GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

Prima eco

Ecografie, Amniocentesi, Villocentesi & Co.
Rispondi
Avatar utente
Biru
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 987
Iscritto il: 14 mag 2015, 12:57

Prima eco

Messaggio da Biru » 2 giu 2016, 12:01

Ciao ragazze
sono emozionatissima per questo cambio di sezione :yeee

dopo ben 6 test positvi ci siamo convinti che è tutto vero, ed è ora di pensare alle prossime mosse pratiche...

inizia il dilemma: la prima ecografia... quando?
UM 22/04/2016, quindi starei per entrate nella sesta settimana. Ma avendo cicli irregolari potrei essere leggermente indietro.

Secondo voi l'eco martedi, quindi nella 6 "canonica", può far vedere solo la camera gestazionale o si sentirà anche il cuoricino? o è meglio fissare direttamente la settimana dopo?
io vivo pendolare tra milano e Parigi per lavoro e consorte, che invece è fisso qui in Francia, verrebbe a Milano appositamente per la prima eco, che voglio assolutamente fare con il ginecologo che mi ha seguita in questo anno e mezzo di ricerca. (e sarò in italia le prossime due settimane)
Poi sì, sarò seguita anche a Parigi (tutto doppio! Bello da un lato, stressante dall'altro... qui c'è un altro concetto di maternità)

Oggi farò anche un giro di beta, dato che i lab francesi sono aperti tutto il giorno per i prelievi... :)

Grazie!
Mostrina 05/02/2017 40+1 2800g 48cm
Giàndu dpp 04/04/2020

Avatar utente
Dionaea
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38354
Iscritto il: 13 gen 2010, 9:53

Re: Prima eco

Messaggio da Dionaea » 2 giu 2016, 12:17

Io a 6+2 ho visto embrione con battito, altre persone alla stessa epoca hanno visto solo la camera. È molto variabile la cosa perché così presto le misure variano nel giro di poco e quello che non si vede oggi magari si vede fra due giorni. Se non si è certi di quando si è ovulato, se magari l'impianto è stato tardivo.. troppe variabili, tanti ginecologi non vedono nemmeno la paziente prima delle 8settimane ad esempio. Chiama il tuo ginecologo e chiedi consiglio a lui sulle tempistiche, anche in virtù del tuo ciclo poco regolare.

Per le beta, un solo valore non è indicativo. Ne servono due a distanza di 48h e nello stesso laboratorio per poter valutare la crescita :sorrisoo
Sei arrivata per cambiare tutta una vita 2016 e 2019

Avatar utente
Biru
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 987
Iscritto il: 14 mag 2015, 12:57

Re: Prima eco

Messaggio da Biru » 2 giu 2016, 12:22

Purtroppo non ho il contatto diretto del mio ginecologo, ma passo sempre per la clinica... sentirò loro, che magari me lo passano (invece in gravidanza o patologia importante lasciano tutti i contatti diretti)

grazie :)
Mostrina 05/02/2017 40+1 2800g 48cm
Giàndu dpp 04/04/2020

Avatar utente
Martina81
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 643
Iscritto il: 6 nov 2015, 11:17

Re: Prima eco

Messaggio da Martina81 » 2 giu 2016, 13:49

Ti conviene sentire la clinica, io a 6+4 ho visto camera, sacco ed embrione con battito, ma tre giorni prima si era vista solo la camera, tutto dipende dall'impianto... potresti vedere tutto, come solo la camera (nel caso, tranquilla, vorrà dire che sei solo un po più indietro del previsto).
Per le beta, come ti hanno già detto, devi essere sicura di poterle ripetere dopo 48 ore, perché un valore solo non serve a molto, ma altro non so, perché io proprio non le ho fatte.
05/10/16 ore 04.10 benvenuto amore mio

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: Prima eco

Messaggio da primomaggio » 2 giu 2016, 22:40

Col dosaggio delle beta il ginecologo potrebbe farsi un'idea di cosa si può vedere, a me fissò la visita in base a quelle (appurato che crescevano regolarmente): a 4+6 con beta sopra 5000 (5800 mi pare) mi fissò l'eco per 7 giorni dopo, a 5+6 vidi camera e battito (ma precisò che non era sicuro che si sarebbe visto il battito, voleva vedere che l'impianto fosse corretto... così presto comunque non te lo fanno sentire, vedi il pulsare sullo schermo).

Avatar utente
Biru
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 987
Iscritto il: 14 mag 2015, 12:57

Re: Prima eco

Messaggio da Biru » 3 giu 2016, 12:23

fissata visita l'8...
sarò alla 6+5, ma sicuramente da ridatare (il concepimento deve essere evvenuto tra il 14 e il 15).
Andrò da sola, perchè consorte non può muoversi da qui... ma se tutto andrà bene o ne fisso un'altra la settimana dopo, in cui lui ci sarà, oppure... entro fine giugno devo fare la prima eco francese, quindi sicuramente in quel caso ci sarà.
Oggi ho fatto i primi prelievi (9 provettine... che carini). con risultati lunedì. spero che il gine italiano non si formalizzi se il referto è in francese... :perplesso
Son già stressata! :impiccata:
Mostrina 05/02/2017 40+1 2800g 48cm
Giàndu dpp 04/04/2020

Avatar utente
Dionaea
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38354
Iscritto il: 13 gen 2010, 9:53

Re: Prima eco

Messaggio da Dionaea » 3 giu 2016, 17:54

Vedi di tranquillizzarti perché 9mesi son troppo lunghi per stressarsi al primo prelievo :ahah

:incrocini per la visita. Se però sai già di dover essere ridatata (di quanto?) forse era meglio metterla più avanti rispetto ai 6+5 da u.m.
Sei arrivata per cambiare tutta una vita 2016 e 2019

Avatar utente
Biru
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 987
Iscritto il: 14 mag 2015, 12:57

Re: Prima eco

Messaggio da Biru » 3 giu 2016, 18:21

Al massimo una settimana.
Il problema è organizzarsi vivendo in due paesi diversi.
Alla peggio servirà per fissare tutti gli esami e la data dell'eco successiva, giorno in cui faremo in modo di essere in Italia entrambi.

