GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

DEPRESSIONE POST PARTO - Esperienze a confronto

Come prenderci cura di noi sempre, con o senza la panciotta
Rispondi
Avatar utente
seahorse
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1811
Iscritto il: 2 gen 2008, 11:10

Re: DEPRESSIONE POST PARTO - Esperienze a confronto

Messaggio da seahorse » 4 dic 2009, 8:56

redbix... guarda, io appunto sono del mestiere, ma il sapere tutto della teoria, della dpp, e tutto il resto, non mi ha mica protetto, anzi, a volte il saper troppe cose è un'ostacolo... come per il mio parto... l'ho vissuto davvero male anche perchè ho passato tutto il tempo a chiedermi se mi stavano controllando questo, perchè non mi facevano quello, e nei mesi dopo il parto, oltre a tutto il resto, c'era anche quest'ossessione in più, che mi avevano seguito male per questo e questo motivo, che io avrei fatto diversamente, che forse potevano provare questo e quest altro... e quindi c'era anche la rabbia verso la mia ginecologa e l'ostetrica che mi aveva seguito, e mio marito e tutto il mondo... ma ora con questa gravidanza ne sono consapevole, sto facendo già tutto un lavoro (con l'aiuto di esperti) e ho già contattato una mia amica ostetrica di cui mi fido e che mi accompagnerà al parto e dopo. So che il rischio di ricascarci c'è, soprattutto dato che abbiamo anche un'altra bimba piccola, e voglio fare tutto il possibile per tutelare me e la mia famiglia.
Pem...assolutamente hai ragionissima! Ora come arma in più ho anche il fatto che rispetto a quando è nata la mia prima bimba, ci siamo trasferiti nella stessa città in cui abitano i miei e a 20 min dai miei suoceri, e sono tornata dove sono cresciuta... non dico che questo mi tuteli, anzi, ma credo che il poter chiamare mia mamma e dirle che ho bisogno di aiuto, e lei in 10 min a piedi può essere da me, o viceversa andare io da lei, e lo stesso con i miei suoceri e varie amiche, possa essermi d'aiuto. Oltre ovviamente alle persone del campo che mi stanno aiutando.
Caterina, 1.9.2008 Giovanna, 8.4.2010[/]
Pietro, 24.7.2012

Avatar utente
_Francy_
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3561
Iscritto il: 16 mag 2007, 14:21

Re: DEPRESSIONE POST PARTO - Esperienze a confronto

Messaggio da _Francy_ » 4 dic 2009, 9:12

seahorse sono sicura che questa volta sarà davvero diverso perchè ti leggo diversa consapevole e preparata e secondo me il fatto che avrai un'altra situazione ovvero la possibilità di avere i genitori accanto non sai quanto ti portrà aiutare materialmente ma soprattutto psicologicamente :ok :ok
Giulia è arrivata nella nostra vita l'11 gennaio 2008 alle 23.35 ... 3,120 kg. x 48 cm di puro amore!!

Avatar utente
_Francy_
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3561
Iscritto il: 16 mag 2007, 14:21

Re: DEPRESSIONE POST PARTO - Esperienze a confronto

Messaggio da _Francy_ » 4 dic 2009, 9:14

Lunasole1971, hai centrato in pieno anche il mio pensiero :bacio
Giulia è arrivata nella nostra vita l'11 gennaio 2008 alle 23.35 ... 3,120 kg. x 48 cm di puro amore!!

