Pagina 27 di 27

Re: Asma, broncospasmo e compagnia bella (2)

Inviato: 4 mag 2016, 16:34
da enebria
Ciao!
Broncospasmo anche per il mio piccolo Elia, otto mesi e perennemente raffreddato/tosse/... è nato il primo settembre, il 15 Enea ha cominciato il suo primo anno di scuola materna e potete immaginare cosa porta a casa. Ovviamente il piccolo si becca la qualunque povero.
Oggi preso ventolin, fluspiral e distanziatore evviva :chedici

Re: Asma, broncospasmo e compagnia bella (2)

Inviato: 28 lug 2016, 16:06
da Marnie
Vi aggiorno un pò. Avete presente le mie paure, perchè alla mia piccola era stato riscontrato un respiro aspro, da cui la pediatra aveva pronosticato (io direi gufato) una predisposizione al broncospasmo, con conseguente mia ansia perenne, lavaggi continui per 8 mesi e più volte cicli di aereosol? beh, quando con l'estate in pieno sviluppo continuavo a sentirle quel respiro gracchiante, e dopo aver parlato con quattro pediatri diversi "ha il muco bloccato in alto" "potrebbe avere un problema ai turbinati" "le faccia fare tanto mare", alla fine ho fatto di testa mia e le ho tolto le proteine del latte vaccino (lei prendeva il latte artificiale da quando aveva un mese). Tempo tre giorni e magicamente Emilia non ha più il respiro aspro. L'anno prossimo comunque vorrei farle un ciclo preventivo contro le infezioni alle vie respiratorie. Mi ricordate qualcosa che si può fare prima dell'anno? (lei li fa a Novembre ma vorrei iniziare a settembre, magari con l'omeopatia. Con il grande mi sono trovata molto bene dando invece Linfoflu per tutto l'inverno)

Re: Asma, broncospasmo e compagnia bella (2)

Inviato: 28 ott 2016, 11:36
da Timandra
Della serie . . .ogni tanto ritornano :sorrisoo

Sara, mamma di Iris, atopica dalla nascita, abbiamo fatto il classico percorso del bimbo allergico. Dermatiti, orticaria, allergie, broncospasmo, asma. . . (il nostro allergologo mette in questo percorso anche otiti e adenoidi, fate voi)
Se non ricordo male l'ultima volta che sono passata eravamo ancora il lotta contro l'allergia agli acari, graminacee, problemi di asma e in più erano subentrati problemi intestinali.

Grazie alla profilassi ambientale (leggasi un tombino quadro della sottoscritta :ahaha )più coperture anti acari l'allergia agli acari è rientrata COMPLETAMENTE :cuore Malgrado la buona notizia continuo a farmi il tombino quadro, si sa mai.
Dopo la cura con il montegen e vari cambi di cure l'asma è COMPLETAMENTE sparita :cuore
Restano molto forti le allergie alle graminacee e all'alternaria, ma decisamente sotto controllo. Per la prima prende il vaccino 3 giorno alla settimana, tutto l'anno perchè frequentando regolarmente una scuderia per lei non c'è stagionalità.
I problemi intestinali sono stati risolti con una dieta leggera di farine, l'uso di probiotici (non quelli da banco, ma studiati appositamente per questi casi) a giorni alterni abbinati all'antistaminico per aumentarne la potenza.
Le cose andavano così bene che il suo doc ha deciso, che finalmente, potevamo cercare di sistemare anche la dermatite. Cambiato probotico (aiuta sia l'allergia/intestino che l'allergia/pelle) più una serie di creme e saponi vari. Rientrata parzialmente anche perchè la ragazzina è refrattaria a usare i prodotto giusti perchè. . .puzzano :argh

Direi quindi che da questo punto di vista le notizie sono positive. Spero che anche i vostri pargoli vadano meglio. Un abbraccio a tutte

Re: Asma, broncospasmo e compagnia bella (2)

Inviato: 12 mag 2017, 17:22
da ljuda
Ciao a tutte, sono mamma di 2 bimbe allergiche alle graminacee (5 e 9 anni) la piccola con predisposizione all'asma dall'ultima visita, l'anno prossimo mi hanno consigliato di fare il vaccino a tutte e due...qualcuna lo ha fatto? volevo avere pareri....grazie!

Re: Asma, broncospasmo e compagnia bella (2)

Inviato: 5 lug 2017, 11:46
da Evaermini
Buona giornata,
Vorrei chiedere se è possibile trattare bronchite con flagyl?
Dove posso trovare [****] più basso?


Per la pubblicità acquistare un banner.
Lo staff

Re: Asma, broncospasmo e compagnia bella (2)

Inviato: 8 nov 2017, 13:10
da val978
Buongiorno!
è da un po' di tempo che non ci si vede, ma noi siamo puntuali come i malanni di stagione!

Stavolta il malcapitato è il piccolo Leonardo, che a 2 anni e mezzo ha avuto la sua peggiore bronchite asmatica. Eravamo a Roma per un week end dai parenti, siamo partiti che non era neanche raffreddato, ha avuto una notte di tosse e il giorno dopo un respiro bruttissimo. Non mi ero portata niente (pouf, distanziatore) perchè Valerio devo dire che non ha crisi da parecchio tempo. Ho rimediato un broncovaleas per aerosol, ho fatto fare qualche inalazione e ho trovato una pediatra che lo ha visitato la sera, la quale ci ha prescritto molto più broncovaleas e 3 compresse di bentelan al giorno.
La cosa sembra si sia risolta in un paio di giorni, siamo rientrati a casa e al quarto giorno ho sospeso il bentelan e oggi nemmeno più l'aerosol (ha solo un pochino di tosse grassa), domani lo riporto a controllare dalla nostra pediatra.

Ma mi chiedo, se l'origine è allergica, perchè il grande non ha avuto niente di niente, pur dormendo nella stessa stanza?
Al grande non abbiamo fatto il vaccino consigliato dall'allergologa (supportati dai nostri pediatri, pubblica e privato), ho solo preso delle abitudini sull'igiene ambientale che sembrano funzionare (infatti la notte gli viene la tosse spesso quando dorme fuori casa).

Vedremo come procederà l'inverno :triste