GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

ENDOMETRIOSI: CONFRONTIAMOCI!

Quando la cicogna non arriva la caccia si fa piu' serrata con l'aiuto anche della PMA
Rispondi
Avatar utente
stemori78
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 753
Iscritto il: 22 set 2006, 8:14

Re: ENDOMETRIOSI: CONFRONTIAMOCI!

Messaggio da stemori78 » 6 gen 2010, 8:56

Ciao Azzurro cielo, Come ti capisco .... purtroppo che questa brutta malattia rovina la vita di una donna in senso fisico e morale!
Comunque tu sei la mia speranza, anch'io a febbraio farò una ICSI e spero proprio che sia l'ultima.
Un abbraccio
Immagine
14/02/2013 è nato il mio miracolo! Beatrice 3,020 kg x 46cm
Feb-2010 4° ICSI KO, Nov-2008 3° ICSI fallita, Set-2008 2° ICSI fallita, Mag-2008 1° ICSI fallita, 02/10/2006 raschiamento alla 9 SETT.

Avatar utente
azzurrocielo
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1679
Iscritto il: 5 gen 2010, 11:03

Re: ENDOMETRIOSI: CONFRONTIAMOCI!

Messaggio da azzurrocielo » 7 gen 2010, 10:10

ciao stemori78 ti auguro veramente con tutto il cuore che questa icsi vada bene....cerca di stare tranquilla e di essere positiva, o so che sembrano solo parole buttate lì e che non è facile ma provaci e non perdere mai la speranza!
ti mando un grandissimo abbraccio :forza: :bacio
Endometriosina dal 2005
Dopo 5 anni, mamma di Alessandro grazie al 3° tentativo di FIVET

Avatar utente
LUNAROSSA84
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 12945
Iscritto il: 11 nov 2007, 18:09

Re: ENDOMETRIOSI: CONFRONTIAMOCI!

Messaggio da LUNAROSSA84 » 25 feb 2010, 18:22

RAGAZZE MI SAPETE INDICARE UN OTTIMO CENTRO PER L'ENDO???????
SONO STATA A PISA DA VITO MA MI HA PRATICAMENTE DIMENTICATA!!!!NON RISPONDE MAI E DICO MAIIIIIIIIIIII AL CELLULARE SONO DUE MESI KE ASPETTO UNA RISPOSTA SULLA RM CHE GLI HO INVIATO E ANCORA NIENTE SONO MOLTO ARRABBIATA
LO VOGLIO MOLLARE
BASTA NON MI SENTO SEGUITA
...Ti cercheremo al di la dell'arcobaleno,sfioreremo il Paradiso e sceglieremo Te fra tanti angeli.Ti ruberemo dalle stelle del firmamento,per illuminare le nostre vite....

Avatar utente
azzurrocielo
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1679
Iscritto il: 5 gen 2010, 11:03

Re: ENDOMETRIOSI: CONFRONTIAMOCI!

Messaggio da azzurrocielo » 31 mar 2010, 12:27

Ciao Lunarossa scusa il ritardo nella risposta...da quando mi hanno diagnosticato l'endometriosi sono stata seguita da diversi centri e mi sono fatta visitare da diversi ginecologi per sentire e avere più pareri....mi sono trovata molto bene al Sant'Orsola di Bologna dove sono stata visitata dal dott. Serracchioli (molto bravo, umano, gentile e preparato) che mi ha confermato diagnosi e cura del mio ginecologo....dopo il parto mi sono rivolta a Verona al Sacro Cuore di Negrar (provincia di Verona) e li sono tutt'ora seguita (devo a breve fare una nuova laparoscopia)....mi hanno detto che questo è il centro più preparato per trattare, curare e seguire le donne affette da endometriosi (hanno anche un loro sito internet che puoi visitare)....proprio in questi giorni c'è un convegno molto interessante sull'endomentriosi.
Se ti servono ulteriori informazioni sono qui....baci
Endometriosina dal 2005
Dopo 5 anni, mamma di Alessandro grazie al 3° tentativo di FIVET

Avatar utente
Cornelia
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3486
Iscritto il: 13 mar 2006, 20:11

Re: ENDOMETRIOSI: CONFRONTIAMOCI!

