GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

POLIABORTIVITÀ: storie, esami, confronto e supporto

E' doloroso e devastante se accade, ma condividere questo momento insieme puo' aiutare tantissimo
Rispondi
Avatar utente
Dionaea
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 37533
Iscritto il: 13/01/2010, 9:53

POLIABORTIVITÀ: storie, esami, confronto e supporto

Messaggio da Dionaea » 27/01/2017, 23:40

Su richiesta di alcune utenti apriamo questo topic dedicato alla poliabortività. Il topic si propone di essere un angolino in cui condividere le proprie storie sia dal punto di vista emotivo che da quello clinico, fornendo aiuto e supporto reciproci.

Invitiamo gli ospiti in consultazione e le utenti a condividere le informazioni e contribuire con esse a sostenere chi combatte per realizzare un sogno.

Inseriamo per completezza il link al topic sugli esami per la poliabortività: forum/viewtopic.php?t=23891 e invitiamo chiunque abbia informazioni aggiornate a comunicarle, così da integrare l'elenco originario.
Sei arrivata per cambiare tutta una vita
Immagine

Avatar utente
Valemar
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 2303
Iscritto il: 30/08/2012, 13:49

Re: POLIABORTIVITÀ: storie, esami, confronto e supporto

Messaggio da Valemar » 28/01/2017, 9:01

Buongiorno a tutte e grazie milleDionaea :bacio
Spero di contribuire al meglio, di poter riuscire ad essere di supporto e di riceverlo.
mongettina ci sei?
Marta la parte di me che non c'è più (24ma sett.)
Brigida ho perso anche te (15ma sett.)

Avatar utente
mongettina
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3781
Iscritto il: 30/03/2009, 15:46

Re: POLIABORTIVITÀ: storie, esami, confronto e supporto

Messaggio da mongettina » 28/01/2017, 13:32

Eccomi...purtroppo per me.poliabortiva doc ...
4 gravidanze finite nelle prime settimane e Alessandro nato morto alla 35... Se posso essere utile... Per info e supporto io sono qua

Inviato dal mio M-PPxS470 utilizzando Tapatalk
Alessandro 03\10\2013 Ovunque TU sia, io so' amare fino a li'.....

Avatar utente
Valemar
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 2303
Iscritto il: 30/08/2012, 13:49

Re: POLIABORTIVITÀ: storie, esami, confronto e supporto

Messaggio da Valemar » 28/01/2017, 13:44

mongettina anche 4 aborti precoci :buuu
Quindi con Ale poi avete capito cosa è accaduto...io come ti dicevo, per la seconda bambina l'istologico sulla placenta non è stato fatto e non so se è andata così perché 15 settimane sono poche, se è stato un errore o cosa, nessuno me lo dice.
In realtà è accaduto tutto in un giorno.
L idea che mi sono fatta io per ora riguardo alle terapie è che se inizio ad assumere qualcosa poi non devo smettere. Assumevo il deltacortene in basso dosaggio e verso la decima ho smesso, seguendo il gine ovviamente. Ci penso spesso e credo che avrei dovuto continuare a prenderlo
Marta la parte di me che non c'è più (24ma sett.)
Brigida ho perso anche te (15ma sett.)

Avatar utente
Valemar
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 2303
Iscritto il: 30/08/2012, 13:49

Re: POLIABORTIVITÀ: storie, esami, confronto e supporto

Messaggio da Valemar » 28/01/2017, 13:52

Per quanto riguarda la tiroide, ho un ipotiroidismo subclinico, in realtà una tiroide più piccola della media che quindi produce meno ormoni. Al momento avrò un tsh molto elevato perché da tempo non assumo regolarmente la pastiglia e quindi devo rimediare se voglio rimanere incinta.
Il diabete gestazionale pure è una delle cose a cui penso e che controllerò da subito se riesco. Tu quando te ne sei accorta?
Marta la parte di me che non c'è più (24ma sett.)
Brigida ho perso anche te (15ma sett.)

Avatar utente
mongettina
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3781
Iscritto il: 30/03/2009, 15:46

Re: POLIABORTIVITÀ: storie, esami, confronto e supporto

Messaggio da mongettina » 28/01/2017, 19:35

Allora io ho la nutazione mthfr in omozigosi e nient altro... La tiroidite di hascimoto ( di scrive cosi?) e in gravidanza il diabete diagnosticato intorno alla 26 settimana.... Per quanto riguarda la placenta credo che anche a 15 we fosse possibile analizzarla

Inviato dal mio M-PPxS470 utilizzando Tapatalk
Alessandro 03\10\2013 Ovunque TU sia, io so' amare fino a li'.....

