GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

RACCONTI DI ISG E LAPAROSCOPIE

Quando la cicogna non arriva la caccia si fa piu' serrata con l'aiuto anche della PMA
Rispondi
Berta73
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 541
Iscritto il: 11 ott 2007, 11:34

Re: RACCONTI DI ISG E LAPAROSCOPIE

Messaggio da Berta73 » 18 ott 2007, 20:39

Oggi sono stata dal gine, che mi ha prescritto l'isteroSONOsalpingografia.

Volevo chiedere se, dal punto di vista del dolore fisico, sia meglio o peggio rispetto all'isterosalpingografia semplice.

Baci

Avatar utente
Tp
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3953
Iscritto il: 30 nov 2005, 15:34

Re: RACCONTI DI ISG E LAPAROSCOPIE

Messaggio da Tp » 22 ott 2007, 16:32

Credo che il "dolore" (che io non ho sentito affatto!) sia lo stesso. Quindi vai tranquilla :ok
Giorgia Maria16 giugno 2008 ♥ 40+3 ♥ 3,160 Kg x 50 cm ♥ la mia stellina
Giulia Rose11 aprile 2011 ♥ 37+4 ♥ 2,870 Kg x 48,5 cm ♥ il mio fiore di primavera

Avatar utente
Martaaa
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 4445
Iscritto il: 26 giu 2007, 13:45

Re: RACCONTI DI ISG E LAPAROSCOPIE

Messaggio da Martaaa » 23 ott 2007, 11:20

Ciao a tutte :bacio

riporto qui la mia LAPAROSCOPIA-ISTEROSCOPIA DIAGNOSTICA

10 Luglio 2007

Bene vi racconto anch'io la mia esperienza...

Ho 39 anni e dopo 1 anno e 1/2 di ricerche il gine mi ha suggeritoo la Laparoscopia-Isteroscopia diagnostica.

Dopo averci pensato su qualche giorno ho deciso che era il caso di farla.

Intervento programmato per il 10 luglio 2007.

20 giorni prima mi chiamano per il pre-operatorio che consisteva in analisi del sangue, elettrocardiogramma e colloquio con il primario.

5 giorni prima dell'intervento mi hanno fatto fare una dieta priva di scorie

alle 7:30 del 10 luglio sono arrivata in ospedale e più che preoccupata direi che ero affamata

mi hanno dato il letto e mi sono chiesta se era il caso di mettermi in piagiama o di fare un salto dalle infermiere per chiedere a che ora avrei avuto l'intervento (convintissima che sarebbe stato nel primo pomeriggio)
.... decido che era il caso di cambiarmi.....appena finisco di cambiarmi arriva un'infermiera che mi dice...susu si parte... ed io "ma come si parte devo ancora avvisare il mio compagno dell'orario"

mia madre mi toglieva il pigiama ed io scrivevo l'sms al mio compagno

ore 8:50 mi mettono un flebo e poco dopo mi fanno l'anestesia....

poi sento chiamare il mio nome e mentre sono in dormiveglia mi accorgo che era tutto finito

alle 14 mi tolgono il catetere e mi alzo ..... direi che l'intervento è andato alla perfezione

arriva il mio gine che mi racconta dell'intervento:
mi ha tolto 2 focolai di endometriosi
e mi ha trovato un setto di 2 cm che andrò a togliere i primi di settembre
le tube sono entrambe aperte e il resto è ok

direi che è andato tutto alla grande (almeno fin'ora) e sono fellicissima di aver fatto questo intervento perchè solo così ho potuto constatare i problemi che avevo e che ignoravo...

