GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

Sofferenza,dubbio

Spazio per le mamme di bambini diversamente abili, piccole e grandi battaglie alla rincorsa della cosiddetta "normalità". Parliamone e confrontiamoci.
Rispondi
Ntonia
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 3
Iscritto il: 11 mar 2019, 11:58

Sofferenza,dubbio

Messaggio da Ntonia » 11 mar 2019, 13:00

Eccoci,due anni e 1 mese.Impaccio motorio,linguaggio povero,reazioni bizzarre.
Il mio bimbone non sale e scende le.scale da solo...non sa spingersi sui tricicli senza pedali,i suoi movimenti sono lenti e impacciati (ha iniziato a camminare a 17 mesi e mezzo).Due visite 1 con il neuropsichiatra a 19 mesi e 1 con la psicimotricista in equipe con il illneuropsichiatra.Tutto bene..un ritardo psicomotorio che apparentemente esclude patologie.Indica a mano aperta (ha estrema.difficoltà ad usare le dita singolarmente se non per i giochi)effettua a detta loro triangolazione dello sguardo.Gioca si in modo funzionale ma ultimamente sembra voler distruggere tutto...sta solo un paio fi minuti e si arrabbia se proviamo a variare.Da 8 mesi frequenta un psicomoteicista privata che da 1 mese nota difficoltà nel coinvolgerlo..si oppone ,rifiuta ridendo con sfida ai richiami.Difficoltà e rifiuto al contatto con pasta di sale e dido.A 23 mesi Mamma e Papà e Nanna (nonna)...poi qualche suono onomatopeico e il nulla.La lallaziine sta scomparendo di nuovo.Dice si senza contestualizzare...A volte ride senza motivo...sembra però quasi per imitaziine delle risate che sente.È interessato ai libretti (qui indica.con precisone le figure) e alle canzoni (che imita con gesti goffi).Saluta squotendo la.mano.Sembrerebbe interagire abbastanza coi bambini...È.in perenne movimento..il sonno è compromesso.A volte a crisi di pianto se qualcuno ebtra in casa...fuori sembra ignorarli.Siamo stanchi sfiniti dai dubbi da tutto.

Avatar utente
Dionaea
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38063
Iscritto il: 13 gen 2010, 9:53

Re: Sofferenza,dubbio

Messaggio da Dionaea » 11 mar 2019, 15:48

Ciao, mi dispiace molto per le vostre difficoltà e per i peggioramenti di quest'ultimo periodo. Siete stati presi in carico dalla neuropsichiatria?
Il bimbo va al nido?
Sei arrivata per cambiare tutta una vita 2016 e 2019

Ntonia
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 3
Iscritto il: 11 mar 2019, 11:58

Re: Sofferenza,dubbio

Messaggio da Ntonia » 11 mar 2019, 16:41

Si va al nido da un anno...il prossimo controllo dal neuropsichiatra /psicomotricosta sarà a giugno

Avatar utente
Dionaea
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38063
Iscritto il: 13 gen 2010, 9:53

Re: Sofferenza,dubbio

Messaggio da Dionaea » 11 mar 2019, 17:04

Spero che poi vi prendano in carico con le terapie in asl, avere una collaborazione stretta e continuativa con npi e psicomotricista in genere aiuta molto i genitori a sentirsi seguiti e ad avere un confronto costante con più figure in equipe.

Posso solo immaginare la vostra stanchezza e frustrazione. :coccola
Sei arrivata per cambiare tutta una vita 2016 e 2019

Ntonia
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 3
Iscritto il: 11 mar 2019, 11:58

Re: Sofferenza,dubbio

Messaggio da Ntonia » 11 mar 2019, 19:06

Grazie di cuore

Avatar utente
Dionaea
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38063
Iscritto il: 13 gen 2010, 9:53

Re: Sofferenza,dubbio

Messaggio da Dionaea » 11 mar 2019, 20:33

E qualcosa di bello su questo piccolo guerriero ti va di raccontarcelo?
Sei arrivata per cambiare tutta una vita 2016 e 2019

fammagon
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 77
Iscritto il: 1 apr 2011, 22:20

Re: Sofferenza,dubbio

Messaggio da fammagon » 28 mar 2019, 9:12

Ciao, leggendoti rivedo in parte la nostra storia.
Mio figlio rientra nello spettro autistico, fino a 18 mesi ha avuto uno sviluppo che sembrava nella norma, poi piano piano ha perso alcune competenze che aveva acquisito, perso il contatto oculare, perso le poche paroline che diceva, non rispondeva ai suoni, non capiva più quello che gli dicevamo. Questa lenta ed inesorabile regressione è andata avanti fino ai 4 anni di età, da quel momento si è stabilizzato e poi sempre molto molto lentamente è migliorato un pichino per volta.
Fare psicomotricità è servito ma solo a non farlo regredire troppo.
Da due facciamo terapia ABA e da un anno a questa parte abbiamo visto miglioramenti esponenziali, sia nell'apprendimento che nel contatto oculare e nel relazionarsi con noi e con gli altri bambini.
Resta comunque un quadro grave ma vedere che migliora non ha prezzo!
Hai parlato sono di visite con npi, ma gli esami da fare per individuare le cause sono molte, quindi esami metabolici, risonanza magnetica cerebrale da ripetere almeno due volte a distanza di un anno l'una dall'altra, esami genenitici.
Noi siamo seguiti al Meyer, ma se vuoi rivoltare tuo figlio come un calzino e controllarlo sotto tutti i punti di vista di consiglio La Nostra Famiglia di Bosisio Parini.
Hanno una lista di attesa di circa 6 mesi, quindi prima ti metti in fila e meglio è.
In un ricovero di 15 giorni circa ti fanno tutti gli esami (metabolici/genetici/rm/otorino ecc.) e tutte le valutazioni di npi, fisioterapisti, logopedia, educatori ecc.

Ti consiglio di leggere un libro che ti spiegherà in parole semplici il motivo di tutti quei comportamenti di tuo figlio che adesso ai tuoi occhi sembrano strani e senza senso, vedrai tutto finalmente chiaro:
10 COSE CHE OGNI BAMBINO AUTISTICO VORREBBE CHE TU SAPESSI
scritto da ELLEN NOTBOHM (una mamma con i controcogxxlioni)

Buonviaggio in questa vita

Rispondi

Torna a “QUANDO CI VUOLE ANCORA PIU' AMORE”