Avatar utente
mongettina
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3781
Iscritto il: 30/03/2009, 15:46

Re: POLIABORTIVITÀ: storie, esami, confronto e supporto

Messaggio da mongettina » 28/01/2017, 19:36

La causa della morte di Alessandro è stata trombosi placentare...quindi dovuto alla coagulazione che oltre dalla mutazione può essere stata alterata anche dal diabete.....

Inviato dal mio M-PPxS470 utilizzando Tapatalk
Alessandro 03\10\2013 Ovunque TU sia, io so' amare fino a li'.....

Avatar utente
mongettina
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3781
Iscritto il: 30/03/2009, 15:46

Re: POLIABORTIVITÀ: storie, esami, confronto e supporto

Messaggio da mongettina » 28/01/2017, 19:38

Io ho fatto cardio e deltacortene sino alla 17 settimana...... Se ci sarà un altra gravidanza farò deltacorten e eparina per tutta la gravidanza oltre a fare la curva glicmica molto prima rispetto alla norma...e sarò seguita da un diabetologo cosa che per Ale non avenne

Inviato dal mio M-PPxS470 utilizzando Tapatalk
Alessandro 03\10\2013 Ovunque TU sia, io so' amare fino a li'.....

Avatar utente
Valemar
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 2303
Iscritto il: 30/08/2012, 13:49

Re: POLIABORTIVITÀ: storie, esami, confronto e supporto

Messaggio da Valemar » 28/01/2017, 20:51

Capito mongettina, grazie. Io devo controllare anche il progesterone e credo che dovrò assumere anche quello. Per il deltacortene il nuovo gine non mi pare favorevole, ma presa la decisione, dovrò riandare a visita. Per quanto riguarda l istologico sulla placenta lo immaginavo. Eh pazienza, errore pure mio che non ero abbastanza lucida, purtroppo.
Per il resto come va? Anche tu come me, alti e bassi?
Marta la parte di me che non c'è più (24ma sett.)
Brigida ho perso anche te (15ma sett.)

Avatar utente
guciola
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 13547
Iscritto il: 03/12/2008, 17:32

Re: POLIABORTIVITÀ: storie, esami, confronto e supporto

Messaggio da guciola » 29/01/2017, 9:43

Ciao ragazze. Il diabete gestazionale nelle poliabortive è assai frequente, quindi è bene tenerlo controllato. L'ideale sarebbe trovare un diabetologo gestazionale, non un semplice diabetologo, perché sono due cose diverse e perché ogni volta bisogna riportare i parametri del diabete alla crescita del bambino (a me faceva un'eco ad ogni visita)(cioè ogni settimana praticamente).
Per il resto, io "solo" tre aborti, di cui uno una biochimica, mentre gli altri aborti interni. Doppia Mutazione mthfr, ANA positivi ma anche con mille esami non si è capito come. Tsh al limite nelle due gravidanze interrotte al terzo mese.
Gli angeli in cielo e i diavoletti con me. F(28.08.10), E(24.07.12)
MagikaPoliabortivaAgostina10Lugliolina12

Avatar utente
Valemar
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 2303
Iscritto il: 30/08/2012, 13:49

Re: POLIABORTIVITÀ: storie, esami, confronto e supporto

Messaggio da Valemar » 29/01/2017, 11:05

Ciao a tutte, grazie per l intervento e la testimonianza guciola. Non sapevo esistesse il diabetologo gestazionale. Inizierò ad informarmi per la mia zona. Anch'io non so cosa sia successo, ma credo che se ci sarà una prox gravidanza insisterò da subito con la curva glicemica, senza aspettare la 24ma.
Marta la parte di me che non c'è più (24ma sett.)
Brigida ho perso anche te (15ma sett.)

