GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

Epidurale: esperienze a confronto

Come prepararsi psicologicamente all'evento? Dubbi, consigli sul parto e qualche informazione per migliorare la degenza in ospedale.
Rispondi
Avatar utente
leda71
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 19790
Iscritto il: 22 nov 2005, 23:31

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da leda71 » 25 ott 2007, 23:10

IO L'HO FATTA!
Io ho sempre pensato (idea MIA, ner rispetto di quelle di chiunque altra, eh) che soffrire quando è possibile non farlo è da pazzi.

Quindi ho scelto un ospedale perchè, insieme ad una ottima neonatologia, garantiva l'epidurale 24x24 e per fortuna....
Dopo 12 ore di contrazioni regolari ogni 3 minuti, ero arrivata alla mirabolante dilatazione di 1 cm!!
Avendo avuto rottura delle acque e niente tampone (mancavano 3 settimane alla dpp e non avevo ritirato i risultati e le acque di si sino rotte all'1 di notte...), dopo le solite 12 ore avevo ancora 2 ore di tempo e poi, secondo i protocolli dell'ospedale, avrebbero dovuto praticarmi il cesareo.
La gine ha valutato che una blanda induzione (gel) non avrebbe fatto in tempo a cambiare la situazione, se volevamo avere qualche chance si doveva andare di ossiticina a go go.

A quel punto, stremata, ho detto che o mi facevano l'epidurale (che di solito fanno a dilatazioni più decorose) o poteva anche farmi il cesareo direttamente.
E' andata per la prima e, dopo 2 ore di PISOLINO (vi giuro, ho dormito alla grande sul lettino della sala parto e il mio socio pure, su una poltroncina...) ero a dilatazione completa e abbastanza rinfrancata da spingere per 3 ore e 1/2 il mio cinghialotto.
There must be some kind of way out of here ...

Avatar utente
ro77
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3154
Iscritto il: 20 mag 2005, 16:15

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da ro77 » 8 nov 2007, 10:21

Ho letto con grande interesse le vostre esperienze e anch'io sarei MOLTO interessata all'epidurale, però non ho capito una cosa: la si fa all'inizio della dilatazione o quando la dilatazione è completata?
Scusate l'ignoranza, eh :prrrr
I., 11.04.2008
V., 23.01.2011
S., 12.03.2015

Avatar utente
sammyohsammy
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1336
Iscritto il: 6 mar 2006, 13:58

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da sammyohsammy » 8 nov 2007, 13:13

ro77 ha scritto:Ho letto con grande interesse le vostre esperienze e anch'io sarei MOLTO interessata all'epidurale, però non ho capito una cosa: la si fa all'inizio della dilatazione o quando la dilatazione è completata?
Scusate l'ignoranza, eh :prrrr
la fanno intorno ai 3-4 cm di dilatazione.
***SETTEMBRINA 2006 - 2009***
****A. 10/06******G. 09/09****

Avatar utente
katia1974
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6298
Iscritto il: 20 mag 2005, 8:57

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da katia1974 » 9 nov 2007, 12:37

io ho partorito due volte e per tutte e due le volte l'ho richiesta e pagata anticipatamente!!! solo che se la fortuna è cieca e "l'altra" ci vede benissimo...beh, non me l'hanno fatta nessuna delle due volte!
La prima volta ho beccato l'ostetrica ultramegacattolica per la serie la donna deve partorire con dolore... ero dilatata di 4 e la seconda volta che l'ho richiesta mi ha insultata dicendomi che lei era l'ostetrica e non dovevo permettermi di dirle cosa e come doveva fare ( :urka )...così mentre aspettavo che lei mi dicesse cosa e come dovevo fare (sono passate 2 ore) mi sono dilatata di 10 cm per poi partorire. So che avrei dovuto fare una lettera di protesta all'ospedale ma poi quando hai il tuo bambino passa tutto in secondo piano. :emozionee
La seconda, aspettando che mi dilatassi almeno di 3 cm, mi hanno parcheggiato in una stanza...e dopo un'oretta e mezzo sono venuti a controllarmi...ho chiesto la mia famosa epidurale...solo che si sono accorti che stavo partorendo lì.... e dopo mezz'ora è nato!! Insomma.... il consiglio è... pestate i piedi se non ve la fanno!!! :pistole
nicolò 06/08/2005 ed edoardo 24/11/2006 *due anni di fantastico esilio*sorelle d'italia*
...Quello che eravamo prima l'uno per l'altro lo siamo ancora...

Avatar utente
ishetta
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 56257
Iscritto il: 3 apr 2007, 19:01

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da ishetta » 9 nov 2007, 12:57

Ma i soldi te li hanno ridati?
Perché la vuoi perché tu puoi riconquistare un sorriso e puoi giocare e puoi gridare perché ti han detto bugie ti han raccontato che l'hanno uccisa che han calpestato la gioia perché la gioia è con te

Avatar utente
ishetta
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 56257
Iscritto il: 3 apr 2007, 19:01

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da ishetta » 10 nov 2007, 10:51

sammyohsammy ha scritto:
ro77 ha scritto:Ho letto con grande interesse le vostre esperienze e anch'io sarei MOLTO interessata all'epidurale, però non ho capito una cosa: la si fa all'inizio della dilatazione o quando la dilatazione è completata?
Scusate l'ignoranza, eh :prrrr
la fanno intorno ai 3-4 cm di dilatazione.
Si fa dai 3 ai 7 cm di dilatazione. Perlomeno nel mio ospedale.
Perché la vuoi perché tu puoi riconquistare un sorriso e puoi giocare e puoi gridare perché ti han detto bugie ti han raccontato che l'hanno uccisa che han calpestato la gioia perché la gioia è con te

Avatar utente
altea077
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3694
Iscritto il: 15 set 2005, 18:18

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da altea077 » 14 nov 2007, 10:47

MA SONO L'UNICA SFIGATA CHE HA FATTO L'EPIDURALE E NON è SERVITO A NIENTE?????

mi spiego...ci ho messo 13 ore per arrivare a 4 cm (con contrazioni ogni 5 minuti e sempre piu forti..)
poi dopo flebo di buscopan per aiutare a rilassare i tessuti mi hanno fatto l'epidurale.. si si per un'ora non ho sentito contrazioni, ho persino dormito...però poi mi hanno dovuto indurre perchè avevo l'utero contratto...ero ferma a 5 cm...e giu di ossitocina che ovviamente ha fatto svanire l'effetto droga epidurale....cosi si che sono morta di dolore bastardissimo che avrei voluto davvero morire... però poi in 2 ore mi sono dilatata fino a 10 ed è nato il super magù....e anche se mi hanno fatto altre 3 dosi di epidiurale NON MI è SERVITA A NIENTE...uffa...che sf**a pazzesca.

COMUNQUE LA CONSIGLIO...SICURAMENTE VOI SIETE PIU FORTUNATE DI ME.... :bacio :bacio :bacio :bacio
Magù e Gozzilla. non esiste amore piu grande

Avatar utente
Dani78
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
Messaggi: 27145
Iscritto il: 31 mar 2006, 8:29

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da Dani78 » 21 nov 2007, 13:07

benedetta e santa EPIDURALE!!!
Ilaria è nata il 7/2/07. 3570gr 53cm alle 02.05 (41+2)
Martina è nata il 10/8/08. 3450gr 49cm alle 07.50 (39+1)

Avatar utente
patchukina
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7796
Iscritto il: 22 mag 2005, 21:42

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da patchukina » 27 nov 2007, 9:40

:urka
altea077 ha scritto:MA SONO L'UNICA SFIGATA CHE HA FATTO L'EPIDURALE E NON è SERVITO A NIENTE?????

mi spiego...ci ho messo 13 ore per arrivare a 4 cm (con contrazioni ogni 5 minuti e sempre piu forti..)
poi dopo flebo di buscopan per aiutare a rilassare i tessuti mi hanno fatto l'epidurale.. si si per un'ora non ho sentito contrazioni, ho persino dormito...però poi mi hanno dovuto indurre perchè avevo l'utero contratto...ero ferma a 5 cm...e giu di ossitocina che ovviamente ha fatto svanire l'effetto droga epidurale....cosi si che sono morta di dolore bastardissimo che avrei voluto davvero morire... però poi in 2 ore mi sono dilatata fino a 10 ed è nato il super magù....e anche se mi hanno fatto altre 3 dosi di epidiurale NON MI è SERVITA A NIENTE...uffa...che sf**a pazzesca.

COMUNQUE LA CONSIGLIO...SICURAMENTE VOI SIETE PIU FORTUNATE DI ME.... :bacio :bacio :bacio :bacio
Ussignur! Sembra di leggere la mia esperienza!!! Uggggguale!!! :urka :urka
Anche io mi sono beccata 4 dosi e non è servito a nulla!
Alla fine non collaboravo neanche più con l'ostetrica
e hanno usato la ventosa... :fischia
A parte la temporanea testa a pera di Edo, è andata bene! :ahaha :ahaha
*Il mio polletto Edoardo è nato il 6 marzo 2005*
"Dio, ti prego, dammi la pazienza....perché se mi dai la forza faccio una strage!"

Avatar utente
lena69
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 4218
Iscritto il: 11 nov 2005, 20:55

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da lena69 » 27 nov 2007, 10:54

altea077 ha scritto:MA SONO L'UNICA SFIGATA CHE HA FATTO L'EPIDURALE E NON è SERVITO A NIENTE?????

A me ha funzionato solo al lato destro. :che_dici al lato sinistro contrazioni a palla senza pausa.
sono andata fuori di testa.

bbbbbbbbbeeeeeeeeeellllllllllllllleeeeeeeeeeeee le esperienze di epidurali insufficienti!

però va detto che l'anestesista si era offerto di infilare una nuova cannula, ma ormai era inutile.
mister K 17 07 05, miss K 28 09 09 et moi
eraVIP oraVIW

Avatar utente
ishetta
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 56257
Iscritto il: 3 apr 2007, 19:01

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da ishetta » 4 dic 2007, 16:33

Finalmente posso raccontare la mia esperienza.
Ho fatto un parto indotto per oltretermine a 41+3. Una volta partito il travaglio l'epidurale mi è stata fatta a 5cm di dilatazione perchè non volevano rallentare il tutto... ho benedetto l'anestesista. Le contrazioni erano fortissime ed ero agitata... l'epidurale mi ha lasciato riposare per due ore, godermi le contrazioni senza dolore... sono arrivata a 10 cm di dilatazione ed ero pronta per le spinte... quando l'effetto dell'epidurale è svanito e non c'era tempo per un'aggiunta. :aargh

Per coloro le quali l'epidurale ha funzionato da solo un lato, l'anestesista a me disse di mettermi prima sul fianco destro e poi sul sinistro proprio per evitare questo problema.

L'unica controindicazione è stata un po' di tremarella, ma rispetto ai dolori del travaglio è stata una pacchia! :ok
Perché la vuoi perché tu puoi riconquistare un sorriso e puoi giocare e puoi gridare perché ti han detto bugie ti han raccontato che l'hanno uccisa che han calpestato la gioia perché la gioia è con te

Avatar utente
Ciuk
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 15567
Iscritto il: 5 mar 2007, 22:28

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da Ciuk » 7 dic 2007, 14:49

E' proprio vero che ogni esperienza è diversa dall'altra. Durante la gravidanza anche io mi ero informata sull'epidurale ed ero arrivata a dirmi che avrei fatto gli esami per poterla chiedere al momento opportuno... Poi ho scoperto che nel mio ospedale non la facevano + e mi era presa un po' di cagarella.
Come ho spiegato nei Racconti del Parto, durante il travaglio (durato un bel po') non ho mai pensato "mannaggia la miseriaccia perchè non fanno l'epidurale".... I dolori c'erano e sentivo un fortissimo bisogno di spingere, ma in quel momento mi sembrava naturale così e aspettavo sempre che arrivasse "il peggio"... poi finalmente invece del "peggio" è arrivato Geremia :cuore !
JJ 28-09-2007 e JT 25-04-2009 L'espressione "una madre che lavora" è ridondante (Jane Sellman) Life is too short to remove USB safely

Danielina
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 197
Iscritto il: 12 dic 2007, 16:44

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da Danielina » 13 dic 2007, 11:50

CIAO SONO ALLA 24° SETTIMANA..SICURAMENTE FARO' LA VISITA PER L'EPIDURALE, POI DECIDERO' AL MOMENTO SEMPRE SE NEL MIO "PICCOLO" OSPEDALE CI SIA L'ANESTETISTA DISPONIBILE...QUANDO HO CHIESTO INFO MI HANNO DETTO DI PRENDERE ACCORDI CON LUI FUORI DALL'OARARIO DI LAVORO E PAGARLO A PARTE... :pistole :pistole :pistole MA VI RENDETE CONTO???!!!! O LA TANGENTE O SOFFRI??!! INOLTRE DICONO CHE E' A PAGAMENTO, QUANTO COSTA PIU' O MENO?? GRAZIE A CHIUNQUE MI DIA INFO MIN MERITO... :cuore :cuore
P.S. PURTROPPO HO LA SOGLIA DEL DOLORE BASSISSIMA, SPERO DI AVERE UN PARTO ATTIVO MA CON POCHI DOLORI E SENZA EPIDURALE........SARA' POSSIBILE??FORSE CHIEDO TROPPO!!! :prrrr
Immagine

Avatar utente
svevazoe
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 4969
Iscritto il: 10 dic 2007, 20:46

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da svevazoe » 14 dic 2007, 19:34

A me non hanno detto che è a pagamento e giovedì ho la visita per l'epidurale.
Per me è una cosa da panico pensare di non sentirmi le gambe proprio in un momento così delicato come il parto,però io sono un caso a parte perchè ho problemi di ansia e cmq ho una soglia del dolore altissima (ho avuto una meningite e vi assicuro che quelli son dolori!!!),insomma spero proprio di non doverla fare magari per un cesareo.
Di mia iniziativa penso proprio che non la richiederò.
Il 10/04/2008 è nata la mia piccola Zoe!!!!
Un secondo topolino Febe!!!19/12/2009!!!

Avatar utente
ishetta
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 56257
Iscritto il: 3 apr 2007, 19:01

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da ishetta » 14 dic 2007, 19:42

svevazoe ha scritto:A me non hanno detto che è a pagamento e giovedì ho la visita per l'epidurale.
Per me è una cosa da panico pensare di non sentirmi le gambe proprio in un momento così delicato come il parto,però io sono un caso a parte perchè ho problemi di ansia e cmq ho una soglia del dolore altissima (ho avuto una meningite e vi assicuro che quelli son dolori!!!),insomma spero proprio di non doverla fare magari per un cesareo.
Di mia iniziativa penso proprio che non la richiederò.
Sveva guarda che con l'epidurale le gambe le senti, cammini ecc. La spinale invece, che è un'anestesia e non un'analgesia, blocca il movimento e la sensazione di avere le gambe... e si usa per il parto cesareo e non x quello autologico.
Cmq ogni parto è a se, io ho avuto coliche da calcoli e tutti dicevano che il travaglio in confronto sarebbe stato una passeggiata... ti dico che preferirei avere altre 10 coliche piuttosto che rifare un travaglio come quello che ho fatto... Santa Epidurale!
Perché la vuoi perché tu puoi riconquistare un sorriso e puoi giocare e puoi gridare perché ti han detto bugie ti han raccontato che l'hanno uccisa che han calpestato la gioia perché la gioia è con te

Avatar utente
ishetta
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 56257
Iscritto il: 3 apr 2007, 19:01

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da ishetta » 14 dic 2007, 19:44

[quote="Danielina" QUANDO HO CHIESTO INFO MI HANNO DETTO DI PRENDERE ACCORDI CON LUI FUORI DALL'OARARIO DI LAVORO E PAGARLO A PARTE... :pistole :pistole :pistole MA VI RENDETE CONTO???!!!! O LA TANGENTE O SOFFRI??!! INOLTRE DICONO CHE E' A PAGAMENTO, QUANTO COSTA PIU' O MENO?? GRAZIE A CHIUNQUE MI DIA INFO MIN MERITO... :cuore :cuore
/quote]

Non in tutti gli ospedali è gratuita e non in tutti gli ospedali è garantita 24h.
Qui a Milano so che dove si paga i prezzi sono indicativamente allineati sui 1200 Euro.
Perché la vuoi perché tu puoi riconquistare un sorriso e puoi giocare e puoi gridare perché ti han detto bugie ti han raccontato che l'hanno uccisa che han calpestato la gioia perché la gioia è con te

Avatar utente
svevazoe
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 4969
Iscritto il: 10 dic 2007, 20:46

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da svevazoe » 14 dic 2007, 21:04

1200 euro!!!!Pazzesco!!!!
Ma scusa avevo letto da qualche parte una testimonianza di epidurale in cui parlavano di gambe addormentate.....bho.
Il 10/04/2008 è nata la mia piccola Zoe!!!!
Un secondo topolino Febe!!!19/12/2009!!!

Avatar utente
ely66
Admin
Admin
Messaggi: 58860
Iscritto il: 8 apr 2005, 22:00

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da ely66 » 16 dic 2007, 14:25

cmq sia, questo topic è (era inteso!!) da utilizzarsi per chi l'epidurale L'HA AVUTA/RICHIESTA e per riportare quindi le esperienze!!!!!
eddai!
Gaia,il soffio della mia vita è arrivata il 12 agosto 2003 I bambini devono essere felici, non farci felici
Non avere paura di essere solo. Le aquile volano sole, i piccioni volano in gruppo (prov. Lakota)

Avatar utente
svevazoe
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 4969
Iscritto il: 10 dic 2007, 20:46

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da svevazoe » 16 dic 2007, 14:48

ely66 ha scritto:cmq sia, questo topic è (era inteso!!) da utilizzarsi per chi l'epidurale L'HA AVUTA/RICHIESTA e per riportare quindi le esperienze!!!!!
eddai!
Scusa non ho capito bene questa tua risposta!!!
Chi vuole chiedere allora non può?Dovrebbe aprire un altro post?
Il 10/04/2008 è nata la mia piccola Zoe!!!!
Un secondo topolino Febe!!!19/12/2009!!!

Avatar utente
chinawhite
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 5962
Iscritto il: 23 ott 2006, 15:31

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da chinawhite » 31 dic 2007, 21:17

io ho passato tutta la gravidanza sperando che me la facessero e cosí é stato!!! :yeee
qui é gratuita e non fanno storie per fartela o meno: solo un'ostetrica mi ha detto che era un peccato che la volessi fare, perché secondo lei ce l'avrei fatta sicuramente anche senza, ma io avevo paura di avere uno di quei parti lunghi dei giorni e sapevo di non avere la forza necessaria. non ho fatto nessuna visita e nessun colloquio con l'anestesista, mi ha spiegato tutto quanto in sala parto. cmq, sono stata fortunata perché sono arrivata in ospedale con le contrazioni ogni 3 minuti, ma non ancora dilatata, alle 20.30, ho rotto le acque verso le 22, una mezz'ora dopo ho avuto l'epidurale e verso l'1,30 é iniziata la fase delle spinte, quella piú difficile, perché non capivo come dovessi spingere, dato che non sentivo niente. alla fine mi hanno messo uno specchio e lí ho capito (o sará stata la minaccia del forcipe?!? :fischia )
é stato tutto molto semplice e rilassato, peró, se avessi saputo che avrei avuto un parto cosí rapido, non penso l'avrei fatta.
alessandra e michelle nata il 15/06/2007
giugnetta2007, amica del 72 ;))

Rispondi

Torna a “PREPARIAMOCI AL PARTO”