GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

stitichezza e compagnia bella

Eh si iniziano i primi passi, l'esperienza dell'asilo, le prime paroline (1-3 anni)
Avatar utente
newbetti
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 11338
Iscritto il: 10 mar 2009, 11:20

Re: stitichezza e compagnia bella

Messaggio da newbetti » 29 giu 2013, 14:28

stavolta ripesco io questo post...
il mio tato ha 25 mesi.. è stitico da quando ha 15 giorni (nonostante l'allora allattamento al seno esclusivo)...
fino ai 7 mesi andava di corpo solo se stimolato con il sondino, poi gli sono bastati i massaggi quotidiani, e tenere sotto stretto controllo la dieta.

solitamente va ogni 2 giorni, max 3.

la scorsa settimana è arrivato al quarto giorno... fatta dura enon molta, ma ok... non ho insistito oltre.
dopo due gg (era sabato) decido che è meglio se va di corpo (tutto il giorno lamentava male al culetto). lui dice di no.. insisto, gli spiego che bisogna, perchè se fa cacca passa il male al culetto... e che se serve c'è una medicina speciale che si mette nel sederino e fa la cacca morbida... Lui prova a spingere da solo, ma si rifiuta di accucciarsi e resta a spingere in piedi (con risultati ovviamente pessimi e dolore che aumenta), io insisto che si deve accucciare, alla fine lo "obbligo" a stare tipo turca e lo sostengo io sopra il water...
fa una parte durissima (con sangue), con ulteriori e lunghissimi pianti, chiede lui la peretta, facciamo anche questa e subito (dopo appena 15 secondi) fa il resto... TAAAANTA...
Poi dopo 3 gg ancora non vuole farla (siamo martedì). gli dico che BISOGNA, lui chiede la medicina speciale... provo a dire di spingere da solo, niente.. infine peretta, subito di corpo...
Poi passano ancora 3 gg, arriviamo a ieri.. tutto il giorno che trattiene (Fa tutto un brivido strano quando la tiene)... dice che vuole la medicina magica.. e quindi via di peretta, ne fa, ma non tantissima da 3 gg (eh, queste mamme che diventano esperte anche sulla quantità di cacca :che_dici )... Poi dopo ha chiesto tante volte il water, ma per fare la pipì (dicendo "non fare neanche cacca").. in realtà, quando fa così è perchè ha lo stimolo... comunque..
noi sono già 4 gg che diamo alla sera anche il lattuolosio (un cucchiaino).
lui ha il pannolino solo per fare la nanna già da 2 mesi e mezzo.
non usa il vasino, ma il riduttore...

l'argomento cacca da noi viene toccato di fronte a lui solo quando sono già passati 3 gg, e gli diciamo che bisonga, altrimenti cerco di non insistere, per lasciarlo tranquillo.
Lui la cacca la fa comunque in doccia (so che fa schifo.. ma per ora è l'unico posto dove si sente proprio rilassato).. da ormai molti mesi (sicuramente da dicembre)...
nel water si possono contare sulla punta delle dita... nel pannolone ormai appunto da 7/8 mesi non la fa più....

Lui NON sa che il lattulosio è per la cacca... secondo lui è solo uno sciroppetto buono e stop.
LA peretta l'ha abbinata al fatto che la cacca diventa morbida e non fa neanche male, quindi per ora la richiede lui quando io gli dico che BISOGNA proprio fare la cacca...


Ho letto il post ed è molto interessante.
Accetto suggerimenti e supporto... :buuu
mammukka ho regalato il mio cuore all'uomo che porta la gioia nella mia vita * tato1 13 maggio 2011 alle 12:17 * * tato2 17 novembre 2013 alle 22:46 * * tata3 31 agosto 2016 alle 20:55 Immagine

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: stitichezza e compagnia bella

Messaggio da primomaggio » 29 giu 2013, 15:56

newbetti, se hai visto sangue, può essere che abbia una piccola ragadina, niente di preoccupante ma è molto dolorosa, quindi potrebbe essere che lui trattiene in questo periodo perché sente il dolore proprio nello spingere... oltre al lattulosio, che immagino vada a supportare già una dieta ricca di fibre e cibi lassativi, potresti porre attenzione per evitare cibi irritanti, tipo pomodori, legumi e altro, che magari sono cibi salutari ma che in caso di irritazione possono peggiorare.
Se dovesse ripetersi il sangue, senti il pediatra, a noi prescrisse una pomata omeopatica che aiutò a cicatrizzare la ragadina.

Avatar utente
newbetti
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 11338
Iscritto il: 10 mar 2009, 11:20

Re: stitichezza e compagnia bella

Messaggio da newbetti » 29 giu 2013, 17:31

ragadina non la vedo più (Erano una serie di piccoli taglietti)...
pomodoro non lo vuole (a parte quel poco che c'è nel ragù)
eviterò anche i legumi, grazie...

sì, la nostra dieta è super controllata :impiccata:

pensa che mangiamo di nascosto le patatine io ed il babbo :risatina:
nascondiamo le carote
niente riso
niente farro
niente purè/gnocchi ecc
mammukka ho regalato il mio cuore all'uomo che porta la gioia nella mia vita * tato1 13 maggio 2011 alle 12:17 * * tato2 17 novembre 2013 alle 22:46 * * tata3 31 agosto 2016 alle 20:55 Immagine

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: stitichezza e compagnia bella

Messaggio da primomaggio » 29 giu 2013, 22:00

newbetti, magari lui comunque ha il ricordo del male e trattiene.
Comunque, ti riporto il consiglio che hanno dato a me (pediatra e npi) perché mio figlio tratteneva ad oltranza: metterlo tutti i giorni alla stessa ora seduto mezz'oretta (quindi si tratta di individuare un momento della giornata che sia congeniale per tutti), vasino o water a seconda di come si trova meglio, tranquillo lì a fare qualcosa di divertente (noi giocavamo con una specie di puzzle, con le costruioni, disegnavamo... quel che gli aggradava di più). Questo aiuta a decontrarre i muscoli, se hai la sensazione che trattenga anche se gli scappa. Oltretutto, se ha sofferto di una ragade, il rilassamento dei muscoli è importante per una guarigione completa, in ogni caso lo potrebbe aiutare a trovare un po' di regolarità... ti dico, con noi ha funzionato. L'importante è che non gli si dica "fai la cacca", ma dedicare questo momento della giornata a questo appuntamento e farlo rilassare. Ma da quel che dici, sicuramente non avete un approccio di questo tipo :sorrisoo Per noi è stato davvero un valido aiuto, perché un po' alla volta lui si è abituato a lasciarla andare.

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: stitichezza e compagnia bella

Messaggio da primomaggio » 29 giu 2013, 22:05

primomaggio ha scritto:L'importante è che non gli si dica "fai la cacca", ma dedicare questo momento della giornata a questo appuntamento e farlo rilassare. Ma da quel che dici, sicuramente non avete un approccio di questo tipo :sorrisoo
Intendevo dire che già non mi pare che abbiate un approccio impositivo, appunto, ci si mette lì e anche se non arriva, va bene lo stesso, aiuta comunque. :ok

Avatar utente
newbetti
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 11338
Iscritto il: 10 mar 2009, 11:20

Re: stitichezza e compagnia bella

Messaggio da newbetti » 30 giu 2013, 10:14

grazie del consiglio primomaggio...
il momento congeniale per lui è dopo cena e prima della doccia (nel senso che è quello il momento in cui da mesi se va di corpo, va a quell'ora).
troverò qualcosina che gli interessi fare.

noi abbiamo un momento impositivo, ed è al terzo giorno (ma solo dalla scorsa settimana, perchè non voglio arrivare che stia male di nuovo)...
prima l'unica domanda era (ti va di provare a fare una scoreggiotta/un po' di cacca?? se rispondeva no, allora noi abbiamo sempre detto, ok, va benissimo lo stesso... con sorriso e tranquillità...).

naturalmente quando fa cacca gli facciamo grande festa :risatina:

sicuramente lui ha il ricordo del male, perchè proprio me lo dice (mi iccodo, cacca fatto male cuetto).

grazie ancora per i tuoi consigli!! :ok
mammukka ho regalato il mio cuore all'uomo che porta la gioia nella mia vita * tato1 13 maggio 2011 alle 12:17 * * tato2 17 novembre 2013 alle 22:46 * * tata3 31 agosto 2016 alle 20:55 Immagine

Avatar utente
newbetti
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 11338
Iscritto il: 10 mar 2009, 11:20

Re: stitichezza e compagnia bella

Messaggio da newbetti » 1 lug 2013, 21:57

agg.to: ieri era in seconda giornata, ma lamentava tutto il giorno male il culetto.
alla sera gli dico: bisogna fare la cacca, puoi farla da solo, o con la medicina (sempre calma e tranquilla, ma decisa). lui mi dice "faccio da solo"... e l'ha fatta!! dopo una settimana di lattulosio era.. .tutta dura :impiccata: .
Lui ha detto "fatto neanche male" ed era soddisfatto.

Stasera già messo a nanna mi chiede di fare pipì.. lo accompagno... ed ha fatto di nuovo cacca!! addirittura nel water!! morbida!!
sederino con taglietti, via di crema..

naturalmnte grande festa!! :yeee
mammukka ho regalato il mio cuore all'uomo che porta la gioia nella mia vita * tato1 13 maggio 2011 alle 12:17 * * tato2 17 novembre 2013 alle 22:46 * * tata3 31 agosto 2016 alle 20:55 Immagine

Avatar utente
newbetti
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 11338
Iscritto il: 10 mar 2009, 11:20

Re: stitichezza e compagnia bella

Messaggio da newbetti » 2 lug 2013, 22:29

anche oggi, prima del bagnetto stavolta, mentre è sul water per pipì e seduta di gioco... (stava guardando un tubo del silicone nuovo... anche lui ha i suoi interessi "mascolini" e non ha chiesto di scendere dal water, e quindi siamo rimasti in compagnia con lui in tranquillità, senza riferimenti particolari)...
mi ha chiesto la storia (è una storia inventata... che spesso lui ha abbinato al fare la cacca... una storia in cui la cacca comunque non c'entra nulla)... e mi dice "mamma acconti stoia... mamma io vojo fae cacca"... e via di produzione!!!

siamo proprio felici!!
mammukka ho regalato il mio cuore all'uomo che porta la gioia nella mia vita * tato1 13 maggio 2011 alle 12:17 * * tato2 17 novembre 2013 alle 22:46 * * tata3 31 agosto 2016 alle 20:55 Immagine

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: stitichezza e compagnia bella

Messaggio da primomaggio » 3 lug 2013, 9:22

Ma che bravo!!!

Avatar utente
newbetti
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 11338
Iscritto il: 10 mar 2009, 11:20

Re: stitichezza e compagnia bella

Messaggio da newbetti » 16 lug 2013, 22:51

qui procediamo ad alti e bassi...
inizia a chiamare spesso (almeno una volta al gg) di andare a fare la cacca...
Anche alle 22 di sera, quando è già a letto... :impiccata:

Il problema è che arrivato sul water/in doccia (ndr problema nostro il DOVE fare la cacca, che per ora ho accantonato) NON vuole spingere..
Spesso chiede proprio lui la peretta, perchè secondo lui è "magica" e la cacca diventa morbida... Inutile dire che è una cosa psicologica, visto che dopo 5 secondi che gli faccio la peretta lui spinge da solo (e non credo proprio che sia un effetto del medicinale).
Naturalmente non cedo sempre alla peretta.

Altre volte spinge il primo colpo, esce una pallina piccola e dura. E lui dice "fatta, ho finito" :impiccata:

Di solito a questo punto la mia calma/pazienza finisce, e discutiamo... Anche perchè di solito siamo al secondo/terzo giorno.
Stasera NON voleva la peretta (aveva chiesto lui di andare a fare cacca), ma l'ho usata come "minaccia"... Alla fine ha spinto... ed ha fatto cacca (non tanta, ma almeno un po').
Gli ho fatto i complimenti, niente peretta, giochi vari in doccia... Ora vediamo come va domani...

So che è già un passo avanti, ma a volte mi sembra di essere solo ferma a questo bivio..
Scusate lo sfogo.


PS: naturalmente continuiamo con dieta ad hoc, momenti ludici/rilassanti senza secondi fini sul water, ed il lattulosio...
mammukka ho regalato il mio cuore all'uomo che porta la gioia nella mia vita * tato1 13 maggio 2011 alle 12:17 * * tato2 17 novembre 2013 alle 22:46 * * tata3 31 agosto 2016 alle 20:55 Immagine

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: stitichezza e compagnia bella

Messaggio da primomaggio » 17 lug 2013, 9:07

newbetti, mio figlio fa il contrario del tuo, invece, odia le perette e quant'altro e se gli propongo di farla è la volta che spinge :ahaha !
Comunque, noi abbiamo fatto il tabellone a punti, ogni volta che faceva la cacca, un punto, ogni 10 punti, un premio... Debbo dire che quando mio figlio aveva l'età del tuo, io ero molto scettica sui premi, ero molto purista sul fatto che dovesse acquisire una abitudine per lui igienica senza dover averci nulla in cambio... ma poiché le difficoltà per noi sono state davvero tante e ci si è stratificato sopra dell'altro, vattelapesca cosa, per uscirne abbiamo usato ANCHE questa strategia.

Avatar utente
newbetti
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 11338
Iscritto il: 10 mar 2009, 11:20

Re: stitichezza e compagnia bella

Messaggio da newbetti » 17 lug 2013, 11:23

primomaggio.. non sono contraria ai premi.. penso solo che forse è troppo piccolo per capirne il concetto.... :pensieroso

ma sono disposta a provare tutto.. anche perchè di sicuro tabellone/punti/premi sono di sicuro più positivi del clima di tensione che si crea in momenti come ieri sera (momenti difficili sia per noi che soprattutto per lui).

In questi giorni sono a casa (mi hanno messo a riposo un po' di giorni), e mi posso dedicare a preparare il cartello.. manderò il marito ad acquistare degli adesivi colorati da usare come punti...
Sono aperta ad ascoltare tutti i suggerimenti! :ok
mammukka ho regalato il mio cuore all'uomo che porta la gioia nella mia vita * tato1 13 maggio 2011 alle 12:17 * * tato2 17 novembre 2013 alle 22:46 * * tata3 31 agosto 2016 alle 20:55 Immagine

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: stitichezza e compagnia bella

Messaggio da primomaggio » 17 lug 2013, 11:28

newbetti, mio figlio era più grande quando abbiamo usato i premi, però penso che il tabellone con gli adesivi da attaccare e quando si arriva in fondo, un premio, sia abbastanza intuitivo.
Comunque, so che non è facile, ma davvero, più questa cosa diventa motivo di tensione, meno se ne esce... purtroppo noi ci abbiamo messo tempo per capire e per allentare tutto quel che ci veniva dietro, voi direi che siete tranquillamente nella fase fisiologica della faccenda.

Avatar utente
newbetti
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 11338
Iscritto il: 10 mar 2009, 11:20

Re: stitichezza e compagnia bella

Messaggio da newbetti » 17 lug 2013, 11:37

primomaggio.. essendo fisiologicamente stitico da così tanto, forse è stato per lui più facile ridurre il problema (per ora) solo allo spingere.
Comunque, per evitare tensioni, è vietato a chiunque (nonni baby sitter) e noi stessi di nominare la SUA cacca in altri momenti che non siano quando la nomina lui. E' una spugna e capisce tutto, e quindi so che anche se sta giocando capisce che ne parliamo e temo che comunque aumenti la tensione.
Proverò a migliorare ancora di più per limitare a lui la tensione.

