GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

[ESPERIENZE] AMNIOCENTESI

Ecografie, Amniocentesi, Villocentesi & Co.
Rispondi
athreyd
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 131
Iscritto il: 25 set 2012, 18:08

Re: [ESPERIENZE] AMNIOCENTESI

Messaggio da athreyd » 29 set 2012, 15:55

1) Che esame hai fatto?

Amniocentesi

2) Quanto hai pagato?

€ 0: dopo il 35 anni è gratis

3) Perchè? (età, rischio aumentato in conseguenza di altri esami tipo la tn, per scelta ...)

per età (37)

4) Avevi fatto altri esami prima? (tn-bitest-tritest)

no

5) Terapie effettuate prima dell'esame (eventuale antibiotico ecc...)

ZITROMAX un giorno prima dell'esame e la mattina stessa due ore prima dell'esame

6) Terapie effettuate dopo l'esame (riposo per quanti gg - eventuale vasosuprina ecc..)

RIPOSO per una settimana (invece dei tre giorni che raccomandano di solito) tra letto e divano + eventuale buscopan in caso di contrazioni, ma non l'ho preso perché non ne ho avuto bisogno. Zitromax ogni 12 ore dal giorno dell'amnio e in tutto due scatole (6 compresse), a causa della situazione altamente a rischio presentatasi all'esame: scollamento delle membrane, precedente distacco della placenta e liquido tinto di sangue. Una compressa di Progefik, ma lo prendevo già dal distacco.

7) Descrizione dell'esame

Il responsabile del centro di diagnosi prenatale dell'ospedale mi ha fatto un'ecografia molto accurata in cui ha rilevato: il sesso della bimba, parametri vitali e misure, zone di scollamento delle mebrane, placenta bassa, utero contratto. Vista la particolare situazione è intervenuto anche il mio ginecologo e mi hanno informata del maggior rischio presentato dal mio caso, anche alla luce di un precedente distacco della placenta avvenuto un mese prima. Ero molto titubante e allora mi hanno proposto di non passare attraverso le membrane, viste le zone di scollamento, ma attraverso la placenta che, però, nel mio caso è posteriore. L'operazione era un po' complicata e mi hanno avvisata che poteva anche non riuscire e che nel caso avrebbero bucato senza riuscire a penetrare, anche a causa dell'utero contratto. Invece, la manovra è riuscita, è stata velocissima e praticamente indolore: disinfezione della pancia, inserimento ago, estrazione del liquido, estrazione dell'ago, cerotto. Poi hanno subito effettuato un'eco di controllo e, vista la situazione e il liquido pieno di sangue, mi hanno dato dose massiccia di zitromax, riposo assoluto per tutta la gravidanza e certificato di astensione dal lavoro. Riposo in sala d'aspetto per una mezz'ora e poi a casa.

8) Hai avuto problemi dopo l'esame? (es. contrazioni, doloretti ecc...)

Indolenzimento, ma non contrazioni. Ho avuto diarrea per giorni, ma a causa delle dosi raddoppiate di zitromax
9) Dopo quanti gg il risultato?

22, ma mi hanno detto che se ci fossero state brutte notizie le avrei ricevute già dopo 2 giorni per telefono
10) Considerazioni finali (la rifaresti?)
ho avuto molta paura dopo che mi hanno detto chiaramente che la situazione non era delle migliori, ma poi mi hanno proposto la transplacentare assicurandomi che così avrei azzerato i rischi aggiuntivi causati dalle membrane scollate. Il dottore è stato velocissimo e allo stesso tempo delicato, ho sentito solo la punta iniziale (ho anche sussultato involontariamente e lui mi ha subito intimato di stare ferma!) e poi niente di niente... ero tutta concentrata sullo schermo per vedere se l'ago riusciva a penetrare il tutto. Mentre estraeva il liquido ha esclamato in coro col mio ginecologo che seguiva l'operazione: "è tinto di sangue!" Immaginatevi come mi sono sentita! Da lì hanno dedotto che il distacco era stato più grave di quanto supposto. Forse senza amnicentesi non avrebbero scoperto l'entità della situazione post-distacco e non avremmo preso tutte le precauzioni possibili. Se dovessi avere un'altra gravidanza, tuttavia, credo che farei la villocentesi, perché è precoce.

Nina80
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 6
Iscritto il: 30 ott 2012, 18:17

Re: [ESPERIENZE] AMNIOCENTESI

Messaggio da Nina80 » 31 ott 2012, 20:36

1) che esame hai fatto? (villo o amnio)

Amniocentesi con trisomie

2) quanto hai pagato?

€ 450,00 ma in realtà non ho sborsato nulla perchè l'ho fatta tramite l'Unisalute (Fondo Est pagato da datore lavoro)

3) perchè? (età-rischio aumentato in conseguenza di altri esami tipo la tn-per scelta)

Perchè il bi-test evidenziava un risultato border line per la sindrome di down.

4) avevi fatto altri esami prima? (tn-bitest-tritest)

Bi-test

5) terapie effettuate prima dell'esame (eventuale antibiotico ecc...)

Nessuna terapia

6) terapie effetuate dopo l'esame (riposo per quanti gg-eventuale vasosuprina ecc..)

Mi avevano detto riposo per il pomeriggio dell'amnio e il giorno dopo, per scrupolo son stata a riposo dal giovedì pome alla domenica.

7)descrizione dell'esame

Oddio mi son chiusa gli occhi con le braccia. Cmq mi hanno fatto prima l'eco, poi mi hanno messo il disinfettante su tutta la pancia, con l'ecografo in mano mi hanno iniziato a inserire l'ago e hanno aspirato. Dopo mi hanno rifatto eco con calma mi hanno fatto alzare e mi hanno fatto accomodare nella sala d'attesa per 20 minuti.

8) hai avuto problemi dopo l'esame? (es. contrazioni, doloretti ecc...)