Messaggio da Cornelia » 10 apr 2010, 16:00

Ciao ragazze sono passata per un saluto, vi penso sempre anche se non sono molto presente.
Luna mi dispiace sentirti così arrabiata, sapevo anche da altre endometriosine che Vito è molto bravo, se vuoi ti posso dare il numero del mio ginecologo che mi ha seguito dall'inizio, solo che sta qua a Roma.

Vi mando un bacio
Le mie bambine giocano su una stella
E' arrivato Gabriele 14/04/2011

CiKaBaR°Endometriosine°La Kessler delle ICSINE

Avatar utente
laroby
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7337
Iscritto il: 20 mag 2005, 8:25

Re: ENDOMETRIOSI: CONFRONTIAMOCI!

Messaggio da laroby » 13 apr 2010, 9:57

Ecco che approdo ANCHE in questo post mio malgrado.
Cerco di spiegarvi un po' quello che mi è successo così da aiutarvi ad aiutarmi...
Molte di voi sossine sanno la mia storia, quindi non mi dilungo con il 'come' sono riuscita a figliare, ma partirei da dopo il parto.
Ho avuto il capoparto dopo 84 giorni, e a mesi alterni ho iniziato a soffrire di forti dolori in concomitanza con l'arrivo del ciclo (peraltro sempre regolarissimo).
Visti i precedenti non abbiamo mai pià preso alcun tipo di precauzione _e infatti sto ancora qua_
A settembre 2009 la faccenda dei dolori premestruali si complica, ogni ciclo vivo nel terrore di ritrovarmi in preda agli spasmi, faccio la mia bella visitina annuale da una ginecologa nuova (il doc che mi seguì in gravidanza cambiò H e per me era un vero e proprio macello 'seguirlo' sia geograficamente parlando che organizzativamente con il piccoletto), su suggerimento di una mia carissima amica, gollina, che è stata seguita da questa dottoressa durante una fase un po' delicata.
Visita ok, pap test ok, ma dall'eco rileva che ho un varicocele pelvico importante, probabilmente a causa della grossa estensione dell'utero durante la gravidanza, dovuta a un altro (ancora!) tipo di problema.
Ritiene che possa essere il responsabile di questi dolori, e mi spiega che non c'è rimedio. me lo tengo e vado di antidolorifici.
In Dicembre ho avuto un attacco molto violento di sindrome premestruale, non mi era mai capitato così forte prima, riesco a tenerlo a bada con i farmaci (mi trovavo all'estero) e con il 3giorno del ciclo tutto rientra.
Il 2010 parte tranquillissimo con mia grossa sorpresa, tant'è che ad ogni mese vedendomi arrivare il mestruo senza avvisaglie mi illudo (tsè) fino all'ultimo di poter essere incinta.
Fino a lunedi scorso, 27PM.
Vengo colta in serata da un dolore improvviso ed esagerato in zona ovaio sinistro, che si diffonde immediatamente a tutto l'addome, una roba da urlo, completamente incontrollabile e decisamente peggio delle doglie. Mi manca il respiro e riesco ad attirare l'attenzione di mio marito che mi trova tutta "accartocciata" che mi lamento.
Prendo un buscofen anche se so che non mi farà una beata fava e aspetto di vedere come va, dopo un'ora la faccenda peggiora e andiamo in ps. Tappa bagno e dopo aver fatto una fatica IMMANE a fare pipì mi accorgo di avere spotting.
Francamente visto il tipo e il grado di dolore e lo spotting penso a un microaborto, a una geu, alla perforazione di qualche organo e che la mia vita sta per finire.
Ormai delirante mi fanno passare con codice giallo e mi mandano prima in chirurgia, poi in ginecologia, dove mi fanno visita (dolorosissima) ed eco (ancor di più se possibile).
Gli spiego tra un dolore e l'altro la storia del varicocele e mi dice che non c'è solo quello, ma due cisti belle grandi sull'ovaio sinistro.
Una di 6cm e mezzo e una di 4.
Mi rinviano al mio medico e torno in corsia ad aspettare che la flebo finisca e che arrivino gli esami del sangue.
Poco dopo mi dimettono con la prescrizione di fare un monitoraggio con la mia ginecologa.
All'alba vengo svegliata da un altro attacco doloroso, mi imbottisco nuovamente e bon.
Ieri ho fatto l'eco dalla mia ginecologa, la quale mi spiega che queste 'cisti' sembrano più versamenti di sangue, dovuti a non si sa bene cosa visto che in ps non mi hanno fatto ne le beta ne i dosaggi di CEA, CA125, CA19.9, che andrò a fare domani.
Mi ha prospettato varie possibilità:
- Endometriosi
- Lesione dell'ovaio
- Aborto tubarico
Partendo dal presupposto che dubito fortemente dell'opzione n. 2 e n. 3 ecco quindi che faccio capolino anche qui.
Ieri sera ho iniziato a leggere questo topic e ora vado avanti per cercare di capire un po' di più.
Cercando in rete varie info sull'endometriosi mi sono ritrovata con tutte e due le scarpe nella sintomatologia, ora vediamo che cosa sentenzieranno gli esami ma diciamo pure che mi porto avanti e leggo, cerco, chiedo info al riguardo.
E meno male che non mi sarei dilungata!!! :prr
Grazie comunque a chi avrà avuto la pazienza di leggermi tutta!!! :bacio
Forse non sai quel che darei perchè tu sia felice. __2007__

