GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

Se mamma e papaà non sono sposati! AIUTO!

Come prepararsi psicologicamente all'evento? Dubbi, consigli sul parto e qualche informazione per migliorare la degenza in ospedale.
Avatar utente
arancia
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 628
Iscritto il: 1 dic 2015, 14:36

Re: Se mamma e papaà non sono sposati! AIUTO!

Messaggio da arancia » 23 feb 2016, 10:52

Aggiorno per dire che ho preso contatti con la mia anagrafe... effettivamente c'è una piccola resistenza a fare l'atto (e pensare che conosco la persona) in quanto viene reputato superfluo.
Io comunque lo farò nelle prossime settimane, mi pare una cosa sensata non solo uno scrupolo inutile e mi pare anche un momento psicologicamente importate per il papà...
Ti stiamo aspettando!!!
Immagine

Avatar utente
Dionaea
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39063
Iscritto il: 13 gen 2010, 9:53

Re: Se mamma e papaà non sono sposati! AIUTO!

Messaggio da Dionaea » 23 feb 2016, 11:09

Noi fatto. Alla fine loro devoni solo chiedere gli estratti integrali di nascita ai rispettivi uffici anagrafici e redigere l'atto (che basta prendere un modello e modificare i dati..non è che devono scrivere un bestseller..). Quindi facciano poche storie perché non è poi sto gran lavoro!
Sei arrivata per cambiare tutta una vita 2016 e 2019

Avatar utente
arancia
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 628
Iscritto il: 1 dic 2015, 14:36

Re: Se mamma e papaà non sono sposati! AIUTO!

Messaggio da arancia » 23 feb 2016, 11:23

Per noi ancora meno in quanto siamo registrati entrambi alla stessa anagrafe di piccolainquilinatiracalci (a meno che decida di fare sorprese).
Non mi hanno fatto storie, però ecco.. erano incuriositi e si capiva chiaramente che lo reputano una cosa inutile.
Pazienza, sono in ufficio e non mi andava di raccontare i fatti miei al telefono ma mi tranquillizza farlo (fosse per me metterei anche due firme per sposarsi ma futuropapà preferisce avere una cerimonia)
Ti stiamo aspettando!!!
Immagine

Avatar utente
Dionaea
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39063
Iscritto il: 13 gen 2010, 9:53

Re: Se mamma e papaà non sono sposati! AIUTO!

Messaggio da Dionaea » 23 feb 2016, 11:27

Concordo anche sul finale!
Sei arrivata per cambiare tutta una vita 2016 e 2019

Avatar utente
mariangelac
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 37679
Iscritto il: 25 gen 2008, 14:54

Re: Se mamma e papaà non sono sposati! AIUTO!

Messaggio da mariangelac » 23 feb 2016, 11:40

Quando ho iniziato a frequentare ospedali per le varie gravidanze perse eravamo conviventi e i rapporti con la mia famiglia erano orribili. Ma ricordo che per ogni ricovero la dottoressa che veniva in camera a fare tutte le domande di rito per l'anamnesi del paziente, mi chiedeva anche a chi rivolgersi in caso di decisioni estreme, visto che comunque facevo degli interventi in anestesia totale. Io fornivo il nome e cognome del mio compagno e la situazione era tranquilla per me da quel punto di vista. Quando è nato morto il mio primo figlio l'abbiamo riconosciuto in comune entrambi, e stessa cosa quando sono nati i gemelli, io dicevo il cognome del padre e il nome che attribuivo mentre venivano alla luce, chiaramente la cosa doveva poi essere formalizzata entro 10 giorni in comune da entrambi. Insomma noi non abbiamo avuto la necessità di fare nulla prima, e nemmeno sapevo che poteva esserci una procedura. Ma voi fate bene a tutelarvi :ok
Ciascuno quanto piu interna contentezza gli manca, tanto piu desidera nell'opinione altrui passare per felice. (Schopenhauer)

Honey83
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 82
Iscritto il: 16 mar 2015, 10:10

Re: Se mamma e papaà non sono sposati! AIUTO!

