Le mie considerazioni sulla scuola media

Il passaggio dall'infanzia all'adolescenza, tra brufoli, grandi e piccoli dilemmi, insomma, quando i nodi vengono al pettine.

Re: Le mie considerazioni sulla scuola media

Messaggioda floddi » 13/10/2016, 9:09

Cicci1 ha scritto:
clizia ha scritto:Per ora siamo soddisfatti, pare una scuola con insegnanti stabili e preparati. Certamente il carico di lavoro e molto più serio e ogni tanto fa fatica a ricordare tutto quel che c'è da fare. abituati poi con una maestra capra nei 5 anni precedenti che sorvolava su tutto qui le dimenticanze invece si "scontano", emergono. Dovrà darsi una regolata in quanto a precisione. Anche io sono perplessa sul carico di roba da portare ogni giorno e le richieste le trovo eccessive: portare una rubrica, prendere tot e tot.
In questo momento sto leggendo sul diario che per domani deve comprare una cartellina, un raschietto (per cosa, cazz'è?), un temperamine per compasso , ma il compasso manco ce l'ha, due cartelline con elastico verticale, una valigetta porta disegni (e siamo a tre valigette che ci hanno chiesto) e qualche altra roba..
cioè.. io oggi non avevo preventivato spese e passaggi in cartoleria/super.. :grrr .
Per domani deve fare un tema di musica, oltre al resto. Noi i temi di musica non li facevamo, sicuramente trovo maggior cura in ogni singola materia. c'è di buono che lui è sempre stato autonomo e veloce con i compiti, devo però stargli dietro da ora in poi perchè ogni tanto è distratto e qualcosa la lascia correre per sbadataggine. Però i prof non lasciano correre come quella alla primaria e sta notando la differenza. Se ne preoccupa e devo stargli accanto per trasformare questa preoccupazione in attività positiva e produttiva.
"invece di lagnarti senti cosa possiamo fare come possiamo fare per ricordare meglio la tal incombenza, non eri abituato, vedrai che poi si impara .."


Dagli una limetta per le unghie di quelle in cartone: il temperamine per il compasso non se po' sentì. La punta del compasso deve essere a scalpello, quindi un pezzetto di carta vetrata a grana fine o una limetta per le unghie. E passa la paura. :fischia

Scusate, m'è partito il trip da prof di disegno

grazie della dritta!
2005 in blu 2010 in rosa Esiliata!!*due anni di fantastico esilio* sorelle d'italia
Avatar utente
floddi
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
 
Messaggi: 40435
Iscritto il: 17/11/2006, 14:47

Re: Le mie considerazioni sulla scuola media

Messaggioda hamilton » 13/10/2016, 11:09

Quanti compiti! :urka1
Eravamo partiti un po' a rilento, ma vedo che ormai si e' preso il giro e le materia da preparare per il giorno dopo, sono sempre circa sei.
Da noi vige la regola del "mettersi avanti", perché due pomeriggi alla settimana sono spezzati dall'orario infame del karate', le 17 :buuu
Ora che finisce di mangiare sono le 15, non fa a tempo a prendere la penna in mano che e' ora di uscire.
Per ora le pagine da studiare per ogni materia, sono circa 5/6 rispetto alle 1/2 massimo 3, delle elementari.
E questo secondo me comporta una precisione minore, proprio perché la mole non permette di approfondire o di ripetere tanto spesso quanto si ripeteva prima.
Giorgio per ora nelle interrogazioni si e' sempre offerto volontario per primo, ottenendo ottimi voti, e' partito davvero bene, in piu' a questo modo di fare sicuro di sé, che non guasta.
Domani si offre volontario in geografia, una decina di pagine sul significato di geografia, che studi comporta, l'orientamento, la rosa dei venti, e l'evoluzione dell'orientamento fino ai giorni nostri con il GPS.
Na' palla, insomma.
Stanno cominciando le verifiche, la prima e' mercoledi' prossimo: aritmetica. :impiccata:
Lui ci mette tanto impegno, forse troppo, e le ore di svago si sono ridotte notevolmente, a me questo dispiace: sabato pomeriggio, anche se non dovrebbe perché ha TANTE MATERIE DA STUDIARE, lo dedica al suo migliore amico, e' da quando e' cominciata la scuola che ancora non si sono visti.
I Prof mi sembrano in gamba, per ora, ma non conoscendoli personalmente posso solo basarmi sulle impressioni di Gio, che di solito non sbaglia :risatina:
Infine, ma se mi viene in mente altro, io e mia madre NON RICORDIAMO ASSOLUTAMENTE, un carico tale di studio quando ho fatto le medie io, oh! non ero una cima e studiavo certemente poco, ma non credo che i ritmi fossero questi.
Ringrazio sempre il cielo e la chitarra
Avatar utente
hamilton
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
 
Messaggi: 22448
Iscritto il: 25/01/2009, 16:58
Località: dove orizzonte rincorre da sempre un uguale orizzonte

