Pagina 1 di 2

US 61, The Blues Trail

Inviato: 24 nov 2017, 10:41
da hamilton
Ciao,
sto organizzando il viaggio di giugno, rigorosamente Stati Uniti, e tra tutte le migliori panoramic road d'America, quella che piu' ha attirato il mio interesse e' la Us 61, che collega il Wyoming con New Orleans.
In realta' partiremmo da Chicago e fino a Saint Loius seguiremmo la Route 66 per poi prendere la strada che costeggia il Mississippi fino a N.O.
Yoga, che mi dici? Hai notizie interessanti su Chicago??
E sul resto???
Non dirmi che e' una palla (ok, non sara' la Three States, ma quest'anno sento il richiamo del profondo Sud, come al solito :uaua ) tanto non ti do retta :prr
A parte gli scherzi, consigli??

Re: US 61, The Blues Trail

Inviato: 24 nov 2017, 10:50
da hamilton
Fino ad ora ho u solo punto fermo.
Questo, in Louisiana!
https://www.oakalleyplantation.com/

Re: US 61, The Blues Trail

Inviato: 25 nov 2017, 23:20
da yoga
Hamilton, sei troppo forte!! :prr
Quell'itinerario, o simile, l'ho fatto nel 2005 pochi giorni prima dell'uragano Katrina... :vvvia:
e sì, confermo che è una palla! :ahaha

Chicago è meravigliosa, per viverci ancora di più che da visitare. Ti consiglio di alloggiare nella zona attorno al Magnificent Mile; noi quando non ci abitavamo abbiamo alloggiato un paio di volte al Westin Michigan Ave. e come zona direi che è l'ideale, vicina alla spiaggia e al centro. Tra le cose turistiche da fare ti consiglio il giro in barca sul fiume e sul lago: https://www.wendellaboats.com/Boat-Tours
Per altre dritte abbiamo tempo di parlare più avanti!

Re: US 61, The Blues Trail

Inviato: 26 nov 2017, 9:09
da hamilton
FANTASTICO Yoga!!!
MIO marito mi ha APPENA chiesto se avevo dritte su dove alloggiare a Chicago.
Mi sono collegata PER chiedertelo e ... voila'!
GRAZIE infinite.
Poi ci aggiorniamo :bacetto

Re: US 61, The Blues Trail

Inviato: 26 nov 2017, 11:07
da hamilton
UNA curiosità yoga.
Mi indichi un itinerario che non reputi monotono negli Stati Uniti?

Re: US 61, The Blues Trail

Inviato: 26 nov 2017, 11:07
da hamilton
A parte quelli scontati :prr

Re: US 61, The Blues Trail

Inviato: 26 nov 2017, 23:55
da yoga
hamilton ha scritto:UNA curiosità yoga.
Mi indichi un itinerario che non reputi monotono negli Stati Uniti?
:caduta_sedia:
Non ce ne sono molti onestamente! Ma il problema principale è che dopo 15 anni ne ho due [email protected] così di Stati Uniti... ho voglia di Europaaaaaa!!! :ahaha

Re: US 61, The Blues Trail

Inviato: 27 nov 2017, 10:26
da ValeBXL
Per quello che ho visto degli Stati Uniti, niente batte l'ovest. Prima o poi ci torno, per fare anche Yellowstone che mi manca. La scorsa estate mi è piaciuto molto anche il Nord-ovest, con passaggio in Canada. Pero' abbiamo avuto fortuna con il tempo (incendi a parte), in genere piove molto.
Yoga, come è andato allora il soggiorno in Europa? Quando torni?

Re: US 61, The Blues Trail

Inviato: 3 dic 2017, 16:30
da SuzieQ
Questo itinerario è il mio sogno nel cassetto! Aspetto che la piccola abbia almeno 5 anni. Stiamo aspettando :)

Seguirò con interesse!

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Re: US 61, The Blues Trail

Inviato: 3 dic 2017, 16:32
da SuzieQ
Cmq yoga l'aveva detto anche a me tempo fa che questo itinerario non le piaceva.
Però credo dipenda anche dagli interessi.
Tra harley e musica noi ci sguazziamo.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Re: US 61, The Blues Trail

