GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

hanno rispettato i vostri desideri in sala parto?

Come prepararsi psicologicamente all'evento? Dubbi, consigli sul parto e qualche informazione per migliorare la degenza in ospedale.
Otta
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 25
Iscritto il: 14 mag 2012, 12:37

hanno rispettato i vostri desideri in sala parto?

Messaggio da Otta » 29 lug 2012, 22:52

Buongiorno mamme e quasi mamme!
Mi rivolgo a tutte quelle che ci sono già passate ( io ancora no, la mia bimba sarà la prima!), come è stata la vostra esperienza in sala parto? Hanno rispettato ( nel limite del possibile, certo!) i vostri desideri?

Ad esempio mia sorella, che ha dovuto partorire in fretta e furia in ospedale, è rimasta un po’ traumatizzata, non tanto dai dolori quanto dal trattamento ricevuto ( piuttosto brusco e in cui si è sentita “derubata” del suo momento speciale, tra l’altro senza motivi apparenti visto che non c’era alcun rischio).

Io proprio perché desiderio che sia un momento tutto mio e, fin dove è possibile, personalizzato, vado a partorire in clinica. Cosi ho la certezza che non sarò trattata come un numero, potrò contare sulle persone che mi danno serenità e sentirmi “padrona” del momento…

Avatar utente
Antolina80
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 14975
Iscritto il: 9 giu 2010, 17:26

Re: hanno rispettato i vostri desideri in sala parto?

Messaggio da Antolina80 » 30 lug 2012, 9:27

Credo che tu sia nella sezione sbagliata.
Comunque ti riporto la mia esperienza.
Io ho partorito in un'ospedale pediatrico, pubblico e sono stata trattata meravigliosamente! Le ostetriche sono state dolcissime e mi hanno aiutato a sopportare un momento così impegantivo. Per quasi tutto il tempo sono stata da sola con il mio compagno salvo quando ero disperata e chiamavo aiuto! :risatina: Potevo muovermi come e dove volevo, io ho scelto di stare quasi tutto il tempo in doccia e l'ostetrica mi teneva persino il monitoraggio senza che dovessi spostarmi nell'altra stanza ogni tot tempo. Poi quando ho sentito la testa che scendeva mi sono spostata sul lettino, più che altro perchè ero stanca morta, perchè avrei potuto mettermi in qualsiasi posizione. Mi hanno chiesto se volevo subito in braccio la bambina appena uscita e io ho detto di si, così l'ho allattata immediatamente appena uscita, appena tagliato il cordone. Poi siamo stati due ore noi tre tranquilli, mentre le ostetriche ripulivano la stanza. :emozionee
Non so se in tutti gli ospedali è così, ma so che dipende moltissimo da che ostetriche trovi, dal travaglio e da un infinità di fattori.
Cos'è successo a tua sorella che l'ha traumatizzata così tanto?
Se il mio armadio è pieno non vuol dire che la mia testa sia vuota.
Silvia 30/12/2010 3.500 kg x 51 cm la nostra piccola punk
Jacopo 08/08/2015 3.840 kg x 53 cm il nostro piccolo kiwi

Avatar utente
claudia212
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 558
Iscritto il: 14 set 2010, 11:58

Re: hanno rispettato i vostri desideri in sala parto?

Messaggio da claudia212 » 30 lug 2012, 11:34

anche io esperienza positiva. Ospedale pubblico, personale sconosciuto, ma tutti competenti e gentilissimi. Tre ostetriche si davano il turno in sala travaglio/parto con me e il mio compagno, una addirittura mi massaggiava il pancione con l'olio durante le contrazioni. Poi qui a 36 settimane fanno il bilancio di salute che prevede un colloquio in cui puoi chiedere cose particolari da avere durante il travaglio tipo musica, operatori esterni (so di donne che si sono portate in sala travaglio il maestro di yoga :ahaha ) e qualsiasi cosa pensi di aver bisogno in quel momento. Per quanto mi riguarda, non sapendo a cosa andavo incontro, non ho avuto molte pretese, ma quando mi sono trovata nel momento ho chiesto di non farmi stare ferma sul letto ma di farmi muovere. Anche da me c'era la possibilità di fare la doccia, andare in bagno tutte le volte che c'era la necessità, mangiare e bere...... e anche il parto non è stato sulla poltrona. Da consiglio delle ostetriche (che con la loro esperienza hanno capito che la poltrona non faceva per me), ho partorito accovacciata e la prima a toccare il bimbo sono stata io, mentre usciva.... dopo anche noi siamo rimasti lì tranquilli per un po', ad attaccare il piccolo al seno per la prima poppata e a goderci un po' di meritato riposo....
E' ovvio che può essere diverso da caso a caso, ci sono giornate in cui le sale parto sono un delirio e il personale medico non sa dove andare a sbattere la testa e magari sono tutti un po' più tesi, ma penso che in genere nei reparti maternità, sia pubblici che privati, abbiano un occhio di riguardo in più.....
*febbrarina2011* Stefano, 03/03/2011 2,850 kg x 48 cm di pura dolcezza!
*dicembrina2012* Virginia Aida, 10/11/12 2,120 kg di grande tenacia!

