GravidanzaOnLine: il Forum

Prima, durante e dopo la gravidanza

 

congedo astensione obbligatoria

Come districarsi con moduli e modulini, quale ente ci tutela, cosa bisogna compilare, modalità, tempistiche, cosa ci spetta?
Avatar utente
Germy
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 54404
Iscritto il: 01/12/2006, 10:48

Re: congedo astensione obbligatoria

Messaggio da Germy » 19/12/2012, 8:53

allora se prendi il mese intero devi contare dal 7 gennaio al 6 febbraio compreso, indipendentemente ci siano 30 o 31 giorni
se il resto lo prendi a giornate allora sì che si contano 180-30 già presi ti restano 150 giorni
:-) :-) :-)
"Raccontatemi pure quel che vi pare circa il flusso delle correnti in montagna; io so solo che, in presenza di un ciclista, il vento è contrario."

Avatar utente
tina2005
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3292
Iscritto il: 19/12/2009, 12:21

Re: congedo astensione obbligatoria

Messaggio da tina2005 » 19/12/2012, 10:04

io vorrei prendere intanto il mese intero al 100%, poi mi giostrerò con malattia bambino(ne ho 2 mesi da utilizzare :spiteful: ).
dunque se per ora mi interessa il mese al 100% devo mettere dal 7 gennaio al 6 febbaio?
Domitilla amore di mamma e papà è nata il 22-07-2010, 3.670 kg per 52 cm di bellezza
Irene altro amore di mamma e papà è nata il 15-09-2012, 3.140 kg per 50 cm di morbidezza

Avatar utente
Germy
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 54404
Iscritto il: 01/12/2006, 10:48

Re: congedo astensione obbligatoria

Messaggio da Germy » 19/12/2012, 10:06

sì esatto :ok
:-) :-) :-)
"Raccontatemi pure quel che vi pare circa il flusso delle correnti in montagna; io so solo che, in presenza di un ciclista, il vento è contrario."

Avatar utente
tina2005
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3292
Iscritto il: 19/12/2009, 12:21

Re: congedo astensione obbligatoria

Messaggio da tina2005 » 19/12/2012, 10:13

ok!
però fammi capire una cosa: visto che in realtà in questo caso sono 31 gg, poi mi rimangono 149 gg o 150?
Domitilla amore di mamma e papà è nata il 22-07-2010, 3.670 kg per 52 cm di bellezza
Irene altro amore di mamma e papà è nata il 15-09-2012, 3.140 kg per 50 cm di morbidezza

Avatar utente
Germy
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 54404
Iscritto il: 01/12/2006, 10:48

Re: congedo astensione obbligatoria

Messaggio da Germy » 19/12/2012, 10:16

tina2005 ha scritto:ok!
però fammi capire una cosa: visto che in realtà in questo caso sono 31 gg, poi mi rimangono 149 gg o 150?
150
se prendi mese intero si contano 30 giorni

esempio se tu prendessi tutti i 6 mesi andrebbe dal 7 gennaio al 6 luglio compresi
indipendentemente da quanti giorni sono effettivamente i mesi
:-) :-) :-)
"Raccontatemi pure quel che vi pare circa il flusso delle correnti in montagna; io so solo che, in presenza di un ciclista, il vento è contrario."

Avatar utente
tina2005
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3292
Iscritto il: 19/12/2009, 12:21

Re: congedo astensione obbligatoria

Messaggio da tina2005 » 19/12/2012, 10:21

e se io quelli al 30% li prendo dopo la mallattia ma sempre richiedendoli mese per mese si considerano sempre 30 gg?
Domitilla amore di mamma e papà è nata il 22-07-2010, 3.670 kg per 52 cm di bellezza
Irene altro amore di mamma e papà è nata il 15-09-2012, 3.140 kg per 50 cm di morbidezza

Avatar utente
Germy
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 54404
Iscritto il: 01/12/2006, 10:48

Re: congedo astensione obbligatoria

Messaggio da Germy » 19/12/2012, 10:22

tina2005 ha scritto:e se io quelli al 30% li prendo dopo la mallattia ma sempre richiedendoli mese per mese si considerano sempre 30 gg?

se prendi mese intero sono 30 giorni
:-) :-) :-)
"Raccontatemi pure quel che vi pare circa il flusso delle correnti in montagna; io so solo che, in presenza di un ciclista, il vento è contrario."

Avatar utente
tina2005
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3292
Iscritto il: 19/12/2009, 12:21

Re: congedo astensione obbligatoria

Messaggio da tina2005 » 19/12/2012, 10:27

va bene poi si vedrà, se ci sono ponti e feste di mezzo forse è meglio organizzarsi col calendario ala mano!
GRAZIE SEI PIù PREPARATA DI UN SINDACALISTA! :ok
O lo sei? :domanda
Domitilla amore di mamma e papà è nata il 22-07-2010, 3.670 kg per 52 cm di bellezza
Irene altro amore di mamma e papà è nata il 15-09-2012, 3.140 kg per 50 cm di morbidezza

Avatar utente
Germy
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 54404
Iscritto il: 01/12/2006, 10:48

Re: congedo astensione obbligatoria

Messaggio da Germy » 19/12/2012, 10:36

tina2005 ha scritto:va bene poi si vedrà, se ci sono ponti e feste di mezzo forse è meglio organizzarsi col calendario ala mano!
GRAZIE SEI PIù PREPARATA DI UN SINDACALISTA! :ok
O lo sei? :domanda
:caduta_sedia: :caduta_sedia:
no non sono sindacalista
ma al lavoro gestisco il personale e poi mi piace essere informata :ok
:-) :-) :-)
"Raccontatemi pure quel che vi pare circa il flusso delle correnti in montagna; io so solo che, in presenza di un ciclista, il vento è contrario."

Avatar utente
tina2005
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
Messaggi: 3292
Iscritto il: 19/12/2009, 12:21

Re: congedo astensione obbligatoria

Messaggio da tina2005 » 19/12/2012, 10:50

ah ho capito! :ok
Domitilla amore di mamma e papà è nata il 22-07-2010, 3.670 kg per 52 cm di bellezza
Irene altro amore di mamma e papà è nata il 15-09-2012, 3.140 kg per 50 cm di morbidezza

clariss
Basic~GolGirl®
Basic~GolGirl®
Messaggi: 284
Iscritto il: 02/02/2013, 10:10

Re: congedo astensione obbligatoria

Messaggio da clariss » 04/02/2013, 17:27

Ciao a tutte,
mi sono iscritta da poco al forum, spero che possiate aiutarmi a rispondere a un quesito. Per concedere l'astensione obbligatoria all'8 mese, quindi a 1+4, la mia azienda richiede la certificazione anche dal proprio medico, non solo dalla mia ginecologa (che lavora in ospedale, quindi accreditata Ssn). Delle mie colleghe hanno già fatto la visita col medico aziendale, e per accertare l'idoneità richiede anche con che mezzo si raggiunge il luogo di lavoro. Le mie colleghe sono accompagante in macchina o arrivano a piedi, e dicono che se si risponde di guidare la macchina da sole o di usare i mezzi il medico nega l'idoneità. Io ho necessità, se ovviamente la gravidanza prosegue bene, di andare all'8 mese, perchè non ho aiuti da nonni o parenti vicini e un mese in più dopo la nascià è utilissimo, ma faccio in macchina circa 30 km all'andata, 30 al ritorno e nessuno che mi può accompagnare. Sembrerebbe inoltre che il medico o l'azienda possano verificare, non so come, se si è dichiarato effettivamente il vero, ossia che si va accompagnati al lavoro. E' possibile? C'è qualcuna fra di voi che sa confermarmi ciò o che sa dirmi entro quanto km il medico non giudica pericoloso recarsi al lavoro autonomamente in macchina? So che è una domanda specifica, grazie a chi potrà rispondermi.

Avatar utente
Antolina80
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 14733
Iscritto il: 09/06/2010, 16:26

Re: congedo astensione obbligatoria

Messaggio da Antolina80 » 04/02/2013, 18:00

clariss, a me ha fatto un po' di storie la tipa della asl, ma non certamente il medico dell'ufficio (che per altro non mi ha nemmeno mai visto!). Non vedo sinceramente come il fatto di recarsi all'ufficio con i propri mezzi possa essere controindicato all'8 mese di gravidanza. Cioè se guidi tu o un tuo amico i pericoli per te e il bambino non sono gli stessi? :domanda Dichiarare il falso a prescindere dal fatto che possano o meno verificare, non la trovo una cosa carina. Bisognerebbe vedere se è vera questa diceria e se il medico può effettivamente negare la flessibile per questo motivo.
Se il mio armadio è pieno non vuol dire che la mia testa sia vuota.
Silvia 30/12/2010 3.500 kg x 51 cm la nostra piccola punk
Jacopo 08/08/2015 3.840 kg x 53 cm il nostro piccolo kiwi

clariss
Basic~GolGirl®
Basic~GolGirl®
Messaggi: 284
Iscritto il: 02/02/2013, 10:10

Re: congedo astensione obbligatoria

Messaggio da clariss » 04/02/2013, 18:31

Ciao Antolina80,
grazie per la risposta. E' quello che mi chiedo anch'io, che differenza fa se guido io o se sono seduta accanto al conducente? Inoltre non mi va proprio di dire una bugia, voglio, se possibile, lavorare e recarmi serenamente in ufficio senza sotterfugi assurdi. Da noi invece il medico dell'azienda fa il colloquio ma non fa la visita. Non so se in questo caso è l'azienda che si impunta su certi requisiti o se è l'asl di competenza più fiscale.

Avatar utente
Germy
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
Messaggi: 54404
Iscritto il: 01/12/2006, 10:48

Re: congedo astensione obbligatoria

Messaggio da Germy » 04/02/2013, 18:34

Una mia collega ha lavorato tutto l'ottavo mese e veniva da sola in auto, visitata anche dal medico aziendale
:-) :-) :-)
"Raccontatemi pure quel che vi pare circa il flusso delle correnti in montagna; io so solo che, in presenza di un ciclista, il vento è contrario."

clariss
Basic~GolGirl®
Basic~GolGirl®
Messaggi: 284
Iscritto il: 02/02/2013, 10:10

Re: congedo astensione obbligatoria

Messaggio da clariss » 04/02/2013, 20:39

Ho chiamato prima una mia collega che ha fatto la maternità e mi ha confermato che il medico aziendale chiede come si arrivi al lavoro. Nel caso in cui si guidi non da il consenso perché la donna sarebbe sottoposta a maggiore stress rispetto allo stare seduta come passeggera. Magari l'asl mi offrirà un autista privato plurireferenziato con un'auto super ammortizzata! E pensare che una si fa tutti sti problemi per lavorare, se si sta bene!

Avatar utente
Antolina80
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 14733
Iscritto il: 09/06/2010, 16:26

Re: congedo astensione obbligatoria

Messaggio da Antolina80 » 05/02/2013, 8:36

Io fossi in te andrei da un consulente del lavoro, ad un patronato o ad un sindacato e mi informerei sulla questione. Perchè non credo che la questione di come arrivi a lavoro si affar loro.
Se il mio armadio è pieno non vuol dire che la mia testa sia vuota.
Silvia 30/12/2010 3.500 kg x 51 cm la nostra piccola punk
Jacopo 08/08/2015 3.840 kg x 53 cm il nostro piccolo kiwi

clariss
Basic~GolGirl®
Basic~GolGirl®
Messaggi: 284
Iscritto il: 02/02/2013, 10:10

Re: congedo astensione obbligatoria

Messaggio da clariss » 05/02/2013, 15:21

Grazie per il consiglio, chiederò al sindacato, anche se credo che siano direttive dell'asl. Stamattina anche un'altra collega, che fa circa 80 km al giorno, mi ha confermato che il medico richiede come si raggiunga l'ufficio. A quanto pare aumenta il rischio di contrazioni con il movimento del piede sulla frizione.... Non so, chiederò anche alla mia ginecologa.

clariss
Basic~GolGirl®
Basic~GolGirl®
Messaggi: 284
Iscritto il: 02/02/2013, 10:10

Re: congedo astensione obbligatoria

Messaggio da clariss » 06/02/2013, 17:03

Buon pomeriggio,
Ieri ho chiesto alla ginecologa e anche lei non sapeva di questa richiesta, le sembra una stupidaggine.... Per adesso, nulla di nuovo sotto al sole.

Avatar utente
streghettale
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
Messaggi: 785
Iscritto il: 29/08/2013, 12:48

Re: congedo astensione obbligatoria

Messaggio da streghettale » 29/11/2013, 10:07

questione maternità dovrei presentare la domanda della maternità flessibile entro il 13 dicembre 2013 ma non riesco a capire se sia necessario, oltre al certificato del mio ginecologo, anche il certificato del medico aziendale. sul sito dell'INPS dice che serve mentre il sindacato mi ha detto che non serve a meno che non svolga mansioni pericolose per la salute....ma non è il mio caso (impiegata d'ufficio in uno studio)!ne sapete qualcosa?
Mattia 9 febbraio 2014 (3kg640g per 51 cm) il nostro micetto è venuto al mondo per riempire d'amore la nostra vita!

Avatar utente
Antolina80
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
Messaggi: 14733
Iscritto il: 09/06/2010, 16:26

Re: congedo astensione obbligatoria

Messaggio da Antolina80 » 29/11/2013, 10:40

streghettale ha scritto:questione maternità dovrei presentare la domanda della maternità flessibile entro il 13 dicembre 2013 ma non riesco a capire se sia necessario, oltre al certificato del mio ginecologo, anche il certificato del medico aziendale. sul sito dell'INPS dice che serve mentre il sindacato mi ha detto che non serve a meno che non svolga mansioni pericolose per la salute....ma non è il mio caso (impiegata d'ufficio in uno studio)!ne sapete qualcosa?
Non so come funziona adesso, ma per la flessibile credo proprio che serva il certificato del medico aziendale. Se fai 2+3 no, ma per 1+4 si. All'ASL me l'hanno chiesta.
Io lavoro in uno studio tecnico, quindi ho le tue stesse mansioni.
Se il mio armadio è pieno non vuol dire che la mia testa sia vuota.
Silvia 30/12/2010 3.500 kg x 51 cm la nostra piccola punk
Jacopo 08/08/2015 3.840 kg x 53 cm il nostro piccolo kiwi

Rispondi

Torna a “BUROCRAZIA & MODULISTICA”