Re: Le mie considerazioni sulla scuola media

Messaggioda hamilton » 13/10/2016, 11:11

ho dimenticato un'acca da qualche parte
Ringrazio sempre il cielo e la chitarra
Avatar utente
hamilton
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
 
Messaggi: 22448
Iscritto il: 25/01/2009, 16:58
Località: dove orizzonte rincorre da sempre un uguale orizzonte

Re: Le mie considerazioni sulla scuola media

Messaggioda hamilton » 13/10/2016, 11:13

floddi ha scritto: Noi per ora lo accompagniamo quindi il peso ce l'ha solo per pochi minuti, ma quando comincerà a muoversi da solo non so come faremo, vedremo.

stesso problema nostro
Ringrazio sempre il cielo e la chitarra
Avatar utente
hamilton
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
 
Messaggi: 22448
Iscritto il: 25/01/2009, 16:58
Località: dove orizzonte rincorre da sempre un uguale orizzonte

Re: Le mie considerazioni sulla scuola media

Messaggioda floddi » 13/10/2016, 11:26

Diciamo che se non ci si mette avanti, le ore di studio tra pratiche e teoriche facilmente diventano 3...per la prima media direi troppe, si.
2005 in blu 2010 in rosa Esiliata!!*due anni di fantastico esilio* sorelle d'italia
Avatar utente
floddi
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
 
Messaggi: 40435
Iscritto il: 17/11/2006, 14:47

Re: Le mie considerazioni sulla scuola media

Messaggioda hamilton » 13/10/2016, 11:32

floddi ha scritto:anzi unA che fa disegnare davvero dando dei temi...ebbene io sono una capra e mio figlio ha preso da me, purtroppo, e la dote del disgno non ce l'ha e non l'avrà mai quindi i risultati di questi temi sono stati alquanto scarsi:

Anche Giorgio era una capra alle elementari in disegno, fino all'arrivo alle medie :caduta_sedia: :caduta_sedia: :hi hi hi hi
E' stato l'unico, dico l'UNICO a prendere 10 in un disegno fatto in classe: disegna la tua lettera preferita e decorala. :caduta_sedia:
Quando e' uscito non ci poteva credere, abbiamo chiamato la sua maestra delle elementari che rideva al telefono come una matta e si e' giustificata dicendo: Giorgio in effetti ha sempre fatto disegni che esprimono qualcosa, arrivano al cuore.
Magari un altro bambino faceva un disegno perfetto, ma che non comunicava nulla.
Quello di Giorgio era tutto incasinato, ma esprimeva sempre qualcosa.
Si vede che l'insegnante di arte e' mooolto sensibile :fischia :ahaha
Ringrazio sempre il cielo e la chitarra
Avatar utente
hamilton
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
 
Messaggi: 22448
Iscritto il: 25/01/2009, 16:58
Località: dove orizzonte rincorre da sempre un uguale orizzonte

Re: Le mie considerazioni sulla scuola media

Messaggioda clizia » 13/10/2016, 11:42

Confermo anch'io che gli pesa la riduzione drastica di tempo libero. Ieri siamo tornati a casa dopo lo spor che erano circa le 18.00. Un quarto d'ora di riposo epoi l'ho avvertito di iniziare. Sbuffo suo, consolazione mia e si è messo a studiare 3 pagine di geografia + tema zulle zone altimetriche, esercizi di inglese, tema(!) di musica, esercizi di grammatica.
Oggi si porterà avanti pure lui in un paio di materie perchè dsomenica ha un impegno di sport. non era abituato ad avere ogni ora scandita e occupata in modo serrato. Gli piace ma è un pò affannato. gli ho promesso un pomeriggio di riposo in mezzo alla settimana prossima.

Streghettasaetta
Avatar utente
clizia
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
 
Messaggi: 19747
Iscritto il: 20/05/2005, 7:33

Re: Le mie considerazioni sulla scuola media

Messaggioda hamilton » 13/10/2016, 11:50

Cioe' spiega :hi hi hi hi
Dalle 18 e' riuscito a fare tutta quella roba??!! :buuu :triste
A che ora ha finito, di grazia?
Ecco, una cosa che Gio piuttosto si farebbe ammazzare e' fare i compiti dopo cena.
Piuttosco schiatta il pomeriggio per 5 ore, ma cerca di finire tutto sempra prima di cena.
Che poi non e' detto vada sempre cosi' :spiteful: :spiteful: :spiteful:
Ringrazio sempre il cielo e la chitarra
Avatar utente
hamilton
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
 
Messaggi: 22448
Iscritto il: 25/01/2009, 16:58
Località: dove orizzonte rincorre da sempre un uguale orizzonte

