non l'avevo valutata, pensavo fosse un suo disinteresse...

grazie ancora :bacio

Avatar utente
val978
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 18660
Iscritto il: 18 feb 2010, 18:04

Re: babbo, sempre babbo, solo babbo...

Messaggio da val978 » 23 ott 2012, 12:37

andata
e tornata
non è cambiato niente :risatina:
e vabè, me ne farò una ragione.
quello un po' stanco è mio marito che non può fare un passo senza avere lui alle calcagna. ha osato dire che io non mi impegno abbastanza per intrattenere valerio. io gli ho risposto che allora quando io sono con valerio lui deve sparire. bel modo del cavolo di affrontare i problemi, ma si è trattato di un momento, eravamo stanchi tutti e due ed è un periodo un po' delicato per noi.
Domenica mio marito era andato a fare la spesa, Valerio a un certo punto ha avuto una crisi di disperazione e siamo dovuti uscire per raggiungerlo.
Adesso mio marito è via e Valerio lo cerca, gli rispondo che è a lavorare e non insiste.
Sempre molto loquace al telefono, sia con me che con mio marito.
Povero Valerio, forse sono troppe cose tutte insieme :coccola

Avatar utente
tittiale
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 14792
Iscritto il: 6 set 2006, 11:19

Re: babbo, sempre babbo, solo babbo...

Messaggio da tittiale » 23 ott 2012, 14:01

val, è un periodo difficile per tutti e tre voi, la ricerca di un nuovo equilibrio non è una cosa facile e indolore :coccola
datevi tempo e portate pazienza....
sui vostri modi di stare con Valerio: è giusto che ognuno abbia le proprie particolarità e quindi le attività che fa con la mamma non sono le stesse che fa con il papà. anche questo significa essere complementari. :sorrisoo
tu sei qui e ne parli e ci rifletti e già questo è un indice del fatto che ti sai/vuoi mettere in discussione. forza e coraggio, un passetto (verso l'equilibrio) per volta... fino alla prossima rottura (di equilibrio) ;-)
Un abbraccio
`·.,¸¸,.·´¯ Titti&Ale con Manuel *15/2/2007, Sofia *27/1/2009, Mirco *20/1/2012 e Nicolò *27/3/2015¯`·.,¸¸,.·´

Avatar utente
Giulia80
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 13638
Iscritto il: 9 lug 2009, 21:24

Re: babbo, sempre babbo, solo babbo...

Messaggio da Giulia80 » 28 ott 2012, 10:31

sembriamo noi un anno fa. Francesco adora il papà, spesso ancora oggi mi dice "io a te non voglio bene, a Elisa non voglio bene, solo al papà!". Ha passato il primo anno ad addormentarsi solo col papà, in braccio a papà, il bagno col papà, i giochi con papà, in bici col papà, voglio papà... E dire che il papà viaggia e io me li porto dietro in tutte le mie trasferte in Italia.
Ci rimango male anch'io quando fa così, ma che ci devo fare? Lascio perdere e va bene così. Poi aveva i suoi momenti di buona ogni tanto, ma in genere era tutto per il suo papino.
E adesso... siamo in una fase di mammite acuta, per cui la sera dorme con me, se si sveglia urla che vuole me, mi si attacca come una cozza e passa la notte tenendomi le mani sul collo (tenero, ma poco pratico).
Ti dirò, mi piace che sia così colloso perchè non lo è mai stato, ma quasi quasi lo preferivo con la papite...
Francesco 21-10-09: l'indomito lunatico Elisa 24-08-11: l'allegra irosa
usa il cuore per pensare

Avatar utente
val978
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 18660
Iscritto il: 18 feb 2010, 18:04

Re: babbo, sempre babbo, solo babbo...

Messaggio da val978 » 28 ott 2012, 17:33

Oggi ha la febbre e...indovinate chi lo ha fatto addormentare? :thank_you:

Giulia, immagino anch'io che questa fase passerá...
OT come va col lavoro? Sempre a casa o hai poi cambiato?

Avatar utente
Giulia80
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 13638
Iscritto il: 9 lug 2009, 21:24

Re: babbo, sempre babbo, solo babbo...

Messaggio da Giulia80 » 30 ott 2012, 9:53

La mamma!!!
è inutile, la mamma è sempre la mamma... purtroppo e per fortuna!

Val, ho cambiato, ma lavoro da casa come prima!!! Lavoro nell'azienda di famiglia, almeno per un po'... A te come va?
Francesco 21-10-09: l'indomito lunatico Elisa 24-08-11: l'allegra irosa
usa il cuore per pensare

Avatar utente
val978
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 18660
Iscritto il: 18 feb 2010, 18:04

Re: babbo, sempre babbo, solo babbo...

Messaggio da val978 » 30 ott 2012, 10:10

Va abbastanza bene, non lavoro più a casa ma nello studio di mio padre (quindi praticamente l'azienda di famiglia :risatina: ) sto tutto il giorno fuori casa ma sono abbastanza libera e ho i nonni a portata di mano, quindi diciamo che va bene, se solo non si considera l'aspetto economico. Speriamo che sia una situazione transitoria!

Rispondi

Torna a “PSICOLOGICAMENTE PARLANDO: ESSERE GENITORI”