Avatar utente
Giulia80
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 13638
Iscritto il: 9 lug 2009, 21:24

Re: hanno rispettato i vostri desideri in sala parto?

Messaggio da Giulia80 » 30 lug 2012, 11:52

Faccio un commento un po' freddo, ma deriva dalla mia esperienza.
Se posso darti un consiglio, non preoccuparti in prima battuta di poter avere un momento speciale. Preoccupati di essere in una struttura preparata a gestire qualsiasi evenienza, perchè è vero che in genere va tutto per il meglio, ma non sempre.
Io ho scelto un grosso ospedale, rinomato per il reparto di ginecologia e ostetricia e soprattutto per la neonatologia, in un paese dove ancora è comune partorire nell'intimità di casa, con l'ostetrica di quartiere che ti ha seguito per tutta la gravidanza e ti conosce.
E ho fatto bene, perchè se avessi ascoltato chi mi diceva che sarebbe stato più bello e naturale partorire a casa, e non mi fossi invece messa in condizione di ricevere immediatamente le cure necessarie, oggi le cose sarebbero ben diverse.
Assicurati almeno che la clinica privata dove andrai sia in grado di gestire un'emergenza, un parto che si mette male, un problema tuo o del bambino.
Detto questo, in bocca al lupo. :incrocini
Francesco 21-10-09: l'indomito lunatico Elisa 24-08-11: l'allegra irosa
usa il cuore per pensare

Ransie
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 10173
Iscritto il: 14 ago 2008, 15:22

Re: hanno rispettato i vostri desideri in sala parto?

Messaggio da Ransie » 30 lug 2012, 14:11

anche io, come Giulia, la mia scelta principale si è basata su un H che avesse un reparto apposito epr le emergenze.

Non conoscevo nessuno ma in tutti e due i casi ho trovato delle ostetriche brave, simpatiche e discrete (nel senso che erano sì sempre in sala parto ma un po' si allontanavano, un po' tornavano...)
VIOLA DUDU' 5/10/2008 ore 18:54 kg 3,705 VANESSA BIRILLO 18/01/2011 ore 07:17 kg 3,195
Se non c'è il cioccolato io in Paradiso non ci voglio andare (Ernst Knam)

Avatar utente
ishetta
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 56257
Iscritto il: 3 apr 2007, 19:01

Re: hanno rispettato i vostri desideri in sala parto?

Messaggio da ishetta » 30 lug 2012, 19:02

La mia preoccupazione era di avere la tin e l'epidurale... E per fortuna appena è stato possibile l'ho avuta.
Per la posizione... Avevo il monitoraggio xchè di trattava di un'induzione a 41+3 un po' problematica e infine miafiglia ha deciso di uscire di pugno e non di testa :che_dici e quindi l'ostetriva mi ha rigirato lei x evitarmi l'episiotomis.

Cmq anche in clinica potresti diventare un numero (o un,iban :fischia ). Valuta l'indirizzo dell'ospedale, come seguono il parto, vedi se da te c'è una casa maternitàcollegata a un ospedale....
Perché la vuoi perché tu puoi riconquistare un sorriso e puoi giocare e puoi gridare perché ti han detto bugie ti han raccontato che l'hanno uccisa che han calpestato la gioia perché la gioia è con te

Avatar utente
Silvietta7885
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7340
Iscritto il: 21 mag 2009, 15:21

Re: hanno rispettato i vostri desideri in sala parto?

