GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

Plagiocefalia (testina schiacciata): esperienze?

m. esantematiche, rge, celiachia, intolleranze, problemi epidermici, malattie invalidanti come si scoprono e si curano. vaccini e dintorni.
Avatar utente
nemo
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 18944
Iscritto il: 20 mag 2005, 16:38

Re: Plagiocefalia (testina schiacciata): esperienze?

Messaggio da nemo » 26 mag 2009, 11:44

Grazie ragazze :ok
Ho app.to il 4 giugno con una dottoressa per poter iniziare la ginnastica fisioterapica.
Amo i miei due figli!!!

alinag
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 1
Iscritto il: 29 nov 2009, 11:48

Re: Plagiocefalia (testina schiacciata): esperienze?

Messaggio da alinag » 29 nov 2009, 11:51

Salve,
alla mia piccola hanno diagnosticato una plagiocefalia anteriore.. è nata così con questo schiacciamento molto evidente sulla fronte.. ho girato alcuni medici e penso di aver visto i neurochirurghi di due dei migliori ospedali d'Italia il Gaslini di Genova ed il Meyer di Firenze.. entrambi mi hanno detto che l'unica soluzione per la risoluzione del problema della bimba è l'intervento.. ma nessuno è stato in grado di dirmi cosa l'ha creato.. inizialmente si pensava ad una chiusura precoce delle fontanelle, ma le lastre evidenziano che queste sono ancora aperte... sapete darmi qualche indicazione?
Grazie e saluti
Alina

Avatar utente
annalisa
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 707
Iscritto il: 20 mag 2005, 8:29

Re: Plagiocefalia (testina schiacciata): esperienze?

Messaggio da annalisa » 30 nov 2009, 22:58

Ciao Alina. credo che tu abbia consultato i 2 miglior centri in italia per questo problema.
io mi affiderei alla loro esperienza. se ti consigliano l'intervento (esclusi eventuali motivi neurologici) è perchè esteticamene è molto evidente..
Non saprei dirti cosa abbia creato questo problema prima della nascita probabilmente il cervello, sviluppandosi, non premeva omogeneamente sulla scatola cranica.
Per il mio bambino, che dormiva sempre a pancia in sù, il cervello trovava una maggiore resistenza a crescere nella parte posteriore e si sviluppava amggiormente ai lati con la conseguenza che il cranio, nella parte posteriore, rimaneva piatto..
Annalisa + G. (08/12/2004) & U. (04/12/2007).
Ai figli bisogna dare radici quando sono piccoli e ali quando sono grandi

Avatar utente
toscamilla
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6768
Iscritto il: 13 mar 2007, 10:55

Re: Plagiocefalia (testina schiacciata): esperienze?

Messaggio da toscamilla » 17 dic 2009, 15:20

lorenzo ha avuto la stessa cosa.
abbiamo risolto col cuscino "nanna sicura" della prenatal che lo costringeva a dormire sul lato opposto...
costringeva sembra brutto ma ti assicuro che ci stanno bene.

in bocca al lupo :bacio
LORENZO 05-01-2008
Se pesassero il mio cuore al chilo scoprirebbero che pesa esattamente quanto te.(jovanotti)

Avatar utente
nemo
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 18944
Iscritto il: 20 mag 2005, 16:38

Re: Plagiocefalia (testina schiacciata): esperienze?

Messaggio da nemo » 17 dic 2009, 18:37

Ciao anche io ho risolto con il cuscino nanna sicura della prenatal e con la ginnastica casalinga per alcuni mesi.
Martedi' prossimo abbiamo app.to con un neurochirurgo del Gemelli di Roma per verificare lo stato del bimbo e per scongiurare l'operazione che secondo me attualmente é superata....però l'ultima parola spetta a lui.
Il mio bimbo aveva il lato destro schiacciato perché dormiva sempre nella stessa posizione, con il cuscino lo abbiamo obbligato a dormire dall'altro lato per fare in modo che la testina rientrasse.
Il tuo mi sembra un problema piu' complesso però, e quindi il cuscino serve a ben poco forse.
Amo i miei due figli!!!

Avatar utente
madainoncicredo
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3464
Iscritto il: 6 apr 2006, 17:07

Re: Plagiocefalia (testina schiacciata): esperienze?

Messaggio da madainoncicredo » 22 dic 2009, 15:56

Io a partire dai 3 mesi le ho provate tutte: cuscino di grano saraceno, cuscino nanna sicura, sedute dall'osteopata, ginnastica sul pancino ecc.ecc.

Niente da fare: Gabriele a 3 anni ha la testa schiacciata dietro e storta, in pratica vista da sopra sembra un trapezio :buuu
Essendo un maschio si nota parecchio, oltretutto lo schiacciamento gli ha fatto uscire anche le orecchie a sventola...

Era nato con una testina perfetta (col cesareo) ma si è rovinata perché dormiva tanto e solo di schiena, come mi avevano caldeggiato contro la sids... poi il peidatra mi disse che almeno di giorno è meglio farli dormire di lato, cambiando lato ogni volta, ma ormai il danno era fatto...
Sono diventata mamma del piccolo Gabriele (2,735 kg, 49 cm) il 21 novembre 2006, alle 9.12, in una splendida mattina di sole! E ancora non ci credo...

Avatar utente
virgy99
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 9681
Iscritto il: 6 set 2005, 16:15

Re: Plagiocefalia (testina schiacciata): esperienze?