Avatar utente
sweet
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6148
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:03

Re: DEPRESSIONE POST PARTO - Esperienze a confronto

Messaggio da sweet » 5 dic 2009, 18:54

Con Alice è stata dura. La sensazione più forte ed opprimente era quella della solitudine in cui mi sentivo sprofondare ogni giorno di più.
I miei, le amicizie (tranne un unico angelo di amica che ancora ringrazio) anche il mio compagno sembravano non comprendere la mia sofferenza, anzi, spesso la smembravano rendendola quasi ridicola .. ero io secondo loro che non riuscivo psicologiamente a gestire il pianto di mia figlia. Si certo, è vero, Alice piangeva moltissimo, coliche, ovetto poi passeggino .. era tutto un piangere ed io ero praticamente sempre sola con lei.
Mi sentivo in difficoltà per tutto, incapace di organizzarmi, anche uscire con lei a comprare qualcosa si rivelava quasi una montagna inscalabile .. 3° piano senza ascensore, lei, la spesa ... quanti pianti mi sono fatta ...
In macchina poi non andava meglio, i miei abitano a mezz'ora, quando decidevo di andare da loro dovevo passare tutto il tragitto in macchina a sentire la piccola piangere disperata perchè era dietro con l'ovetto, il mio compagno riteneva pericoloso sistemarla davanti sul sedile di fianco a me .. cosi rinunciavo anche a passare qualche giornata da mia mammma .. lei del resto non veniva MAI da me ,, perchè non ha la patente .. e forse anche perchè ai loro occhi tante donne hanno figli e non hanno aiuti, che problema c'era?
Ricordo che al pome esasperata perchè Alice non voleva dormire dopo ore di ninne nanne e la casa da sistemare urlavo cosi forte da aver poi mal di gola .. è capitato anche si strattonarla .. piangendo poi come una bambina per quanto mi sentissi una cattiva mamma, non all'altezza della situazione .. certo anche la non comprensione del mio compagno ha poi fatto la sua parte ... tanto più che verso i 9 mesi di Ali, io rientravo al lavoro e lui faceva doppio lavoro, spesso di turno anche alla notte ... ero praticamente sempre sola con la bambina .. anche quella sera che lei aveva 40 di febbre e lui usciva ugualmente per il suo turno ...
I problemi orari al lavoro poi .. altri pianti .. mi facevano fare due ore di pausa pranzo nonostante le sei ore di allattamento, uscivo alle 5 .. Alice era al nido dalla mattina, i sensi di colpa mi divoravano le ossa, non avevo rapporto con mia figlia, ero tesa nervosa a tratti disperata ...
Poi c'è stata la concessione del part-time di 6 ore che Alice aveva 17 mesi, finivo alle 16 e da li è iniziata la mia vera vita di mamma, ho reiniziato a respirare e pian piano invece di lacrime sono riuscita a sorridere sempre di più ...
I problemi con il mio compagno sempre più inaspriti per le incomprensioni si sono però trasformati in vera crisi .. fino alla decisione saggia di fare una terapia di coppia. Ne siamo usciti, abbiamo intrapreso un percorso di coppia fondamentale per la ns risalita, è uscito il sole dopo molta pioggia e adesso attendiamo la seconda bimba e a settembre prossimo ci sposiamo ...
però ...
E' arrivata Alice 01/10/2005 kg 3.240, Isabel 17/02/2010 kg 3.200
Felicemente Bis Mamma

Avatar utente
sweet
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6148
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:03

Re: DEPRESSIONE POST PARTO - Esperienze a confronto

Messaggio da sweet » 5 dic 2009, 19:06

però ora che sono in attesa della seconda bimba ho una paura folle, ansiogena, di ripetere tutto quello che ho passato .. dal parto traumatico, all'instabilità di coppia, alla gestione della nuova famiglia allargata, al lavoro .. ho il terrore di riperdere la serenità e vivo in una sorta di ansia che mi provoca tachicardia e mancanza di respiro ...
Sto vivendo la gravidanza come un peso, la bimba calcia tantissimo e spesso e mi fa male, sono spesso senza energia, mi stanco prestissimo e non vivo per nulla il lato emozionale di questo stato .. come invece era stato per Alice ...
Mi sento in colpa perchè accarezzo poco la pancia, perchè temo che l'equilibrio acquistato con tante lacrime sia compromesso .. perchè mi sento a volte soffocare dall'idea di non essere in grado di gestire due bimbe, temendo di trascurare Alice .. perchè nonostante anche il mio compagno sia maturato moltissimo ho cmq il terrore che lui mi possa rilasciare sola senza capire le mie difficoltà di bis mamma ...
A volte penso di aver sbagliato a volere un altro cucciolo e subito dopo mi vergogno come una ladra del pensiero appena fatto ...
Sono consapevole che dovrò contare anche questa volta per lo più sulle mie gambe, mia madre nel frattempo non ha mosso un passo nella mia direzione e non lo farà, so di essere più preparata, meno inesperta, so di avere la mia donnina Alice vicina, lei mi rende più sicura, è un amore, è sensibile e molto grande per la sua età, so di avere un compagno meno ottuso .,. ma allora perchè continuo ad avere tutta questa paura?
E' arrivata Alice 01/10/2005 kg 3.240, Isabel 17/02/2010 kg 3.200
Felicemente Bis Mamma