Messaggio da Silvietta7885 » 30 lug 2012, 23:36

io mi sono trovata bene nel pubblico..poi che c'entra: c'è l'ostetrica più sgarbata..qll + dolce..qll + materna..ma tanto t assicuro che quando nascerà sarà cmq speciale quel momento... :cuore
Sofia dolce miele 18/06/2010 2kg 950 x 48 cm
Agata vaniglia deliziosa 09/09/2011 3kg 080 x 49 cm
Lorenzo tenero cucciolotto 26/01/2013 3kg 130 x 50 cm

Avatar utente
crucchina79
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6488
Iscritto il: 19 nov 2010, 12:24

Re: hanno rispettato i vostri desideri in sala parto?

Messaggio da crucchina79 » 31 lug 2012, 8:11

Anche io ti consiglio di valutare bene l'ospedale, io ho partorito nel pubblico ed anche se era un momento molto affollato mi son trovata meravigliosamente bene.
Io avrei voluto partorire in casa, per dirti come avrei voluto un parto tranquillo e intimo, alla fine non l'ho fatto, ma in ospedale mi han trattata benissimo e mi han lasciato i miei tempi.
Una mia amica ha partorito in clinica e si è trovata malissimo, perché l'ostetrica di turno era una str.... per cui alla fine non vuol dire.... e poi quando le cose van bene son tutti bravissimi, se qualcosa va storto son tutti incapaci.
Amate le persone, non le cose. Usate le cose, non le persone. (Spencer W. Kimball)

mamma di T. 29/05/2011 e V. 21/07/2014

Avatar utente
Flysch
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1932
Iscritto il: 25 ago 2008, 13:28

Re: hanno rispettato i vostri desideri in sala parto?

Messaggio da Flysch » 31 lug 2012, 11:19

Concordo con le altre. Le cliniche, per quanto costose, non hanno le medesime risorse di un ospedale pubblico di 2° o di 3° livello, ne hanno molte meno. Tutto va bene finchè hai un parto da manuale (ed un conto corrente pingue), ma alla prima emergenza non tutte le cliniche sono in grado di fronteggiare il problema.
Io ho partorito in un ospedale pubblico ed ho avuto un bel trattamento (epidurale inesistente esclusa, ma lo sapevo a priori), sia per travaglio/parto, sia per il puerperio successivo, per me e per la pupa.
Elettra, amore di mamma e papà - 25.06.2012

Avatar utente
Befanina12
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 5409
Iscritto il: 9 dic 2011, 12:21

Re: hanno rispettato i vostri desideri in sala parto?

Messaggio da Befanina12 » 31 lug 2012, 14:46

:quoto_1: quello che hanno detto le altre!
Io ho appena avuto la mia prima bimba, e l'unica mia richiesta era la possibilità di potermi muovere in sala Travaglio e sala parto, ed eventualmente avere l'epidurale.
Io ho scelto un grande ospedale pubblico di Milano un centro di 3 livello, pronto per qualsiasi emergenza, con terapia intensiva neonatale.
Posso dire che ho avuto il mio momento speciale, sono stata trattata come se fossi l'unica a partorire in quel momento, mi hanno addirittura proposto loro il parto in acqua :-D , e l'ostetrica molto giovane e preparata e discreta è stata sempre con noi per tutte le 3h e mezza del parto, monitorando ogni 5 minuti il battito fetale. Anche dopo il parto assistenza eccellente, quindi non ti preoccupare di un apparente servizio di eccellenza, controlla che le cose veramente fondamentali in caso di emergenza ci siano!
Rebecca trappolina. 13/7/12. 49 cm 3,220kg
Gioele ciuccione 1/08/15 52cm 3,565kg
sarò più forte allora...dopotutto domani è un altro giorno

Otta
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 25
Iscritto il: 14 mag 2012, 12:37

Re: hanno rispettato i vostri desideri in sala parto?

Messaggio da Otta » 6 set 2012, 10:41

Buongiorno ragazze! la clinica in cui partorirò ha di fronte ( attraversando la strada!) un notissimo ospedale ben attrezzato per le emergenze neonatali, quindi da questo punto di vista, sono più che "coperta" e molto tranquilla.

E' vero, anche molte strutture private ti trattano come un numero, ma qui ho trovato medici preparatissimi e mi sono sentita sempre super-controllata. Vi assicuro che è stata una decisione ben ponderata! (ah dimenticavo, ora vivo a Roma, quindi qui in una struttura pubblica c'è veramente il rischio di essere un numerino insignificante, con tutti i pazienti che vedono!)

