GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

help crisi a scuola e non solo !!!!!

Piccoli e grandi problemi dei bambini dopo l'infanzia, vicissitudini e episodi buffi dei bambini fuori e dentro la scuola dell'obbligo.
Avatar utente
claudias
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1728
Iscritto il: 12 gen 2006, 16:17

help crisi a scuola e non solo !!!!!

Messaggio da claudias » 5 gen 2015, 10:57

ciao a tutte!
sono la mamma di un bimbo di 8 anni in terza elementare..e siamo in piena crisi scolastica..
la scuola fa schifo
le maestre una noia, rompono
non mi piace ascoltare
non si impara niente
odio la scuola
io non ascolto
solo quella di inglese è brava perchè ci fa 'giocare' (lim e attività + divertenti..)

insomma quando è ora di fare i compiti inizia una sfida ogni volta,,,con tanto di pianti, sceneggiate..
perchè si arrabbia pure se fa male..

premesse
è disordinato oltre misura...in tutto
è disattento quando uno gli parla...non ascolta
non riesce a stare fermo...se lo constringi a stare seduto fermo per 5 minuti altra pantumina ..sembra iperattivo

mangia e dorme tanto sin da quando è nato
ha le sue paure...cani ...mostri che entrano in camera

la situazione scuola va in peggiorando da parecchio ormai...credevo fosse un periodo ma mi sa parecchio lungo...

in questi 15 gg ..è stato un incubo fare i compiti e quante prediche io e mio marito...che la scuola serve, che ne avrà ancora per tanti anni che se la deve far pur piacere in qualche modo...che 'malegrazie' non gliele fanno quindi non abbiamo motivo di pensare a strane cose...

a scuola ci va anche volentieri, nel senso fisico di andare...cerca di fare anche bene ma la volontà e la
pazienza di imparare , fare fatica non c'è--

le maestre al colloquio di novembre ci hanno detto che ha una buona testa ma 'mal usata'....se andasse + piano e controllasse meglio e fosse + ordinato non sarebbe poi così male....mica è sc**o anzi....
hanno riconosciuto anche loro che è di indole disordinata ma hanno detto almeno un po' deve mettersi in riga altrimenti non si capisce nemmeno lui

come carattere è anche timido ma appena 'conosce' l'ambiente si molla e anche troppo...

è con la stessa classe fin dalla prima , dalle 8 alle 16 sabato escluso

ha una sorellina di 2 anni che è nata proprio ad inizio prima elementare

ma questo problema di 'disattenzione' e prepotenza si è presentato anche al miniclub del mare , all'acr...non ascolta e non vuole fare quello che qualcuno gli ordina,...se non va a genio a lui allora si 'arrabbia' e ha volte passa anche il limite


mio marito sarebbe per il pugno duro e anche per qualche sculaccione...io invece opterei per 'il digiuno' solo acqua...e niente extra ne di mangiare ne di divertimenti......prima il dovere e poi il piacere.... :ok
cavoli mi mordicchia anche tutte le penne e le robe che ha in astuccio....tratta male libri e quaderni,.per non parlare delle pagine che dobbiamo strappare causa schifosissimo lavoro fatto

non vorrei iniziare la strada del consultorio /psicologo ecc ...

siamo solo noi in questa situazione????
C&D con Matteo (13/08/2006) e Alice (21/09/2012)
...e altre due stelline in cielo .....

Avatar utente
ci610
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 17744
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:15

Re: help crisi a scuola e non solo !!!!!

Messaggio da ci610 » 5 gen 2015, 13:45

innanzitutto mi piacerebbe capire, a prescindere dalla scuola, come è a casa con voi, come si comporta, vi ascolta?

come prima impressione posso dirti che il cibo non deve mai diventare un argomento di discussione, il cibo è una necessità primaria e non va MAI negato, per nessun motivo, molto meglio uno sculaccione a sto punto
se invece vuoi pensare a punizioni allora nega la tv, i giochi, i videogiochi, le attività extrascolastiche ma il cibo mai
Dodò 13 Aprile 2008 _ Papelina 1 Marzo 2010

Avatar utente
rossella
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1001
Iscritto il: 15 dic 2005, 9:32

Re: help crisi a scuola e non solo !!!!!

Messaggio da rossella » 5 gen 2015, 14:15

sono d'accordo con Ci il cibo non è ne' un premio ne' tanto meno una punizione.
Mi rendo conto che quando un bimbo non ha voglia sia sempre difficile ottenere qualcosa però io se fossi in te sinceramente mi siederei con lui a fare i compiti, caso mai nel frattempo leggi o pieni il bucato ossia non stai lì addosso a lui e basta però ci sei e per tutto il tempo che lui deve lavorare tu lavori insieme a lui.
Gli ricordi mentre scrive che deve essere più preciso e lo gratifichi appena migliora un pochino.
Secondo me ha bisogno di trovare un minimo il piacere anche del fare i compiti: che può essere la tua compagnia o i complimenti che riceve oppure fate insieme ad es. i compiti di matematica tu da una parte e lui dall'altra una specie di gara a chi li fa meglio.
mamma di Ginevra e Rebecca 12/07/2006

Avatar utente
lalat
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 15424
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:02

Re: help crisi a scuola e non solo !!!!!

Messaggio da lalat » 5 gen 2015, 15:18

Io sono riuscita a superare questi problemi con entrambi i miei figli e ne sono particolarmente fiera eprché uno dei due ha reali problemi di deficit dell'attenzione/disgrafia in quanto è Asperger (overo autistico ad alto funzionamento).
Mi sono trovata in una condizione particoalre: avere due figli praticamente coetanei che non potevo non trattare nella stessa maniera. Se non potevo dare punizioni a Davide perché aveva dei reali problemi non potevo eprò nemmeno riempire Fabio di punizioni altrimenti non avrei ottenuto niente ... anzi avrei ottenuto di rovinare il rapporto tra fratelli e creare io una gelosia che non è mai esistita.
Per cui ho utilizzato per entrambi lo stesso metodo basato sul rinforzo positivo quando fanno qualcosa di ben fatto, evito la punizione, lo scapaccione, il rinforzo negativo ma ovviamente faccio notare quando le cose sono state fatte in maniera sbagliata. Piuttosto che dire "non giochi con i videogiochi perché non hai fatto i compiti" dico "prima finite almeno 1/4 di compiti e poi giocate con la play" e ho ottenuto che tra loro si aiutano pur di poter andare a giocare.
Simpatizzo con loro sul fatto che è vero che la scuola è una noia ... io lo ammetto tranquillamente con loro, nemmeno a me è mai piaciuta molto ... però a scuola si imparano delle cose che poi possono esserci utili: se non avessero imparato a leggere, non potrebbero leggersi tutti i vari fumetti, libri di geronimo stilton e via dicendo ... invece GLIELO FACCIO NOTARE adesso questa cosa di leggere è diventata talmente automatica che la usano per fare una cosa che non è studiare.
Quando fanno i compiti, poi cerco sempre di usare internet, che è una risorsa immensa per i bambini, per cercare immagini, spiegazioni ulteriori, etc ... e questo rende la maggior parte dei compiti più gradita.
Insomma, sconsiglio di mettere in atto una guerra coi figli ... perché in genere la guerra la perdono i genitori ... e quindi non vince nessuno visto che alla fine la scuola serve.
Alessia, Davide 02/12/2004 e Fabio 24/09/2006

Avatar utente
claudias
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1728
Iscritto il: 12 gen 2006, 16:17

Re: help crisi a scuola e non solo !!!!!

Messaggio da claudias » 5 gen 2015, 15:40

anche per il resto fa una fatica ad ascoltare...anche in casa..
è un lagnone e brontolone....tipo quando torniamo da scuola ,..tutto un brontolare perchè deve cambiarsi, lavarsi le mani per poter fare merenda...e brontola brontola..che se invece di brontolare facesse ci metterebbe metà tempo ..io non mi arrabbierei e sarebbe tutto + semplice

abbiamo sempre cercato di fare i compiti con lui...seduti con lui..ma non puo' pretendere 100 % di attenzioni...