Avatar utente
alessandra72
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 8596
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:47

Re: ENDOMETRIOSI: CONFRONTIAMOCI!

Messaggio da alessandra72 » 13 apr 2010, 10:14

ECCO TUTTO AVREI VOLUTO LEGGERE FUORCHE' PURE QUESTO ROBY.... :coccola

NON SONO ESPERTISSIMA DI ENDOMETRIOSI....MA UNA MIA CARISSIMA AMICA NE è STATA OPERATA....
LA SUA ENDO, PERO' NON HA TOCCATO GLI ORGANI DELLA RIPRODUZIONE BENSI' L'INTESTINO, LA VESCICA E PARTE DELLO STOMACO.

VENNE OPERATA A ROMA DA UN BRAVISSIMO SPECIALISTA (SE TI DOVESSE OCCORRERE TI METTO IN DIRETTO CONTATTO CON ELEONORA... :cuore ) E DA ALLORA NON LE SI è ++ RIFORMATA ALCUNA PARTICELLA DI ENDO....

:cuore :cuore

FAMMI SAPERE SE PUO' ESSERTI UTILE PARLARE CON LEI....
_______________
Dopo 2 aborti + 1 geu(monotuba) è arrivata
"ARIANNA 01\12\07"
- 5 IUI 2011 KO + 1 icsi febb. 2012 KO - fine per noi della pma

Avatar utente
gz
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 17320
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:31

Re: ENDOMETRIOSI: CONFRONTIAMOCI!

Messaggio da gz » 13 apr 2010, 11:00

LAROBY PRIMA DI TUTTO UN ABBRACCIO...
DI ENDOMETRIOSI SO VERAMENTE POCO. HO LETTO QUALCOSA RECEMENTE VISTO IL MIO ULTIMO RISULTATO POST INTERVENTO DI GENNAIO... (ANCHE IO NON MI FACCIO MAI MANCARE NIENTE ALL'UTERO LO SAI)
MA PRIMA DI TUTTO ESCLUDEREI BENE TUTTI GLI ALTRI PUNTI... ANDREI DA QUALCUNO CHE SE NE INTENDA...
ESCLUDI I VARI PUNTI FAI BETA ECC E POI :incrocini
SPERIAMO CHE L'AMICA DI ALE TI POSSA AIUTARE
GZ=Gianna - PCOssina - Cacciatrice - ex SOSsina
Mamma di MARLENE 2,370 kg x 48 cm e GIANMARCO 1,610 kg x 44,5 cm nati l'1 11 2006 alla 32+0 x foto vedi fb

Avatar utente
alessandra72
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 8596
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:47

Re: ENDOMETRIOSI: CONFRONTIAMOCI!

Messaggio da alessandra72 » 13 apr 2010, 12:34

http://www.endometriosi.it/" onclick="window.open(this.href);return false;

NEL SITO TROVI IL NOME DEL MEDICO DELLA MIA AMICA CHE LE HA RISOLTO IL PROBLEMA DELL'ENDOMETRIOSI.

TROVI I RIFERIMENTI IN ALTRO A SX NELLA SEZIONE : "CHI SIAMO"....

:incrocini
_______________
Dopo 2 aborti + 1 geu(monotuba) è arrivata
"ARIANNA 01\12\07"
- 5 IUI 2011 KO + 1 icsi febb. 2012 KO - fine per noi della pma

Avatar utente
Cornelia
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3486
Iscritto il: 13 mar 2006, 20:11

Re: ENDOMETRIOSI: CONFRONTIAMOCI!

Messaggio da Cornelia » 13 apr 2010, 23:09

Ciao Laroby, considera che di endo ne capiscono poco mooolti ginecologi per questo devi cercare e trovare un medico che conosce bene la bestia.
Un consiglio che ti posso dare e di non fissarti troppo sul marker CA125 perché è solo indicativo, l'unica cosa che ti può dare la conferma è la laparoscopia.
Considera che io con CA125 nel range avevo una cistona di 7cm.

Ti lascio un po' di :incrocini :incrocini per le tue analisi.
Per qualsiasi cosa mi puoi contattare :sorrisoo
Le mie bambine giocano su una stella
E' arrivato Gabriele 14/04/2011

CiKaBaR°Endometriosine°La Kessler delle ICSINE

Avatar utente
criker
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 9071
Iscritto il: 23 gen 2006, 20:28

Re: ENDOMETRIOSI: CONFRONTIAMOCI!

Messaggio da criker » 21 apr 2010, 14:21

Eccomi presente all'appello.
Quoto e straquoto quanto detto da Cornelia.
I gine che capiscono di endo sono pochissimi e beccandone uno che non conosce bene la malattia si rischia di sottovalutare davvero il problema.
Per diagnosticare l'endo con eco innanzitutto la si deve avere a livello ovarico, perchè altrimenti non è proprio possibile ed occorre una laparoscopia. Tuttavia anche con eco non è facile sapere se la cisti che si vede è funzionale o endomtriotica: occorre un bravo ecografista esperto di endo, altrimenti, come è giò successo a qualche endina, si rischia di avere una diagnosi di cisti funzionale e poi qualche ciclo dopo si corre al ps e poi in sala operatoria.
Per cui Laroby visto che il forte sospetto c'è affidati a chi di endo ci capisce mi raccomando e non limitarti agli esami del sangue: non sono indicativi di nulla. Il ca125 è un marker tumorale e non è un esame specifico per l'endometriosi: spesso si ha un valore basso in presenza di cisti endomtriotiche o un valore sballato senza endometriosi.
Tieni sotto controllo assiduo le cisti che hai, dal momento che non sono di dimensioni ridotte.
Tanti :incrocini :incrocini :incrocini
Endometriosina ottimista! 02/07 Laparoscopia-11/07 Laparotomia per geu

Dopo 5 anni di lotta Emma 12/8/09 e Rocco 13/4/11 i nostri immensi tesori

Avatar utente
laroby
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7337
Iscritto il: 20 mag 2005, 8:25

Re: ENDOMETRIOSI: CONFRONTIAMOCI!

Messaggio da laroby » 23 apr 2010, 21:11

Grazie a tutte,
nel frattempo gli esami li ho fatti e il CA125 è 37
Ora aspetto il ciclo e faremo un'altra eco :ok
Forse non sai quel che darei perchè tu sia felice. __2007__

PEPI
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 80
Iscritto il: 9 gen 2009, 17:43

Re: ENDOMETRIOSI: CONFRONTIAMOCI!

Messaggio da PEPI » 4 mag 2010, 10:42

VI RIPORTO LA MIA ESPERIENZA...
SONO STATA OPERATA GIOVEDI IN LAPAROSCOPIA PER TOGLIERE UNA CISTI CHE QUALCHE GINECOLOGO DAVA X ENDOMETRIOSI ALCUNI NO PER IL FATTO CHE IL CA ERA BASSO, CHE HO SEMPRE AVUTO CICLI DI 28 GG MAI SBALLATI E SOPRATUTTO NESSUN DOLORE....E INVICE QUANDO SONO ARRIVATI LI ERA UNA VERA E PROPRIO CISTI ENDOMETRIOSICA ( ME L'HANNO PURE FOTOGRAFATA...UNO SCHIFO), DI 4 CM..CHE SI ERA AVVOLTA BENE CON UNA TUBA...IN GIRO NON C'ERA ALTRO ...X FORTUNA!!!!!!!!!!!NON MI HANNO PARLATO DI CHE STADIO ERA FORSE XCHE' ESSENDO STATA PICCOLA NON CE NE ERA BISOGNO...CMQ ORA MI HANNO DETTO CHE E' TUTTO A POSTO E CHE LE MIE TUBE SONO SUPER APPOSTO E CHE POSSO RICOMINCIARE SUBITO LA MIA CACCIA...ANZI PRIMA SI COMINCIA E MEGLIO E'.......
SPERIAMO PROPRIO ORA DI BECCARE STA CIKO!!!!!!!!!!!!!
Immagine
....stai stretta/ alla tua mamma...

kittina
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 8
Iscritto il: 16 feb 2010, 15:26

Re: ENDOMETRIOSI: CONFRONTIAMOCI!

Messaggio da kittina » 12 mag 2010, 18:32

Ciao a tutte! Sono nuova di questo forum e mi affaccio su questo post perchè oggi, alla visita di controllo post operazione (ho fatto una laparoscopia per togliere un fibroma extra-uterino), il gine mi ha parlato dell'endometriosi.
Pare che durante l'operazione abbia eseguito delle bruciature in vari punti.
Mi ha detto che in caso di gravidanza in tempi brevi, questa patologia non provocherebbe problemi al feto e alla gravidanza in generale.
Se invece dovessimo aspettare un bel pò di mesi per una gravidanza, in quel caso secondo lui dovrei fare una cura (pillola a basso dosaggio).
Calcolando che questa per me è una cosa del tutto sconosciuta, ovviamente approfondirò la questione e ne parlerò con la mia gine.
Spero che non ci sia nulla di grave ma ovviamente ho già letto che questa malattia porta all'infertilità :buuu !
Ma comunque prima di fasciarmi la testa, è bene approfondire!
Si accettano consigli...per il momento leggerò le vostre esperienze!
un saluto e in bocca al lupo!

Avatar utente
kik
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14373
Iscritto il: 20 mag 2005, 13:08

Re: ENDOMETRIOSI: CONFRONTIAMOCI!

Messaggio da kik » 12 mag 2010, 18:44

kittina ha scritto:Ciao a tutte! Sono nuova di questo forum e mi affaccio su questo post perchè oggi, alla visita di controllo post operazione (ho fatto una laparoscopia per togliere un fibroma extra-uterino), il gine mi ha parlato dell'endometriosi.
Pare che durante l'operazione abbia eseguito delle bruciature in vari punti.
Mi ha detto che in caso di gravidanza in tempi brevi, questa patologia non provocherebbe problemi al feto e alla gravidanza in generale.
Se invece dovessimo aspettare un bel pò di mesi per una gravidanza, in quel caso secondo lui dovrei fare una cura (pillola a basso dosaggio).
Calcolando che questa per me è una cosa del tutto sconosciuta, ovviamente approfondirò la questione e ne parlerò con la mia gine.
Spero che non ci sia nulla di grave ma ovviamente ho già letto che questa malattia porta all'infertilità :buuu !
Ma comunque prima di fasciarmi la testa, è bene approfondire!
Si accettano consigli...per il momento leggerò le vostre esperienze!
un saluto e in bocca al lupo!
è una delle cause di infertilità ma molto dipende dallo stadio della malattia.
Se non hai in programma di avere un figlio è meglio se prendi la pillola e ti tieni "pulita" approfittando di questo recente intervento
Comunque non spaventarti. Io avevo un'endo di III grado e ho una figlia
e non sono certamente un caso isolato!
coraggio su
"People who get offended by the internet are the same people who take mini-golf seriously"

kittina
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 8
Iscritto il: 16 feb 2010, 15:26

Re: ENDOMETRIOSI: CONFRONTIAMOCI!

Messaggio da kittina » 12 mag 2010, 18:50

L'idea era di iniziarci a pensare seriamente ma ovviamente non vorrei fare una cosa che possa mettere a rischio tutto e tutti!
Consulterò la mia gine e voglio capire cosa ne pensa lei!
Grazie per il tuo messaggio

Avatar utente
kik
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 14373
Iscritto il: 20 mag 2005, 13:08

Re: ENDOMETRIOSI: CONFRONTIAMOCI!

Messaggio da kik » 12 mag 2010, 19:57

in che senso mettere a rischio tutto e tutti??