Avatar utente
demi
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3075
Iscritto il: 20 mag 2005, 11:25

Re: DEPRESSIONE POST PARTO - Esperienze a confronto

Messaggio da demi » 6 dic 2009, 9:12

molte di voi conosceranno i consultori AIED.
volevo segnalarveli perchè nn si occupano solo di ginecologia, ma ci sono degli psicologi e psichiatri bravissimi :ok
le sedute hanno un costo contenuto (sui 30 euro) , ma il trattamento è da privato.
Per la mia esperienza a Genova sono molto bravi, l'attesa x un appuntamento nn supera la settimana.

p.s: ho chiesto ad Ely il permesso di scrivere il nome del consultorio....
Samuele, nato il 30/03/2006

Avatar utente
seahorse
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1811
Iscritto il: 2 gen 2008, 11:10

Re: DEPRESSIONE POST PARTO - Esperienze a confronto

Messaggio da seahorse » 6 dic 2009, 9:18

sweet.... ti capisco, queste paure con la seconda gravidanza le ho anche io... l'unico consiglio che posso provare a darti è quello di fare come me, già ora, durante la gravidanza, contatta un bravo psicoterapeuta o psicologo... il bene che dici ti abbia fatto per la tua coppia, lo farà anche a te, per stare bene tu durante questi mesi che ti mancano al parto, e poi anche dopo quando la tua cucciolina sarà li con voi... e parlane con il tuo compagno, già d ora, da subito, con amiche, con tua mamma... con calma, ma spiegando cosa ti è successo la volta scorsa e che questa volta hai bisogno di aiuto, o di sapere che se l'avrai bisogno loro saranno li incondizionatamente... Spessissimo le persone che ci sono attorno capiscono ,in fondo, che non stiamo bene, ma hanno paura anche loro, e si dicono che ma no, è normale, passerà...
Forse io ho avuto anche la "fortuna" di avere un marito che attraverso la depressione una decina di anni fa ci è passato, e sapeva cosa voleva dire, e mi ha aiutato tantissimo... ma non sempre è così!
Caterina, 1.9.2008 Giovanna, 8.4.2010[/]
Pietro, 24.7.2012

Avatar utente
Lunette
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 5202
Iscritto il: 27 mag 2005, 8:47

Re: DEPRESSIONE POST PARTO - Esperienze a confronto

Messaggio da Lunette » 6 dic 2009, 18:02

Le ninna nanne.. Non so se qualcuna di voi ha un ricordo confuso dell'uomo nero che viene e ti porta via un anno intero.. E bhe, evidentemente non siamo state le sole a sperare che qualcuno ci portasse via per un po' l'infante insonne..
Il punto sta nell'ammettere la propria insofferenza. Se una giornata entrate in ufficio esclamando "che palle, oggi non ce ne ho voglia!" Nessuno vi guarda male, anzi possibile che qualcuno vi dica "pure io!". Come mai nel mondo della maternità non succede? E se accade, come mai che salta su qualcuno subito pronto a puntare il dito dicendo che "non si fa", non ci si lamenta dei figli, perché li abbiamo voluti e quindi dobbiamo starcene zitte, mute e rassegnate.

Io credo che sia una cosa anormale, voglio dire siamo umane. Il voler dimostrare a tutti i costi di essere migliore delle altre è un attegiamento che ho spesso riscontrato in quelle donne che non hanno altro spunto che quello di dimostrarlo.. Triste, ma vero, siamo noi donne le prime nemiche di noi stesse.
"Marta, Marta, tu t’inquieti e ti affanni per molte cose; una sola è necessaria: Maria invece ha scelto la parte migliore, che non le sarà tolta“.

Avatar utente
pem
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 16469
Iscritto il: 16 set 2005, 9:56

Re: DEPRESSIONE POST PARTO - Esperienze a confronto

Messaggio da pem » 6 dic 2009, 19:15

sweet tutto quello che hai scritto io l'ho vissuto con la seconda gravidanza...e molto di più.

parlane al tuo gine.
lui saprà capire se ti serve un aiuto specialistico. :coccola
M06 E07 amori di mamma

Avatar utente
sweet
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6148
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:03

Re: DEPRESSIONE POST PARTO - Esperienze a confronto

Messaggio da sweet » 6 dic 2009, 22:29

Grazie .. lo farò!
E' arrivata Alice 01/10/2005 kg 3.240, Isabel 17/02/2010 kg 3.200
Felicemente Bis Mamma

Avatar utente
Makotina
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
Messaggi: 20716
Iscritto il: 16 ott 2006, 20:16

Re: DEPRESSIONE POST PARTO - Esperienze a confronto

Messaggio da Makotina » 8 dic 2009, 18:43

up
Diana - 07/07, Giotto - 11/10

Muumimamma
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 5430
Iscritto il: 8 mag 2007, 11:10

Re: DEPRESSIONE POST PARTO - Esperienze a confronto

Messaggio da Muumimamma » 8 dic 2009, 20:07

Makotina ha scritto:up
:domanda
Ettore Leevi, Helsinki 30.07.2007 Sono tutti anticorpi
Astrea Agata, Helsinki 08.08.2010 È solo una fase ***V.I.P.era***

Avatar utente
erin
Basic~GolGirl®
Basic~GolGirl®
Messaggi: 316
Iscritto il: 15 ago 2005, 17:39