Naturalmente è anche in pieno TT, e quindi può anche essere che questo dire NO sia anche collegato al suo sperimentare i limiti nei nostri confronti...
mammukka ho regalato il mio cuore all'uomo che porta la gioia nella mia vita * tato1 13 maggio 2011 alle 12:17 * * tato2 17 novembre 2013 alle 22:46 * * tata3 31 agosto 2016 alle 20:55 Immagine

Avatar utente
newbetti
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 11338
Iscritto il: 10 mar 2009, 11:20

Re: stitichezza e compagnia bella

Messaggio da newbetti » 17 lug 2013, 21:52

allora, fatta prova tabellone...
lo abbiamo diseganto assieme (io disegnavo il tabellone - un foglio a4, lui si è colorato mani, gomiti, bocca.. e fogli).
gli ho spiegato tutto (ho previsto 5 punti)
lui ha detto ok!!

ero comunque perplessa, ma l'ho appeso in bagno.

durante la cena abbiamo (ho) spiegato anche al babbo di questo tabellone a punti e premio finale.
Babbo d'accordo anche se anche lui dubbioso sul capirlo da parte del tato.

il tato che dichiara.. "allora io ora fare cacca, poi dare punto , poi dare premio"... pronti via sul water a fare cacca.
fatta la prima lui dichiara "ora premio"
spieghiamo che deve avere il pancino vuoto.. lui dichiara "ora proprio vuoto"...
tra un discorso e l'altro ne fa ancora.. vince il suo punto...

E da qui il delirio perchè lui ha capito che facendo cacca guadagna i punti.. ma non la tempistica per ricevere il premio....
Il concetto di più punti proprio non gli è entrato in testa (sa contare fino a 2.. probabilmente capirebbe max 2 punti).

Abbiamo deciso di dare comuqnue il regalo oggi.
Domani faremo un nuovo cartellone con degli adesivi più carini.. ed il premio diventerà proprio attaccare gli adesivi (cercherò di cambiare l'obiettivo).
Vediamo se funziona... :ok
mammukka ho regalato il mio cuore all'uomo che porta la gioia nella mia vita * tato1 13 maggio 2011 alle 12:17 * * tato2 17 novembre 2013 alle 22:46 * * tata3 31 agosto 2016 alle 20:55 Immagine

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: stitichezza e compagnia bella

Messaggio da primomaggio » 18 lug 2013, 11:04

Direi che l'idea di trasformare gli adesivi in premi è ottima mediazione!

Avatar utente
newbetti
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 11338
Iscritto il: 10 mar 2009, 11:20

Re: stitichezza e compagnia bella

Messaggio da newbetti » 19 lug 2013, 20:16

OK.. trasformazione fatta.. ora è proprio l'attaccare questi adesivi (sono semplici etichette a pallino bianche che io ho colorato con i pennarelli di tanti colori) su un "cartellone" (che è semplicemente un disegno stilizzato di elementi che gli possono piacere o che lui riconosce, in qs caso una casa con il camino ed il fumo che esce, alcuni fiori ed un sole che ride).
Quando produce sceglie il pallino e lo attacca.
Così abbiamo risolto anche il fatto che secondo lui si merita il pallino ad ogni singola produzione (quindi ogni volta che sente plof nel water)... :ok
mammukka ho regalato il mio cuore all'uomo che porta la gioia nella mia vita * tato1 13 maggio 2011 alle 12:17 * * tato2 17 novembre 2013 alle 22:46 * * tata3 31 agosto 2016 alle 20:55 Immagine

Rispondi

Torna a “PICCOLI BEBE' CRESCONO”