GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

CENTRO PMA - Quale avete scelto e perché?

Quando la cicogna non arriva la caccia si fa piu' serrata con l'aiuto anche della PMA
Rispondi
Moky79
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 2
Iscritto il: 31 gen 2014, 11:54

Re: CENTRO PMA - Quale avete scelto e perché?

Messaggio da Moky79 » 31 gen 2014, 16:35

Io 34 anni, mio marito 39....
X caso (su suggerimento di mio cognato.... Mio marito aveva deciso di fare una visita dall'andrologo) siamo stati indirizzati al centro sterilità dell'ospedale Niguarda di Milano, verso ottobre 2012...
Venivamo da 2 IVM presso la clinica Zucchi a Monxa, entrambe andate male nel 2008/2009... E avevamo deciso di puntare sull'adozione ma prima volevamo accertare a cosa era dovuto il ns problema, che scopriamo essere di mio marito..
A settembre 2013 facciamo il primo tentativo di ICSI presso questo centro, ma dopo il pick-up non c'è stato nessun transfert x mancata fecondazione...
A fine novembre facciamo il secondo tentativo e il 6 dicembre abbiamo fatto il transfer...
Beh, oggi sono a 10 settimane... Ieri abbiamo visto il nostro fagiolino di 3cm ed è una sensazione bellissima sentire il suo cuoricino battere... :emozionee
È proprio vero che quando ormai non ci speri più e ci credi con tutta te stessa, può avvenire anche un miracolo... :ok
Il dottor Bxxxx e il suo staff sono stati molto competenti e mi sentirei di consigliare il Niguarda come centro.

Avatar utente
Hope80
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 10335
Iscritto il: 31 mar 2012, 15:42

Re: CENTRO PMA - Quale avete scelto e perché?

Messaggio da Hope80 » 31 gen 2014, 18:24

MOKY.....conviene che cancelli il nome del medico perche' non si possono scrivere....
Topolina 13/04/2013 15.52 (41+3), 3080 grammi e 49 centimetri di tenerezza
Ragnetto 17/03/2016 18.13 (39+1), 3210 grammi e 50,5 centimetri di tranquillità
Cricetino 26/08/2018 22.20 (39+6), 3370 grammi e 51 centimetri di voracità

Moky79
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 2
Iscritto il: 31 gen 2014, 11:54

Re: CENTRO PMA - Quale avete scelto e perché?

Messaggio da Moky79 » 13 feb 2014, 21:11

Hope80 ha scritto:MOKY.....conviene che cancelli il nome del medico perche' non si possono scrivere....
Non so come fare... Sono nuova qui e nn so ancora bene come muovermi....
Comunque il nome che ho fatto è quello del primario del centro, quindi facilmente reperibile e conosciuto da chi si rivolge lì...
Se mi dite come fare modifico il mio precedente messaggio

Marijaro33
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 2
Iscritto il: 16 giu 2014, 15:15

Re: CENTRO PMA - Quale avete scelto e perché?

Messaggio da Marijaro33 » 16 giu 2014, 15:42

Io ho scelto Iscare a Praga e ho avuto il positivo da loro. Sono strafelice! :emozionee :clap
Li ho sceto per la cura che prestano ai pazienti, mi sono sentita veramente viziata e come la loro unica paziente, anche se so che non ero unica. :clap

sarf
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 1
Iscritto il: 18 set 2014, 10:44

Re: CENTRO PMA - Quale avete scelto e perché?

Messaggio da sarf » 18 set 2014, 10:55

Ciao a tutte

io sono nuova su questo forum. Volevo raccontarvi la mia esperienza:
- 3 iui ospedale di manerbio, nessuna a buon fine
- 2 icsi, in entrambi i casi la terapia ormonale non ha funzionato e non arrivo al transfer
premetto che quando inizio il percorso ho 27 anni (ora ne ho 30), nessun problema di ovulazione nè di altro tipo. La difficoltà nel concepimento è data da un problema di oligo astenospermia del seme di mio marito.

lo scorso anno, stanca dei continui insuccessi, su consiglio di un'amica, ci siamo rivolti alla Città di Brescia. Primo tentativo icsi aprile 2014, maggio 2014 test positivo!!!!!!! 2 embrioni congelati e 4 ovociti!