Re: DEPRESSIONE POST PARTO - Esperienze a confronto

Messaggio da erin » 9 dic 2009, 11:52

Avevo raccontato la mia storia nel vecchio forum (gol 2006 credo).
Ansia in gravidanza, tanto da richiedere un tc programmato perché ero ormai allo stremo delle forze. Depressione subito dopo e ancora tanta ansia. Quando mio figlio ha circa tre mesi e mezzo io e mio marito (il mio angelo, la mia roccia) diciamo basta. Smetto di allattare con enorme sollievo, inizio una terapia farmacologia e la psicoterapia con una psicologa con cui mi sono da subito trovata bene. insomma, grazie a me stessa e agli aiuti ne sono uscita. mi sono goduta la crescita di marco insieme a mio marito, ho instaurato con mio figlio un rapporto bellissimo e intenso, ma non troppo stretto (ho bisogno del mio spazio vitale).
intanto ho anche frequentato la speializzazione biennale per ottenere l'abilitazione all'insegnamento e sono diventata prof alle superiori. ero felice, mi sentivo forte, realizzata, pronta per una nuova sfida. il secondo figlio.
marco meritava un fratello o una sorella, è un bimbo così dolce e premuroso. e io e mio marito volevamo metterci in gioco ancora una volta, solo più una, certo, ma ci credevamo. io credevo in me, mi sono data fiducia, per la prima volta nella vita.
e ho sbagliato.
sono ricaduta nella depressione dopo la gravidanza (che invece questa volta è stata splendidamente serena fino alle ultime settimane, quando è ricominciata l'ansia per l'incognita del dopo).
l'ho voluta questa figlia, l'ho voluta per me per mio marito per il mio primo figlio. e ora? mi sento come cinque anni fa. ho avuto un crollo già in ospedale, il giorno dopo il tc (andato benissimo, tra l'altro. ero tranquilla e non mi sono agitata per niente), ho pianto disperatamente. mi hanno vista talmente messa male che sono state le stesse ostetriche e la pediatra di turno a consigliarmi di interrompere l'avviamento dell'allattamento e cominciare con il latte artificiale. dovevo pensare a star bene per poter esseci davvero per mia figlia.
ora ricomincerò sia la psicoterapia che i farmaci.
mi sento vuota e sconfitta. combatto ogni minuto per la normalità. per ogni momento di tenue luce ce ne sono cento di buio. ho paura, ho il terrore di non farcela questa volta.
vorrei riprovare la gioia di veder crescere il mio bambino, di guidarlo, insieme a mio marito, passo a passo nel mare della vita. marco è stato un bimbo tutto sommato buono e non troppo impegnativo. e se miriam fosse più esigente e impegnativa? riuscirò a farcela a guarire e seguirla come si deve senza diventare una mamma scontenta, esaurita e mezza isterica? (guardate che ce ne sono di mamme così, e io non voglio diventarlo)
ho paura, mi agito per qualsiasi minima cosa, il futuro è un'incognita che mi terrorizza.
se non vi dispiace ognitanto scriverò qui i miei dubbi, anche di carattere pratico sull'accudimento del bebè (negli altri forum ora non me la sento, temo troppo il confronto con le mamme sane e felici, e che allattano, soprattutto. vorrei essere come loro ma mi sento uno schifo)
se avete voglia di confrontarvi magari possiamo darci una mano a vicenda. io passerò quando posso.
ditemi che tornerà il sole
M(dicembre2004) M(dicembre2009)

Avatar utente
Lunasole1971
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6231
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:22

Re: DEPRESSIONE POST PARTO - Esperienze a confronto

Messaggio da Lunasole1971 » 10 dic 2009, 9:06

Erim...ti dico solo quello che hanno detto a me e che mi ha aiutato ad andare avanti...ci vorrà tempo ma ne uscirai...tanto più che l'hai già fatto, quindi in fondo in fondo sei più forte ...sai cosa ti aspetta...e come alla fine del tunnel se ne può uscire...

Demi...grazie del consiglio consultori AIED, io conosco il consultorio Consultorio - Cstcs Centro Studi Per La Terapia Della Coppia a Genova, sono veramente bravi e per chi ha problemi fanno prezzi ancora più vantaggiosi ma soprattutto prima di cominciare ti fanno fare 4/5 sedute di colloquio per inquadrare bene il tuo problema e consigliarti poi la terapia migliore per te...
Purtroppo la mia esperienza con gli psicologi della ASl non è positiva perchè ti vedono ogni 15 giorni e durante le sedute vieni spesso interrotto dal telefono o da colleghi che entrano o cose del genere, alla fine riesci a parlare ben poco e le sedute rimangono veramente superficiali...al consultorio CIF (incontri gratuiti) non per esperienza diretta sono bravi ma anche li ti vedono ogni 15/20 giorni e secondo me quando stai male è veramente troppo poco...
Comunque se non sapete dove andare (per chi non è di genova) rivolgetevi comunque ai consultori della ASL dove sono specializzati nell'assistenza alle neomamme e vi sapranno indirizzare verso chi può aiutarvi...vengono anche a casa ad aiutare le neomamme...dando consigli e rispondendo alle domande...

Soprattutto per Sweet e per chi ci riprova in genere... sapendo cosa può capitare non aspettate ma chiedete aiuto già in gravidanza cosi arriverete al parto in modo migliore e sicuramente avrete qualcuno che vi conosce e vi capisce anche dopo la nascita del bimbo...

:coccola
Antonella mamma di Francesca (28/01/2006) e Alice (22/05/2014)

Avatar utente
sweet
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6148
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:03

Re: DEPRESSIONE POST PARTO - Esperienze a confronto

Messaggio da sweet » 10 dic 2009, 13:13

ERINnon hai sbagliato a darti fiducia. Le difficoltà si sono ripresentate, ok, ma le puoi riaffrontare meglio di prima perchè hai dalla tua l'esperienza con il primo bimbo, sai che i primi mesi sono i più difficili, poi grazie anche al preziosissimo aiuto di tuo marito che credimi è importante come l'oro, ne uscirai a testa alta e riprenderai in mano la tua vita.
Che bello il nome Miriam, quanta differenza hanno i tuoi cuccioli?
un abbraccio forte, io son qui se ti va.

Grazie LUNASOLE voglio provare a passare alla asl a chiedere info. E' l'ansia la cosa che più mi spaventa in questo momento.
E' arrivata Alice 01/10/2005 kg 3.240, Isabel 17/02/2010 kg 3.200
Felicemente Bis Mamma

Avatar utente
Lunasole1971
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6231
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:22

Re: DEPRESSIONE POST PARTO - Esperienze a confronto

Messaggio da Lunasole1971 » 10 dic 2009, 14:36

Cara Sweet ...spero che trovi delle persone gentili...da noi a genova puoi scegliere anche un consultorio non della tua zona ma io mi sono trovata bene sia in quello di zona sia in quello vicino ufficio dove ho fatto il corso pre e post parto...
Consiglio a tutte anche questa esperienza...i corsi post parto tipo sostegno allattamento e massaggio al neonato aiutano a non rinchiudersi in casa e magari a chiedere aiuto a persone competenti...unico neo a volte il confronto con le altre mamme può risultare frustante per i motivi già detti... :bacio
Antonella mamma di Francesca (28/01/2006) e Alice (22/05/2014)

Avatar utente
demi
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3075
Iscritto il: 20 mag 2005, 11:25

Re: DEPRESSIONE POST PARTO - Esperienze a confronto

Messaggio da demi » 10 dic 2009, 21:49

ERIN mi dispiace sentirti così....mi sembra ieri che mi tiravi su il morale!
io sono qui, scrivimi via mp se vuoi o anche una mail, se ti va ti do l'indirizzo :coccola
quanto ha la bimba?
Samuele, nato il 30/03/2006

Avatar utente
Lunasole1971
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6231
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:22

Re: DEPRESSIONE POST PARTO - Esperienze a confronto

Messaggio da Lunasole1971 » 11 dic 2009, 9:25

Muumimamma ha scritto:
Makotina ha scritto:up
:domanda
Ciao ma sei di Helsinki?
A Giugno ci sono stata e lo trovo un posto magnifico per vivere...e crescere i figli...che fortuna...
Antonella mamma di Francesca (28/01/2006) e Alice (22/05/2014)

Avatar utente
Lunasole1971
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6231
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:22

Re: DEPRESSIONE POST PARTO - Esperienze a confronto

Messaggio da Lunasole1971 » 11 dic 2009, 9:35

demi ha scritto:ERIN mi dispiace sentirti così....mi sembra ieri che mi tiravi su il morale!
io sono qui, scrivimi via mp se vuoi o anche una mail, se ti va ti do l'indirizzo :coccola
quanto ha la bimba?
Ciao Demi ma sei di genova anche tu...
sto trovando più mamme di genova qui che nelle Liguriette che strano...
Di dove sei se ti va di dirmelo....ciao lella
Antonella mamma di Francesca (28/01/2006) e Alice (22/05/2014)

Avatar utente
demi
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3075
Iscritto il: 20 mag 2005, 11:25

Re: DEPRESSIONE POST PARTO - Esperienze a confronto

Messaggio da demi » 11 dic 2009, 17:18

albaro...
tu?
si vede che in liguria ci sarà un aria malsana :buuu
Samuele, nato il 30/03/2006

Rispondi

Torna a “SALUTE e BENESSERE, ANCHE PRE E POST PARTO”