GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

TACHICARDIA PAROSSISTICA SOPRAVENTRICOLARE

m. esantematiche, rge, celiachia, intolleranze, problemi epidermici, malattie invalidanti come si scoprono e si curano. vaccini e dintorni.
belle
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 5
Iscritto il: 08/02/2013, 16:46

Re: TACHICARDIA PAROSSISTICA SOPRAVENTRICOLARE

Messaggio da belle » 13/02/2013, 19:00

scusa, se notate qualcosa di strano, come fate il monitoraggio? riuscite a sentire il polso o utilizzate il fonendoscopio?

Avatar utente
SteLulla
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3117
Iscritto il: 19/04/2010, 14:33

Re: TACHICARDIA PAROSSISTICA SOPRAVENTRICOLARE

Messaggio da SteLulla » 15/02/2013, 22:55

Che bello fatina ... sono felicissima per voi!!!! :yeee
Mamma di Alessandro (14/09/2011) e Matilde (01/07/2013)
Magikella - Settembrina 2011 - Seven - Giugnettina 2013

isabellaswan
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 5
Iscritto il: 28/09/2012, 16:29

Re: TACHICARDIA PAROSSISTICA SOPRAVENTRICOLARE

Messaggio da isabellaswan » 16/02/2013, 0:21

:ok
fatinadeiboschi ha scritto:oggi ho portato NICHOLAS alla visita di controllo di Padova, la visita dell'anno anche se manca ancora qualche gg.. ebbene il verdetto è stato SUPER SUPER POSITIVOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

alcune di voi già lo sanno, il suo cuoricino soprattutto la parte sx che era quella colpita dall'attacco dello scorso anno ha ripreso le normali funzionalità e visto e considerato che quello è stato fortunatamente l'unico attacco fino ad oggi, che è passato quasi un anno e tutto procede bene la prof che lo ha visitato mi ha detto "E' GUARITO"""""""""""""""""""""""""""""""""
AL 70% non dovrebbero esserci altre recidive, pertanto da prassi, sospenderò il farmaco appena finirò la scorta (ancora 15 gg circa), poi dopo un mese di "disintossicazione" dovremmo fargli un'holter per verificare la reazione del piccolo senza farmaco e poi

la strada ora sembra in discesa!! finalmente!! ancora un mese o forse più di "paranoie", poi speriamo di riuscire a lasciarci alle spalle questa brutta avventura che però ci ha insegnato tantissimo!!
in primis a non dare nulla per scontato e "dovuto", ma soprattutto a ringraziare perchè noi abbiamo avuto la fortuna di poter dire "ce l'abbiamo fatta" ed E' FINITA!!

ovvio, se notiamo qlc di strano o pianti o altro, il monitoraggio lo sappiamo fare e quindi un controllino non fà male, ma almeno non dovremmo vivere con la costante del battito e di quel farmaco che, stava dando qlc segnale strano nel cuoricino del nostro piccolo... probabilmente dovuto ad un uso prolungato in età così precoce...
i medici lo hanno chiamato "scambio di energia accelerato dovuto probabilmente al farmaco", ma non ha dato molta importanza, ha solo detto "un motivo in più per sospenderlo"..

E' ANDATA BENE!!! l'ho gridato al mondo intero oggi
:ok Che bello Fatina... meno male, sono contenta :congratulations:

isabellaswan
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 5
Iscritto il: 28/09/2012, 16:29

Re: TACHICARDIA PAROSSISTICA SOPRAVENTRICOLARE

Messaggio da isabellaswan » 16/02/2013, 0:37

belle ha scritto:ciao, mi sono iscritta al forum perchè mi interessa questo argomento. Mio figlio ha nove mesi e assume un antiaritmico a causa di un episodio di tpsv avuto a 12 giorni di vita. L'episodio è stato risolto con una manovra vagale praticata in ospedale (diving reflex) dove è stato ricoverato per una settimana in tin. Fin ora non ha avuto recidive, ma siamo ovviamente sempre un po' in ansia. Voi avete l'impressione che la cura abbia effetti collaterali? noi dovremmo continuare fino all'anno
Allora visto che si tratta di farmaci importanti e soprattutto considerando che si prendono con continuità gli effetti collaterali purtroppo ci sono. Il mio bimbo ha preso Flecainide fino all'età di 18 mesi e Sotalolo fino ai 20 mesi. Ovvio che quando leggevo il bugiardini mi spaventavo, ma se erano neccessari... Cmq gli effetti collaterali che io ho notato sono stati: le estremità (manine e piedini) un pò fredde ed ogni tanto un pò di dermatite sulle cosce. Spesso il bimbo si svegliava di notte con dei pianti inconsolabili, cosa che non è mai più successa dopo la sospensione dei farmaci, quindi deduco che c'entravano quelli. L'altro effetto collaterale certo nel suo caso è stato l'allungamento dell'intervallo QT visibile dall'ECG, anche quello rientrato nella norma dopo la fine della cura.
Per quanto riguarda i controlli a me in ospedale mi avevano insegnato a misurarli il polso più volte al giorno, ed una volta a casa ho comprato anche un fonendoscopio.
In bocca al lupo :incrocini

Avatar utente
fatinadeiboschi
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 5078
Iscritto il: 02/10/2006, 12:14

Re: TACHICARDIA PAROSSISTICA SOPRAVENTRICOLARE

Messaggio da fatinadeiboschi » 22/02/2013, 15:16

ho il fonendoscopio a casa.. la controllo con quella la frequenza, poi se sei in tachicardia cmq hai la sensazione di avere letteralmente il cuore in mano...

:bacio
mamma di Giada, nata il 15 ottobre 2008 e Nicholas nato il 14 marzo 2012..
ho rubato 2 stelle dal cielo per portarle sulla terra vicino a me...

belle
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 5
Iscritto il: 08/02/2013, 16:46

Re: TACHICARDIA PAROSSISTICA SOPRAVENTRICOLARE

Messaggio da belle » 24/02/2013, 18:21

grazie per le vostre risposte. Anche mio figlio si sveglia la notte con pianti inconsolabili che hanno tutta l'aria di dipendere da incubi. Poi dal punto di vista motorio è abbastanza indietro e mi hanno detto che potrebbe dipendere dal farmaco. Dato che ora ha dieci mesi e che non ha più avuto recidive, dovremmo sospendere il farmaco all'anno di età, chissà cosa succede poi... Fatina voi come andate?

isabellaswan
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 5
Iscritto il: 28/09/2012, 16:29

Re: TACHICARDIA PAROSSISTICA SOPRAVENTRICOLARE

Messaggio da isabellaswan » 25/02/2013, 15:34

belle ha scritto:grazie per le vostre risposte. Anche mio figlio si sveglia la notte con pianti inconsolabili che hanno tutta l'aria di dipendere da incubi. Poi dal punto di vista motorio è abbastanza indietro e mi hanno detto che potrebbe dipendere dal farmaco. Dato che ora ha dieci mesi e che non ha più avuto recidive, dovremmo sospendere il farmaco all'anno di età, chissà cosa succede poi... Fatina voi come andate?
Belle, tuo figlio quale antiaritmico prende? Per quanto riguarda la sospensione io starei tranquilla: da quello che mi ha spiegato il cardiologo, quando la tpsv insorge in epoca neonatale ci sono ottime probabilità che dopo l'anno Di età non si ripresenti più. Sarebbe stato molto peggio se il primo episodio insorgeva dopo il quarto mese per esempio. noi abbiamo sospeso prima la flecainide, gradualmente. poi il sotalolo a distanza Di 6 mesi, sempre gradualmente, non da un giorno all'altro. L'ultima bustina Di sotalolo verso i 18 mesi, ed è andato tutto bene. Quindi direi che puoi stare tranquilla ;-)

Avatar utente
fatinadeiboschi
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 5078
Iscritto il: 02/10/2006, 12:14

Re: TACHICARDIA PAROSSISTICA SOPRAVENTRICOLARE

Messaggio da fatinadeiboschi » 03/03/2013, 20:00

buona sera, oggi è il primo giorno senza flecainide :yeee :yeee , da qlc gg gli davo solo 1 dosaggio... a dir il vero all'ospedale mi avevo detto che potevo interromperlo di botto ma mi sembrava un pò .. strano... cosi per 4 gg gli abbiamo calato da 2 dosaggi al giorno ad un solo ed oggi senza...

controllato il battito poco fà.. perfettamente tranquillo :yeee
mamma di Giada, nata il 15 ottobre 2008 e Nicholas nato il 14 marzo 2012..
ho rubato 2 stelle dal cielo per portarle sulla terra vicino a me...

belle
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 5
Iscritto il: 08/02/2013, 16:46

Re: TACHICARDIA PAROSSISTICA SOPRAVENTRICOLARE

Messaggio da belle » 17/03/2013, 14:28

ciao
Il mio prende propanololo e tra circa un mese dovremo smettere, grazie per l'incoraggiamento, in effetti anche io avevo letto che quando insorge in età neonatale è molto pericoloso, ma è più probabile che non si ripresenti, speriamo bene...
a me hanno detto che si smette gradualmente, circa in una settimana, a dire il vero non vedo l'ora. Vedremo al prossimo controllo, gli ultimi ecg vanno bene.
in bocca al lupo anche ai vostri piccoli

Avatar utente
Lulan
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 12226
Iscritto il: 01/06/2007, 9:56

Re: TACHICARDIA PAROSSISTICA SOPRAVENTRICOLARE

Messaggio da Lulan » 03/05/2013, 13:36

Leggo ora questo post e se penso che anche ad esserini di pochi giorni o mesi possa prendere una di quelle crisi che prendono anche me mi si stringe il cuore... Io soffro di questa patologia da quando ero adolescente con periodi più o meno buoni e non è affatto piacevole.. poveri piccoli! Per fortuna leggo che va meglio! :bacio
Pippi, Agosto 2007

Paolaisabel
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 1
Iscritto il: 18/02/2019, 9:42

Re: TACHICARDIA PAROSSISTICA SOPRAVENTRICOLARE

Messaggio da Paolaisabel » 18/02/2019, 9:54

Buongiorno ho trovato questa vecchia conversazione cercando notizie su questa tacchicardia che anche la mi piccola purtroppo ha..
Ci è stata trovata casualmente durante una visita di controllo in gravidanza è così dopo un ricovero siamo riusciti a ristabilire il cuore della piccola.
Una volta nata siamo state ricoverate in terapia intensiva dove la tacchicardia si è ripresentata per due volte.
Ora la bimba ha 2 mesi e stiamo seguendo la cura di Flecainide e propanololo e sembra funzionare..!
Mi chiedevo come stanno i vostri bambini oggi visto che sono passato diverso anni?
Riwscondo a condurre una vita normale rimanendo solo un brutto ricordo..
spero di riuscire ad avere una risposta
Grazie!

Rispondi

Torna a “I BIMBI E LE MALATTIE”