Più che altro verso ser ho sentito una specie di scarica elettrica nella pancia che probabilmente era la piccola che era arrabbiata!

9) dopo quanti gg il risultato?

Giovedì pomeriggio ho fatto l'esame, lunedì pomeriggio mi hanno chiamato per i risultati veloci. Dopo 1 mese (era agosto) mi sono arrivati i risultati per posta.

10) considerazioni finali (la rifaresti?)

Anche no, la sensazione che mi aspiravano il liquido è stata orrenda, non la rifarei mai!

Mammancora
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 20
Iscritto il: 30 ago 2012, 20:58

Re: [ESPERIENZE] AMNIOCENTESI

Messaggio da Mammancora » 21 nov 2012, 21:54

1) che esame hai fatto?
AMNIOCENTESI

2) quanto hai pagato?
NULLA,HO 37 ANNI
3) perchè? (età-rischio aumentato in conseguenza di altri esami tipo la tn-per scelta)
NON AVREI MAI ABORTITO NEMMENO IN PRESENZA DI PROBLEMI,MA SAPERE PRIMA IN BENE O IN MALE MI DAVA MODO DI PREPARARMI PSICOLOGICAMENTE

4) avevi fatto altri esami prima? (tn-bitest-tritest)
UN'ALTRA AMNIO,IN ALTRA STRUTTURA SANITARIA,7 ANNI FA CON LA PRIMA GRAVIDANZA

5) terapie effettuate prima dell'esame (eventuale antibiotico ecc...)
NESSUNA

6) terapie effetuate dopo l'esame (riposo per quanti gg-eventuale vasosuprina ecc..)
UNA PASTIGLIA E MEZZO DI ANTIBIOTICO ERITROCINA E RIPOSO A LETTO

7)decrizione dell'esame
FASTIDIO ALL'INSERIMENTO DELL'AGO(PERCHè INSERITO PIAN PIANO E NON CON COLPO DECISO) E DOLORE TIPO MESTRUALE MENTRE PRELEVAVA IL LIQUIDO

8) hai avuto problemi dopo l'esame? (es. contrazioni, doloretti ecc...)
GRAN MAL DI STOMACO PER L'ANTIBIOTICO,AL QUALE HAN DOVUTO FAR SEGUIRE UN'ALTRA PASTIGLIA PER CALMARE I DOLORI. iNDOLENZIMENTO IN CORRISPONDENZA DEL FORO E MALESSERE GENERALE ALL'APPARATO GASTRO-INTESTINALE,MA DOVUTO ALL'ANTIBIOTICO(CHE MAI PIù PRENDERò!) . LA PRIMA AMNIOCENTESI CHE FECI 7 ANNI FA NON ME LO PRESCRISSERO

9) dopo quanti gg il risultato?
MI HANNO DETTO 3 SETTIMANE,MA IN CASO DI PROBLEMI CHIAMANO ENTRO LA SECONDA

10) considerazioni finali (la rifaresti?)
SI CREDO LA RIFAREI,MA MI RIFIUTEREI DI PRENDERE L'ANTIBIOTICO

Avatar utente
Nanablu
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 57
Iscritto il: 21 nov 2012, 20:30

Re: [ESPERIENZE] AMNIOCENTESI

Messaggio da Nanablu » 23 nov 2012, 11:00

1) Che esame hai fatto?

Amniocentesi

2) Quanto hai pagato?

€ 600 - 250 al gine il resto al laboratorio

3) Perchè? (età, rischio aumentato in conseguenza di altri esami tipo la tn, per scelta ...)

per età (34 anni al momento del parto + scelta personale)

4) Avevi fatto altri esami prima? (tn-bitest-tritest)

bi-test

5) Terapie effettuate prima dell'esame (eventuale antibiotico ecc...)

VASOSUPRINA 2 cp 1 alle 9 e 1 alle 21.00 i 2 gg prima dell'esame + la mattina stessa due ore prima dell'esame

6) Terapie effettuate dopo l'esame (riposo per quanti gg - eventuale vasosuprina ecc..)

RIPOSO per una settimana (invece dei tre giorni che raccomandano di solito) tra letto e divano + eventuale buscopan in caso di contrazioni. VASOSUPRINA compresse per una settimana due al giorno

7) Descrizione dell'esame

Il mio gine lavora con un ostetrico molto competente e la mattina dell'esame ci siamo visti in studio, mi hanno fatto svuotare la vescica, il gine ha eseguito un'eco priliminare in cui ha controllato liquido e posizione della baby. Nel mentre l'ostetrico ha preparato il tutto e poi ha preso in mano lasonda e il gine ha inserito l'ago; fatto il prelievo hanno rifatto un'eco per ricontrollare il tutto e mi hanno fatto rivestire. Mi hanno accompagnato in una stanza con un divano fichissimo e sono rimasta sdraiata lì monitorata dall'ostetrico per tutto il tempo in cui mio marito si è assentato per consegnare il campione.
Problemi dopo l'esame? (es. contrazioni, doloretti ecc...)

Indolenzimento, ma non contrazioni.
9) Dopo quanti gg il risultato?

15 e referto comunicato a mio marito telefonicamente.

10) Considerazioni finali (la rifaresti?)
Assolutamente sì ma senza lasciare che mi mostrino l'ago :x:
2006;2008;2010 e poi tu ...
Immagine

chiccax
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 2
Iscritto il: 29 nov 2012, 13:55

Re: [ESPERIENZE] AMNIOCENTESI

Messaggio da chiccax » 3 dic 2012, 18:29

1) che esame hai fatto? (villo o amnio)

AMNIOCENTESI

2) quanto hai pagato?

1200 euro circa

3) perchè? (età-rischio aumentato in conseguenza di altri esami tipo la tn-per scelta)

PER SCELTA PERSONALE ED ESSERE PIU' TRANQUILLA.