Cercare una gravidanza subito dopo l'intervento aumenta le probabilità di successo ed è pure consigliato.
Più aspetti più è probabile che si riformi (sempre che tu non "congeli" appunto la situazione con la pillola)
L'endo non ha assolutamente nessun effetto sul feto, anzi!
La gravidanza funziona anch'essa come aiuto nel congelare la malattia per il lungo periodo di amenorrea di cui puoi godere per i 9 mesi + allattamento
"People who get offended by the internet are the same people who take mini-golf seriously"

Avatar utente
laroby
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7337
Iscritto il: 20 mag 2005, 8:25

Re: ENDOMETRIOSI: CONFRONTIAMOCI!

Messaggio da laroby » 12 mag 2010, 21:38

Eccomi di ritorno,
altro ciclo arrivato, senza grandi dolori fino al 7pm, per l'8vo giorno avevo già programmato eco di controllo dalla mia gine e vualà, le cisti sono aumentate.
Me ne ritrovo una densa di 4,7x3,4 cm e una liquida di 4,4x1,8 cm (al precedente controllo ecografico alla fine del mestruo erano la densa 3,6x2,8 e la liquida di 2x1,3).
Secondo lei 99,9% è endometriosi.
2 strade, operare o provare 3 mesi di pillola.
Dice di essere fiduciosa e mi consiglia di provare con la pillola, intanto fare VES, PCR, e altri esami del sangue, più di nuovo i markers per fine luglio quando mi rivedrà.
Il mio medico di base (considerando che i dolori non mi lasciano un attimo di tregua, dallo sterno al pube, più lievi ma costanti giorno e notte, senza via di miglioramento ne con buscopan, spasmomen, oki, buscofen, un chezz...) mi ha prescritto risonanza magnetica con contrasto all'addome, che farò a fine giugno.
Insomma... non mi si profila una discesa all'orizzonte, prendo, incasso e vado avanti.
Forse non sai quel che darei perchè tu sia felice. __2007__

Avatar utente
LUNAROSSA84
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 12945
Iscritto il: 11 nov 2007, 18:09

Re: ENDOMETRIOSI: CONFRONTIAMOCI!

Messaggio da LUNAROSSA84 » 12 mag 2010, 22:07

.....posso darti un consiglio????
se è endometriosi..cosa ke sospetto visti i sintomi descritti(ugualissimi a quelli ke ho avuto io)vai direttamente per l'asportazione delle cisti...di solito la pillola quando sono così grandi non fa na beata mazza :che_dici
poi quando hai dolori così fprti fatti una bella puntura di toradol...il buscofen non fa altro ke scombussolarti lo stomaco!(provato su di me)
io mi ritrovo ovaio sx collassato xkè è 5.5 cm.....e dovrò affrontare un intervento davvero delicato anche perchè l'endo ha colpito l'intestino....dovranno anche farmi la stomia...

quindi io fossi in te andrei in un centro privato a fare la risonanza (per fare prima)e poi chiedere alla tua gine se ritiene più giusto fare l'intervento...piuttosto ke perdere tempo con la pillola....
cosa veramente efficace per evitare un ulteriore ingrossamento delle cisti è la menopausa farmacologica...ma questo in previsione di un intervento....
...Ti cercheremo al di la dell'arcobaleno,sfioreremo il Paradiso e sceglieremo Te fra tanti angeli.Ti ruberemo dalle stelle del firmamento,per illuminare le nostre vite....

kittina
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 8
Iscritto il: 16 feb 2010, 15:26

Re: ENDOMETRIOSI: CONFRONTIAMOCI!

Messaggio da kittina » 13 mag 2010, 9:25

kik ha scritto:in che senso mettere a rischio tutto e tutti??

Cercare una gravidanza subito dopo l'intervento aumenta le probabilità di successo ed è pure consigliato.
Più aspetti più è probabile che si riformi (sempre che tu non "congeli" appunto la situazione con la pillola)
L'endo non ha assolutamente nessun effetto sul feto, anzi!
La gravidanza funziona anch'essa come aiuto nel congelare la malattia per il lungo periodo di amenorrea di cui puoi godere per i 9 mesi + allattamento
questa tua spiegazione ha chiarito ulteriormente altre cose che ho cercato qua e là ieri sera sul web!
grazie :sorrisoo

Rispondi

Torna a “SOS CICOGNA”