Ad ogni modo ascoltare le vostre esperienze mi tranquillizza molto e rende tutto più "reale", perciò, vi prego, continuate!


Cosa avreste davvero voluto in sala parto? ( gine, ostetriche, marito, parto in acqua, etc...)

Avatar utente
Befanina12
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 5409
Iscritto il: 9 dic 2011, 12:21

Re: hanno rispettato i vostri desideri in sala parto?

Messaggio da Befanina12 » 6 set 2012, 12:15

Otta, Beh sono contenta che tu abbia trovato una struttura che ti soddisfi...Comunque io ti consiglio di non crearli troppe aspettative, vivi la tua esperienza minuto per minuto perché queste cose non si possono programmare.

Io son stata fortunata!! Con il senno di poi non avrei potuto chiedere di più di quello che ho già avuto.
Io mi sono rivolta ad uno dei più grandi ospedali e noti di Milano eppure non mi han trattato come un numero, anzi in quel momento c'eravamo solo io mio marito, la mia ostetrica che si concentrava sulla mia bimba e il gine che andava e veniva dato che non c'era nessuna necessità che restasse lì...se leggi il mio racconto del parto ti fai un'idea.
racconto del parto
Rebecca trappolina. 13/7/12. 49 cm 3,220kg
Gioele ciuccione 1/08/15 52cm 3,565kg
sarò più forte allora...dopotutto domani è un altro giorno

Avatar utente
helzbeth
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 8544
Iscritto il: 20 mag 2005, 14:18

Re: hanno rispettato i vostri desideri in sala parto?

Messaggio da helzbeth » 6 set 2012, 12:24

a che desideri ti riferisci?
figli piccoli problemi piccoli, figli grandi problemi grandi

Avatar utente
ishetta
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 56257
Iscritto il: 3 apr 2007, 19:01

Re: hanno rispettato i vostri desideri in sala parto?

Messaggio da ishetta » 6 set 2012, 13:24

Otta, considera solo che se succedesse qualcosa (e facciamo le corna) tuo figlio andrebbe in terapia intensiva in un ospedale e tu ti ritroveresti in clinica.
Perché la vuoi perché tu puoi riconquistare un sorriso e puoi giocare e puoi gridare perché ti han detto bugie ti han raccontato che l'hanno uccisa che han calpestato la gioia perché la gioia è con te

alelua
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 4676
Iscritto il: 26 nov 2005, 21:48

Re: hanno rispettato i vostri desideri in sala parto?

Messaggio da alelua » 9 set 2012, 22:23

Io credo che non ci siano dei desideri veri e propri quando stai affrontando un travaglio, la differenza sta nel modo in cui vuoi sopportare il dolore e delle esigenze che hai per sentirti meglio! Io non volevo nessuno se non mio marito affianco e anche se al corso pre-parto si parlava di portare un cd con la canzoni che ci piacciono...parlano di luci soffuse etc..poi quando sei li non ti concentri sui desideri che magari avevi pensato per il tuo parto, ma sei concentrata a sopportare il dolore nel miglior modo che puoi...!
A me la magia l'hanno rotta già quando a solo 1 cm di dilatazione mi hanno messo in sala travaglio con 3 donne che gridavano in maniera disumana e pur chiedendo di esser spostata non hanno potuto far nulla per un'esubero di partorienti...quindi il mio desiderio era scappare... :risatina:
Poi son finita in TC, ma la mia è un'altra storia...
Però concordo con chi diceva che rispetto o meno dei tuoi desideri sarà comunque magico...perchè sarà il giorno che vedrai il tuo bambino/a! Non importa come andrà l'avventura del parto o chi incontrerai in quel percorso...perchè quando quei piccoli occhi incrocieranno i tuoi non ti importerà nemmeno di esistere! :incrocini :cuore
Alessio&Luana.. Sposi (23/09/06)

Luana felice mamma di Gaia nata il 31-08-08: 2.920 per 49.5 cm di pupuletta e mamma di Edoardo nato il 16-09-12: 3.340 per 50 cm di Principe meletta.

Avatar utente
Befanina12
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 5409
Iscritto il: 9 dic 2011, 12:21

Re: hanno rispettato i vostri desideri in sala parto?