4) avevi fatto altri esami prima? (tn-bitest-tritest)

NO

5) terapie effettuate prima dell'esame (eventuale antibiotico ecc...)

ZITROMAX DA 48 ORE PRIMA

6) terapie effetuate dopo l'esame (riposo per quanti gg-eventuale vasosuprina ecc..)

RIPOSO PER QUALCHE GIORNO

7)descrizione dell'esame

PRIMA E' STATA EFFETTUATA UN'ECOGRAFIA DI CONTROLLO PER VERIFICARE DOVE POTEVA ESSERE FATTO IL PRELIEVO. POI E' STATO FATTO L'ESAME. DOPO E' STATA NUOVAMENTE FATTA L'ECOGRAFIA DI CONTROLLO.

8) hai avuto problemi dopo l'esame? (es. contrazioni, doloretti ecc...)

NO

9) dopo quanti gg il risultato?

4 GG PER IL'ANALISI PARZIALE E 18 PER I RISULTATI FINALI COMPLETI.

10) considerazioni finali (la rifaresti?)

ASSOLUTAMENTE SI'.

alelaia
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 1
Iscritto il: 8 dic 2012, 21:23

Re: [ESPERIENZE] AMNIOCENTESI

Messaggio da alelaia » 9 dic 2012, 10:25

1) che esame hai fatto? (villo o amnio)

AMNIOCENTESI

2) quanto hai pagato?

1190 euro, ho deciso di fare quella completa

3) perchè? (età-rischio aumentato in conseguenza di altri esami tipo la tn-per )
Ho 39 anni e lavoro a contatto con i disabili, ne ho viste troppe per pensare di non farla
4) avevi fatto altri esami prima? (tn-bitest-tritest)
Ho deciso direttamente per l'amnio
5) terapie effettuate prima dell'esame (eventuale antibiotico ecc...)
Zitromax per 3 giorni compreso quello dell'esame. La mia gine mi ha poi fatto prendere il buscopan (ogni 12 ore per 4 giorni da quello prima dell'esame) e il semel

6) terapie effetuate dopo l'esame (riposo per quanti gg-eventuale vasosuprina)
Riposo per 2/3 giorni (letto/divano), il centro da il buscopan all'occorrenza ma io già lo prendo e il semel per 2 settimane (la mia gine ha detto di prenderlo 2 volte al giorno per 2 mesi)
Iniezione di immunoglobulina per rh negativo
Mi hanno raccomandato di tenere sempre la vescica vuota nei giorni successivi e di non effettuare massaggi con oli o creme su addome e seno per almeno 7 giorni
7)descrizione dell'esame

Teoricamente avrei dovuto fare prima un eco premorfologica ma il piccolo/a ha deciso di chiudersi a riccio per cui il dottore è riuscito con difficoltà a prendere le misure di cranio femore e omero, di sapere il sesso manco a parlarne. Poi effettuata l'amnio, disinfezione addome e prelievo non ho sentito quasi nulla, il tutto è durato meno di 2 minuti. Un po' di riposo e dopo circa mezz'ora ecografia di controllo ascolto battito e iniezione di immunoglobulina. Poi a casa

8) hai avuto problemi dopo l'esame? (es. contrazioni, doloretti ecc...)

Tanta stanchezza e basta (forse la tensione). È stato anche difficile stare ferma perché mi sento normalissima

9) dopo quanti gg il risultato?

Ho fatto l'esame il 7 dicembre, l'11 ho il risultato parziale e il 28 il definitivo

10) considerazioni finali (la rifaresti?)

Senza nessun dubbio

raggydoll76
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 10
Iscritto il: 18 gen 2013, 18:18

Re: [ESPERIENZE] AMNIOCENTESI

Messaggio da raggydoll76 » 8 mar 2013, 17:46

1) che esame hai fatto? (villo o amnio)

Amniocentesi

2) quanto hai pagato?

Niente perchè ho quasi 37 anni

3) perchè? (età-rischio aumentato in conseguenza di altri esami tipo la tn-per scelta)

Per l' età, ma non solo, l' avrei fatta anche a 20 anni, principalmente per una nostra maggiore tranquillità nell' affrontare il resto della gravidanza

4) avevi fatto altri esami prima? (tn-bitest-tritest)

No, visto che avevo intenzione di fare l' amniocentesi a prescindere da qualunque altro esito precedente

5) terapie effettuate prima dell'esame (eventuale antibiotico ecc...)

Il ginecologo mi ha prescritto la vasosuprina retard un 4 giorni prima dell' esame

6) terapie effetuate dopo l'esame (riposo per quanti gg-eventuale vasosuprina ecc..)

Vasosuprina retard per altri 10 giorni (consiglio del mio ginecologo) e 1 ovulo la sera per 7 giorni di "difesan" (prescritto dal Mayer, il centro dove ho eseguito l' esame).
Un giorno a riposo completo (quello dell' esame) e poi vita tranquilla, per mia tranquillità sono stata altri 2 gg a riposo alzandomi solo per mangiare, poi ho ripreso piano piano, senza fare sforzi

7)descrizione dell'esame

Prima mi hanno fatto un' eco di controllo, durante la quale hanno preso le misure del piccolo (testa, adddome e femore), mi hanno chiesto se volevamo sapere il sesso, ma lo sapevamo già e allora hanno subito effettuato il prelievo, controllando ogni tanto la posizione del cucciolo tramite l' eco. Il piccolo Mattia se n'è stato tutto il tempo fermo da una parte, come se si fosse reso conto che non era il momento di saltellare, come aveva fatto alla eco di controllo di 3 gg prima.
Non è stato doloroso, solamente fastidioso sentire "tirare" dalla parte interna della pancia, tra l' altro è durato così poco, direi 1-2 minuti il prelievo, che quasi non te ne accorgi

8) hai avuto problemi dopo l'esame? (es. contrazioni, doloretti ecc...)