-i miei grafici di TB erano sempre perfetti...
-il mio compagno ha i valori ok....
-ho un ciclo regolarissimo...
-l'FSH è ok

ma alla fine qualcosa avevo
MATILDE nata il 20 aprile 2009 alle ore 9:04 di 3.040 Kg per 47.50 cm
dopo 30 tentativi, 1 Laparo-Istero, 1 Metroplastica, 1 ICSI KO, 1 cerchiaggio

Avatar utente
Martaaa
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 4445
Iscritto il: 26 giu 2007, 13:45

Re: RACCONTI DI ISG E LAPAROSCOPIE

Messaggio da Martaaa » 23 ott 2007, 11:25

e ovviamente aggiungo l'operazione di METROPLASTICA per togliere il setto

21 settembre 2007

dal primo giorno del ciclo successivo alla Laparo-Istero mi hanno fatto prendere il Danatrol che mi ha bloccato il ciclo fino all'operazione

21 settembre

ore 7:00 Arrivo in ospedale dove mi ricoverano

ore 11:30 vengono a prendermi per l'anestesia totale

ore 13 sono già in camera con il flebo

ore 19 mi dimettono dall'ospedale :sorrisoo

Tutto ok...ora devo aspettare 3 mesi per poter riprendere la caccia :ok
MATILDE nata il 20 aprile 2009 alle ore 9:04 di 3.040 Kg per 47.50 cm
dopo 30 tentativi, 1 Laparo-Istero, 1 Metroplastica, 1 ICSI KO, 1 cerchiaggio

Avatar utente
Cioby
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 140
Iscritto il: 23 set 2007, 19:36

Re: RACCONTI DI ISG E LAPAROSCOPIE

Messaggio da Cioby » 3 nov 2007, 20:30

Io ho fatto 2 laparascopie, perché la prima non era venuta come voleva la ginecologa, infatti la prima è stata molto dolorosa e sono stata "traumatizzata" :urka anche perché chi me l'ha fatta non era un ginecologo ma..... un radiologo, :urka da solo assieme alla infermiera.... Quando l'ho raccontato alla mia ginecologa mi ha guardato con gli occhi :capperi: fuori dalle orbite e mi ha consigliato di rifarla all'ospedale dove lei lavora, infatti chi mi ha assistito durante a tutto l'esame è stata una ginecologa, un infermiera e tutta l'equipe dei ragg :sorrisoo i, alla fine mi hanno detto che sono stata brava e l'esito era positivissimo :yeee , i miei organi funzionano benissimo :yeee !
Ma la cosa che mi ha rassicurato è che c'era una ginecologa e che fosse lei a farmi l'esame!
Il dolore era meno forte e io ero tranquilla e rilassata!

Avatar utente
Manu.75
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1500
Iscritto il: 30 ago 2006, 16:40

Re: RACCONTI DI ISG E LAPAROSCOPIE

Messaggio da Manu.75 » 7 dic 2007, 20:27

Eccomi di ritorno da una sonoisterografia.
La visita e' stata piuttosto semplice nel senso che si tratta di una ecografia transvaginale piu' approndita per valutare l'utero (no le tube).
Si fa a vescica completamente vuota, nessuna altra richiesta in particolare, anche se io prima mi sono voluta fare dei tamponi vaginali onde evitare sorprese.
In pratica viene inserito uno speculum come una normale visita ginecologica dopo di che viene introdotto un piccolo tubicino (non si sente niente) che riempie l'utero di soluzione fisiologica; tolto lo speculum, viene introdotto in fretta il "matitone" per fare l'ecografia interna. Visionato l'utero (occorrono circa 30 secondi), la visita e' finita.
Da ricordarsi che il liquido inserito si perde tutto piano piano, quindi se non ti danno un assorbente, si deve portare da casa, altrimenti ci si infradicia i vestiti!
Dolore: qualche crampetto, ma molto meno forti dei crampetti da ciclo.
6 IUI fallite +1 ICSI fallita

fannybella
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 45
Iscritto il: 10 dic 2007, 18:26