Lo stress è perchè poi settimana prossima devo rifare tutto a Milano, e a quanto pare, l'ospedale francese che ho scelto nel caso dovessi partorire qui, vuole che si faccia richiesta prima della sesta settimana data la grande richiesta... sì, i francesi son folli. Quindi dopo la visita dell'8, se tutto pare andare bene, inizio a comporre il mio dossier e speriamo in bene... se aspetto troppo rischio di trovare posto solo negli ospedali meno quotati (e qui il livello è già quel che è...)

Non sembra, ma anche se sono stati confinanti hanno regole e procedure molto diverse.
Per esempio avendo fatto la pertosse da molto piccola, non è stato necessario fare il vaccino. Qui mi han cazziata perchè non l'ho fatto a 25 anni, perchè averla fatta non dà immunità al 100%, ed essendo pericolosa per i neonati (io l'ho fatta da neonata...) per legge bisogna vaccinarsi a quell'età. Io non posso ovviamente, ma consorte si beccherà la vaccinazione asap, per essere in regola...
Inoltre è il medico di base + ostetrica che ti segue fino al 7 mese (non è necessario avere un ginecologo di fiducia). Dal 7 in poi ti "scarica" all'ospedale dove sei stata accettata per partorire (quindi per questo avere un gine di fiducia non serve... tanto non ti seguirà lui durante il parto).

Io conto che vada tutto bene e di partorire in Italia, ma giustamente stando tanto tempo qui devo avere un piano b...
Mostrina 05/02/2017 40+1 2800g 48cm
Giàndu dpp 04/04/2020

francyedani
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 162
Iscritto il: 11 feb 2016, 16:50

Re: Prima eco

Messaggio da francyedani » 4 giu 2016, 9:11

ciao biru sono una gennarina anch'io...dpp non lontana da te...20/21 gennaio...

sono stata sabato scorso a fare la prima eco pensando di essere a 6+5 invece mi ha ridatata a 5+5

si vedeva sacco gestazionale, sacco vitellino, microscopico embrione e cuoricino che lampeggiava ma secondo la gine ero appunto indietro perchè non è riuscita a misurare l'embrione.

non vedo l'ora sia mercoledì prox per fare finalmente la prima eco come dio comanda..quindi secondo me sempre meglio aspettare un giorno in più che uno in meno..
Leonardo 05/06/2007
Andrea 21/01/2017

Avatar utente
Biru
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 987
Iscritto il: 14 mag 2015, 12:57

Re: Prima eco

Messaggio da Biru » 4 giu 2016, 12:07

concordo sull'aspettare, ma la prima visita voglio assolutamente farla col mio gine italiano, che mi darà tutte le indicazioni del caso (nel caso fosse troppo presto per le misurazioni), piuttosto che con il gine francese... e soprattutto in un giorno in cui ci può essere anche consorte (purtroppo finchè ci sono gli europei lui sarà presissimo per lavoro).
senza questi problemi avrei aspettato verso fine mese...

sto facendo training autogeno in preparazione al aftto che sicuramente sarà troppo presto :tafazzi:
Mostrina 05/02/2017 40+1 2800g 48cm
Giàndu dpp 04/04/2020

Avatar utente
Gabrina74
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 2657
Iscritto il: 5 ott 2006, 12:16

Re: Prima eco

Messaggio da Gabrina74 » 8 giu 2016, 10:04

tra l'altro se viaggi in aereo devi anche informarti su come e quando ti puoi muovere e fino a quando potrai volare perchè da una certa settimana in poi non tutte le compagnie aeree accettano donne in gravidanza....
♥Gabry74♥♂ Daniele 29/07/05 ♂ ♂ Simone 15/03/08 ♂ ♂ Marco 07/10/10 ♂ Angioletto 02/08/2015 Angioletto 17/07/2016 ♀Lisa 16/11/2017♀

Avatar utente
Biru
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 987
Iscritto il: 14 mag 2015, 12:57

Re: Prima eco

Messaggio da Biru » 8 giu 2016, 12:12

di norma fino al 7 mese con certificato.
in alternativa c'è il tgv diretto :ok
Mostrina 05/02/2017 40+1 2800g 48cm
Giàndu dpp 04/04/2020

hezter
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 38
Iscritto il: 10 dic 2015, 11:08

Re: Prima eco

Messaggio da hezter » 15 giu 2016, 14:12

Biru ha scritto:fissata visita l'8...
sarò alla 6+5, ma sicuramente da ridatare (il concepimento deve essere evvenuto tra il 14 e il 15).
Andrò da sola, perchè consorte non può muoversi da qui... ma se tutto andrà bene o ne fisso un'altra la settimana dopo, in cui lui ci sarà, oppure... entro fine giugno devo fare la prima eco francese, quindi sicuramente in quel caso ci sarà.
Oggi ho fatto i primi prelievi (9 provettine... che carini). con risultati lunedì. spero che il gine italiano non si formalizzi se il referto è in francese... :perplesso
Son già stressata! :impiccata:
Vivi al meglio questa bellissima situazione! non stressarti :buonanotte

Rispondi

Torna a “INDAGINI PRENATALI”