Per fortuna abbiamo cambiato.... Certo è questione di fortuna, ma vi assicura che la competenza del medico fa la differenza! consiglio questo centro a tutte!!! Incredibile professionalità!!

antoniastef
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 2
Iscritto il: 24 set 2014, 10:54

Re: CENTRO PMA - Quale avete scelto e perché?

Messaggio da antoniastef » 24 set 2014, 17:08

Ciao,
io e mio marito ci siamo rivolti al centro di procreazione assistita a Montichiari (BS) a gennaio 2011. Io ho solo una tuba, che è parzialmente ostruita, e i dottori mi hanno consigliato la Fivet. A febbraio 2013 hanno fatto il pick up, dopo 5 gg mi hanno trasferito 1 blastocisti e sono rimasta gravida (al primo tentativo) con 2 gemelle :) Sono stata veramente fortunata, sinceramente non ci credevo minimamente che questo tentativo sarebbe andato a buon fine. Ogni volta che andavo al centro per fare la visita ci sono stati dei problemi con la documentazione: impegnative non correttamente compilate dai dottori, alcune volte il mio nome mancava dalla loro lista, risultati degli esami mancanti, il giorno del mio ricovero ho dovuto aspettare mezza giornata nel corridoio dell'ospedale, in piedi, perché mancava il letto ecc ecc. Caos completo. Comunque, sono felice che sono rimasta gravida e il periodo di gravidanza è andato benissimo!

fragolina1077
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 2
Iscritto il: 6 ott 2014, 16:45

Re: CENTRO PMA - Quale avete scelto:

Messaggio da fragolina1077 » 6 ott 2014, 16:48

buongiorno a tutte, spero che la mia esperienza possa essere d'aiuto x eventuali ricerche da parte di qlk altra di noi che sta cercando di avere un bimbo. Purtroppo erano quasi due anni che io e mio marito provavamo senza riuscire. In qst quasi due anni siamo stati seguiti dalla Dottoressa P....... i di P.PV. zona appio a Roma, la quale dopo avermi sottoposta ad isterosalpingografia per vedere le tube continuava a dire che il mio ovaio micropolicistico era un problema e che era il caso di iniziare con tecniche di procreazione assistita. Il suo atteggiamento ha insospettito non poco sia me che mio marito e ci siamo decisi ad andare da un altro ginecologo molto noto in Italia, al quale si sono rizzati i capelli qnd ha sentito 1) che la dott.ssa p. voleva iniziare una tecnica senza avermi fatto fare un'isteroscopia e vedere lo stato del mio utero, 2)il nuovo gine,dopo avermi sottoposto ad isteroscopia avermi riscontrato un utero setto (cioè diviso da una membrana che impediva l'attecchimento), è impallidito all'idea che la stessa dottoressa non si fosse accorta di nulla con l'isteroscopia!...con qst setto MAI nessuna tecnica mi avrebbe fatto rimanere incinta....Controllate sul sito della P.PV. i cognomi dei medici...!....fatto sta che dopo l'isteroscopia il nuovo gine mi ha operato in clinica convenzionata a costo zero,....nemmeno il ticket ho pagato e il mese successivo sono rimasta incinta naturalmente...senza stimolazioni ovariche o altro! STATE ATTENTE!!!

Avatar utente
laura s
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
Messaggi: 21134
Iscritto il: 8 dic 2006, 14:46

Re: CENTRO PMA - Quale avete scelto e perché?

Messaggio da laura s » 6 ott 2014, 21:31

Fragolina fare nomi di medici è esplicitamente vietato dal regolamento, inoltre scusami ma così rischi una denuncia per diffamazione.

Comunque senza parlare di nessuno nello specifico in questi anni su GOL ho potuto constatare da numerosi casi che purtroppo le patologie uterine (setti etc) sono sottodiagnosticate e poco note in genere ai ginecologi, senza voler in questo vedere un guadagno secondario (cosa di cui non puoi essere certa) è vero che bisogna sottolineare e raccontare un caso come il tuo perchè può essere di aiuto a tante tante donne, e anche nel mio caso io sono riuscita a risolvere i miei problemi senza la PMA per cui sono la prima a credere che A VOLTE si possano percorrere (e a volte si debbano percorrere) altre strade, ma ripeto riformula la tua storia perchè così è veramente contro il regolamento e mischia dati certi (il tuo setto e la sua mancata diagnosi) a illazioni pericolose in primis per te.
Io non ti piaccio? Eppure sei sempre a guardare e giudicare tutto ciò che faccio. Sai il dizionario come definisce una persona del genere? FAN

fragolina1077
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 2
Iscritto il: 6 ott 2014, 16:45

Re: CENTRO PMA - Quale avete scelto e perché?

Messaggio da fragolina1077 » 8 ott 2014, 11:37

Laura s , scusami la diffamazione è quando si dicono falsità, non verità Tutte documentate.
inoltre se è vietato fare nomi e mettere in guardia le persone non vedo a cosa serva un forum.
comunque sono anche disposta a cancellarmi dal forum e togliere i miei msg ma come si fa?

Avatar utente
gattona
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 2239
Iscritto il: 4 gen 2012, 17:51

Re: R: CENTRO PMA - Quale avete scelto e perché?

Messaggio da gattona » 25 nov 2014, 10:56

Ciao,
Io sono stata seguita in due ospedali, quindi SSN. A Bolzano e poi ad Arco.
Per quanto riguarda Bolzano, si eseguono solo tecniche di primo livello quindi IUI. Purtroppo il gruppo che si occupa di PMA è costituito da una dottoressa e da una biologa. Lì ho fatto due IUI (una su ciclo spontaneo e l'altra stimolata con clomid) e, nonostante umanamente la dottoressa sia splendida (risponde alle email, telefona sul cellulare) purtroppo è sola, pertanto una volta non ho potuto fare la IUI perchè quando ovulavo lei non c'era e nessuno dei suoi colleghi mi rispondeva al telefono (facevo i monitoraggi dalla mia ginecologa, era giunta l'ora e lei... non c'era). Un'altra volta sono stata chiamata a far la IUI il lunedì, perchè lei non c'era prima di lunedì, ma probabilmente avevo già ovulato... Insomma, un disastro, assolutamente sconsigliato. Le due IUI ovviamente andate male. Secondo me dovrebbero impedirgli di fare PMA.

Per quanto riguarda Arco sono una macchina da guerra, sono in tanti, alcuni più capaci, altri un pò meno (il primario e il suo vice sono da 10 e lode, ma qualcuno merita un 6 tirato). Lì ho fatto tre IUI e una ICSI. Si viene monitorate direttamente da loro, con una frequenza che permette di non ciccare l'ovulazione, viene fatta una stimolazione seria, ogni volta che si ha il monitoraggio vengono fatti i dosaggi ormonali. IUI andate male anche qui. La ICSI è andata a buon fine, ora sono nella nona settimana e aspetto due gemelli. Devo però dire che sono soddisfatta al 95%. Ho prodotto 18ovociti, leggero iperstimolo. A gravidanza iniziale la pancia mi è diventata un pallone. Ho chiamato il centro, ma loro hanno minimizzato e mi hanno detto di tornare in 6a settimana per il controllo. Alla quinta ho avuto una torsione dell'ovaio destro causata da una grossa cisti di 6cm e sono stata operata con il rischio di perdere i miei bimbi. Avevo firmato un documento, prima di fare la ICSI, con scritto che rischiavo l'iperstimolazione, la torsione ovarica, però forse se mi avessero visitata quando ho detto che ero un pallone, se mi avessero messa a riposo subito, magari l'ovaio non si sarebbe torto a causa della cisti e avremmo evitato una laparoscopia d'urgenza. Detto questo devo comunque dire che le infermiere, le ostetriche, i ginecologi sono stati meravigliosi, ho trovato molta serietà nel programmare le terapie... ecco han calato un pò le difese a gravidanza ottenuta, ma forse sono casi rari e la dottora con cui ho parlato del mio gonfiore ha minimizzato il problema.
Immagine

Avatar utente
robertablu
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 55
Iscritto il: 5 dic 2014, 19:43

Re: CENTRO PMA - Quale avete scelto e perché?

Messaggio da robertablu » 6 dic 2014, 12:47

Ciao tutte! Mi chiamo Roberta e sono nuova! Ho appena intrapreso il percorso e tra poco dovrei fare la mia prima ovodonazione! Su consiglio del mio gine ad anche cercando unpo di testimonianze su internet abbiamo scelto il centro IVI di Valencia. Abbiamo gia fatto la prima visita qualche mese fa e adesso mi sto preparando per il pick up e transfer che deve avvenire tra poco (dopo il Natale). C'e qualcuna di voi che ha esperienza con questo centro? Grazie e in becco alla cicogna a tutte!! :incrocini

Avatar utente
zaby
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 878
Iscritto il: 30 mag 2010, 13:12

Re: CENTRO PMA - Quale avete scelto e perché?

Messaggio da zaby » 17 feb 2015, 17:23

buonasera a tutte.

io sto inizando il percorso PMA per la prima volta dopo 4 gravidanze, purtroppo andate male.
dopo un anno dal tc d'emergenza alla 34+4 siamo di nuovo in corsa e non vogliamo lasciare che il tempo ci passi tra le mani .....
a gennaio 2013 eravamo in cura al Sant'Anna di Torino dove ho fatto 3 mesi di stimolazioni senza esito e dopo 1 mese di sospensione in attesa di fare la IUI sono rimasta incinta naturalmente arrivando appunto fino alla 34+4 .....
eravamo in lista per la fivet x luglio ..... cmq tempi lunghissimi .....
a dicembra dell'anno scorso siamo tornati al Sant'Anna per riaprire il discorso, la doc è stata molto fredda e acida, anche dopo aver sentito cosa mi è successo, del tipo "ci siamo lasciate che lei ha rifiutato la chiamata per la fivet perchè era incinta, poi cos'è capitato?" ..... mooooolto tatto ..... và beh.....
cmq ci ha messo il lista per la fivet, tempi 10 mesi .... :urka :urka vuol dire ottobre 2015 !!!!!
per noi troppo lunga l'attesa.
così su consiglio di una ginecologa di milano ci siamo rivolti al Biogenesi - clinica Zucchi di Monza, ho telefonato per prendere appuntamento, visto che siamo lontani mi hanno mandato una mail con l'elenco di esami da fare e ritelefonare per appuntamento per colloquio, che mi hanno dato nel giro di 1 settimana ...... devo dire molto organizzati ed efficienti.
cmq siamo stati al colloquio e ci sono sembrati molto seri e competenti e soprattutto farò il primo tentativo di fivet a marzo!!
i monitoraggi posso farli dal mio gine e insieme chiedono anche il dosaggio estradiolo e progesterone e manderò tutto per mail giorno per giorno......
per ora ci sembrano seri e scrupolosi, e ci sentiamo in buone mani, speriamo vada tuttoa buon fine.
è quando il gioco si fa duro che i duri iniziano a giocare..
le mie tre stelline in cielo
09-12-2013, Alessio tra le stelle
22-05-2017, benvenuta Letizia, la mia Bambina Arcobaleno, cresci forte!

Gessyrullo
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 1
Iscritto il: 18 mar 2015, 20:39

Re: CENTRO PMA - Quale avete scelto e perché?

Messaggio da Gessyrullo » 25 mar 2015, 21:29

Abitando ad Arezzo Io ho scelto Chianciano Salute e lo rifarei altre mille volte, poiché è solo grazie a questo centro che dopo quattro lunghissimi anni si è realizzato un miracolo e adesso sono incinta di due gemelli, Filippo e Martina che nasceranno a giugno.
Per anni io e mio marito abbiamo cercato di avere un figlio, ci siamo sottoposti a una serie estenuante di esami: isteroscopie, Fivet , Icsi, ma gli esiti erano sempre negativi. Avevamo quindi deciso di lasciar perdere, di arrenderci nessuno era in grado di capire perché i miei ovociti non erano in grado di formare embrioni.
Presi dallo sconforto avevamo già deciso di gettare la spugna, poi un giorno mentre navigavo su internet mi prese di vedere se c’erano novità nel campo della procreazione assistita e mi sono imbattuta nel sito di Omnia Fertilitatis, in cui si parlava di ICSI BIONATURALE di cui riporto direttamente il testo sulla loro pagina web:
una metodica in cui lo spermatozoo viene selezionato in maniera naturale grazie alla tecnica Sperm Slow, in tal modo viene utilizzato lo spermatozoo che naturalmente sarebbe stato in grado di fertilizzare l'ovocita. Tutto il procedimento, anche la scelta del farmaco e il suo dosaggio viene dettata dalle caratteristiche genetiche della donna e quindi in maniera più naturale e consona al profilo biologico della paziente grazie alla Farmacogenetica. Mentre le Icsi tradizionali lasciano al caso l'impianto dell‘embrione, nell'ICSIBN si favorisce l'impianto embrionario modificando i livelli di un enzima IGF coinvolto nei meccanismi d'impianto non con farmaci, ma in maniera naturale, grazie alla Nutrigenomica. Infine mentre nelle Icsi tradizionali l’embrione resta per l'organismo femminile un estraneo in quanto viene meno quella preparazione indotta da sostanze rilasciate dall'embrione, nelle sue prime fasi di sviluppo prodotte per bloccare il sistema immunitario materno, nelle ICSIBN gli operatori dei Centri Omnia ricreano con sostanze naturali questo stato di predisposizione all’impianto mentre l'embrione è ancora in incubatore evitando un atteggiamento ostile del sistema immunitario materno e garantendo maggiori percentuali d’impianto.
La curiosità mi fece cercare notizie sui vari forum e, dopo aver letto moltissimi commenti e testimonianze di donne che erano stati in cura in quel centro, dicevano di essere riuscite ad avere figli grazie alle sue tecniche, e soprattutto tutte erano colpite dalla grande umanità e caparbietà del responsabile, qualità che non avevo riscontrato in nessuna altra parte. Allora lo chiamai e già al telefono mi rassicurò dicendo che aveva superato molti casi simili e quando feci i primi esami mi disse subito che non c’era nulla che potesse impedirmi di avere un giorno un figlio.
E così ho iniziato subito il trattamento e già al prelievo ovocitario due ovociti buoni che sono diventati due embrioni impiantati. L’ansia unita al disincanto mi rendevano pessimista ma tutto lo staff con immensa gentilezza e presenza costante continuava a ripetermi che stava procedendo tutto come doveva andare.
Quando andai a ritirare gli esami, convinta che fosse l’ennesimo negativo, con grande sorpresa ed emozione lui mi ha invece gridato che ce l’avevo finalmente fatta. Ho pianto come una bambina ma lui e tutto il centro ha condiviso la mia immensa gioia.
Spero che la mia storia possa essere di aiuto ad altre donne per non mollare mai e non perdere le speranze. Affidatevi a chi è davvero competente, forse ce ne sono pochi ma io ho trovato uno dei più grandi.

Avatar utente
nellina
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1441
Iscritto il: 29 dic 2006, 17:31

Re: CENTRO PMA - Quale avete scelto e perché?

Messaggio da nellina » 24 mag 2016, 15:35

Buongiorno ragazze
Sto pensando di valutare il Centro FIV a Valencia.
Qualcuno lo conosce?
Fanno ovodonazione sia da ovociti freschi che congelati. Mi ha spiegato molto bene che il tipo di vitrificazione è cambiato ed in entrambi i casi nel 2015 dicono di aver avuto il 74% di gravidanze, per cui le probabilità di successo sono equiparate.
Voi avete notizie o info a riguardo?
Grazie mille
Isabella è nata il 18/01/2009 alla 37+1 - Kg 2.870 x 46,5 cm di puro amore

Endometriosina - 3^ ICSI: il ns. miracolo finalmente è con noi - Febbrarina 2009 - Aspirante Mammukka

Rispondi

Torna a “SOS CICOGNA”