Re: Le mie considerazioni sulla scuola media

Messaggioda hamilton » 13/10/2016, 12:08

Comunque, a me in tutto questo la cosa che dispiace di piu' e' che la quantita' di roba che gli danno influenza la qualita' di come la preparano.
Forse Giorgio e' lento di suo, pero' ci mette davvero tanto per finire tutto, come dice Lunette, ci sono pomeriggi che fa tutti tirati sui compiti.
Come attivita' extra gli rimangono il karate' e la chitarra, niente di eccezionale.
Non sarebbe meglio caricare un po' meno e fare in modo che questi studenti possano prepararsi al meglio? Senza "tirare via" perché c'e' tanta altra roba da fare?
Per ora Giorgio sembra prenderla bene, spero solo che non si rompa le scatole, prima o poi, di questi ritmi davvero poco umani.
Ringrazio sempre il cielo e la chitarra
Avatar utente
hamilton
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
 
Messaggi: 22448
Iscritto il: 25/01/2009, 16:58
Località: dove orizzonte rincorre da sempre un uguale orizzonte

Re: Le mie considerazioni sulla scuola media

Messaggioda clizia » 13/10/2016, 12:17

hamilton ha scritto:Cioe' spiega :hi hi hi hi
Dalle 18 e' riuscito a fare tutta quella roba??!! :buuu :triste
A che ora ha finito, di grazia?
Ecco, una cosa che Gio piuttosto si farebbe ammazzare e' fare i compiti dopo cena.
Piuttosco schiatta il pomeriggio per 5 ore, ma cerca di finire tutto sempra prima di cena.
Che poi non e' detto vada sempre cosi' :spiteful: :spiteful: :spiteful:

esce alle 14, non torna a casa. io lo vado a prendere e ci scambiamo gli zaini. mi da quello di scuola + cartelline ecc. ed io gli passo quello dello sport; mentre lo accompagno lui mangia il pranzo che gli ho portato da casa+ frutta. alle 15 meno qualcosa lo mollo in palestra, torno a casa , poso zaino scuola e torno a riprenderlo verso le 17. fa la doccia in palestra tra una cosa e un'altra siamo a casa non prima delle 18.
e' riuscito a finire prima di cena solito ceniamo intorno alle 20.00, stavolta abbiamo cominciato verso le 8.30 e si è lagnato di dover andare a letto prima della solita oretta e mezzo al computer.

Streghettasaetta
Avatar utente
clizia
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
 
Messaggi: 19747
Iscritto il: 20/05/2005, 7:33

Re: Le mie considerazioni sulla scuola media

Messaggioda clizia » 13/10/2016, 12:19

oddio i temi non sono venuti logorroici e con dovizia di particolari ehh :fischia ma è sempre stato sintetico quindi pavrebbe scritto uguale anche se avesse avuto 5 ore di tempo.

Streghettasaetta
Avatar utente
clizia
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
 
Messaggi: 19747
Iscritto il: 20/05/2005, 7:33

Re: Le mie considerazioni sulla scuola media

Messaggioda clizia » 13/10/2016, 12:24

Mi auguro che il venerdi non gli mollino troppi compiti per il lunedi successivo. bene abbiamo fatto a scegliere ora libera al posto di alternativa a religione. si poteva scegliere tra materia alternativa e studio libero in biblioteca. Oggi infatti si è portato un altro quaderno e libro di altra materia per portarsi avanti con i compiti segnati per la prossima settimana.

Streghettasaetta
Avatar utente
clizia
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
 
Messaggi: 19747
Iscritto il: 20/05/2005, 7:33

Re: Le mie considerazioni sulla scuola media

Messaggioda clizia » 13/10/2016, 12:25

Ehiiii ma è tardiiiiiiiiiiiiiiii vado a raccattarlo al'uscita!

Streghettasaetta
Avatar utente
clizia
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
 
Messaggi: 19747
Iscritto il: 20/05/2005, 7:33

Re: Le mie considerazioni sulla scuola media

Messaggioda Lunette » 14/10/2016, 7:24

La mia opinione è che la scuola è ancora ben lontana dallo svecchiarsi. A parte qualche prof più avanti, il resto rimane ancorato al sistema obsoleto di trasportare libri e ciarpame quando si potrebbero utilizzare tablet e pc senza problemi. Su Booktab si scarica praticamente quasi tutto il materiale scolastico, quindi già il peso dello zaino sarebbe drasticamente ridotto.
"Marta, Marta, tu t’inquieti e ti affanni per molte cose; una sola è necessaria: Maria invece ha scelto la parte migliore, che non le sarà tolta“.
Avatar utente
Lunette
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
 
Messaggi: 5198
Iscritto il: 27/05/2005, 7:47
Località: Platealonga

Re: Le mie considerazioni sulla scuola media

Messaggioda hamilton » 14/10/2016, 7:30

Oh, se e' per questo basterebbe che i professori dicessero: domani portate solo il quaderno, tanto il libro non lo usiamo.
Sai quante volte mettiamo dentro libri che neanche vengono tirati fuori?
Ringrazio sempre il cielo e la chitarra
Avatar utente
hamilton
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
 
Messaggi: 22448
Iscritto il: 25/01/2009, 16:58
Località: dove orizzonte rincorre da sempre un uguale orizzonte

PrecedenteProssimo

Torna a FACCIAMO LE MEDIE!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti