GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

Il prelievo in caso di taglio cesareo

Prelevamento e conservazione delle cellule staminali del cordone ombelicale. Informazioni e domande agli esperti.
Rispondi
natpri_bts
New~GolGirl®
New~GolGirl®
Messaggi: 26
Iscritto il: 02/11/2009, 17:14

Il prelievo in caso di taglio cesareo

Messaggio da natpri_bts » 20/08/2010, 11:26

Buongiorno a tutte!
Molte mamme ci chiamano preoccupate perché temono di non poter prelevare e raccogliere il sangue del cordone nel caso in cui il parto avvenisse con taglio cesareo; vi scrivo per sfatare questa idea.
Non esiste infatti alcuna controindicazione al prelievo di sangue cordonale dopo un taglio cesareo purché vengano rispettati i requisiti di idoneità del campione. Quindi, soprattutto nell'eventualità abbastanza comune di un taglio cesareo programmato, la possibilità di aderire al servizio non ne viene assolutamente compromessa.
L'unica considerazione da tener presente sul tema è che, se il taglio cesareo viene eseguito in urgenza a seguito di complicazioni rilevate al momento del parto, non si effettua il prelievo in quanto l'urgenza è indicatore di fattori di sofferenza fetale o di problemi materni che comunque renderebbero inidoneo il campione per la crio conservazione.

A presto,

Nathalie

Rispondi

Torna a “DONAZIONE E CONSERVAZIONE CORDONE OMBELICALE”