Re: RACCONTI DI ISG E LAPAROSCOPIE

Messaggio da fannybella » 19 dic 2007, 12:05

dunque fatta la ISG
sempre ad adam
premessa: in olanda non è come in italia che anche l'esame del sangue te lo fa un dottore laureato, ci sono i paramedici che funzionano e lavorano benissimo

quindi: preso appuntamento , mi mandano le info via mail
dicono che devo presentarmi alla tal ora e preferibilmente con qualcuno, e di farmi accompagnare in macchina. + che potrei stare male per un massimo di 3 gg

io sono andata da sola (il mio compagno era in spagna per lavoro) e in treno che la macchina non ce l'ho
arrivo , l'infermiera super tesa perchè appunto mi vede da sola.

camicie verde e entro in sala operatoria ginecologica
erano in tre: radiologa, inferimiera e paramedica

primo tentativo: una volta inserita la canula sfilano lo speculum ma si sfila anche la canula
secondo tentativo: non entra la canula
terzo tentatvo: cambiano canula, ne prendono una che mi ha fatto davvero male e si inizia mentre io sono già dolorante tant'è che la radiolaga dice di tenermi al lettino

quando hanno messo dentro il liquido ho sentito solo una cosa: DOLORE credo anche di aver urlato. il dolore + forte della mia vita. come se mi avessero acoltellato, le viscere, l'utero spaccato.

cmq è finito subito.
mi sono ripresa quasi subito, spaventata un po' per il sangue che c'era in giro, ma la paramedica ha detto che si trattava di liquido di contrasto (si come no...)
mi rivesto
esco
chiamo il mio compagno dico che è stato doloroso, ma che va tutto bene
lui mi fa promettere di prendere un taxi fino a casa
io invece prendo metro e poi treno che davvero mi sentivo bene
in stazione mi sono fatta una pizza hut, comprata un dvd e un mazzo di fiori
in treno leggo e prendo appuntamento con un mio amico per andare al mercato
cavolo arrivo alla mia stazione (sono passate due ore e mezza) e sto già male
il mio amico che mi è venuto a prendere si spaventa dice che mi porta lui in bici
(porelloooo il mio amico hippie olandese)
vado in autobus, ma non a acsa mia, da lui
arrivo da lui che sono piegata in due (passate 3 ore)
quel giorno sono stata davvero malissimo
sdraiata sul futon , piegata in due, non riuscivo nemmeno a girarmi. mi ha accompagnato a fare la pipi
in ospedale visto che cmq dopo stavo bene, non mi avevano dato nulla per cui mi sono curata a paractamolo.
dormito malissimo, ma il giorno dopo stavo benino
sono andata a casa mia ... rimasta a letto tutto il giorno, in casa il giorno stesso
al 4 gg sono uscita a fare la spesa, il 5 sono tornata a lavorare.

conclusione: in ospedale farà anche maòe ma dura 5 min, è dopo che si sta male!

fannybella
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 45
Iscritto il: 10 dic 2007, 18:26

Re: RACCONTI DI ISG E LAPAROSCOPIE

Messaggio da fannybella » 19 dic 2007, 12:10

ah mi hanno fatto fare la ISG per puro protocollo ospedaliero prima di una IUI non dovuta a problemi di infertilità.

Avatar utente
Praslin
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 2913
Iscritto il: 24 mag 2005, 10:27

Re: RACCONTI DI ISG E LAPAROSCOPIE

Messaggio da Praslin » 19 dic 2007, 18:56

ISTEROSCOPIA DIAGNOSTICA effettuato oggi.

L'iter che adottano al centro dell'ospedale unico della Versilia è molto lungo, in pratica ti occupa tutto il giorno :aargh

Premetto che il dolore che ho sentito era paragonabile ad un dolore intenso del ciclo, tutto qua, sopportabilissimo per me, e credo che sia veramente soggettivo.

Iniziamo: alle 12 iniziano le visite ginecologiche e le eco pre-istero. Siamo in 6 a farla. Alle 15 partono con le istero, dopo che ci siamo tutte cambiate (camice ospedaliero, cuffia, ciabatte con copri-scarpa). Ci sistemano nei lettini in camera e una ad una facciamo l'esame. Io sono la terza, in sala operatoria sono in tre e il dottore spiega ogni passo dell'esame. L'introduzione dello speculum e la canula non le ho proprio sentite, il gas invece ha creato un pò di dolore intenso solo per qualche secondo, come un ciclo molto doloroso, niente di più.
Soffrendo di tachicardia mi tengono qualche minuto in più sotto controllo in sala operatoria, ma poi torno con le mie gambe in camera e l'infermiera che mi sostiene per sicurezza; qua starò sul letto per circa 10 minuti, poi vado a vestirmi ed esco. Ho avuto per circa 15 minuti dei dolori alla spalla destra e delle fitte alla pancia dovute al gas. L'esame in se stesso è durato 10 minuti.
Il mio utero è risultato perfetto :ok

Vorrei dire che secondo me è molto soggettivo il dolore che si può provare. L'infermiera mi ha detto che sono stata brava e che non tutte non si muovono di un millimetro come ho fatto io e che ognuna ha la sua soglia di sensibilità. Ed è vero ragazze, è difficile dire se questo esame fa male o no...a me non ha dato assolutamente fastidio, era molto di più l'agitazione prima di entrare.
L'importante è cercare di stare tranquille perchè lì sotto si rilassa tutto e l'introduzione degli attrezzi rimane così semplice.

:bacio
*Matteo adesso sei il nostro angelo custode, babbo & mamma ti ameranno per sempre*Viaggiatrice [email protected] Veterana e combattiva

Avatar utente
romava
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6588
Iscritto il: 6 dic 2005, 11:25

Re: RACCONTI DI ISG E LAPAROSCOPIE

Messaggio da romava » 20 dic 2007, 17:30

Ieri anch'io ho fatto l'ISG ed avevo una strizza che non so dire :domanda ... sarà che il mese scorso ho fatto l'isteroscopia dopo aver fatto la colposcopia ed alcune cauterizzazioni che è stata dolorosissima, e devo dire la verità è stata davvero una passeggiata, nel senso che ho sentito solo un dolore simil mestruazioni... a dirla tutta stavo male perchè avevo un virus intestinale per cui ho vomitato tutta la notte precedente , per cui davvero non ero in forma, però tutto sommato è andata bene :ok ora spero solo nella bdc che sembra colpire i primi mesi dopo l'ISG :incrocini

E :incrocini :incrocini :incrocini per tutte
♥ VALERIO 16/01/2005 3,010 Kg per 52 cm ♥ 3 STELLINE ♥
103^MESE*1 IUI OK*3 IUI, 3 ICSI e 1 FIVET KO*♥ ADESSO MI RIPRENDO LA MIA VITA♥*

Immaginej

Avatar utente
Praslin
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 2913
Iscritto il: 24 mag 2005, 10:27

Re: RACCONTI DI ISG E LAPAROSCOPIE

Messaggio da Praslin » 9 gen 2008, 17:41

Oggi ho fatto ISG.

L'esame è stato migliore dell'isteroscopia, ho sentito solo un dolore da ciclo ma brevissimo, e una pizzicatura quando ha usato la pinza per bloccarmi il catatere del liquido di contrasto.

Preparazione nei giorni precedenti:
da 5 gg prima ovuli vaginali la sera prima di andare a letto; due giorni prima dell'esame antibiotico (3 volte al giorno) per meteorismo e aerofagia (non mi chiedete perchè al centro lo danno); due ore prima dell'esame puntura di antibiotico; da 2 gg prima alimentazione leggera evitando fibre ed eccesso di carboidrati.

Prima dell'esame mi hanno fatto visita ginecologica ed eco interna, seguita da una puntura che serviva ad alleviare la sensazione di nause e giramento di testa che può dare il liquido di contrasto.
Entrata nella sala delle radiografie la preparazione di tutta l'attrezzatura è stata più lunga dell'esame in se stesso (eravamo solo in due a farla, ed io ero la prima).
Per fortuna c'era la mia gine, ha maneggiato un bel pò di cose prima, poi ha provato a mandare il liquido ma c'era un reflusso così ha bloccato il catatere con la pinza e poi tutto ok. L'esame è durato solo 5 minuti, le mie tube sono pervie anche se quella destra è un pò contorta e probabilmente è così dalla nascita (la solita sfigata!!!! :che_dici ).