Inviato: 4 dic 2017, 8:24
da hamilton
Ciao, in realta' concordo con Vale quando dice che i paesaggi dell'ovest sono i paesaggi migliori degli Stati Uniti: la natura e le formazioni rocciose che trovi tra Utah, Nevada, Arizona e California sono imparagonabili a qualsiasi altro paesaggio del mondo, non solo d'America, secondo me.
Ma quello che mi affascina dell'America, e che forse yoga ha perso per via dell'abitudine, e' la storia tematica di tante sue strade e dei suoi Stati.
E cosi' impazzisco a percorrere la Route 66 che attraversa Stati che non hanno nulla di particolare dal punto di vista paesaggistico, pero' la sola idea di percorrere da est a ovest la rotta dei primi pionieri di Steinbeck, lo trovo di un fascino senza paragoni.
E cosi'pure partire da Chicago, l'inizio del Trail, e arrivare a Sant Luise attraversando paesini come Ciceco, Joliet e il suo Richie and Cream Drive Inn, Wilmington con il Gimini Giant e il'Eagle Motel del 1838, Pontiac e il suo museo della Route, arrivare a Springfiel e proseguire per Saint Louise passando per Mt. Olive solo ed esclusivamente per vedere il Soulsby Service Station, questo per me e' il senso del viaggio.
Cosi' come percorrere la strada che ha visto i neri lavorare le piantagioni in condizioni disumane, la rivolta, l'eguaglianza, la nascita del Blues tutto a portata di mano.
Fermarsi a Memphis e incontrare Elvis e la sua musica, magari dormire proprio a Graceland se le finanze lo permetterano, questo e' il senso del viaggio.
E scendere, le piantagioni di cotone di inizio 800, adibite a dimore, dove dormire e sentirsi parte di un passato cosi' rivoluzionario e nello stesso tempo recente, che a me mette i brividi.
Cercare Mark Twain tra le pieghe del Mississippi e' il senso del viaggio, far leggere Tom Sawyer e Huck Finn a mio figlio prima di partire, e' il senso del viaggio.
E arrivare sul Golfo, a New Orleans perdersi tra la musica del quartiere spagnolo, una citta' fantasticata e affascinante, per me, fin da ragazzina.
So che i paesaggi non saranno i canyon e i laghi salati e le dune di sabbia bianca, questa volta, ma sono sicura che la mia America sapra' ancora una volta stupirmi e farmi innamorare.
Come sempre.

Re: US 61, The Blues Trail

Inviato: 4 dic 2017, 8:26
da hamilton
:urka
a NO c'e' il French Quarter, non il quartiere spagnolo :uaua :uaua

Re: US 61, The Blues Trail

Inviato: 4 dic 2017, 9:14
da hamilton
https://www.graceland.com/
Io e Elvis ci saremmo intesi alla perfezione :uaua come amiano noi il kitsch, nessuno mai! :hi hi hi hi
Qui, voglio dormire, ma i prezzi sono folli, soprattutto per entrare nella dimora di elvis e partecipare a tutti i tour

Re: US 61, The Blues Trail

Inviato: 4 dic 2017, 15:07
da SuzieQ
Brava Hamilton, mando avanti te. Così poi prendo spunto.
Ho ancora salvato da qualche parte il tuo racconto di qualche anno fa sul New England, ho rischiato di prenotarlo 2 settimane fa per la prossima estate, invece abbiamo scelto ancora una volta l'Asia. Ho aperto anche un topic :)

Re: US 61, The Blues Trail

Inviato: 4 dic 2017, 17:40
da yoga
Ma infatti Hamilton, sono d'accordo: se non abitassi qui e ne avessi sinceramente due [email protected] così di spazi sterminati e motel, e se sapessi che tra qualche settimana mi aspettano il mio centro cittadino e la mia piazza italiana, troverei anch'io affascinanti questi itinerari.

Re: US 61, The Blues Trail

Inviato: 4 dic 2017, 18:19
da SuzieQ
Yoga vivi ancora a sud ovest?

Re: US 61, The Blues Trail

Inviato: 4 dic 2017, 20:31
da yoga
Vivo in Colorado, che è considerato Ovest.

Re: US 61, The Blues Trail

Inviato: 4 dic 2017, 20:33
da yoga
In effetti il Sud Ovest mi manca... ho vissuto nel Sud Est (Florida), nel Sud (Kentucky), nel Nord Est (Connecticut), nel Midwest (Ohio e Chicago) e ora nell'Ovest :risatina:

Re: US 61, The Blues Trail

Inviato: 9 dic 2017, 10:58
da SuzieQ
Ah ecco. Ahahahha



Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Re: US 61, The Blues Trail

Inviato: 15 giu 2018, 20:24
da SuzieQ
Ham aspetto resoconto con tappe e curiosità.
Le foto le sto già sbirciando su fb. Bellissimo!

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk