GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

Giappone in agosto

Spostarsi da soli o con i bimbi per lunghi, brevi o anche brevissimi viaggi.
Dubbi, consigli e guide su come muoversi senza spostare la casa.
Avatar utente
mafalda2005
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 4704
Iscritto il: 29 set 2005, 14:12

Giappone in agosto

Messaggio da mafalda2005 » 27 mar 2017, 11:19

Ciao a tutte,
qualcuno è stato in Giappone in agosto. E' così terribile come dicono?
Sto cercando una destinazione per agosto e dopo una mostra di pittori giapponesi ci è venuta voglia di andare a vedere tutte quella cascate. Ma magari in agosto sono asciutte...
Grazie mille!
And I think to myself... what a wonderful world
la tartaruga lenta com'è afferra al volo la fortuna quando c'è. 2006 2008

ValeBXL
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1168
Iscritto il: 10 gen 2012, 9:28

Re: Giappone in agosto

Messaggio da ValeBXL » 27 mar 2017, 12:28

Ciao Mafalda. Io mi sto documentando perchè ci vorrei andare l'anno prossimo, durante le vacanze di Pasqua (che coincideranno con la stagione della fioritura dei ciliegi). Da quello che ho letto nei vari forum, in estate fa caldo, ma quanto dipende da anno a anno. Immagino non possa essere peggio del caldo umido della pianura padana. C'è qualche rischio tifoni. Sul lato positivo, sembra ci siano molte belle manifestazioni nel periodo estivo. Al limite puoi prevedere di passare parte della vacanza nelle loro montagne.

Avatar utente
mafalda2005
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 4704
Iscritto il: 29 set 2005, 14:12

Re: Giappone in agosto

Messaggio da mafalda2005 » 27 mar 2017, 13:00

Ciao Vale! Grazie mille, anch'io vorrei poter fare a Pasqua, ma abbiamo poche vacanze a scuola, troppo sbattimento per troppo poco tempo :sorrisoo
Da quest'anno non vengo più a Bruxelles, abbiamo deciso per le riunioni con Skype, niente più cioccolatini... :sorrisoo
And I think to myself... what a wonderful world
la tartaruga lenta com'è afferra al volo la fortuna quando c'è. 2006 2008

ValeBXL
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1168
Iscritto il: 10 gen 2012, 9:28

Re: Giappone in agosto

Messaggio da ValeBXL » 27 mar 2017, 15:26

Peccato per i cioccolatini (anche se alcune marche, come Godiva e Marcolini, ormai le trovi anche fuori dal Belgio).
Noi a Pasqua abbiamo due settimane di vacanza, per meno tempo neanche io andrei cosi' lontano. In due settimane si riesce a fare Tokio, Kyoto e forse Hiroshima (con qualche gita in giornata dai vari posti: il vantaggio dei treni efficienti e veloci!). Il problema è che sarà altissima stagione, quindi dovro' prenotare con molto anticipo voli e alloggio a Kyoto. In agosto forse c'è meno gente. Se decidi di andarci, continua a scrivere qui, cosi' ci scambiamo idee e informazioni.

Avatar utente
mafalda2005
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 4704
Iscritto il: 29 set 2005, 14:12

Re: Giappone in agosto

Messaggio da mafalda2005 » 27 mar 2017, 22:27

Certo :sorrisoo
A me piacciono i corné Royal che non ci sono in Italia. Ho preso i leonidas ad Amsterdam un paio di settimane fa. Siamo stati proprio bene ad Amsterdam con i bambini (se ti capita il museo micropia merita davvero, interessantissimo per noi e anche per i bambini)
And I think to myself... what a wonderful world
la tartaruga lenta com'è afferra al volo la fortuna quando c'è. 2006 2008

Avatar utente
yoga
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 9631
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:46

Re: Giappone in agosto

Messaggio da yoga » 28 mar 2017, 4:25

ValeBXL ha scritto:Ciao Mafalda. Io mi sto documentando perchè ci vorrei andare l'anno prossimo, durante le vacanze di Pasqua (che coincideranno con la stagione della fioritura dei ciliegi). Da quello che ho letto nei vari forum, in estate fa caldo, ma quanto dipende da anno a anno. Immagino non possa essere peggio del caldo umido della pianura padana. C'è qualche rischio tifoni. Sul lato positivo, sembra ci siano molte belle manifestazioni nel periodo estivo. Al limite puoi prevedere di passare parte della vacanza nelle loro montagne.
Sono d'accordo con Vale. E' un po' come visitare l'Italia in agosto; non ideale, ma fattibile.
L'estate è la stagione più umida e piovosa in Giappone, per cui non credo che le cascate saranno asciutte.
Io andrei.
E 2006

ValeBXL
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1168
Iscritto il: 10 gen 2012, 9:28

Re: Giappone in agosto

Messaggio da ValeBXL » 31 mar 2017, 9:50

Ho in programma di tornare in Olanda per un week end prima dell'estate, bisogna solo trovare quello giusto, senza vacanze e impegni sociali :ahaha . Interessante che si comincino a trovare all'estero anche pralines più economiche come Leonidas, finora vedevo solo quelle più costose.
Sul Giappone, anche a me la voglia è venuta dopo aver visitato una mostra di stampe giapponesi, e dopo che sempre più amiche hanno cominciato a raccomandarmelo. Mi sto ora dedicando a letture in tema. Ho appena finito Giorni giapponesi, di Angela Terzani (la moglie di Tiziano). Dà una immagine molto negativa della società giapponese. Ho in programma di riprendere in mano Murakami e finalmente di leggere le graphic novels di Taniguchi. Sicuramente le mie figlie dovranno riguardarsi l'opera omnia di Miyazaki :ahaha .

Avatar utente
yoga
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 9631
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:46

Re: Giappone in agosto

Messaggio da yoga » 31 mar 2017, 20:24

Vale, hai letto qualcosa di Amélie Nothomb? E' una scrittrice belga che ha vissuto in Giappone. In Stupore e Tremori parla della sua esperienza lavorativa molto negativa per una multinazionale giapponese. A me era piaciuto particolarmente Né di Eva né di Adamo, anche quello ambientato in Giappone.
E 2006

ValeBXL
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1168
Iscritto il: 10 gen 2012, 9:28

Re: Giappone in agosto

Messaggio da ValeBXL » 2 apr 2017, 9:04

Pensa che Amélie Nothomb l'ho vista giusto qualche settimana fa alla fiera del libro qui a BXL. E' molto più vecchia che nelle foto sui suoi libri. Ne ho letti diversi suoi, ma non Stupeur et tremblement. In effetti sarebbe il momento giusto per leggerlo. Ne hanno anche tratto un film.

Avatar utente
yoga
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 9631
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:46

Re: Giappone in agosto

Messaggio da yoga » 2 apr 2017, 18:02

Non sapevo che ci fosse un film. Io avevo letto quel libro poco dopo aver lasciato la Corea, e mi aveva ricordato alcuni atteggiamenti del mondo del lavoro coreano (per come me li raccontavano).
Ho letto altri libri suoi che però mi hanno lasciata perplessa, come Igiene dell'Assassino... lei sembra decisamente una tipa strana!
E 2006

ValeBXL
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1168
Iscritto il: 10 gen 2012, 9:28

Re: Giappone in agosto

Messaggio da ValeBXL » 3 apr 2017, 8:59

Si', lei è sicuramente un'originale. Io trovo che i suoi libri diventino sempre più strani con il passare del tempo, io preferisco i primi.
In che quartiere avevi alloggiato a Tokyo? Avevate fatto anche qualche gita in giornata nei dintorni? Un collega sposato con una giapponese mi ha consigliato Nikko e Kamakura. Con i treni veloci, si puo' andare in giornata in un sacco di posti.

Avatar utente
mafalda2005
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 4704
Iscritto il: 29 set 2005, 14:12

Re: Giappone in agosto

Messaggio da mafalda2005 » 3 apr 2017, 9:29

Grazie Yoga, grazie Vale.

Ho riprovato a fare un preventivo sul volo ed è aumentato molto rispetto a un mese fa. Mannaggia, dovevo scrivere prima!
Ora sono in dubbio, potrei cominciare a organizzare ora e andarci l'anno prossimo prenotando il volo con più anticipo: in 4 il volo incide sempre molto :buuu

I Leonidas li ho trovati ad Amsterdam. A Milano c'è il negozio della Neuhaus, sono andata ed è MERAVIGLIOSO.
And I think to myself... what a wonderful world
la tartaruga lenta com'è afferra al volo la fortuna quando c'è. 2006 2008

ValeBXL
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1168
Iscritto il: 10 gen 2012, 9:28

Re: Giappone in agosto

Messaggio da ValeBXL » 3 apr 2017, 10:48

Ciao Mafalda.
Purtroppo con i voli è sempre un terno all'otto. Su destinazioni cosi' lontane, la mia esperienza è che aspettare non è mai una buona scelta (a meno che tu non vada al di fuori del periodo di vacanze). Neanche partendo e tornando in giorni infrasettimanali riesci a trovare una tariffa abbordabile? Hai guardato la Finnair? Penso faccia buoni prezzi, ogni volta che vado a Helsinki l'aeroporto è pieno di giapponesi (e tutti comprano le stesse cose: gadgets dei moomins e marimekko :ahaha ).
Io, per marzo/aprile dell'anno prossimo, penso che prendero' i voli verso giugno/luglio.
Neuhaus è il mio chocolatier preferito. Fa anche dei gusti molto particolari, con cacao da diverse parti del mondo.

Avatar utente
yoga
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 9631
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:46

Re: Giappone in agosto

Messaggio da yoga » 3 apr 2017, 16:39

Ciao Vale, ciao Mafalda.
Mannaggia per i voli! Sono d'accordo con Vale, infatti io i voli per l'Italia li prenoto sempre con largo anticipo perché le tariffe salgono sempre, non ho mai visto che scendessero.
Prova tutte le combinazioni, dai, vedrai che qualcosa trovi! Io per il viaggio che abbiamo fatto quest'inverno ho passato ore a cercare una combinazione a prezzo abbordabile e alla fine ho trovato una data di partenza e una di ritorno con un prezzo significativamente piu' basso rispetto a qualsiasi altra data.
Dei miei amici sono stati recentemente in Giappone volando Aeroflot e prenotando non molto tempo prima.

Vale, io avevo alloggiato a Ginza, in un hotel nuovo di zecca (Daiwa Roynet Ginza) molto carino e con prezzi davvero convenienti rispetto alla media di Tokyo, dove gli hotel sono molto cari. Il ristorante e' gestito da uno chef famoso italo giapponese, e il buffet della colazione era favoloso, una specie di cibo fusion italo giapponese. Inizialmente avevo prenotato a Shinjuku, ma la mia amica che c'e' stata subito prima di me ha trovato questo hotel e me l'ha consigliato. Ginza è una zona molto carina ed è un'ottima base per esplorare la città. Non abbiamo fatto gite nei dintorni, ma in 5 giorni abbiamo girato tantissimo a piedi ed esplorato tanti quartieri. Ci siamo goduti tantissimo la città senza fare le corse. E' vero che con i treni veloci si può andare in un sacco di posti e spero di poterci tornare per esplorare di più.
E 2006

ValeBXL
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1168
Iscritto il: 10 gen 2012, 9:28

Re: Giappone in agosto

Messaggio da ValeBXL » 4 apr 2017, 17:26

Grazie Yoga, mi segno l'hotel. Ovunque leggo che per la fioritura dei ciliegi bisogna prenotare molto in anticipo, allora per gli alloggi iniziero' a guardare dopo le vacanze estive. Avete usato anche la metropolitana? Si riusciva a capire dove si stava andando e dove scendere? Mi capita raramente di andare in un paese di cui non capisco assolutamente niente né della lingua né della scrittura e in cui parlino poco inglese.

Avatar utente
yoga
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 9631
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:46

Re: Giappone in agosto

Messaggio da yoga » 4 apr 2017, 20:59

Vale, anch'io ero preoccupata di non capire come usare la metropolitana, ma è facile, uguale a tante altre città, e almeno dove siamo stati noi era scritto tutto anche in inglese e dicevano gli annunci in inglese.

Quello che può generare confusione a chi non usa una carta prepagata è il fatto che le linee della metropolitana sono gestite da società diverse. Se però ti fai una carta prepagata, come ho fatto io, non ti devi preoccupare perché questa funziona in tutte le linee, sia quelle gestite dalla JR (Japan Rail) come la linea Yamanote che è praticamente un treno sopraelevato attorno alla città, che le linee della metro "tradizionale". Ti consiglio la carta SUICA, che puoi comprare direttamente all'aeroporto. Se arrivi a Narita (ma immagino che a Haneda sia simile), per arrivare a Tokyo prenderai il Narita Express. La carta SUICA la puoi comprare allo stesso ufficio della JR dove compri i biglietti per il Narita Express. Questo è il link della SUICA: http://www.jreast.co.jp/e/pass/suica.html
Noi abbiamo comprato per noi adulti una carta da 2000 yen (che include 500 yen di caparra che ti danno alla fine quando restituisci la carta nello stesso ufficio dove l'hai comprata), e per Enrico una carta da 1000 yen perché i bambini pagano metà prezzo. Le abbiamo esaurite nel giro di 5 giorni. Se arrivi in una stazione e i soldi non bastano, alla fermata di arrivo puoi pagare la differenza alle macchinette, e comunque la puoi sempre ricaricare. C'è sempre qualche impiegato che ti aiuta, sono efficientissimi. Anche quando entri nell'ufficio JR c'è una persona che ti chiede di cosa hai bisogno e ti dà tutti i moduli necessari. Se qui negli USA sono efficienti, i giapponesi sono oltre!

Avevo anche considerato il subway pass che ti dà corse illimitate per 72 ore (http://www.tokyometro.jp/en/ticket/value/travel/, ma quello non funziona sulle tratte gestite dalla JR quindi alla fine ho trovato la SUICA più comoda.

Questa è la mappa della metro, io me l'ero un po' guardata prima di arrivare a Tokyo e una volta lì è stato facile orientarsi: http://www.tokyometro.jp/en/subwaymap/p ... n_1702.pdf
Per darti un'idea dei prezzi delle tratte, guarda questo sito, che ti dà le diverse combinazioni di linee da una stazione all'altra: http://www.hyperdia.com

Il Narita Express arriva a Tokyo Station, e da lì se hai l'hotel a Ginza puoi tranquillamente arrivarci a piedi come abbiamo fatto noi (il nostro e' a circa 1 km).
Inizialmente avevo prenotato un hotel a Shinjuku, ma sono contenta di aver cambiato perché pur non essendo una brutta zona, è più che altro una zona di uffici e Ginza è più carina e centrale per un turista.
E 2006

ValeBXL
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1168
Iscritto il: 10 gen 2012, 9:28

Re: Giappone in agosto

Messaggio da ValeBXL » 5 apr 2017, 9:22

Graize Yoga per le utilissime informazioni. Avevo letto della carta prepagata, che funziona un po' come la Oyster card a Londra. Mi segno quanti soldi caricarci. Hyperdia è anche utile per vedere se conviene o meno il Japan Rail Pass. Pensavo di farlo per 7 giorni, quando partiremmo da Tokyo.
Girare in metro sembra allora più semplice di quello che mi aspettavo. Io in genere con le mappe non ho problemi anche in città con metropolitane molto estese. Mi è capitato di sbagliarmi solo a New York, quando prendevamo treni espressi e finivamo qualche decina di strade troppo avanti :ahaha .

ValeBXL
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1168
Iscritto il: 10 gen 2012, 9:28

Re: Giappone in agosto

Messaggio da ValeBXL » 5 apr 2017, 9:24

Dimenticavo, il film tratto dal libro di Amélie Nothomb è Tokyo fiancèe.

Avatar utente
yoga
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 9631
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:46

Re: Giappone in agosto

Messaggio da yoga » 5 apr 2017, 16:34

Tu l'hai visto il film Vale? Lo cercherò.
Ma lo sai che anche per me, tra tutte le metropolitane quella che mi confonde di più è proprio quella di NY? Trovo che a volte i cartelli siano indecifrabili.
Di carte prepagate per Tokyo c'è anche la Pasmo, che da quello che ho capito funziona come la Suica, ma si compra nelle stazioni della metro e non nelle stazioni della JR.
E 2006

Avatar utente
yoga
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 9631
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:46

Re: Giappone in agosto

Messaggio da yoga » 19 giu 2017, 3:04

Ciao, ho appena letto questo blog del viaggio in Giappone in agosto che la Lucarelli ha fatto con suo figlio due anni fa. Ho pensato che vi potesse interessare.
http://selvaggialucarelli.com/2015/08/3 ... -con-leon/
E 2006

Rispondi

Torna a “GOLLINE E GOLLINI IN VALIGIA: VIAGGI, GITE, VACANZE E WEEK END”