Messaggio da Befanina12 » 10 set 2012, 7:56

alelua, :quoto_1: tutto quello che hai detto!
Io posso solo dirti che quando sono entrata in sala ed ero ancora capace di intendere e volere....ho chiesto di levare la musica (quella new age con gli uccellini) mi faceva troppo imbestialire, poi tutto si è spento, ero troppo concentrata a spingere non mi ricordo nemmeno com'era la stanza :risatina:
Rebecca trappolina. 13/7/12. 49 cm 3,220kg
Gioele ciuccione 1/08/15 52cm 3,565kg
sarò più forte allora...dopotutto domani è un altro giorno

Otta
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 25
Iscritto il: 14 mag 2012, 12:37

Re: hanno rispettato i vostri desideri in sala parto?

Messaggio da Otta » 10 set 2012, 11:51

Befanina12 ha scritto:Otta, Beh sono contenta che tu abbia trovato una struttura che ti soddisfi...Comunque io ti consiglio di non crearli troppe aspettative, vivi la tua esperienza minuto per minuto perché queste cose non si possono programmare.

racconto del parto

Lo farò sicuramente! : ))
grazie della vostra dolcezza ragazze!

Avatar utente
R2D2
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 14502
Iscritto il: 8 lug 2009, 11:28

Re: hanno rispettato i vostri desideri in sala parto?

Messaggio da R2D2 » 10 set 2012, 14:41

ishetta ha scritto:Otta, considera solo che se succedesse qualcosa (e facciamo le corna) tuo figlio andrebbe in terapia intensiva in un ospedale e tu ti ritroveresti in clinica.
e viceversa.
io ho scelto un ospedale con la tin, il mio desiderio era di avere a disposizione quel giorno un bravo chirurgo.
24.10.2007 - Per aspera ad astra

Avatar utente
laura s
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
Messaggi: 21134
Iscritto il: 8 dic 2006, 14:46

Re: hanno rispettato i vostri desideri in sala parto?

Messaggio da laura s » 11 set 2012, 9:52

Io sono stata molto bene al primo parto, mentre avrei volentieri ucciso l'ostetrica del secondo parto.
Però permettimi di dirti in tutta sincerità che partorire in clinica è molto spesso pericoloso.
Se lo fai devi accertarti che:
- ci sia la terapia intensiva neonatale
- ci sia il neonatologo 24 ore su 24
- ci sia una sala operatoria dedicata libera per un eventuale TC d'urgenza
Io non partorirei in nessun luogo che non mi desse queste garanzie.
Preferisco essere presa a pesci in faccia e trattata malissimo, ma avere un trattamento adeguato in caso di emergenza/urgenza. Un parto è un evento IMPREVEDIBILE.
In una rinomata clinica della mia città un paio di anni fa una donna al quarto parto ha avuto una rottura d'utero (rarissima) e dato che la sala operatoria era occupata (c'era in corso un intervento otorino) hanno perso tempo e il bambino è morto, e lei quasi...
Se vuoi un momento speciale, paga intramoenia una ostetrica che ti è simpatica perchè venga al tuo parto no?
Io non ti piaccio? Eppure sei sempre a guardare e giudicare tutto ciò che faccio. Sai il dizionario come definisce una persona del genere? FAN

Avatar utente
laura s
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
Messaggi: 21134
Iscritto il: 8 dic 2006, 14:46

Re: hanno rispettato i vostri desideri in sala parto?

Messaggio da laura s » 11 set 2012, 10:06

Otta ha scritto:Buongiorno ragazze! la clinica in cui partorirò ha di fronte ( attraversando la strada!) un notissimo ospedale ben attrezzato per le emergenze neonatali, quindi da questo punto di vista, sono più che "coperta" e molto tranquilla.
Beata incoscienza! Fai così: vai nella sala dove dovresti partorire e tappati bocca e naso. Dopo 2-3 minuti (tempo minimo perchè ci si accorga che c'è un casino grosso) vai usando gli ascensori all'ospedale lì di fronte, recati in pronto soccorso e quindi in Terapia intensiva neonatale. Se ci arrivi viva per il bambino è tutto OK! :che_dici
Io non ti piaccio? Eppure sei sempre a guardare e giudicare tutto ciò che faccio. Sai il dizionario come definisce una persona del genere? FAN

Rispondi

Torna a “PREPARIAMOCI AL PARTO”