Messaggio da virgy99 » 2 mar 2010, 10:50

meimi75 ha scritto:ad Alice invece è rimasta schiacciata a destra :hi hi hi
ha i capelli lunghi e non si nota assolutamente :fischia
vedrai che appena stanno seduti migliorano nettamente :ok
anche Gianpaolo è rimasto schiacciato....oramai non ci faccio più caso....... però per me è stata dura da accetatre....ho rpovato ametetrlo a dormire sul lato opposto di quello abituale ma niente..... col tempo un pò è migliorato, ma ripeto la deformità è rimastea, e lui è pure maschio...invece alle femmine non si nota grazie ai capelli lunghi!!!
Virginia mamma di Gianpaolo (3 agosto 2006) e Francesco Angelo (28 luglio 2009)
la vita ci regala sempre un'altra possibilità, basta saperla cogliere!

Laura92
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 1
Iscritto il: 18 lug 2019, 7:52

Re: Plagiocefalia (testina schiacciata): esperienze?

Messaggio da Laura92 » 18 lug 2019, 7:55

Mia nipote è nata con la testa un po’ appiatta da un lato. Insieme a mia sorella abbiamo iniziato a riposizionare la sua testa sul lato opposto a quello colpito dalla plagiocefalia tenendola fuori da quel lato, ma poi la parte posteriore della testa ha iniziato ad appiattirsi.
Quando aveva quasi 2 mesi abbiamo deciso di fare qualche ricerca per vedere se ci fosse un modo per risolvere il problema della testa piatta senza dover acquistare il casco, che deve essere indossato 23 ore al giorno.
Abbiamo iniziato a confrontarci con altre famiglie che avevano lo stesso problema e ci hanno consigliato questo cuscino.
L’ho ordinato subito perché mia sorella era disperata per la bambina e volevo aiutarla a tutti i costi. Sono molto felice di averlo fatto!
Dopo due mesi di utilizzo, la testa della mia piccola nipotina è migliorata moltissimo, piano piano ha iniziato ad arrotondarsi.
Abbiamo fatto in modo di utilizzarlo per il maggior tempo possibile.
I bambini di questa età iniziano a rotolare la testa su e giù e non riescono a stare sempre sul cuscino, ma è normale, non dipende dal cuscino, l’importante è che lo utilizzino il più possibile.
Mia sorella lo ha usato per ogni sonnellino, ogni cambio di pannolino, e anche durante il giorno se la bambina era sdraiata sulla schiena. E di notte si alzava spesso per riposizionare la testina della piccola.
Grazie alla sua comoda borsetta ha potuto portarlo sempre con se, utilizzandolo anche nel passeggino.
Il cuscino è completamente antisoffoco e traspirante, quindi non ci sono preoccupazioni. È molto comodo anche il fatto che ci siano due federe.
Ringrazio molto anche i referenti dell’azienda che sono stati molto gentili e professionali e che mi hanno contattato (l’acquisto lo avevo fatto io) offrendomi dei consigli per la prevenzione e cura della Plagiocefalia.
Spero che questa nostra esperienza possa aiutare tanti genitori (e non solo). Lo consiglio vivamente.
https://www.amazon.it/dp/B07KM89XG4?ref=myi_title_dp

Avatar utente
Antolina80
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 14747
Iscritto il: 9 giu 2010, 17:26

Re: Plagiocefalia (testina schiacciata): esperienze?

Messaggio da Antolina80 » 21 ago 2019, 12:42

A Jacopo è stata diagnosticata la plagiocefalia a 3 mesi. Nel suo caso il problema era una scorretta postura in pancia, quindi un torcicollo pregresso. Sostanzialmente facendogli male un lato del collo ruotava la testa preferibilmente sempre da un lato. Non è sufficiente un cuscino per risolvere il problema, ma è necessaria la fisioterapia. Noi siamo tutt'ora in cura (4 anni). La testa piatta si è risolta quasi subito dopo le prime sedute e i primi esercizi, ma quello è un sintomo non la causa. La fisioterapista interviene sulla fascia muscolare che va dal lato del collo "debole" al piede opposto. Per dire, non è una cosa che riguarda solo la testa. Ci possono essere problemi di deglutizione, vista, masticazione, postura, linguaggio e via dicendo. Il mio consiglio è affidarsi al medico di famiglia e ad un fisioterapista che vi segua passo passo. Non certo ad un'azienda che fabbrica cuscini.
Se il mio armadio è pieno non vuol dire che la mia testa sia vuota.
Silvia 30/12/2010 3.500 kg x 51 cm la nostra piccola punk
Jacopo 08/08/2015 3.840 kg x 53 cm il nostro piccolo kiwi

Avatar utente
ely66
Admin
Admin
Messaggi: 58709
Iscritto il: 8 apr 2005, 22:00

Re: Plagiocefalia (testina schiacciata): esperienze?

Messaggio da ely66 » 5 set 2019, 23:50

assolutamente concordo con Antolina. e lascio il link di amazon, solo perché non è su "azienda".
Gaia,il soffio della mia vita è arrivata il 12 agosto 2003 I bambini devono essere felici, non farci felici
Non avere paura di essere solo. Le aquile volano sole, i piccioni volano in gruppo (prov. Lakota)

Rispondi

Torna a “I BIMBI E LE MALATTIE”