Ho avuto un indolenzimento nella parte bassa dal lato del prelievo per tutto il pomeriggio e piccole contrazioni anche il giorno dopo, ma non mi sono spaventata perchè mi avevano avvertito che poteva accadere

9) dopo quanti gg il risultato?

Se tutto ok arriva la risposta entro 30 giorni per posta, altrimenti ci telefoneranno entro 15 gg


10) considerazioni finali (la rifaresti?)

Si, per una maggiore tranquillità, per poter vivere meglio la gravidanza e avere quel minimo di sicurezza per alcune malattie.
Ary e Max con i magnifici 4 (Charlie, Alice, Ginevra e Dmitri) aspettano il primo cucciolo senza pelo.....

memoluccia84
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 1
Iscritto il: 20 mar 2013, 17:46

Re: [ESPERIENZE] AMNIOCENTESI

Messaggio da memoluccia84 » 21 mar 2013, 21:13

1) che esame hai fatto? (villo o amnio)

Villocentesi

2) quanto hai pagato?

Niente perchè ho fatto la villo dopo che il bitest è risultato ad alto rischio per la sindrome di Down (bitest fatto presso l'ospedale della mia città pagando solo € 38,00 di ticket)

3) perchè? (età-rischio aumentato in conseguenza di altri esami tipo la tn-per scelta)

L'ho fatta soltanto perchè il bitest è risultato positivo, infatti avendo 29 anni non avevo preventivato di fare né villo né amnio

4) avevi fatto altri esami prima? (tn-bitest-tritest)

Bitest

5) terapie effettuate prima dell'esame (eventuale antibiotico ecc...)

Nessuna

6) terapie effetuate dopo l'esame (riposo per quanti gg-eventuale vasosuprina ecc..)

Nessuna, soltanto riposo. Sono stata ferma tra letto e divano 3 giorni, dopo di che ho evitato qualunque sforzo per altri 4 giorni, fino all'ecografia di controllo una settimana dopo.

7)descrizione dell'esame

Presso l'ospedale della mia città la villo viene fatta in day surgery, quindi ti fanno portare la camicia da notte e ti fanno sistemare in una camerata con le altre donne che faranno l'esame e ognuna aspetta sul suo letto. Il prelievo viene fatto in sala operatoria, sul lettino sono stati messi teli sterili e anche addosso a me, lasciando libera solo la pancia. Sono stata disinfettata ed è stata fatta la eco, dopo di che è stato fatto il prelievo e mi è stato tolto del sangue (ho dovuto controllare il mio nome sulla provetta in modo che non potessero esserci errori...questo serve proprio perchè il laboratorio di genetica confronta sangue e placenta per verificare che non ci siano stati scambi di campioni). In sala operatoria c'erano 2 ginecologi e 3 infermiere. Dopo il prelievo è stata fatta una nuova eco di controllo e sono stata riportata in camera dove ho riposato per circa un'ora, dopo di che mi hanno dimessa.

8) hai avuto problemi dopo l'esame? (es. contrazioni, doloretti ecc...)

La prima mezz'ora ho avuto dolori piuttosto forti che però sono svaniti senza prendere medicine. Per un paio di giorni ho sentito l'utero come tirato e ho avuto alcuni fastidi in base alla posizione che assumevo.

9) dopo quanti gg il risultato?

Dopo 3 giorni ho saputo telefonicamente i risultati dei cromosomi 13, 18 e 21 (per fortuna tutto negativo!); dopo 5 giorni sempre telefonicamente mi sono stati comunicati i risultati dell'esame diretto e dovrò ricevere per posta dopo circa 4 settimane tutti i risultati (tra cui anche quelli della coltura).

10) considerazioni finali (la rifaresti?)

Non ho mai pensato di fare esami invasivi senza motivo. Dopo che il bitest è risultato positivo alla sindrome di down mi sono spaventata e ho optato per la villo, ma non è stata un'esperienza così tranquilla perchè avevo una gran paura di abortire e sono stata in ansia per giorni. La rifarei solo se necessaria.

cia78
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 728
Iscritto il: 16 feb 2013, 17:36

Re: [ESPERIENZE] AMNIOCENTESI

Messaggio da cia78 » 8 apr 2013, 12:03

Buongiorno a tutte, spero di non aver sbagliato sezione...
ho trovato questo articolo
http://www.benessereblog.it/post/40585/ ... t=FaceBook

Vorrei sapere cosa ne pensate e se avete notizie a riguardo. Grazie
Immagine

Avatar utente
aivlis
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 655
Iscritto il: 17 giu 2007, 23:24

Re: [ESPERIENZE] AMNIOCENTESI

Messaggio da aivlis » 13 mag 2013, 10:37

1) che esame hai fatto? (villo o amnio)

Amniocentesi

2) quanto hai pagato?

Niente perché ho 36 anni

3) perchè? (età-rischio aumentato in conseguenza di altri esami tipo la tn-per scelta)

per l'età, volevo stare tranquilla

4) avevi fatto altri esami prima? (tn-bitest-tritest)

No

5) terapie effettuate prima dell'esame (eventuale antibiotico ecc...)

Antibiotico per i 3 gg antecedenti e Semel per 20 giorni dopo

6) terapie effetuate dopo l'esame (riposo per quanti gg-eventuale vasosuprina ecc..)

Nessuna, soltanto riposo. Sono stata ferma tra letto e divano 3 giorni, poi ancora tranquilla senza fare sforzi fino all'eco fatta una settimana dopo.

7)descrizione dell'esame

Mentre l'ecografista controllava la posizione del bambino, il ginecologo ha inserito l'ago e aspirato il liquido. Non è stato doloroso, ma certo non piacevole, sebbene sia durato solo pochi secondi. Dopodiché sono rimasta seduta in sala d'attesa un'ora e mezza prima di andarmene.

8) hai avuto problemi dopo l'esame? (es. contrazioni, doloretti ecc...)