Messaggio da Honey83 » 23 feb 2016, 12:30

Mi riallaccio solo per dire che nell'ospedale dove ho partorito (e mi sembra di capire anche in tutti gli altri della mia città) c'è un distaccamento dell'anagrafe finalizzato ai riconoscimenti. Non potevo portare via il bambino senza averlo riconosciuto, sulla base di un semplice impegno a formalizzare in Comune. Evidentemente è una prassi che varia in base al luogo.
La coppia di cui parlavo non mi sembrava poi messa così male, sembrava che il problema fosse proprio il mancato riconoscimento. Al corso preparto ci hanno raccontato che le donne rom sono solite partorire ed uscire il giorno stesso, tornando poi a prendersi il bambino nei giorni successivi (come esempio del fatto che la donna non ha bisogno di un ricovero di 3 giorni, se ha un parto normale).

Avatar utente
Antolina80
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 15053
Iscritto il: 9 giu 2010, 17:26

Re: Se mamma e papaà non sono sposati! AIUTO!

Messaggio da Antolina80 » 23 feb 2016, 12:47

Io sono uscita dall'ospedale senza aver riconosciuto mia figlia. Lei è nata il 30 dicembre e all'anagrafe ci siamo andati il 3 gennaio. L'uno gennaio ero a casa mia con mia figlia e il mio compagno, dopo che l'ospedale ci ha dimesso entrambe.
E nel caso una partorisca in casa?
Ammetto che sta cosa di lasciare il bambino in ospedale non l'avevo mai sentita... anche perchè di chi è la responsabilità una volta che il neonato è dimesso? Dell'ospedale o del genitore? Può un ospedale trattenere un minorenne senza il consenso di un genitore o di un tutore legale?
Se il mio armadio è pieno non vuol dire che la mia testa sia vuota.
Silvia 30/12/2010 3.500 kg x 51 cm la nostra piccola punk
Jacopo 08/08/2015 3.840 kg x 53 cm il nostro piccolo kiwi

Avatar utente
Dionaea
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 39063
Iscritto il: 13 gen 2010, 9:53

Re: Se mamma e papaà non sono sposati! AIUTO!

Messaggio da Dionaea » 23 feb 2016, 12:50

Honey il problema è se io ci resto secca o incosciente. .. lui deve tribolare x dimostrare che il figlio è suo. Con questo atto in mano qualsiasi cosa succeda lui è riconosciuto dalla legge come padre biologico della bambina, può riconoscerla e pre dere decisioni riguardanti la sua salute.

Non so nel caso di quella coppia cosa sia successo.
Sei arrivata per cambiare tutta una vita 2016 e 2019

Honey83
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 82
Iscritto il: 16 mar 2015, 10:10

Re: Se mamma e papaà non sono sposati! AIUTO!

Messaggio da Honey83 » 23 feb 2016, 14:22

Dionaea ma infatti io se non fossi stata sposata avrei fatto senza dubbio il prericonoscimento! Se io ci resto secca o quasi che almeno il mio compagno non abbia anche il pensiero di dover dimostrare di essere il padre di suo figlio e possa prendere decisioni importanti.

Antolina: semmai mi dirai che lasciano uscire il bambino con qualcuno che non è (ancora) il genitore. Se la donna partorisce a casa è evidente che le istituzioni (cioè l'ospedale) non sono responsabili del bambino. Poi io ho partorito a Roma, dove immagino che si vedano situazioni di ogni genere e che nel dubbio gli ospedali preferiscano tenere il bambino piuttosto che farlo uscire con una persona che non abbia tutte-tutte le carte in regola. Ricordo una bella filippica anche sul fatto di tenere i braccialetti fino a che non fossimo fisicamente fuori dall'ospedale (con tutto che c'era il rooming in e le stanze singole, scambi di bambini erano praticamente impossibili!).

Avatar utente
floddi
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 40522
Iscritto il: 17 nov 2006, 14:47

Re: Se mamma e papaà non sono sposati! AIUTO!

Messaggio da floddi » 23 feb 2016, 14:49

A parma è esattamente come sopra. C'è un distaccamento dell'anagrafe e non puoi in alcun modo lasciare l'ospedale col bambino senza prima averlo registrato, e lo trovo corretto.
A me domandarono se ero sposata e il nome e cognome del marito e nome e cognome del padre dei bambini, perchè ovviamente potrebbero differire. Sul riconoscimento bene fate a fare qualcosa prima anche se un bel matrimonio civile vi metterebbe tutte più tranquille.... :prr
2005 in blu 2010 in rosa Esiliata!!*due anni di fantastico esilio* sorelle d'italia

Avatar utente
floddi
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 40522
Iscritto il: 17 nov 2006, 14:47

Re: Se mamma e papaà non sono sposati! AIUTO!

