GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

MI MANCANO I BAMBINI

Grattacapi, scocciature, entusiasmi di ogni giorno, tra figli, mariti, suocere, mamme, amiche, che a volte ci fanno delirare!!
Rispondi
Avatar utente
floddi
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 40532
Iscritto il: 17 nov 2006, 14:47

MI MANCANO I BAMBINI

Messaggio da floddi » 5 nov 2021, 12:36

Mi mancano da morire.
Mi manca avere sempre la certezza di dove fossero, mi manca avere come unico problema qualche dermatite o notte travagliata.
Mi manca confrontarmi con mio marito su cosa fare nel we con loro, visitare qualche posto nuovo o semplicemente un paesino medievale con la promessa di acquistare spada e scudo di legno!
Mi manca aspettare fuori dalla scuola le loro urla di gioia perchè è suonata la campanella.
Ho lla bambina che è ancora molto affettuosa, cerca la nostra èresenza e ci segue ovunque, ma so che è tutto a scadenza. Ci sono passata col grande.
Voi che avete figli già grandini come vivete questo periodo?
2005 in blu 2010 in rosa Esiliata!!*due anni di fantastico esilio* sorelle d'italia

Avatar utente
Dionaea
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 39336
Iscritto il: 13 gen 2010, 9:53

Re: MI MANCANO I BAMBINI

Messaggio da Dionaea » 5 nov 2021, 19:00

Io mi porto avanti e so già che lo vivró male.
Vale?
Sei arrivata per cambiare tutta una vita 2016 e 2019

foxymophoandle
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1254
Iscritto il: 14 giu 2017, 17:28

Re: MI MANCANO I BAMBINI

Messaggio da foxymophoandle » 6 nov 2021, 14:03

Ehm…mi aggiungo a Dion. E io ne ho una piccola e uno ancora in pancia, pensate voi!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
ely66
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 58922
Iscritto il: 8 apr 2005, 22:00

Re: MI MANCANO I BAMBINI

Messaggio da ely66 » 6 nov 2021, 21:41

Io francamente sono contenta. Lei è grande, ora sta facendo la patente. Ecco, questa è una cosa che mi agita parecchio, poi però penso che così come l'ho fatta io e poi mi sono sentita più coscienziosa, anche lei avrà più libertà e spero "testa".
Anche perché guiderà la mia coccolona... Se la distrugge, io la stritolo 😂😂😂🤪
Gaia,il soffio della mia vita è arrivata il 12 agosto 2003 I bambini devono essere felici, non farci felici
Non avere paura di essere solo. Le aquile volano sole, i piccioni volano in gruppo (prov. Lakota)

ROB68
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6152
Iscritto il: 28 gen 2011, 18:28

Re: MI MANCANO I BAMBINI

Messaggio da ROB68 » 11 nov 2021, 11:35

Ale ha quasi 20 anni .....certo mi fa impressione che stia crescendo e che tra un po' casomai prenderà il volo ( come è giustissimo che faccia, ovviamente) ma più che altro, essendo parecchio ansiosa, mi preoccupo quando esce la sera e fa tardi e fino a che non torna non riesco a dormire, nonostante spesso sia vicino casa . Ma, con tutto quello che si sente in giro sono sempre in ansia. Laura ha 11 anni, quindi per ora so sempre esattamente dov'è.
roberta, mamma di alessandro, 3/12/2001 e laura, 15/09/2010.

Avatar utente
hamilton
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
Messaggi: 22489
Iscritto il: 25 gen 2009, 16:58

Re: MI MANCANO I BAMBINI

Messaggio da hamilton » 13 dic 2021, 17:20

Secondo me bisogna distinguere bene su quale livello basare la mancanza, ci pensavo proprio qualche giorno fa quando mi è capitato sotto tiro un video di Gio quando era piccolino, 7, 8 anni al massimo.
Sentire la sua piccola e stridula vocina entusiasmarsi ed esprimerlo senza alcun tipo di filtro mi ha scombussolato parecchio, ho sentito una nostalgia FORTISSIMA per quel bambino che oramai non c’è più.
È stato come se un vortice improvviso mi avesse trascinato verso un passato che spesso ho dato per scontato tanto che, me lo ero quasi scordato!!!!
Per tutta la giornata ho vissuto una sorta di malessere, un vuoto incredibile, una mancanza feroce e dolorosa.
Però, come sono solita ripetere, e tornando con i piedi per terra, sono anche consapevole di aver tribolato infinitamente di più quando era piccolo, rispetto all’adolescente che è diventato.
Sono molto fortunata, con Gio continuo a condividere tantissime cose, forse questi due anni di lockdown forzato, hanno rafforzato il nostro rapporto, rendendoci complici di interminabili pomeriggi di solitudine.
Abbiamo scoperto che insieme ci divertiamo moltissimo a condividere le serie su Netflix tanto che…. non guardo la puntata se mamma non c’è….e viceversa.
È finalmente diventato completamente autonomo a scuola, ma ancora mi fa una tenerezza incredibile quando, dopo il risultato di una verifica, la prima cosa che fa alle 13 e 12 minuti è telefonarmi per dirmi: mamma!!!!! Ho preso 8!!!!!
A scuola è bravo, uno dei più bravi e io ne sono orribilmente orgogliosa!!!!
Ma ancora più orgogliosa lo sono del fatto che a 16 anni non beve alcolici e non fuma, questo mi permette di avere una grande serenità quando esce il sabato sera.
Rientra presto, a mezzanotte è a casa.
Ci ha provato un paio di volte a chiedermi di restare fuori a dormire dagli amici.
Io gli ho allungato l’orario del rientro all’una in quelle occasioni, dicendogli che tanto da quell’ora in poi son tutti rincoglioniti ed è proprio bello, piuttosto che zombettare :risatina: tra un divano e un sacco a pelo, tornarmene a dormire tra le proprie lenzuola.
Per ora è d’accordo.
È uno sportivo, e mi fa morire l’entusiasmo che prova ancora, quando decide di cambiare sport e ricominciare tutto daccapo. Mi chiedo da chi abbia preso, io e suo padre siamo due pigri, e mi rendo conto di quanto sia emozionante conoscere giorno dopo giorno il carattere dell’uomo che sta diventando.
Mi racconta le cose, magari non subito, ma non riesce a tenersele a lungo per se’, con me ha confidenza e dice che spesso sono divertente e dico cose che lo fanno morire dal ridere, soprattutto quando discuto con suo padre, oppure quando prendo in giro i suoi amici.
Mi chiede consiglio su come vestirsi, soprattutto adesso che ha deciso di cambiare look, dai felponi extra-large a giacca e camicia per andare a scuola, perché così ha deciso il suo gruppetto. :pensieroso
Si diverte ancora a viaggiare con noi, a uscire a cena al ristorante con noi, a fare piccole gite il sabato oppure la domenica.
Spesso, quando lo racconto, le persone si meravigliano, ma questo credo sia frutto del fatto di averlo sempre coinvolto in tutti i nostri viaggi fin da piccolo, in tutte le nostre iniziative, che sempre erano dedicate a lui.
Insomma, non va male, poteva andare peggio.
Ecco, una cosa su cui litighiamo e sulla quale mi sono QUASI arresa è l’uso spropositato del cellulare, quando lo vedo perdersi ad ascoltare video cretini o chattare e’ più forte di me, divento una gran rompipalle. :hi hi hi hi
E così, proprio mentre sto scrivendo queste righe, ripenso ancora una volta a quella vocina, alle sue piccole mani, all’andatura traballante e nervosa e mi rendo conto che si, mi manca da morire il mio bambino ma che è altrettanto bello avere a che fare con il Giorgio adolescente, curiosissima di scoprire come sarà il suo futuro di uomo.
Ringrazio sempre il cielo e la chitarra

ROB68
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6152
Iscritto il: 28 gen 2011, 18:28

Re: MI MANCANO I BAMBINI

Messaggio da ROB68 » 21 dic 2021, 9:21

Alessandro è diverso da come mi aspettavo quando era piccolo. Era un chiacchierone sempre in movimento. Ora è posato e molto tranquillo. Studia moltissimo, è ambizioso ( più di quanto mi sarei aspettata), va in palestra ( "per fare i muscoli"...povera me!!!), vede il solito gruppetto di amici a cui se ne stanno cominciando ad aggiungere nuovi conosciuti all'università. Neanche lui fuma o beve, per fortuna. E' molto "inquadrato", per me anche un po' troppo. Fa ingegneria informatica, l'unica facoltà di cui abbia mai parlato, e non parla di ragazze con noi: confidenza, in questo senso, non ne ha., purtroppo. Inoltre sostiene che nella sua facoltà siano per lo più maschi...mah! Gran scusa, secondo me. MI sarei aspettata che sarebbe diventato un tipo più scanzonato, non so come dire. Ma vederlo, e pensare che ormai è un uomo, che sa quello che vuole e che lo persegue, in autonomia e molto seriamente, è una gran soddisfazione e una gioia immensa.
Certo, rivedere i filmini di quando era piccolo, dove faceva il buffone, aveva quel sorriso assolutamente innocente e correva per tutta la casa, fa un po' impressione, ma va bene così.
Vediamo quando mi porterà una ragazza....per me alla soglia del matrimonio! Intanto, sta cominciando a parlare dell'Erasmus....
roberta, mamma di alessandro, 3/12/2001 e laura, 15/09/2010.

Rispondi

Torna a “LIBERA_MENTE confidenze, confronti, consigli e scontri”