GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

Epidurale: esperienze a confronto

Come prepararsi psicologicamente all'evento? Dubbi, consigli sul parto e qualche informazione per migliorare la degenza in ospedale.
Rispondi
Avatar utente
Boomie75
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
Messaggi: 27822
Iscritto il: 21 ago 2005, 9:43

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da Boomie75 » 13 mar 2014, 13:24

Fallenangel85, l'epidurale è la partoanalgesia.
e' la stessa cosa.
Non ti anestetizza nulla, puoi muoverti, camminare... hai solo un catetere inserito nella schiena tramite cui si rabbocca l'anestetico.
L'altra è la spinale che è usata per fare i TC.
ps. ho partorito a Rimini :prr

siamo OT, tutte quante!
ritorniamo a scrivere solo le esperienze, grazie.
G.(MMVII) & G.(MMX)
We can handle any problem - we have kids!

Fallenangel85
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 85
Iscritto il: 24 feb 2014, 23:36

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da Fallenangel85 » 13 mar 2014, 18:09

Si si infatti. Ho sbagliato io a dire la spinale invece volevo dire epidurale. Si inseriscono un catetere e poi ti iniettano L anestetico. L'ho fatta x questo so

Fallenangel85
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 85
Iscritto il: 24 feb 2014, 23:36

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da Fallenangel85 » 13 mar 2014, 18:11

Ok comunque ... Io mi sono trovata bene perché anche se ha rallentato il parto comunque mi ha fatto rilassare ed acquistare le forze[SMILING FACE WITH OPEN MOUTH] .... Infatti se questa volta ci sono problemi la rifaccio

Avatar utente
floddi
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 40482
Iscritto il: 17 nov 2006, 14:47

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da floddi » 23 mag 2014, 14:32

Fallenangel85 ha scritto:Si si infatti. Ho sbagliato io a dire la spinale invece volevo dire epidurale. Si inseriscono un catetere e poi ti iniettano L anestetico. L'ho fatta x questo so
che confusione mamma mia...te ne hanno messo troppo di anestetico? :prr
2005 in blu 2010 in rosa Esiliata!!*due anni di fantastico esilio* sorelle d'italia

Avatar utente
crucchina79
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6488
Iscritto il: 19 nov 2010, 12:24

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da crucchina79 » 3 giu 2014, 15:01

dal momento che ora la peridurale è gratuita nell'ospedale dove partorirò e che a differenza dell'altra volta so a cosa si va incontro ci sto pensando pure io.... un po' mi fa paura che possano sbagliare a farla, un po' mi fa paura il catetere nella schiena... uff.... non so decidermi!
Amate le persone, non le cose. Usate le cose, non le persone. (Spencer W. Kimball)

mamma di T. 29/05/2011 e V. 21/07/2014

Avatar utente
SeDiCi
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1351
Iscritto il: 27 gen 2014, 13:41

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da SeDiCi » 30 dic 2014, 15:52

Buongiorno ragazze! Sono un'Agostina2014 e stavo curiosando x il forum quando sono finita qui :)
Ho letto che per alcune di voi l'epidurale ha rallentato il parto, per me invece è stato il contrario! Sono arrivata in ospedale con contrazioni molto forti ma irregolari. Le contrazioni hanno continuato ad avvicinarsi finché nn sono state praticamente continue senza però diventare regolari. Quando mi hanno fatto l'epidurale mi sono probabilmente rilassata, le contrazioni si sono immediatamente regolarizzate e la dilatazione da ferma a 2 cm è partita velocissima! Santa Epidurale!!!
Immagine
SERENA mamma di VIOLA agostina14,
di BIMBODUE, angioletto e novembrino16 e di DIANINA febbrarina17

eclairer
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 1
Iscritto il: 6 apr 2015, 23:14

Re: Epidurale: esperienze a confronto

Messaggio da eclairer » 1 mag 2015, 22:13

Ciao ragazze,
Vedo che l'ultima esperienza raccontata risale all'anno scorso... Bene, la mia bimba ha 5 gg. ed è nata con parto naturale in analgesia e confermo Santa epidurale.
L'ostetrica ha atteso che arrivassi a dilatazione 3 poi ha chiamato l'anestesista...un angelo.... Venti minuti dopo era fatta e cominciava a far effetto fin da subito, piano piano... Da 1 a 10 il dolore è passato da 11 a 3!! Mi sn rilassata per 2 ore o poco più, poi ho iniziato a prepararmi per l'espulsione e 3 ore dopo la prima somministrazione mi hanno dato la seconda dose di anestetico spiegandomi che sarebbe stato più leggero x consentire la fase delle spinte più corretta..il dolore infatti è passato a 6 e così si è mantenuto fino alla fine.
Le spinte sn durate 2 ore, io non collaboravo x' avevo paura di lacerarmi e non volevo andare sul lettino ginecologico x' al corso preparto e on line lo sconsigliano, beh... quando invece ci sn salita dopo l'insistenza di mio marito in 3 contrazioni il mio cucciolo è venuto al mondo, senza interventi chirurgici, senza l'uso di strumenti, senza episiotomia, senza lacerazioni nè punti!! L'unica cosa è stata la somministrazione di un pó di ossitocina alle ultime spinte x' le contrazioni duravano troppo poco e non consentivano di spingere a lungo come si doveva. Non è stato x nulla doloroso anzi io stessa ho riconosciuto l'aiuto che mi ha dato questa ossitocina che fa tanta paura!!!
In 20 min ho espulso la placenta senza difficoltà nè dolore!
Mi hanno poi tenuta 2 ore lì, ho mangiato e bevuto e allattato la piccola. Durante il travaglio non avevo fame ma solo sete e mi hanno dato dell'acqua.
Sono tornata in camera sulle mie gambe e senza aiuto, a pranzo stavo seduta nel letto a gambe incrociate, in serata ero già in giro x il corridoio!!!
Ho dormito 2 notti in ospedale e poi ci hanno dimesse!
Sono stata fortunata, il parto è decisamente andato bene, al di sopra delle mie aspettative e dei racconti terrificanti!! Ah tengo a precisare che io il dolore non l'ho dimenticato x niente ma non è stato così terribile come mi avevano fatto pensare....! inoltre con l'epidurale ho sentito perfettamente le spinte e la bimba venire al mondo!! Se siete in dubbio, il mio parere è pro epidurale e lo rifarei!!!!

Rispondi

Torna a “PREPARIAMOCI AL PARTO”