No zero, solo qualche piccola perdita trasparente che mi ha fatto prendere un colpo, ma la mia ginecologa mi ha rassicurato e infatti si trattava solo di normale idrorrea gravidica.

9) dopo quanti gg il risultato?

22.

10) considerazioni finali (la rifaresti?)

Decisamente sì.
"La decisione più coraggiosa che puoi prendere ogni giorno è essere di buonumore." (Voltaire)

Jacopo 12/10/13

lolla76
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 11
Iscritto il: 23 apr 2013, 12:36

Re: [ESPERIENZE] AMNIOCENTESI

Messaggio da lolla76 » 31 mag 2013, 11:14

1) che esame hai fatto? (villo o amnio)

Amniocentesi

2) quanto hai pagato?

1.130 €...

3) perché? (età-rischio aumentato in conseguenza di altri esami tipo la tn-per scelta)

Consigliatomi dal mio ginecologo per l'età (37) e per mia tranquillità

4) avevi fatto altri esami prima? (tn-bitest-tritest)

TN andata bene

5) terapie effettuate prima dell'esame (eventuale antibiotico ecc...)

Antibiotico e magnesio per 1 g prima e 5 dopo. Supposta di Buscopan la mattina dell'esame

6) terapie effettuate dopo l'esame (riposo per quanti gg-eventuale vasosuprina ecc..)

Riposo assoluto per 3 gg. Per le medicine vd. sopra

7) descrizione dell'esame

Mi hanno disinfettato la pancia accuratamente. Hanno fatto un'ecografia per individuare il bimbo e per sentire il battito. Il mio ginecologo, sotto controllo dell'ecografista (hanno dovuto cercare per un po' uno spazio libero...), ha inserito l'ago (non più doloroso di qualsiasi prelievo di sangue), dopodiché ha aspirato il liquido, il che è stato appena un po' fastidioso ma nulla più. Dopo mi hanno fatto risentire il battito, mi hanno pulito la pancia e fatto sedere nella sala d'attesa per mezz'ora.

8) hai avuto problemi dopo l'esame? (es. contrazioni, doloretti ecc...)

Nulla

9) dopo quanti gg il risultato?

Dopo 3 il risultato telefonico, dopo 15 il cartaceo.

10) considerazioni finali (la rifaresti?)

Sì, assolutamente

Avatar utente
sissix
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 30
Iscritto il: 17 lug 2013, 17:08

Re: [ESPERIENZE] AMNIOCENTESI

Messaggio da sissix » 9 ott 2013, 18:31

1) che esame hai fatto? (villo o amnio)

Amniocentesi

2) quanto hai pagato?

Niente

3) perché? (età-rischio aumentato in conseguenza di altri esami tipo la tn-per scelta)

Per l'età 35 anni alla data del parto

4) avevi fatto altri esami prima? (tn-bitest-tritest)

Bi-test negativo

5) terapie effettuate prima dell'esame (eventuale antibiotico ecc...)

Niente

6) terapie effettuate dopo l'esame (riposo per quanti gg-eventuale vasosuprina ecc..)

Niente di farmacologico, riposo il primo giorno, ma dal secondo sono rientrata in ufficio vista la vicinanza a casa la ginecologa non me l'ha sconsigliato

7) descrizione dell'esame

Prima hanno fatto un ecografia, hanno controllato le misure del bambino, controllato il battito ecc... inseguito hanno disinfettato la pancia e mentre l'ecografista monitorava il bambino il ginecologo ha fatto il prelievo, si sente solo una piccola puntura, aspirano il liquido amniotico ed è fatto.
Ho aspettato una mezz'oretta ed hanno effettuato un nuovo controllo ecografico, era tutto apposto e mi hanno spedito a casa.

8) hai avuto problemi dopo l'esame? (es. contrazioni, doloretti ecc...)

Niente di niente

9) dopo quanti gg il risultato?

Il cartaceo dopo 25 giorni, se ci fosse stato esito positivo mi avrebbero contattato telefonicamente nella settimana successiva.

10) considerazioni finali (la rifaresti?)

Sì, senza ombra di dubbio!

Gloria83
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 21
Iscritto il: 24 nov 2013, 21:00

Re: [ESPERIENZE] AMNIOCENTESI

Messaggio da Gloria83 » 25 nov 2013, 23:12

1) che esame hai fatto? (villo o amnio)

Amniocentesi

2) quanto hai pagato?

1700

3) perché? (età-rischio aumentato in conseguenza di altri esami tipo la tn-per scelta)

Ho 30 anni e a 29 ho interrotto x trisomia 18

4) avevi fatto altri esami prima? (tn-bitest-tritest)

Bi-test negativo

5) terapie effettuate prima dell'esame (eventuale antibiotico ecc...)

Zytromax due gg prima e quello dell esame

6) terapie effettuate dopo l'esame (riposo per quanti gg-eventuale vasosuprina ecc..)

Riposo 5 gg ca e vasosuprina e/o buscopan all occorrenza

7) descrizione dell'esame

Prima hanno fatto un ecografia, hanno controllato le misure del bambino, controllato il battito ecc... inseguito hanno disinfettato la pancia e mentre l'ecografista monitorava il bambino il ginecologo ha fatto il prelievo, si sente solo una piccola puntura, aspirano il liquido amniotico ed è fatto.
Ho aspettato una mezz'oretta ed hanno effettuato un nuovo controllo ecografico, era tutto apposto e mi hanno spedito a casa.

8) hai avuto problemi dopo l'esame? (es. contrazioni, doloretti ecc...)

Abito a 50 km dal centro e a casa ho avuto minuscola perdita marrone.
Tutto ok.

9) dopo quanti gg il risultato?

Primo esito (numero cromosomi 24h).
Definitivo 15 gg ma ero in contatto col genetista che mi aggiornava sui controlli

10) considerazioni finali (la rifaresti?)