Per sicurezza un'oretta prima dell'esame ho preso il Buscopan ed essendo stitica (molto) la sera prima ho fatto un clistere, così da evitare di avere più dolori durante l'esame.

Non vi preoccupate, io ho fatto l'isteroscopia e l'Isg a distanza di 3 settimane l'una dall'altra. Fra le due l'istero è più noiosa, l'Isg non mi ha dato assolutamente fastidio, nessun senso di nause o giramento di testa.
Comunque è molto soggettivo.
L'importante è stare rilassate anche se non è facile.
:bacio
*Matteo adesso sei il nostro angelo custode, babbo & mamma ti ameranno per sempre*Viaggiatrice [email protected] Veterana e combattiva

Avatar utente
romava
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6588
Iscritto il: 6 dic 2005, 11:25

Re: RACCONTI DI ISG E LAPAROSCOPIE

Messaggio da romava » 11 gen 2008, 13:56

rosavelia ha scritto:Ieri anch'io ho fatto l'ISG ed avevo una strizza che non so dire :domanda ... sarà che il mese scorso ho fatto l'isteroscopia dopo aver fatto la colposcopia ed alcune cauterizzazioni che è stata dolorosissima, e devo dire la verità è stata davvero una passeggiata, nel senso che ho sentito solo un dolore simil mestruazioni... a dirla tutta stavo male perchè avevo un virus intestinale per cui ho vomitato tutta la notte precedente , per cui davvero non ero in forma, però tutto sommato è andata bene :ok ora spero solo nella bdc che sembra colpire i primi mesi dopo l'ISG :incrocini

E :incrocini :incrocini :incrocini per tutte
Ragazze non so se sia stata l'ISG o cosa ma io subito dopo l'ho bekkata :yeee
Spero lo stesso capiti a tutte :incrocini
♥ VALERIO 16/01/2005 3,010 Kg per 52 cm ♥ 3 STELLINE ♥
103^MESE*1 IUI OK*3 IUI, 3 ICSI e 1 FIVET KO*♥ ADESSO MI RIPRENDO LA MIA VITA♥*

Immaginej

Avatar utente
byte
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 2126
Iscritto il: 3 set 2007, 8:30

Re: RACCONTI DI ISG E LAPAROSCOPIE

Messaggio da byte » 21 gen 2008, 10:33

Rosavelia ... grazie mi hai dato un pò di speranza... visto che a Febbraio devo fare la Laparoscopia e ho una paura becca.... magari ...... :incrocini :incrocini
Immagine

Avatar utente
Linlin
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 4182
Iscritto il: 16 feb 2007, 8:37

Re: RACCONTI DI ISG E LAPAROSCOPIE

Messaggio da Linlin » 25 gen 2008, 15:12

fatta la LAPARO!

e mo la racconto..
allora giorno prima 22.01 bevanda di lavaggio intestinale e conseguente sfogo durante il primo pomeriggio.. fino a lasciarmi completamente svuotata.. pranzo leggero e poi digiuno.. la mattina dopo mi presento per il ricovero e sono la prima in lista, nemmeno il tempo di appoggiare la valigia che mi fanno svestire e mettere quei camici aperti nel di dietro :ahaha che vergogna! e mi portano via con il letto... sono assente dalle 8 alle 10 tra anestesia laparo e risveglio.. quando mi riportano in camera sono ancora scossa dall'anestesia generale... e ho dei doloracci forte tipo ciclo ma veramente forti al che mi danno un sedativo. Tutto il giorno e notte con flebo e catetere.. immobilizzata nel letto e senza mangiare.. ci pensa la saccoccia di liquido che mi entra in vena a nutrirmi (ho pure preso un kilo! )..
la mattina dopo sono scossa, forte mal di testa e super nausea.. vengo dimessa e fortunatamente dopo una mattinata di dormite la nausea passa ma non il malditesta.. così il pome dopo aver sgranocchiato qlcosa prendo una bustina..
ora niente mal di testa nè nausea, solo la pancia in movimento e perdite di sangue tipo mestruazione dal giorno dell'intervento che non so se interpretare proprio come ciclo...
cmq è andata.. tutto nella norma e niente che non vada l'esito. Ora ho solo qlk effetto speciale tipo la pipì blu stamattina :-D !
cmq mi chiedo come sti ginecologi prescrivano così facilmente questo esame che è molto invasivo, un intervento alla fine dei conti..
era il mio primo ricovero e spero di non farne altri per molto tempo (con un'eccezione solo si intende..)
cmq buona fortuna a tutte quelle che devono farla..
io sono rimasta un pò frastornata..
20.01.2009: Finalmente il nostro amore è qui con noi - Febbrarina '09
23.02.2011: Mi hai rubato il cuore - Marzolina '11
24.01.2013: Un fagottino d'amore e coccole - Gennarina '13

Avatar utente
elevia
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 4884
Iscritto il: 3 mag 2006, 15:53

Re: RACCONTI DI ISG E LAPAROSCOPIE

Messaggio da elevia » 13 feb 2008, 14:54

Ciao :sorrisoo io oggi ho fatto la SONOISTEROSALPINGOGRAFIA (HyCoSy),

il gine mi ha fatto prendere 2 buscopan mezz'ora prima.
dopo un'ecografia interna di verifica generale dove già mi ha detto la posizione delle ovaie (dx laterale - sin retro-laterale) siamo passati alla preparazione per la sonoisg.
mi ha disinfettato internamente, inserito lo speculum e quindi il tubicino sottilissimo per portare il liquido (non l'ho proprio sentito), infine ha tolto lo speculum ed inserito l'ecografo.
nella prima fase ha iniettato il liquido per vedere l'utero: tutto ok, io ho sentito solo un po' di sensazione come se mi schiacciasse la vescica
nella seconda fase ha iniettato ancora del liquido, prima per la tuba destra (che si è riempita subito, senza sentire nulla) e poi nella sinistra (che ha fatto un po' di difficoltà perchè più tortuosa ma alla fine si è riuscita a vedere, ancora senza sentire nulla).
alla fine ero un po' fastidiata da tutto l'armamentare lì dentro (alla fine è durato 20-30 minuti) la tensione si è allentata e la mia pressione era un po' bassina: quindi sono rimasta 5-10 minuti a riprendermi.
Un po' di dolorini alla pancia li ho avuti (solo sotto l'ombelico) ma nulla di chè, probabilmente era più la tensione che altro (anche se ho cercato di ridere e scherzare con il dott fino all'ultimo!)
Mi ha prescritto un antibiotico monodose da prendere in giornata perchè ha comunque sfregato un po' le pareti ed è uscito un goccino di sangue, ma solo da salvaslip.
In conclusione, a parte la mia contentezza che l'esame sia andato bene,
posso dire che la mia esperienza è stata abbastanza positiva, certamente è un po' fastidiosa, ma sopportabile!
in becco alla cika a tutte :incrocini :bacio
dopo 3 anni: Luca è con noi !(21.10.09)
in un lampo: "easy" Valerio è arrivato! (15.3.2013)

floretta
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 4
Iscritto il: 18 set 2007, 12:00

Re: RACCONTI DI ISG E LAPAROSCOPIE

Messaggio da floretta » 20 feb 2008, 13:46

Bene dopo aver letto i vostri racconti,penso di essermi tranquillizzata!!!DEVO SOTTOPORMI AL ISG TRA 15GG,DEVO DIRE CHE IL DOTT, MI HA FATTO UN PO PREOCCUPARE,DICENDONI CHE ALCUNE PRESERISCONO LA LAPAROSCOPIA IN QUANTO E SOTTO ANESTESIA TOTALE.IO HO DECISO LA ISG.SONO IN CURA DA APPENA TRE MESI E DOPO UN MONITORAGGIO OVARICO ,E SPERMIOGRAMMA DI MIO MARITO OK,SI PASSA A Me!!baci baci e in bocca al lupo a tutte

Avatar utente
byte
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 2126
Iscritto il: 3 set 2007, 8:30

Re: RACCONTI DI ISG E LAPAROSCOPIE

Messaggio da byte » 21 feb 2008, 11:09

Buongiorno... dopo 2 settimane dalla mia laparoscopia ho deciso di raccontarvela.......
Premetto che soffro di Endometriosi fin da ragazzina.... ora ho 33 anni e non ne posso proprio più.
Sono già stata operata nel '95 .... solo che i medici credevano fosse appendicite e quando mi hanno aperto... si sono resi conto che avevo due grosse belle cisti endometriosiche una a destra e l'altra a sinistra.....di cui una rotta! :aargh Va bè lasciamo perdere se no diventa una teleromanzo... :ahaha
Il 6 febbraio mi ricovero per farmi operare in laparoscopia , il giorno prima mi avevano dato una robaccia da bere per lavare l'intestino.... :bagni: e quando mi sono ricoverata,pensavo di essere a posto.... invece altre due buste per lavare del tutto l'intestino ... e di nuovo :bagni:
Il 7 feb.mattina mi chiamano per farmi un'ecografia.... tanto per divertirmi... con del contrasto che passava dal Sederino con un sondino ... fin sù nel retto.....! Quando rientro in reparto di corsa in sala operatoria....Ero la prima e mi avevano fatto fare tardi con l'ecografia..... Ero terrorizzata perchè patisco l'anestesia...ogni volta :vomitino_1: Però non l'ho dato a vedere a nessuno ... sono andata in sala operatoria col sorriso... scherzavo con tutti.... mi hanno messo l'ago nel polso ... Ahia che maleeeeee.... con la preanestesia... che mi ha dato una Botta :toxis: poi mi hanno spostato... verso la sala operatoria e non ricordo più niente. :sonno
E' durata 4 ore... ma lo sapevo che ero piena della malefica....
Quando ho aperto gli occhi stavo malissimo.... non riuscivo a respirare, tremavo e avevo nausea.... Poi mi hanno portato in stanza e avevo un flacone di Toradol insieme a Morfina...e non avevo malissimo... ci credo ero in botta piena....la cosa che mi dava più fastidio in assoluto era non riuscire a respirare... per quella cavolo di anidride carbonica che ti buttano dentro.... il giorno dopo mi hanno fatto alzare mi hanno tolto il catetere..... e nel primo pomeriggio anche il drenaggio ....la sera passeggiavo avanti e indietro per farmi vedere che potevo uscire... non vedevo l'ora di andare a casa mia....Dovevo muovermi tanto per smaltire l'aria nella pancia....Il mattino dopo è arrivato il dottore che mi ha operato a posta per farmi uscire.... :yeee Ho avuto parecchio dolore... però premetto che lo sapevo già ... visto tutta la mia Endometriosi....
Oggi sto un pò meglio.... anche perchè sono diminuite le perdite e mi sento un pò più libera.....
però sono contenta di essermi operata così sono bellla pulita e posso dal mese prossimo tentare la caccia naturalmente.... e spero bene :incrocini :incrocini Grazie a tutte e scusate se sono stata un pò lunga!!!!!
Immagine

Avatar utente
Manu.75
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1500
Iscritto il: 30 ago 2006, 16:40

Re: RACCONTI DI ISG E LAPAROSCOPIE

Messaggio da Manu.75 » 21 feb 2008, 22:28

La mia isterosalpingrofia "americana" fatta al 9pm.