Avatar utente
guciola
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 13547
Iscritto il: 03/12/2008, 17:32

Re: POLIABORTIVITÀ: storie, esami, confronto e supporto

Messaggio da guciola » 29/01/2017, 13:05

Con Fede feci la curva, con Meme addirittura al primo esame avevo 91 di glicemia basale e stop, mi ha fatto subito partire col protocollo da diabete gestazionale (visti anche i pregressi, naturalmente).
Gli angeli in cielo e i diavoletti con me. F(28.08.10), E(24.07.12)
MagikaPoliabortivaAgostina10Lugliolina12

Avatar utente
mongettina
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3781
Iscritto il: 30/03/2009, 15:46

Re: POLIABORTIVITÀ: storie, esami, confronto e supporto

Messaggio da mongettina » 29/01/2017, 13:25

Si Gu nel l policlinico in cui sono seguita c è proprio una ginecologa che SI occupa di diabete gestazionale

Inviato dal mio M-PPxS470 utilizzando Tapatalk
Alessandro 03\10\2013 Ovunque TU sia, io so' amare fino a li'.....

Avatar utente
mongettina
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3781
Iscritto il: 30/03/2009, 15:46

Re: POLIABORTIVITÀ: storie, esami, confronto e supporto

Messaggio da mongettina » 29/01/2017, 13:26

Gu ma facevi insulina o cosa?

Inviato dal mio M-PPxS470 utilizzando Tapatalk
Alessandro 03\10\2013 Ovunque TU sia, io so' amare fino a li'.....

Avatar utente
guciola
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 13547
Iscritto il: 03/12/2008, 17:32

Re: POLIABORTIVITÀ: storie, esami, confronto e supporto

Messaggio da guciola » 29/01/2017, 21:33

No Monge, X fortuna mi è sempre bastata la dieta: però erano X quello i controlli ravvicinati, ogni volta portavo i valori rilevati con lo schema orario che mi diceva lui, lui guardava quelli e la crescita del bambino e, per fortuna, per me è sempre bastato quello.
La dieta era "studiata" sulla mia curva glicemica da una nutrizionista che lavora in un centro per diabete.
Gli angeli in cielo e i diavoletti con me. F(28.08.10), E(24.07.12)
MagikaPoliabortivaAgostina10Lugliolina12

Avatar utente
Valemar
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 2303
Iscritto il: 30/08/2012, 13:49

Re: POLIABORTIVITÀ: storie, esami, confronto e supporto

Messaggio da Valemar » 01/02/2017, 10:23

Ciao, dopo che si è parlato di diabete gestazionale sono andata a guardare nelle analisi il valore della glicemia in gravidanza ed è nella norma, come tutto il resto,anche se alla fine, nella seconda gravidanza, di controlli ne sono stati fatti pochi e neppure approfonditi. Mancano quelli sulla coagulazione per es. perché all epoca avevo controllato le 'principali' mutazioni ed erano ok e forse il gine non riteneva importante all inizio della gravidanza controllare quei valori. Tutto perché con la prima gravidanza avevo avuto 'sfortuna' e la seconda doveva essere trattata come fisiologica.Invece dopo la prima perdita ho fatto tante di quelle analisi...ma non è bastato. Dopo la seconda ancora peggio e quando le mostro a qualche doc, mi chiede il perché di tutti quegli approfondimenti. Mi cadono le braccia. Ieri sono andata a leggere la prescrizione dell ultimo gine che ho visto.Ero rimasta abbastanza soddisfatta, ma vado a leggere e c'è consigliato di controllare il progesterone al 21mo g del ciclo. Ma se ho un ciclo di 24!!! Allora mi accorgo di non essere proprio ascoltata e non posso far altro che cercarne un altro. Mi chiedo anche se sia mio il problema, forse non mi esprimo bene, forse non mi capiscono. Di sicuro non ho problemi di ansia nel parlare delle gravidanze, perché l emotività e quello che provo per le mie figlie restano accantonati quando parlo con qualsiasi doc. Vabbè, mi sono sfogata per bene stamattina :triste
Marta la parte di me che non c'è più (24ma sett.)
Brigida ho perso anche te (15ma sett.)

Avatar utente
ZiaVale
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 9132
Iscritto il: 09/09/2013, 13:42

Re: POLIABORTIVITÀ: storie, esami, confronto e supporto

Messaggio da ZiaVale » 01/02/2017, 11:16

Valemar mi permetto di intervenire.
sono anch'io una poliabortiva, fortunatamente tutti aborti spontanei.
Volevo intervenire per dirti che non è un problema tuo: le persone in generale non ascoltano. è successo anche a me con i medici per me stessa o per mio marito. bisogna ripetere le cose e controllare, perchè sono ben pochi quelli che ci mettono l'attenzione al 100%. è frustrante ma posso dirti che non sei la sola a provare questa sensazione.
poi ad un medico che ti chiede perchè quegli approfondimenti dopo due perdite come le tue, scusa ma non mi cadono solo le braccia, ma mi vengono in mente atti di violenza, altroché.
Il cuore in pasto ai leoni: Celeste 15.08.2014 - Beatrice 06.08.2018

"guru di pipì e popó, dal pannolino al vasino" (cit.)

Avatar utente
Valemar
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 2303
Iscritto il: 30/08/2012, 13:49

Re: POLIABORTIVITÀ: storie, esami, confronto e supporto

Messaggio da Valemar » 01/02/2017, 11:37

ZiaVale sai, forse è uno dei miei principali problemi la pacatezza. Per carattere e poi perché credo che non ne valga mai la pena, invece non è così.
Anch'io aborti spontanei, non so se l ho mai detto, ma anche se Marta aveva dei problemi, avrei voluto rimanesse con me. Era mia figlia e non avrei mai potuto fare scelta diversa.
Se ti va di parlarne, vorrei sapere quali sono state le tue difficoltà e come le hai superate. Dài che febbraio è arrivato, avevi un piccolo intervento giusto?
Mi :incrocini per te!
Marta la parte di me che non c'è più (24ma sett.)
Brigida ho perso anche te (15ma sett.)

Avatar utente
Ilariotta
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3216
Iscritto il: 20/01/2012, 10:51

Re: POLIABORTIVITÀ: storie, esami, confronto e supporto

Messaggio da Ilariotta » 01/02/2017, 12:27

A proposito di medici che lasciano correre o che cmq magari nn ammettono la loro ignoranza in merito..
Tre aborti all'appello.. I primi due han necessitato un raschiamento ma cmq tutti avvenuti intorno alla 8/10 sett.
Dopo il secondo aborto faccio tutte le analisi del caso ma il mio gine nn rileva niente di anomalo..
Arriva il terzo aborto e boh.. ok.. sara' ancora il caso e sara' anche l'eta'.. vado in un centro che si dice esser specializzato.. guardano le mie analisi fatte ed anche loro rilevano che no, nn c'e' niente che nn va.. mi dicono di farne altre e nn tanto velatamente mi dicono di aspettare a provarci di nuovo fino a che nn vedono questi ulteriori risultati.
Ok mi dico.. han ragione.. ma ho quasi 40 anni.. se e' vero che nn ho niente che nn va io nn voglio aspettare ancora mesi per cui io e il socio nn prendiamo precauzioni. Dopo 2 mesi son di nuovo incinta.. al centro mi dicono che ho fatto un errore.. un errore che adesso ha 2 anni e mezzo tra l'altro..
Ma nn è questo.. al 4 mese di questa mia 4 gravidanza, in procinto di far l'amniocentesi una genetista evidentemente piu' scrupolosa e attenta mi ha rilevato dalle analisi fatte 2 anni prima una mutazione per trombofilia.. che potrebbe esser stata una casa dei miei aborti e che nessuno ne' il mio gine ne' al centro di poliabortivita' avevano rilevato..
Mi manda al volo dall'ematologo che mi prescrive iniezioni di eparina da fare di lì alla fine della gravidanza per evitare intoppi quali l'insorgere di trombi..
Ora.. forse matteo sarebbe nato ugualmente.. certo.. ma forse se quando mi han chiesto le analisi i tizi che le han guardate le avessero veramente lette forse il terzo aborto nn ci sarebbe stato e forse nn avrei vissuto la gravidanza di matteo con la rabbia e l'ansia con cui l'ho vissuta..
Matteo 27.06.2014
kg. 3.780 per 54 cm.

Avatar utente
Valemar
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 2303
Iscritto il: 30/08/2012, 13:49

Re: POLIABORTIVITÀ: storie, esami, confronto e supporto

Messaggio da Valemar » 01/02/2017, 12:48

Ilariotta non ho parole :urka1
Qui si tratta di non saper leggere i risultati delle analisi e nemmeno di un solo medico. È spaventoso.
Marta la parte di me che non c'è più (24ma sett.)
Brigida ho perso anche te (15ma sett.)

Rispondi

Torna a “QUANDO LA PANCIA NON C'E' PIU'”