Messaggio da floddi » 23 feb 2016, 14:50

A parte la menata fisica di dovere andare all'anagrafe con un neonato di pochi giorni ma se succede qualcosa durante il periodo tra le dimissioni e lea registrazione all'anagrafe? :perplesso :pensieroso
2005 in blu 2010 in rosa Esiliata!!*due anni di fantastico esilio* sorelle d'italia

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: Se mamma e papaà non sono sposati! AIUTO!

Messaggio da primomaggio » 23 feb 2016, 14:52

floddi, no guarda che se sei sposata, anche tuo marito non fosse il padre, a meno che LUI non lo disconosca, di ufficio i figli sono suoi. Infatti nell'atto di nascita di mio figlio maggiore nato prima del matrimonio è specificato che io sono nubile, avessi avuto un marito diverso dall'uomo lì presente, ciccia.

Avatar utente
floddi
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 40522
Iscritto il: 17 nov 2006, 14:47

Re: Se mamma e papaà non sono sposati! AIUTO!

Messaggio da floddi » 23 feb 2016, 14:57

e allora perchè chiedono nome e cognome del marito e nome e cognome del padre?
2005 in blu 2010 in rosa Esiliata!!*due anni di fantastico esilio* sorelle d'italia

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: Se mamma e papaà non sono sposati! AIUTO!

Messaggio da primomaggio » 23 feb 2016, 15:02

floddi, ah non lo so, a me non hanno chiesto né l'uno nè l'altro se non quando abbiamo fatto il riconoscimento e ribadisco, l'ufficiale mi ha spiegato che io DOVEVO essere nubile. Ma prendi il caso di Denise Pipitone, aveva un cognome diverso da quello della madre e anche da quello del padre, aveva il cognome del marito di sua madre al momento della nascita, ma la paternità naturale non era mai stata taciuta a quel che so io (ora dovrebbero intervenire le esperte di Chi l'ha visto).

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: Se mamma e papaà non sono sposati! AIUTO!

Messaggio da primomaggio » 23 feb 2016, 15:02

floddi, ah non lo so, a me non hanno chiesto né l'uno nè l'altro se non quando abbiamo fatto il riconoscimento e ribadisco, l'ufficiale mi ha spiegato che io DOVEVO essere nubile. Ma prendi il caso di Denise Pipitone, aveva un cognome diverso da quello della madre e anche da quello del padre, aveva il cognome del marito di sua madre al momento della nascita, ma la paternità naturale non era mai stata taciuta a quel che so io (ora dovrebbero intervenire le esperte di Chi l'ha visto).

Avatar utente
floddi
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 40522
Iscritto il: 17 nov 2006, 14:47

Re: Se mamma e papaà non sono sposati! AIUTO!

Messaggio da floddi » 23 feb 2016, 15:07

eh? :urka :risatina:
2005 in blu 2010 in rosa Esiliata!!*due anni di fantastico esilio* sorelle d'italia

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: Se mamma e papaà non sono sposati! AIUTO!

Messaggio da primomaggio » 23 feb 2016, 15:13

floddi, non hai capito o sei estranea alla vicenda? :lingua

Avatar utente
floddi
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 40522
Iscritto il: 17 nov 2006, 14:47

Re: Se mamma e papaà non sono sposati! AIUTO!

Messaggio da floddi » 23 feb 2016, 15:29

non so di cosa tu stia parlando :risatina:
mi pare sia la bambina scomparsa ma altro non so.
2005 in blu 2010 in rosa Esiliata!!*due anni di fantastico esilio* sorelle d'italia

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: Se mamma e papaà non sono sposati! AIUTO!

Messaggio da primomaggio » 23 feb 2016, 15:33

Sì esatto, è lei. Questa bimba aveva un cognome diverso da quello della madre e diverso da quello del padre naturale, aveva il cognome del marito di sua madre. Capita mi hai???

Avatar utente
floddi
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 40522
Iscritto il: 17 nov 2006, 14:47

Re: Se mamma e papaà non sono sposati! AIUTO!

Messaggio da floddi » 23 feb 2016, 15:36

che casino..povera piccola comunque.
2005 in blu 2010 in rosa Esiliata!!*due anni di fantastico esilio* sorelle d'italia

Rispondi

Torna a “PREPARIAMOCI AL PARTO”