Sì, senza ombra di dubbio! Anche se nei gg successivi ho avuto molta paura x infezioni ecc

Avatar utente
Focus21
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 4052
Iscritto il: 7 ott 2013, 9:59

Re: [ESPERIENZE] AMNIOCENTESI

Messaggio da Focus21 » 14 gen 2014, 22:36

1) che esame hai fatto? (amnio)

AMNIOCENTESI (ospedale civile di Imperia - campioni esaminati al Galliera di Genova)

2) quanto hai pagato?

niente (esente x età)

3) perchè?

HO 41 anni e avevo bisogno di escludere l'alta percentuale di malformazioni riscontrabile alla mia età

4) avevi fatto altri esami prima?

No

5) terapie effettuate prima dell'esame (eventuale antibiotico ecc...)

HO ASSUNTO ANTIBIOTICO (Augmentin) PER TRE GG PRECEDENTI L'ESAME ma solo perchè ho sollecitato il ginecologo sennò qui nn danno niente. In più Magnesio potassio x rilassare la muscolatura 3gg prima e una settimana dopo, sempre di mia iniziativa.

6) terapie effetuate dopo l'esame (riposo per quanti gg-eventuale vasosuprina ecc..)

RIPOSO x 3gg e antibiotico x 3 gg.

7)descrizione dell'esame

LA TECNICA UTILIZZATA è STATA QUELLA TRANSPLACENTARE: HO SENTITO CHIARAMENTE QUANDO L'AGO ATTRAVERSAVA L'UTERO E LA PLACENTA CREANDO UN Pò DI RESISTENZA. L'esame è stato ripetuto due volte (due buchi di ago) xkè alla prima l'ago è rimasto ostruito da un pezzettino di pelle e ciò non permetteva l'aspirazione.
PRIMA è STATA EFFETTUATA UN'ECO DI CONTROLLO .
Nessuna eco dopo solo mezzora seduta in sala d'aspetto.

8) hai avuto problemi dopo l'esame? (es. contrazioni, doloretti ecc...)

Assolutamente no

9) dopo quanti gg il risultato?

Se ci sono problemi chiamano entro i 21gg (in genere entro 15) sennò si recuperano i risultati in ospedale dopo un mese (io li sto aspettando perchè sono stati spediti da Genova 4 gg fa ma nn sono ancora arrivati).

10) considerazioni finali (la rifaresti?)
Sì alla mia età il rischio è troppo alta.
Unica considerazione è sul posto: non la farei più ad Imperia. Ne fanno troppo poche (4-5 a settimana) e non è proprio il loro mestiere...poca attenzione nella preparazione dell'esame, poca attenzione nei controlli immediatamente successivi ai prelievi. Inoltre, se nn avessi chiesto io, nn mi avrebbero fatto fare alcuna profilassi che - notoriamente -risulta fondamentale per abbassare il rischio.
Inoltre i campioni vengono inviati a Genova e ci mettono una vita a farteli avere con conseguente mese di ansia x l'attesa, in più non fanno la fish. Dovessi ripassarci credo lo farei ma a Cuneo o, comunque, in Piemonte...qui in Liguria siamo letteralmente "fuori dal mondo".
Rita
Mamma di Andrea (22.11.'94), Noemi (27.10.'97) e Giorgio (08.06.'14)

Avatar utente
Scoccetta
Basic~GolGirl®
Basic~GolGirl®
Messaggi: 490
Iscritto il: 15 apr 2013, 10:18

Re: [ESPERIENZE] AMNIOCENTESI

Messaggio da Scoccetta » 16 gen 2014, 16:14

che esame hai fatto? (amnio)

AMNIOCENTESI (all'Artemisia di Roma col professor Giorlandino)

2) quanto hai pagato?

1200€ per quella completa, oltre alle trisomie anche screening per fibrosi cistica, sordità, ritardo mentale, distrofia

3) perchè?

rischio età - avevo 36 anni

4) avevi fatto altri esami prima?

No

5) terapie effettuate prima dell'esame (eventuale antibiotico ecc...)

Antibiotico per 3 gg prima

6) terapie effettuate dopo l'esame (riposo per quanti gg-eventuale vasosuprina ecc..)

Riposo per 5 gg e Magnesio per una settimana

7)descrizione dell'esame

Prima si è proceduto con eco premorfologica

Poi previa accurata disinfezione della cute dell'addome si procede ad amniocentesi ecoguidata transamniotica prelevando 18 cc di liquido amniotico chiaro che si invia nei laboratori di: Citogenetica e di Biologia molecolare dopo aver fatto controllare la corretta identità riportata sulle etichette.

Al controllo ecografico eseguito dopo la procedura invasiva, non si sono evidenziate lesioni a carico dell'utero e degli annessi fetali.
BCF percepito e movimenti fetali nella norma.

8) hai avuto problemi dopo l'esame? (es. contrazioni, doloretti ecc...)

Assolutamente no

9) dopo quanti gg il risultato?

Dopo 2 gg il referto sulle trisomie. Dopo circa 20 quello completo

10) considerazioni finali (la rifaresti?)
Immagine

Avatar utente
chris
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 966
Iscritto il: 15 nov 2009, 20:44

Re: [ESPERIENZE] AMNIOCENTESI

Messaggio da chris » 16 gen 2014, 17:17

1)che esame hai fatto?

Amniocentesi.

2) quanto hai pagato?

396,00 euro.

3) perchè?

Per scelta.

4) avevi fatto altri esami prima?

No.

5) terapie effettuate prima dell'esame (eventuale antibiotico ecc...)

Antibiotico per 3 gg.

6) terapie effettuate dopo l'esame (riposo per quanti gg-eventuale vasosuprina ecc..)

2 gg a letto e una settimana "tranquilla". Buscopan al bisogno in caso di dolori.

7)descrizione dell'esame

Prima di iniziare mi é stata fatta un eco, poi,dopo avermi disinfettata, il gine ha fatto il prelievo. Il tutto si é svolto abbastanza velocemente. Poi é stato ricontrollato il battito e sono tornata a casa.

8) hai avuto problemi dopo l'esame? (es. contrazioni, doloretti ecc...)

Doloretti al basso ventre.

9) dopo quanti gg il risultato?

Quasi un mese date le numerose feste nel mezzo.

10) considerazioni finali (la rifaresti?)
Sono partita convintissima di quello che facevo ma, non so, é stata dura, non l ho vissuta bene... Non tanto l esame in se che é molto rapido ma il dopo... Ho avuto parecchia paura di eventuali complicazioni. Se la rifarei? Direi di si, ma non é stata la " passeggiata" che credevo...
@Febbrarina [email protected] 35 sett. 2.340kg x 43cm
@Maggiolina [email protected] 36 sett. 2.490kg x 45cm
**ecomamma** #mammukka#

fv74
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 15
Iscritto il: 9 gen 2013, 16:31

Re: [ESPERIENZE] AMNIOCENTESI

Messaggio da fv74 » 21 gen 2014, 14:35

1)che esame hai fatto?

Amniocentesi.

2) quanto hai pagato?

Niente perchè >35

3) perchè?

Perché lo scorso anno abbiamo perso un bimbo a causa di una malformazione genetica e perché ho più di 35 anni.

4) avevi fatto altri esami prima?

Eco di routine e la Traslucenza alla fine del 3° mese, che risultava nella norma.

5) terapie effettuate prima dell'esame (eventuale antibiotico ecc...)

Antibiotico per 3 gg, a partire dal giorno prima dell'amnio e fino al giorno dopo (di norma sono due gg prima eil giorno dell'amnio, ma ho fatto il colloquio solo il giorno prima, quindi ho slittato per forza.

6) terapie effettuate dopo l'esame (riposo per quanti gg-eventuale vasosuprina ecc..)

L'ho fatta di giovedì, quindi mi hanno detto fino a domenica di muovermi fra letto divano e poltrona e alzarmi solo per mangiare e andare al bagno. Per la settimana seguente l'indicazione è stata vita tranquilla, niente "maratone", a lavoro sì (lavoro di ufficio dentro la città) meglio in macchina che in autobus.

7)descrizione dell'esame

Prima ecografia per controllare la creatura e individuare lo spazio "vuoto" in cui bucare. Ho fatto un salto quandol'ago è penetrato nei vari strati (immagino che quello che mi ha fatto saltare sia stato il muscolo), ma è un attimo. E' stata più la paura di aver inficiato il prelievo che altro. Poi si sente "tirare" percirca un minuto. Io ho probemi enormi quando faccio i prelievi di sangue, perché si rimpono le vene e mi fanno sempre malissimo...tutto sommato non è stato granché peggio. Dpo il prelievo hanno co tinuato a monitorare con l'eco per poco e abbiamo sentito il battito. Dieci minuti seduta in sala d'aspetto per vedere se mi girava la testa e poi a casa.

8) hai avuto problemi dopo l'esame? (es. contrazioni, doloretti ecc...)

Il primo giorno sentivo tirare nel punto di entrata dell'ago, ma ti bucano il muscolo, per cui mi è sembrato normale. Non particolari dolori, ma dal terzo giorno ho cominciato a "sentire" perite liquide, non abbondanti ma frequenti, quindi mi sono spaventata e sono andata al PS, ma non era niente di grave.

9) dopo quanti gg il risultato?

Tre settimane, li devo ritirare fra 10 giorni esatti, ma oggi ho ritirato il referto parziale per la spina bifida ed è ok.

10) considerazioni finali (la rifaresti?)
E' un grande stress emotivo e un po' anche fisico, più che altro dopo, fino a che al controllo (io dopo una settimana) non ti dicono che sei fuori rischio da post amnio. L'attesa dei risultati è stressante ugualmente. Forse un'altra volta farei la villo. Questa volta abbiamo evitato per non aggiungere altri rischi a quelli che già esistono nel primo trimestre, dato che è stata una gravidanza tanto attesa. Se ci fosse una prossima volta preferirei sapere tutto prima.
Immagine

fv74
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 15
Iscritto il: 9 gen 2013, 16:31

Re: [ESPERIENZE] AMNIOCENTESI

Messaggio da fv74 » 21 gen 2014, 16:02

1)che esame hai fatto?

Amniocentesi.

2) quanto hai pagato?

Niente perchè >35

3) perchè?

Perché lo scorso anno abbiamo perso un bimbo a causa di una malformazione genetica e perché ho più di 35 anni.

4) avevi fatto altri esami prima?

Eco di routine e la Traslucenza alla fine del 3° mese, che risultava nella norma.

5) terapie effettuate prima dell'esame (eventuale antibiotico ecc...)

Antibiotico per 3 gg, a partire dal giorno prima dell'amnio e fino al giorno dopo (di norma sono due gg prima eil giorno dell'amnio, ma ho fatto il colloquio solo il giorno prima, quindi ho slittato per forza.

6) terapie effettuate dopo l'esame (riposo per quanti gg-eventuale vasosuprina ecc..)

L'ho fatta di giovedì, quindi mi hanno detto fino a domenica di muovermi fra letto divano e poltrona e alzarmi solo per mangiare e andare al bagno. Per la settimana seguente l'indicazione è stata vita tranquilla, niente "maratone", a lavoro sì (lavoro di ufficio dentro la città) meglio in macchina che in autobus.

7)descrizione dell'esame

Prima ecografia per controllare la creatura e individuare lo spazio "vuoto" in cui bucare. Ho fatto un salto quandol'ago è penetrato nei vari strati (immagino che quello che mi ha fatto saltare sia stato il muscolo), ma è un attimo. E' stata più la paura di aver inficiato il prelievo che altro. Poi si sente "tirare" percirca un minuto. Io ho probemi enormi quando faccio i prelievi di sangue, perché si rimpono le vene e mi fanno sempre malissimo...tutto sommato non è stato granché peggio. Dpo il prelievo hanno co tinuato a monitorare con l'eco per poco e abbiamo sentito il battito. Dieci minuti seduta in sala d'aspetto per vedere se mi girava la testa e poi a casa.

8) hai avuto problemi dopo l'esame? (es. contrazioni, doloretti ecc...)

Il primo giorno sentivo tirare nel punto di entrata dell'ago, ma ti bucano il muscolo, per cui mi è sembrato normale. Non particolari dolori, ma dal terzo giorno ho cominciato a "sentire" perite liquide, non abbondanti ma frequenti, quindi mi sono spaventata e sono andata al PS, ma non era niente di grave.

9) dopo quanti gg il risultato?

Tre settimane, li devo ritirare fra 10 giorni esatti, ma oggi ho ritirato il referto parziale per la spina bifida ed è ok.

10) considerazioni finali (la rifaresti?)
E' un grande stress emotivo e un po' anche fisico, più che altro dopo, fino a che al controllo (io dopo una settimana) non ti dicono che sei fuori rischio da post amnio. L'attesa dei risultati è stressante ugualmente. Forse un'altra volta farei la villo. Questa volta abbiamo evitato per non aggiungere altri rischi a quelli che già esistono nel primo trimestre, dato che è stata una gravidanza tanto attesa. Se ci fosse una prossima volta preferirei sapere tutto prima.
Immagine

Avatar utente
Ilariotta
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3216
Iscritto il: 20 gen 2012, 10:51

Re: [ESPERIENZE] AMNIOCENTESI

Messaggio da Ilariotta » 22 gen 2014, 18:09

1)che esame hai fatto?

Amniocentesi.

2) quanto hai pagato?

Niente perchè >35

3) perchè?

Volevo escludere ogni eventualita' di malformazioni varie. Alla mia eta' sono molto comuni e non volevo rischiare solo per paura.

4) avevi fatto altri esami prima?

Eco di routine, la TN e bi-test. Nonostante l'eta' ero a basso rischio. Ma l'amnio ha una percentuale di errore inferiore e volevo esser piu' sicura possibile.

5) terapie effettuate prima dell'esame (eventuale antibiotico ecc...)

La gine mi ha prescritto solo ovuli di Difesan a partire da una settimana prima l'esame. Nessun antibiotico.

6) terapie effettuate dopo l'esame (riposo per quanti gg-eventuale vasosuprina ecc..)

Fatta l'amnio di mercoledi' mattina.. fino al sabato mattina divano, sedia per mangiare, bagno, letto.. poi vita normale anche se durante il fine settimana non mi sono cmq data da fare.

7)descrizione dell'esame

Sono una che si fascia tanto la testa prima di fare qualcosa.. ed anche questo è stato il caso. A parte l'attesa mentre aspetti che l'ago entri poi non ho sentito granche'.. si sente il buco ma sinceramente da' un po' di fastidio solo il sentire l'ago che penetra in profondita'.. a me l'han fatto con piccole scossette, piano piano, sempre piu' giu'.. il tutto è durato 1 minuto, non di piu'.. dopodiché mi han mandato via, dopo un eco veloce di controllo subito dopo aver sfilato l'ago. Mi han detto per "tranquillizzarmi" che l'eventuale perdita del bambino dopo una settimana dall'esame non era da imputare all'amnio.. Rassicurante eh?

8) hai avuto problemi dopo l'esame? (es. contrazioni, doloretti ecc...)

Assolutamente nulla.

9) dopo quanti gg il risultato?

Prime risposte dopo una settimana, poi telefoniche dopo 15gg e per finire per posta dopo 40gg. Ma so che se c'è qualcosa che non va non fanno aspettare tutto questo tempo. Si viene contattati prima.

10) considerazioni finali (la rifaresti?)

Assolutamente si'. Ho voluto esser certa di escludere, nei limiti del possibile, ogni problema che potesse crearsi. Se non l'avessi fatta non avrei vissuto bene il proseguimento della gravidanza. Considerando che né psicologicamente né fisicamente mi ha lasciato strascichi la rifarei di corsa.
Matteo 27.06.2014
kg. 3.780 per 54 cm.

KiarettaFV
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 41
Iscritto il: 30 ago 2013, 20:52

Re: [ESPERIENZE] AMNIOCENTESI

Messaggio da KiarettaFV » 25 mag 2014, 20:51

"]1)che esame hai fatto?

Amniocentesi.

2) quanto hai pagato?

1095

3) perchè?

Per avere la certezza che non ci fosse problemi.

4) avevi fatto altri esami prima?

No, essendo convinti di fare l amniocentesi ci sembrava inutile farne altri.

5) terapie effettuate prima dell'esame (eventuale antibiotico ecc...)

Antibiotico 4 ore prima del l'esame

6) terapie effettuate dopo l'esame (riposo per quanti gg-eventuale vasosuprina ecc..)

Tre giorni di riposo, ma non assoluto, in base a come mi sentivo potevo fare una vita normale ...

7)descrizione dell'esame
Mi hanno disinfettato la pancia per 5m abbondanti poi con l ecografia hanno visto dove era il bimbo è deciso dove introdurre l ago, introdotto l ago hanno aspirato il liquido(quello è' un pochino fastidioso) poi tolto l ago disinteffato ancora.
Tutto questo sempre con la sondo ecografia dopo il prelievo ecografia per vedere se il battito era diminuito rispetto a prima.

8) hai avuto problemi dopo l'esame? (es. contrazioni, doloretti ecc...)

Qualche doloretto.

9) dopo quanti gg il risultato?

Primi risultati dopo una settimana... I definitivi 20 gg

10) considerazioni finali (la rifaresti?)

Assolutamente si'. Sono contenta di averla fatta , senza non mi sarei mai goduta la gravidanza serena.

Rispondi

Torna a “INDAGINI PRENATALI”