Preparazione:
Per scrupolo 10 giorni prima ho fatto dei tamponi per controllare che non ci fossero delle infezioni nella vagina che il liquido avrebbe trascinato alle tube.
Il laboratorio mi aveva detto di arrivare con l'intestino vuoto (ma siccome sono regolare, non ho fatto niente, neppure un clistere).

Esame:
Mi hanno fatto spogliare completamente e vestita con la tipica vestina da ospedale americano aperta sulla schiena. Via tutto, tranne il reggiseno.
Mi hanno fatto accomodare su un lettino orizzontale (nessuna poltrona ginecologica), e' arrivato il dottore che mi ha spiegato cosa avrebbe fatto.
In pratica mi ha fatto scendere in fondo al lettino, ho inserito lo speculum e da li' un palloncino che avrebbe riempito di liquido. Inserito il palloncino (non ho sentito niente), mi sono allungata sul lettino e hanno iniziato a riempire il palloncino che molto lentamente si e' gonfiato e da li il liquido si e' spinto lungo le tube. Dolore: nessuno, giusto qualche crampetto ma piu' che sopportabile.
Lastre fatte: tante, 10/12 ma perche' ho una ciste semplice vicino ad un ovaio e lui voleva vederci chiaro..
In ogni caso le tube sono aperte.

Medicinali presi: nessuno, ne' antibiotici, ne' antidolorifici.

Dopo esame: con mia sorpresa, ho avuto delle perdite di sangue che mi hanno impressionato ma altre golline mi hanno detto che sono normali.

Effetti collaterali: ad oggi nessuno. Il dottore si e' raccomandato di controllare che nei prossimi giorni non abbia febbre, perdite di liquido o dolori strani.

Rapporti post esame: mi ha detto che posso provare anche da subito.... e siccome sono prossima all'ovulazione... penso che provero'.

Considerazioni personali: il test in se' e' molto semplice e veloce (circa 10 minuti in tutto), non doloroso. L'unica cosa che non mi piaceva e' che comunque e' un esame invasivo (relativamente) visto che usano del liquido di contrasto e raggi x, ma a quanto pare era necessario....
6 IUI fallite +1 ICSI fallita

Avatar utente
alex81
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 628
Iscritto il: 19 ott 2005, 18:06

Re: RACCONTI DI ISG E LAPAROSCOPIE

Messaggio da alex81 » 5 mar 2008, 9:49

ragazze se sarò viva domani vi racconto la mia ecosonosalpinografia :ahah
05/05/08 si azzerano 4 anni e ri inizia la caccia , prima o poi .........

Avatar utente
alex81
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 628
Iscritto il: 19 ott 2005, 18:06

Re: RACCONTI DI ISG E LAPAROSCOPIE

Messaggio da alex81 » 10 mar 2008, 8:30

eccomi come potete notare sono ancora viva :ahah

io ho provato un dolore atroce, in quanto alla prima inizione le tube erano ostruite e quindi il gine le ha stappate con tutta la forza che aveva e quel dolore acuto e intenso, mi ha reso anche le altre iniezioni insopportabili ma alla fine è andata, ci ha inpiegato circa 50 minuti. verso la fine ero davvero stanza mi si era addormentata anche la gamba sinistra e continuavo a dire :( dottore sento il bisogno di chiudere le gambe, abbiamo finito?) non appena ha finito ho chiuso le gambe e mi sono messa in posizione fetale, era l unica che mi dava un pò di sollievo, mi ha lascita una 15 di muniti sola con mio marito e poi a casa.
risultato tube pervie :yeee
comunque la felicità è stata tanta che alla fine si dimentica il dolore, insomma già gli spermini erano malconci, dico erano perche giovedì mio marito si è operato di varicocele bilaterale, e quando arrivavano dovevo faticare per entrare, sempre se ci riuscivano.
sono felice e con il cuore in pace
vedremo cosa succederà
05/05/08 si azzerano 4 anni e ri inizia la caccia , prima o poi .........

Rispondi

Torna a “SOS CICOGNA”