è diventato così insolente e prepotente nell'ultimo periodo...credo sempre di aver toccato il fondo ma nulla...

più di ripetergli che dipende da lui il fare bene o male...se fa bene succedono certe cose se fa male delle altre...causa/effetto conseguenza...possibile che non capisca?? ce ne rimette lui cavoli...

ad esempio fresca di oggi

allora ieri pom i miei vengono a prenderlo per vedere un presepio vivente qui vicino (noi grandi siamo tutti mezzi influenzati ) ok ...una marea di raccomandazioni e va (mi ero accordata io con mia mamma prima )
poi ieri sera mi sono sempre accordata io con mia mamma per farlo stare lì anche per la notte , che se la spassi un po'...
ok...stamattina va dalla mia nonna con mia mamma e per pranzo me lo riporta a casa e subito impianta una luna..perchè dalla bisnonna aveva visto che faceva la carbonara e anche io devo fargli la carbonara...e da lì un putiferio di nervoso, brutte parole ...che lui non mangia che fa tutto schifo che non se faccio la carbonara non mangia e via di sto passo...10 minuti così...ma chi si crede di essere????'

scusate ma è na roba + forte di me...noi in casa non siamo mai stati così...che hanno sti nuovi ragazzi??
ho capito non fargli la guerra ma nemmeno che vogliano comandare loro ...
e poi per lui il mangiare è così un piacere che se gli tolgo la tv (già fatto n volte ) non gli fa ne caldo ne freddo...se gli tolgo il mangiare forse forse...gli dispiace
C&D con Matteo (13/08/2006) e Alice (21/09/2012)
...e altre due stelline in cielo .....

Avatar utente
claudias
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1728
Iscritto il: 12 gen 2006, 16:17

Re: help crisi a scuola e non solo !!!!!

Messaggio da claudias » 5 gen 2015, 15:43

ah di sport fa karate 2 h alla settimana...ci va volentieri ma tipo per cambiarsi organizzarsi e essere pronto per la sua ora...sempre una serie infinita di lamentele.... :buuu :buuu
poi non appena c'è l'occasione è fuori a giocare mentre mio marito magari fa dei lavoretti in garage...insomma cerco di farlo sfogare ..ma cavolo quanta energia repressa ha :fischia
C&D con Matteo (13/08/2006) e Alice (21/09/2012)
...e altre due stelline in cielo .....

Avatar utente
lalat
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 15424
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:02

Re: help crisi a scuola e non solo !!!!!

Messaggio da lalat » 5 gen 2015, 20:01

anche per il resto fa una fatica ad ascoltare...anche in casa..
è un lagnone e brontolone....tipo quando torniamo da scuola ,..tutto un brontolare perchè deve cambiarsi, lavarsi le mani per poter fare merenda...e brontola brontola..che se invece di brontolare facesse ci metterebbe metà tempo ..io non mi arrabbierei e sarebbe tutto + semplice
Primo consiglio: semplifica le incombenze. Si cambia alla sera prima di andare a letto e non si lava le mani al pomeriggio. Del resto se fate merenda o prendete un gelato fuori casa vi lavate le mani? Nons i può nemmeno continuare a dire sempre le stesse cose: cambiati, lavati le mani, etc ... riduci al minimo le regole in modo che siano poche ma rispettate in maniera ferrea.
abbiamo sempre cercato di fare i compiti con lui...seduti con lui..ma non puo' pretendere 100 % di attenzioni...
Ripeto che lo devi motivare. Utile è anche una clessidra che usi per renderlo autonomo: la imposti e gli dici ad esempio di fare una operazione (o due o tre dipende dal tempo) mentre scende la sabbia e tu nel frattempo fai le tue cose e poi controlli.
è diventato così insolente e prepotente nell'ultimo periodo...credo sempre di aver toccato il fondo ma nulla...
queste cose vanno stroncate sul nascere. Quando si comporta un po' da strafottente devi sempre essere molto seria anche quando fa cose buffe per la sua età che potrebbero strapparti un sorriso.
più di ripetergli che dipende da lui il fare bene o male...se fa bene succedono certe cose se fa male delle altre...causa/effetto conseguenza...possibile che non capisca?? ce ne rimette lui cavoli...
Queste cose non le capisce con una predica, quindi lascia perdere le ramanzine e utilizza solo i rinforzi positivi.
dalla bisnonna aveva visto che faceva la carbonara e anche io devo fargli la carbonara...e da lì un putiferio di nervoso, brutte parole ...che lui non mangia che fa tutto schifo che non se faccio la carbonara non mangia e via di sto passo...10 minuti così...ma chi si crede di essere????'
Beh ma in questo caso sono d'accordo con te. Non vuoi mangiare ciò che ho preparato e per di più mi dici che fa schifo? Salta pure il pasto per me. La mancanza di rispetto e l'insolenza, come ho detto sopra, per me va stroncata sul nascere. Chiede scusa e può mangiare quello che c'è in tavola, altrimenti salta ma sta a tavola finché non abbiamo finito tutti. Non per castigo, ma perché è così che ci si comporta, io per prima so che se anche salto una portata devo stare seduta a tavola. E' semplice educazione, non punizione. Poi se un figlio mi dimostra rispetto sempre ... allora potrei pure dargli un'alternativa se davvero non gli piacesse un piatto, ma non è questo il caso.
scusate ma è na roba + forte di me...noi in casa non siamo mai stati così...che hanno sti nuovi ragazzi??
ho capito non fargli la guerra ma nemmeno che vogliano comandare loro ...
Per fortuna non sono tutti così. Io ai miei figli dico sempre che in casa nostra non c'è la democrazia ma la dittatura, perché io sono maggiorenne e ho la responsabilità per me stessa e anche per loro, qui di decido sempre io. Poi siccome sono mamma sono disponibile ad ascoltare le richieste eventuali.
Alessia, Davide 02/12/2004 e Fabio 24/09/2006

Avatar utente
claudias
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1728
Iscritto il: 12 gen 2006, 16:17

Re: help crisi a scuola e non solo !!!!!

Messaggio da claudias » 7 gen 2015, 9:03

eccoci qua...stamattina siamo ripartiti per l'odiata scuola..
ora ha iniziato a lamentarsi anche a colazione...mamma mia ...solita solfa di 'scuola schifo'..
ma cosa gli sta passando per la testa cavolooo
vorrebbe andare al nido con la sorella luiiii
mah,,,,scusate lo sfogo ma non so più per dove prenderlo....
C&D con Matteo (13/08/2006) e Alice (21/09/2012)
...e altre due stelline in cielo .....

Avatar utente
cinny78
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6876
Iscritto il: 2 nov 2007, 13:32

Re: help crisi a scuola e non solo !!!!!

Messaggio da cinny78 » 7 gen 2015, 10:23

innanzi tutto mi spiace... :bacetto da mamma è dura lo so...

Ascolta...vorrei chiederti...con la sorella come va? è geloso ?
Quando tornate da scuola gli lasci spazio per il gioco o deve fare i compiti subito ?
Nel week i compiti li fate sempre nello stesso momento?

Io trovo utile con il mio ,,anche se i capricci scappano, avere una routine...
noi li facciamo dopo pranzo quando la sorellina dorme, cosi sa che posso dedicarmi a lui..
sto di fianco per aiutarlo ...nel senso...
in terza iniziano a studiare,,lui legge e mi deve ripetere la lezione e lo aiuto a capire che non deve studiare a memoria ma puo usare parole sue l'iportante è capire...
poi se fa problemi o somme invece sto li ma sa che mi alzo a fare magari qualcosa perchè deve ragionare da solo...poi se non ce la fa intevrnego..
all'inizio erano capricci se mi alzavo ora lo ha accettato...a volte mi chiede solo.." stai comunque qui mamma "...
♥Alessandro nato il 29/12/2006 ore 14:17 kg 3.810 cm 52,5 ....Aurora nata 24/08/2011 ore 6:26 Kg 2.980 cm 49...la mia famiglia..la mia gioia..

Avatar utente
claudias
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1728
Iscritto il: 12 gen 2006, 16:17

Re: help crisi a scuola e non solo !!!!!

Messaggio da claudias » 8 gen 2015, 11:10

ciao cinny78
allora...
si con la sorellina è gelosoo e lo dice anche ......lo fa capire chiaramente
si dopo scuola...facciamo 'pausa' merenda...poi gioca un po' con alice e poi gli diciamo di preparare per il giorno dopo...non ha molti compiti di solito,,
cerchiamo anche noi di avere una routine....ci stiamo lavorando...ma ultimamente ho capito che il sabato è il giorno migliore per riuscire a fare i compiti del we...il venerdì è + ostico...ora he torna alle 4..
anche noi cerchiamo di concentrare i compiti quando la piccola dorme in modo che noi siamo liberi e lei non disturba...ma lo stesso perde un sacco di tempo e se nelle due ore 'buone' facesse tutto sarebbe bello...invece si distrae, brontola, perde tempo..insomma per fare una roba da un ora ce ne mette treeee uffiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
C&D con Matteo (13/08/2006) e Alice (21/09/2012)
...e altre due stelline in cielo .....

Avatar utente
cinny78
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 6876
Iscritto il: 2 nov 2007, 13:32

Re: help crisi a scuola e non solo !!!!!

Messaggio da cinny78 » 9 gen 2015, 10:29

i presupposti sono buoni...vedrai che se tieni duro tutto rientra...

per i compiti continua cosi con routine e orari stabiliti...e se non li finisce non puo alzarsi e far altro..
per il comportamento gratifiche ...e io andro contro corrente ma un castigo se alza tyroppo la cresta lo darei...
io con Ale uso castighi , spiego...ora sa che se si rivolge con certi toni spetta una punizione e devo dire che sta migliorando..si controlla di piu da solo...

per la sorellina..anche noi cerchiamo di trattarli uguali per evitare gelosie..che cmq ci sono :che_dici
♥Alessandro nato il 29/12/2006 ore 14:17 kg 3.810 cm 52,5 ....Aurora nata 24/08/2011 ore 6:26 Kg 2.980 cm 49...la mia famiglia..la mia gioia..

Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 7101
Iscritto il: 9 nov 2012, 21:07

Re: help crisi a scuola e non solo !!!!!

Messaggio da primomaggio » 10 gen 2015, 14:54

claudias, ciao.
Premetto che sono d'accordo con chi ti Sconsiglia di usare il cibo come premio/punizione (in natura la mamma è la prima che dà nutrimento e con questo garantisce la protezione, sei sicura di voler far passare il messaggio che il nutrimento e la tua protezione sono vincolati dal suo comportamento scolastico?).
Detto questo, io sono più per il rinforzo positivo. Nel caso di mio figlio, la punizione sortisce un effetto pessimo, crisi, demotivazione, ecc.. Chiarisco. Anche noi abbiamo dato le punizioni (niente tv, niente giostre, niente festa, cose dke genere), ma in caso di comportamenti scorretti. Se lui si rivolge a me o al padre in modo sgarbato, ormai basta fargli notare seccamente che ci deve rispettoe e non deve nemmeno pensare di usare certi modi. Se poi motivi di lamentazione sono cose tipo "ho fame, ma perché non hai ancora preparato?" gli ricordo che ognuno in casa dà il suo contributo e che se ancora non è pronto, evidentemente ancora non sono riuscita e quindi evidentemente è il caso che lui collabori (quindi la chiamerei responsabilizzazione, che funziona alla grande :ok ).
Ma, per la scuola le cose vannomdiversamente, in lui non manca buona volontà, ma è come se tenere sotto controllo tutte le richieste fosse complicato, è un bambino leggermente iperattivo, star seduto e fermo è un lavorone per lui, si distrae facilmente... Forse perché la sua testa è molto fantasiosa e si perde nelle sue idee. Con le sue maestre siano arrivati ala conclusione che lavoriamo per un obiettivo alla volta, sempre con fermezza ma con dolcezza, a lui la punizione non serve, si sente frustarato, proprio oerché non c'è cattiva intenzione, c'è perdersi per strada.
Ogni bambino è diverso e in fondo, solo tu puoi sapere come risponde meglio, ma io mi sono fatta serena con l'idea che Roma non fu costruita in un giorno e a 7 anni ci sta benissimo che ancora non sia un omino perfetto, noi non molliamo, siamo esigenti, ma in modo positivo.

Avatar utente
claudias
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
Messaggi: 1728
Iscritto il: 12 gen 2006, 16:17

Re: help crisi a scuola e non solo !!!!!

Messaggio da claudias » 14 gen 2015, 8:31

ciao a tutte!
eccoci qua...matteo solito...ce l'ha su con la scuola..
abbiamo chiesto un colloquio con le maestre per sentire anche loro...ci ricevono domani...
parlando con lui è emerso che vorrebbe sempre giocare...non ascoltare quelle che fanno bla bla..che non si impara niente ..e così via...
oggi aveva verifica di scienze..non so come gli andrà..avrà letto di malavoglia un paio di volte dal si e no...
è un lamentarsi per ogni 'lavoro' da fare...dal cambiarsi le scarpe allo studio...
poi rimarca sempre che alice va a giocare invece lui scuola...allora ripertigli che anche lui a due anni andava al nido e che anche lei a 8 andrà a scuola...
scusate sti sfoghi...ma non credevo che il bravo matteo diventasse così insolente... :buuu
C&D con Matteo (13/08/2006) e Alice (21/09/2012)
...e altre due stelline in cielo .....

Ransie
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 10170
Iscritto il: 14 ago 2008, 15:22

Re: help crisi a scuola e non solo !!!!!

Messaggio da Ransie » 24 mar 2015, 18:28

Claudia, magari non è il tuo caso ma io ho notato con la mia secondogenita che c'erano, in alcuni cibi, dei conservanti e additivi che le creavano iperattività.
Tolti quelli le cose son migliorate. Cerca di notare se anche per tuo figlio è uguale. :sorrisoo
VIOLA DUDU' 5/10/2008 ore 18:54 kg 3,705 VANESSA BIRILLO 18/01/2011 ore 07:17 kg 3,195
Se non c'è il cioccolato io in Paradiso non ci voglio andare (Ernst Knam)

Avatar utente
zoe_b
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 5849
Iscritto il: 20 mag 2005, 11:22

Re: help crisi a scuola e non solo !!!!!

Messaggio da zoe_b » 1 mar 2017, 21:18

Claudia, come è finita?
2006: un uragano di vita 2011: ciliegina liquorosa
PER CRESCERE UN BAMBINO CI VUOLE UN INTERO VILLAGGIO

Avatar utente
moonrise
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 5045
Iscritto il: 16 set 2011, 13:47

Re: help crisi a scuola e non solo !!!!!

Messaggio da moonrise » 10 mar 2017, 22:05

Claudia ciao.
Ho letto con interesse.... la butto lí. Non é che con l'arrivo della sorellina lui nota che il tempo "libero" che dedicate a lui senza la sorellina é essenzialmente dedicato ai compiti?
Il suo comportamento a me sembra molto un modo di cercare attenzione da parte vostra ovviamente in modo inconscio.
Lui non si impegna a scuola e tu gli stai dietro per aiutarlo nei compiti.
Mi sembrano proprio capricci dei bambini piccoli che rognano per tutto piú per insofferenza che per un problema concreto.
Io proverei con il rinforzo positivo, cercherei di evitare troppi commenti negativi sulla sua persona a riguardo, tipo eviterei di definirlo svogliato o distratto, ma cercherei di fargli notare le sue capacitá e le cose che gli riescono bene per motivarlo. Inoltre proverei a trovare stimoli esterni per sviluppare gli argomenti che trova noiosi come internet, libri storici, musei, uscite didattiche che potete fare con lui. Troverei dei suoi interessi e li proverei a collegare con argomenti didattici. E poi cercate di passare tanto tempo con lui oltre a seguirlo nei compiti e prova a renderlo piú autonomo nel farli.
{Marghe*muffin}17.01.14{3,050kg*50cm}16.09

"la vertigine non è paura di cadere,ma voglia di volare"

Avatar utente
ale85
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 2379
Iscritto il: 7 mar 2007, 11:08

Re: help crisi a scuola e non solo !!!!!

