GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

Il terzo parto!

Come prepararsi psicologicamente all'evento? Dubbi, consigli sul parto e qualche informazione per migliorare la degenza in ospedale.
Avatar utente
loretta83
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
Messaggi: 24883
Iscritto il: 25/10/2005, 20:59

Il terzo parto!

Messaggio da loretta83 » 18/11/2010, 18:56

E' vero che il terzo parto naturale è uguale,se non peggio del primo?Stavo riflettendo su questa cosaa e ripensavo ad una ragazza che quando nacqua Elisa,ribadiva questa cosa..che forse i dolori sono sopportabili però si allungherebbero i tempi...fino a diventare esausti....non ci voglio nemmeno pensare ad un altro parto come quello di Daniele,mi vengono i brividi solo al pensiero :buuu se fosse realmente così io il trilogy non lo farò mai.

Esperienze?
Ultima modifica di isolablu il 18/11/2010, 23:26, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: spostato dal generico.
Daniele 9/02/06 Elisa MariaFrancesca 27/08/09 Adele 29/01/2015
Immagine

Avatar utente
laura s
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
Messaggi: 21134
Iscritto il: 08/12/2006, 14:46

Re: Il terzo parto!

Messaggio da laura s » 18/11/2010, 22:51

Non credo proprio che sia vero, anzi mi sa di solenne cavolata... ogni parto fa storia a sè, ma tendenzialmente i tempi sono lungi un buon 40-50% in più per il primo figlio... quello che invece è vero è che a ogni parto aumentano i dolori simil-mestruali del post-parto (cosidetti morsi uterini) che quindi sono molto più forti al terzo che al primo...
Io non ti piaccio? Eppure sei sempre a guardare e giudicare tutto ciò che faccio. Sai il dizionario come definisce una persona del genere? FAN

Avatar utente
topinaf
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 10141
Iscritto il: 25/03/2008, 16:26

Re: Il terzo parto!

Messaggio da topinaf » 18/11/2010, 23:54

ti posso raccontare com'è andata a me :sorrisoo
premesso che il parto di luca è durato circa un'ora e mezza, con contrazioni sopportabilissimi (tanto che tra una e l'altra dormivo), e quello di elisa è durato 50 min con contrazioni dolorose :x:
quello di emma è durato molto di più (forse sarebbe durato meno se la gine mi avesse davvero rotto le acque...) diciamo un 6ore in totale, ma con contrazioni sopportabilissime e anche stavolta dormivo tra una e l'altra :sorrisoo
questa è la mia esperienza, quindi, per me primo e terzo si somigliano :sorrisoo
ma ogni parto è a se...non basarti su quello per il terzo :bacio
Fla Ale e Luca (28/04/06) 3320gr Elisa (06/09/08) 3100gr Emma (05/10/10) 2630gr
Immagine

Avatar utente
rusc
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 8432
Iscritto il: 30/05/2006, 18:29

Re: Il terzo parto!

Messaggio da rusc » 19/11/2010, 8:51

la mia esperienza in breve che ho il bimbo addosso:
- Riccardo 9h e mezza dalla rottura delle acque alla nascita (con ventosa)
- Serena 5h: senza alcuna complicazione tutto liscio
- Matteo 3h MA: arrivata a 42+1 il travaglio non partiva, quindi mi hanno indotto col gel 2 volte e allora è partito il travaglio, veloce e tutto liscio.

dolore: direi il terzo come il secondo... no non così devastante come il primo!
La mia ostetrica mi ha detto che, pur non essendoci evidenze scientifiche, nella pratica ostetrica lei e altre sue colleghe (con esperienza 20ennale) hanno notato che spesso il 3° parto ha tempi lunghi per partire bene, ma poi quando iniziano le contrazioni buone va veloce!

quoto Laura s sui morsi uterini post-parto: da urlare!! :x:
Riccardo '06- Serena '08- Matteo '10 e un fratellino in cielo
Immagine

Avatar utente
ricarouge
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3280
Iscritto il: 05/10/2005, 12:20

Re: Il terzo parto!

Messaggio da ricarouge » 19/11/2010, 9:00

rusc ha scritto: quoto Laura s sui morsi uterini post-parto: da urlare!! :x:
uddiu non mi dite così...con niccolò ho sofferto tantissimo dopo il parto, lui voleva stare sempre attaccato e ciucciava come un ossesso e i dolori erano terrificanti, ma le infermiere mi dicevano: "se resisti senza antidolorifici è meglio perchè passano nel latte/colostro"....e io, che sopporto il dolore, ho resistito..ma cavoli :impiccata:
Leonardo 9/11/2006 e Alessandro 10/05/2011 *Niccolò 18/08/2009-23/10/2009*
"Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso." E. Guevara

Avatar utente
lory75
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 2235
Iscritto il: 27/02/2010, 14:14

Re: Il terzo parto!

Messaggio da lory75 » 19/11/2010, 9:08

Io ho sempre sentito che si è più veloci, ma ci sono naturalmente anche altri "casi".
Sta di fatto che tutte le volte che mi hanno visitata al ps, le ostetriche sottolineavano "tripara", nelle comunicazioni tra di loro, quindi qualche differenza la porta.
La fase pre-travaglio è stata lunga, ma quella nn conta, circa un mese prima ho iniziato ad avere fasi di contrazioni ravvicinate che andavano e venivano, circa 18 gg prima ho iniziato a perdere il tappo, due settimane prima ero già a 2 cm.
Poi il pome di giorno 1 durante il tracciato avevo contrazioni irregolari ma sopportabilissime, sono diventate contrazioni da travaglio verso le 21:30, ricoverata alle 22:37, nato alle 00:09, quando mi sono sembrate ingestibili ero già in fase espulsiva!
In effetti i dolori post-parto, nn me li ricordavo così forti, erano come contrazioni da parto, ma riuscivo a gestire poco con la respirazione e mi venivano spesso perchè il secondo giorno l'ho tenuto al seno il più possibile. Quindi mi ritrovo nella spiegazione di Laura.
Da premettere che il primo parto, con epidurale, ricoverata alle 7:30 a 2 cm è nata in 6 ore.
Il secondo parto, ricoverata alle 14:00, per indurre il parto (praticato con scollamento e rottura delle acque) alle 16:05 era nata.
Quindi posso dire che i miei parti sono sempre stati veloci.
In una classifica metterei prima il secondo parto, poi il terzo e per ultimo il primo. Ma la differenza tra quello di Giorgia e Riccardo sta nel fatto che in quello di Giorgia vomitavo ad ogni contrazione, quindi nn avvertivo il dolore (ero distratta), mi auguravo infatti, di nuovo questo parto, ma nn mi posso lamentare!
Mamma di Simona (23.09.05), Giorgia (12.07.07) e Riccardo (02.11.10)

Avatar utente
topinaf
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 10141
Iscritto il: 25/03/2008, 16:26

Re: Il terzo parto!

Messaggio da topinaf » 19/11/2010, 10:23

ricarouge ha scritto:
rusc ha scritto: quoto Laura s sui morsi uterini post-parto: da urlare!! :x:
uddiu non mi dite così...con niccolò ho sofferto tantissimo dopo il parto, lui voleva stare sempre attaccato e ciucciava come un ossesso e i dolori erano terrificanti, ma le infermiere mi dicevano: "se resisti senza antidolorifici è meglio perchè passano nel latte/colostro"....e io, che sopporto il dolore, ho resistito..ma cavoli :impiccata:
non odiatemi...ma io li ricordo peggiori con la seconda...stavolta sono durati 1-2gg ma niente di che :sorrisoo
Fla Ale e Luca (28/04/06) 3320gr Elisa (06/09/08) 3100gr Emma (05/10/10) 2630gr
Immagine

Avatar utente
ricarouge
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3280
Iscritto il: 05/10/2005, 12:20

Re: Il terzo parto!

Messaggio da ricarouge » 19/11/2010, 10:53

topinaf ha scritto:
ricarouge ha scritto:
rusc ha scritto: quoto Laura s sui morsi uterini post-parto: da urlare!! :x:
uddiu non mi dite così...con niccolò ho sofferto tantissimo dopo il parto, lui voleva stare sempre attaccato e ciucciava come un ossesso e i dolori erano terrificanti, ma le infermiere mi dicevano: "se resisti senza antidolorifici è meglio perchè passano nel latte/colostro"....e io, che sopporto il dolore, ho resistito..ma cavoli :impiccata:
non odiatemi...ma io li ricordo peggiori con la seconda...stavolta sono durati 1-2gg ma niente di che :sorrisoo
non ti odio cara, anzi!!!! vi saprò dire a maggio, spero :incrocini
Leonardo 9/11/2006 e Alessandro 10/05/2011 *Niccolò 18/08/2009-23/10/2009*
"Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso." E. Guevara

Avatar utente
topinaf
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 10141
Iscritto il: 25/03/2008, 16:26

Re: Il terzo parto!

Messaggio da topinaf » 19/11/2010, 10:54

ricarouge ha scritto:
topinaf ha scritto:
ricarouge ha scritto:
rusc ha scritto: quoto Laura s sui morsi uterini post-parto: da urlare!! :x:
uddiu non mi dite così...con niccolò ho sofferto tantissimo dopo il parto, lui voleva stare sempre attaccato e ciucciava come un ossesso e i dolori erano terrificanti, ma le infermiere mi dicevano: "se resisti senza antidolorifici è meglio perchè passano nel latte/colostro"....e io, che sopporto il dolore, ho resistito..ma cavoli :impiccata:
non odiatemi...ma io li ricordo peggiori con la seconda...stavolta sono durati 1-2gg ma niente di che :sorrisoo
non ti odio cara, anzi!!!! vi saprò dire a maggio, spero :incrocini
:incrocini :incrocini :incrocini

:bacio
Fla Ale e Luca (28/04/06) 3320gr Elisa (06/09/08) 3100gr Emma (05/10/10) 2630gr
Immagine

Avatar utente
loretta83
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
Messaggi: 24883
Iscritto il: 25/10/2005, 20:59

Re: Il terzo parto!

Messaggio da loretta83 » 19/11/2010, 14:07

Ma speriamo davvero,al momento è un problema che non mi pongo :ahaha però l'idea di passare quello che passai di Daniele :x: mi vengono i brividi solo a ripensarci :x:

Per i dolori post-parto,di Elisa li ho avvertiti + forti,ma cmq sopportabili al secondo giorno e tutti in ospedale si meravigliavano che non mi lamentassi :domanda però tutto dipende dal grado di sopportazione.Speriamo sia così alla mia prossima esperienza :incrocini
Daniele 9/02/06 Elisa MariaFrancesca 27/08/09 Adele 29/01/2015
Immagine

blunotte9
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 2410
Iscritto il: 26/02/2008, 10:05

Re: Il terzo parto!

Messaggio da blunotte9 » 19/11/2010, 15:29

Ragazze,
ma dico avete deciso di farmi andare in para definitivamente??!!! :martello
mi manca un mesetto al terzo parto e sto entrando un po' nel panico... :buuu :buuu :buuu

Cmq per quanto riguarda i morsi uterini io del secondo li ho avvertiti come dei leggeri dolori mestruali, insomma, molto sopportabili...

SPeriamo bene :incrocini :incrocini

Avatar utente
SUSAN80
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 4552
Iscritto il: 26/11/2008, 13:41

Re: Il terzo parto!

Messaggio da SUSAN80 » 19/11/2010, 17:57

io con il secondo parto con una tachipirina le contrazione post parto le sentivo di meno....me le ricordo molto dolorose.....
In ospedale non me la volevano dare, su insistenza me ne hanno data solo una alla mattina e basta....io mi sa che me le porto da casa... :fischia
Se sento che partono forti ne prendo una....al massimo 2 al giorno.
Tanto penso che durino un paio di giorni non di più.... :incrocini

Avatar utente
lilo79
Basic~GolGirl®
Basic~GolGirl®
Messaggi: 255
Iscritto il: 09/04/2008, 16:47

Re: Il terzo parto!

Messaggio da lilo79 » 19/11/2010, 20:16

PRIMO PARTO: dilatata di 4 cm all'arrivo in ospedale senza che me ne rendessi conto; 3 ore di travaglio attivo da che mi si son rotte le acque, i dolori non me li ricordo molto bene, :perplesso o erano tanto forti da istupidirmi oppure molto sopportabili. Morsi uterini al pari di una mestruazione un pò più dolorosa del solito e solo quando il bimbo si attaccava.
SECONDO PARTO: 1 ora e 30 di travaglio attivo con dilatazione lampo da 0 a 10, contrazioni con dolori localizzati alle gambe, da non riuscire a muovermi.Me li ricordo eccome :x: . Morsi uterini maggiormente dolorosi e sanguinamento più copioso nelle prime ore dopo il parto, mi hanno fatto un'altra intramuscolo di tranex :impiccata: Dal giorno dopo morsi sopportabilissimi.
TERZO PARTO: INDOTTO e quindi contrazioni sopportabilissime fintanto che non mi hanno rotto le membrane e messo le temibili 3 gocce di ossitocina in vena. Dolori tipo secondo parto fintanto che l'ostetrica meravigliosa :emozionee non mi ha fatto entrare in acqua e lì in 20 min. è nato il mio lupotto.
Morsi uterini decisamente più blandi che con il secondogenito e sanguinamento pari al primo parto.

Tutto ciò premesso: il miglior parto è stato il primo perchè non avevo idea di ciò a cui sarei andata incontro, è stato breve e tutto liscio come l'olio. il secondo parto l'ho vissuto condizionata dal sapere già che cosa mi sarebbe successo e questo mi ha spaventata un pò. Il terzo ... un sogno con la vasca :ok
Filippo - 7 giugno 2006 * Edoardo - 6 maggio 2008 * Giacomo 14 settembre 2010.
in casa mia anche il pesce rosso è maschio!

Avatar utente
sissi77
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
Messaggi: 9582
Iscritto il: 09/02/2009, 13:09

Re: Il terzo parto!

Messaggio da sissi77 » 19/11/2010, 20:42

Allora il primo parto mi è stato indotto perchè il pupo non aveva voglia di sloggiare,dalla rottura delle acque al momento in cui è venuto al mondo Matteo son passate 8 ore con contrazioni dolorose,ma che si son attenuate dopo che mi hanno fatto l'epidurale.
Il secondo parto è stato da manuale,dolori sopportabilissimi,tanto che l'ostetrica mi disse:"mi sembra che tu sia ad un pic-nic e non in travaglio!"e il tempo è stato più o meno di 4 ore.
Ecco col terzo è andato bene,indotto a 39 settimane per un problema di RH,ma ho faticato un po'perchè Simone era leggermente storto dal momento che essendo il terzo aveva più spazio,però in 4 ore ho fatto tutto :sorrisoo
I morsi uterini al terzo non li ho avvertiti granchè,più al secondo devo dire!
Piera mamma di MATTEO (7/08/2004) a 41+2,FEDERICA (6/11/2005)a 40+2, SIMONE (6/07/2009) a 39+2 E JACOPO (11/07/2014) a 34+6

Avatar utente
marti77
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3203
Iscritto il: 20/05/2005, 6:05

Re: Il terzo parto!

Messaggio da marti77 » 19/11/2010, 21:38

Io ho sempre avuto parti molto veloci e dopo la seconda (ho impiegato un'oretta dalla prima contrazione) ero terrorizzata per il terzo.
Io ti posso dire che sono andata in ospedale perchè sentivo delle contrazioni ogni tanto tostine ma decisamente irregolari, tipo un'oretta una dall'altra poi due ore etc....
Quando sono arrivata ero sopra i 5 cm e mi hanno trattenuta (era mezzanotte)... le contrazioni sono realmente partite dopo e ne avrò avute di regolari per una mezz'oretta al massimo e poi è nata (2.27)... se avessi aspettato le contrazioni regolari non sarei mai arrivata in ospedale.
Seppur più veloce secondo me è stato più doloroso del secondo (ma meno del primo), però è anche vero che ho fatto tutto il travaglio in piedi e le altre volte sdraiata quindi magari percepivo diversamente il dolore anche per quello.

Di sicuro il recupero è stato straordinario, nemmeno un doloretto... sarei andata a casa già il mattino dopo!
Martina, ALICE (21/07/2005), MAIA (20/09/2008) e GIORGIA (21/05/2010) - Lost in Lost

Avatar utente
loretta83
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
Messaggi: 24883
Iscritto il: 25/10/2005, 20:59

Re: Il terzo parto!

Messaggio da loretta83 » 19/11/2010, 22:51

Grazie per le vostre risposte..speriamo sia realmente così.Il parto di Daniele è stato disastroso,è dir poco,anche io pensavo che la "beata innocenza" avrebbe giocato a mio favore,ma purtroppo non è stato così,perchè ho beccato un'ostetrica stronza che aveva fretta e pensado al cambio turno mi dilatava manualmente,e tutto questo dalle 12 alle 14 quando secondo lei io dovevo spingere..solo che io lo stimolo mica lo sentivo e quindi io spingevo a vuoto e lei ravanava con quelle manacce,sono arrivata distrutta,mi ci son voluti ben sei mesi per riprendermi fisicamente,e 3 mesi di depressione post-parto :aargh

Con Elisa invece sono stata indotta a 39+5 poichè avevo una dilatazione di 2 cm e contrazioni irregolari,il gine doveva andare in ferie per due settimane e non voleva rischiare di lasciarmi sola in ospedale,tutto è stato velocissimo,nonostante le stimolazioni manuali durate ben due giorni,non si smuoveva nulla poi alle 11:45 del 27 agosto mi ha fatto una puntura di ossitocina e alle 12 son partite direttamente le spinte,mi sono dilatata in un lampo...alle 12:40 è nata <Elisa.tavolta ho fatto tutto da sola,il gine e l'ostetrica non mi hanno messo nemmeno un dito addosso se non per tirare fuori la piccola quando è uscita...è stato il parto che avevo tanto desiderato,però che dolore...ricordo ancora quella sensazione come se mi avessero infilato un ferro arroventato lì sotto...ero in bagno sul wc mi alzo e... :urka non ho capito niente di quello che è successo..ricordo solo che per il troppo dolore tutto così all'improvviso sono mezza svenuta addossata al muro,peòr poi mi sono ripresa con la flebo mi hanno portato di peso in sala parto e lì ho cominciato con le spinte...e il dolore era scomparso..o meglio il mio unico pensiero era spingere e spingere ancora...però ero contenta perchè stavo facendo quello che il mio corpo mi suggeriva di fare,ho gestito il dolore da sola...mi sono alzata da quel lettino dopo mezz'ora il parto,da sola,mi sono rivestita ho messo la vestaglia e sono uscita trionfante :ahaha non avevo nessun dolore,niente come se mi fossi fatta una camminata ed ero tutta sudata,tanto che le ragazze che mi avevano visto entrare nn ci credevano avessi già partorito :ahaha .
I morsi uterini si li ho sentiti sopratutto il secondo giorno ma diciamo che era sopportabili.

Ora però m'era venuto sto dubbio del terzo,ma a leggere le vostre esperienze un pò mi rincuoro :ahaha
Daniele 9/02/06 Elisa MariaFrancesca 27/08/09 Adele 29/01/2015
Immagine

Avatar utente
nicoleb5
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
Messaggi: 16536
Iscritto il: 21/05/2005, 19:31

Re: Il terzo parto!

Messaggio da nicoleb5 » 23/11/2010, 16:42

ricarouge ha scritto:
rusc ha scritto: quoto Laura s sui morsi uterini post-parto: da urlare!! :x:
uddiu non mi dite così...con niccolò ho sofferto tantissimo dopo il parto, lui voleva stare sempre attaccato e ciucciava come un ossesso e i dolori erano terrificanti, ma le infermiere mi dicevano: "se resisti senza antidolorifici è meglio perchè passano nel latte/colostro"....e io, che sopporto il dolore, ho resistito..ma cavoli :impiccata:
Non ti consentivano nemmeno la tachipirina?
Io ,mentre allattavo Giorgia,avevo morsi uterini fortissimi,tanto che il ginecologo mi ha sospeso le gocce di mettergin perchè non necessarie. Mi avevano dato tachipirina mille dicendo che era compatibile con l'allattamento
Mamma di Desirée nata il 3 maggio 2005, Giorgia nata il 30 settembre 2010 e Leonardo nato il 20 febbraio 2017

Avatar utente
ricarouge
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3280
Iscritto il: 05/10/2005, 12:20

Re: Il terzo parto!

Messaggio da ricarouge » 24/11/2010, 16:58

nicoleb5 ha scritto:
ricarouge ha scritto:
rusc ha scritto: quoto Laura s sui morsi uterini post-parto: da urlare!! :x:
uddiu non mi dite così...con niccolò ho sofferto tantissimo dopo il parto, lui voleva stare sempre attaccato e ciucciava come un ossesso e i dolori erano terrificanti, ma le infermiere mi dicevano: "se resisti senza antidolorifici è meglio perchè passano nel latte/colostro"....e io, che sopporto il dolore, ho resistito..ma cavoli :impiccata:
Non ti consentivano nemmeno la tachipirina?
Io ,mentre allattavo Giorgia,avevo morsi uterini fortissimi,tanto che il ginecologo mi ha sospeso le gocce di mettergin perchè non necessarie. Mi avevano dato tachipirina mille dicendo che era compatibile con l'allattamento
niente...mi dissero: se puoi resistere è meglio non assumere farmaci....e io resisto, capirai :impiccata:
Leonardo 9/11/2006 e Alessandro 10/05/2011 *Niccolò 18/08/2009-23/10/2009*
"Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso." E. Guevara

Avatar utente
topinaf
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 10141
Iscritto il: 25/03/2008, 16:26

Re: Il terzo parto!

Messaggio da topinaf » 24/11/2010, 17:08

ricarouge ha scritto:
nicoleb5 ha scritto:
ricarouge ha scritto:
rusc ha scritto: quoto Laura s sui morsi uterini post-parto: da urlare!! :x:
uddiu non mi dite così...con niccolò ho sofferto tantissimo dopo il parto, lui voleva stare sempre attaccato e ciucciava come un ossesso e i dolori erano terrificanti, ma le infermiere mi dicevano: "se resisti senza antidolorifici è meglio perchè passano nel latte/colostro"....e io, che sopporto il dolore, ho resistito..ma cavoli :impiccata:
Non ti consentivano nemmeno la tachipirina?
Io ,mentre allattavo Giorgia,avevo morsi uterini fortissimi,tanto che il ginecologo mi ha sospeso le gocce di mettergin perchè non necessarie. Mi avevano dato tachipirina mille dicendo che era compatibile con l'allattamento
niente...mi dissero: se puoi resistere è meglio non assumere farmaci....e io resisto, capirai :impiccata:
stavolta, se proprio non li sopporti (e ti auguro che siano come i miei :incrocini ) fatti dare la tachi, è compatibilissima con l'allattamento :ok

:bacio
Fla Ale e Luca (28/04/06) 3320gr Elisa (06/09/08) 3100gr Emma (05/10/10) 2630gr
Immagine

Avatar utente
Giolo74
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 611
Iscritto il: 21/08/2009, 9:23

Re: Il terzo parto!

Messaggio da Giolo74 » 04/12/2010, 11:36

Posso dirti come è andata a me, fresca di terzo parto.

Primo: rottura delle membrane a casa circa alle 18, Giovanni è nato alle 22.

Secondo: rottura delle membrane a casa alle 22, Lorenzo è nato all'1, nonostante i 4 chili di peso.

Terzo: :impiccata: rottura delle membrane a casa alle 20. Alle 22 dilatazione completa, ma Pietro non scendeva, rimaneva sempre alto, nonostante tutte le posizioni possibili e immaginabili. Non sto a raccontarvi tutto il travaglio, comunque mi avevano messo in lista per il cesareo come prima della mattina, invece alle 7 ha deciso di nascere. Una volta incanalato è uscito con tre spinte e un bel po' di lacerazioni.
Fosse stato il primo ci avrei pensato un bel po' a farne tre...
comunque concordo con il dire che ogni parto è a se'.
Marzia+Enrico= Giovanni, Lorenzo e Pietro (la nostra vita)

Rispondi

Torna a “PREPARIAMOCI AL PARTO”