Messaggio da ale85 » 30 mar 2017, 11:25

Quello che descrivi potrebbe essere mio figlio, solo che a differenza del tuo è inappetente, e non posso ricattarlo con il cibo.
Ultimamente mi sta facendo uscire pazza, odia la scuola, odia i compagni è tutto noioso è tutto uno schifo ecc..
Giocherebbe solo, o con gli amici o cartoni e tv oppure qualsiasi cosa..
Tolti gli amici, tolta la tv, beh si inventa qualcosa e rimane menefreghista anche di fronte alle punizioni.
L'ultima dell'altro giorno esce di scuola di corsa, premetto che non sempre vado io a prenderlo, e gli dico Antonio ma sei scappato? perchè tutta sta fretta? non è che la maestra mi deve dire qualcosa?
Lui nooo mamma.. e dopo 5 minuti vedo la maestra che mi insegue nel parcheggio.. Ecco qua... ho pensato. niente di grave solo che si è dimenticato per 2 giorni di fila il quaderno di matematica, è super distratto in classe e voglia di faticare zero. I compiti cmq li aveva fatti ho visto io..
Portato a casa e chiarito, dicendo cosa pensavi di ottenere con questo comportamento? La maestra ti ha detto che voleva parlarmi e tu se scappato.. preferisco sapere le cose da te che dagli altri, quindi se fai una marachella dimmelo prima tu, così sono a conoscenza, perchè tanto vengo sempre a sapere tutto cio' che combini.. ECC
La cartella non esiste Iddio che la fa il pomeriggio.. 5 minuti prima di salire in auto mette tutto dentro. Glielo abbiamo detto con le buone con le cattive ecc.. risolto nulla.. Ultimamente più difficile che mai, sta mattina ennesima strillata. Dovrei parlare con le maestre.. perchè ieri si è aperto un po' e mi ha raccontato che maestra e compagni hanno riso di un suo errore ed è arrabbiatissimo.
Materiale scolastico non ne parliamo, l'ho portato un sacco di volte a ricomprarlo nuovo con i suoi soldini, servito a nulla, menefreghista è rimasto--
Ordine non sa cos'è.... eppure io e il padre stiamo sempre a mettere a posto. Abbiamo riordinato insieme, preparato un armadio con tanto spazio solo per le sue cose di scuola... nulla!!
Le schedine le butta in cartella senza incollarle.. sai come le ritrovi?
A scuola cmq ha un buon rendimento è bravo prende 9 e 10, qualche 8 ora è tornato con un 6 per piccoli errori..
Per me è tanto intelligente, la scuola lo annoia, o meglio il metodo che usano per insegnare a tutti e allora comincia a distruggere a far marachelle e fregarsene perchè lui non ha problemi di apprendimento.
E' un bambino a cui piace leggere (ma dipende sempre dalla luna che ha), è gentile con la sorella più piccola la maggior parte delle volte, è buono e tranquillo in casa. Sport non ne fa, ho proposto diverse cose valuteremo a settembre. Se avete suggerimenti ditemeli.
Antonio 8-10-07 3.750kg per 54 cm & Martina 24-07-12 4.310kg per 54cm

Avatar utente
ci610
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 17744
Iscritto il: 20 mag 2005, 10:15

Re: help crisi a scuola e non solo !!!!!

Messaggio da ci610 » 30 mar 2017, 12:38

a che ora esce da scuola? che fa il resto del tempo?
se, come dici, è intelligente e si annoia, l'unica è alzare il tiro, proporgli corsi di lingue,lezioni di musica, laboratori di suo interesse e anche, indispensabile, uno sport in cui possa stancarsi
Dodò 13 Aprile 2008 _ Papelina 1 Marzo 2010

Avatar utente
clizia
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 19756
Iscritto il: 20 mag 2005, 8:33

Re: help crisi a scuola e non solo !!!!!

Messaggio da clizia » 30 mar 2017, 12:44

Prendila con un pò di leggerezza, dai valore a quello che fa e ottterria magari maggior ascolto a tua volta. In fondso poi se no va particolarmente male.. cerca di stemperare. Se si è arrabbiato fagli capire che alcuni errori possono essere divertenti e per questo hanno riso. capita anche a lui di ridere se altri fanno cose buffe? Non dico che sia corretto ridere ma serve solo per non ingigantire la faccenda dentro di lui intaccando l'autostima.

Streghettasaetta

Avatar utente
ale85
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 2379
Iscritto il: 7 mar 2007, 11:08

Re: help crisi a scuola e non solo !!!!!

Messaggio da ale85 » 31 mar 2017, 9:53

Ha iniziato a fare un corso di scacchi, lo ha scelto lui, e gli piace.
Sport in questo momento non riusciamo a farglieli fare, perchè poi dovrei iscrivere anche la sorella e diventerebbe troppo costoso e tutta una corsa.
Faceva pattinaggio con i roller, ma poi ho visto come sempre che andava tanto per andare e per far un piacere a me e finto l'anno non l'ho più iscritto. La piccola invece insisteva con la danza, e ho detto a settembre si vedrà. Calcolando che ad agosto nascerà il terzo la vedo dura.
Cmq, nel pomeriggio fa i compiti poi io cerco sempre di non far annoiare entrambi, ogni giorno facciamo qualcosa di diverso, passeggiate, parco, giro in bici, invito amici, va da amici e così passa la settimana. Sistemiamo orto giardino.. e tante altre cose, cuciniamo ecc..
Antonio 8-10-07 3.750kg per 54 cm & Martina 24-07-12 4.310kg per 54cm

Rispondi

Torna a “ELEMENTARE MAMMA, E' LA SCUOLA”