Aiuto!

Al seno o in polvere, sempre di latte parliamo, discutiamo.

Aiuto!

Messaggioda fanja19 » 08/03/2014, 12:33

Ciao,
spero di aver azzeccato la sezione.....
Sono mamma da 19 giorni e sto allattando al seno. Ho seguito il consiglio delle puericultrici in ospedale e lo allatto a richiesta.
Inizialmente il bambino sembrava saziarsi, ora da qualche giorno, sembra essere sempre affamato, si mette i pugnetti in bocca e vuole stare sempre attaccato al seno, quando sembra addormentarsi lo metto nella cullina, ma dorme per poco e quando si sveglia piange disperato, non posso nemmeno cambiargli il pannolino perché strilla e basta!
Il pediatra ha consigliato l'aggiunta di latte artificiale e rispetto ai primi giorni il mio seno "perde" meno latte...
Non so più che fare, non riesco nemmeno a fare un pasto decente seduta a tavola e seguire l'alimentazione che mi ha consigliato la nutrizionista per l'allattamento, non abbiamo orari.... Mi sto esaurendo! :buuu
È normale? Sto sbagliando qualcosa?
Grazie.
fanja19
New~GolGirl®
New~GolGirl®
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 08/03/2014, 12:04

Re: R: Aiuto!

Messaggioda Dionaea » 08/03/2014, 12:40

Non sono molto ferrata, ma so che i neonati hanno i cosidetti "scatti di crescita", cioè giorni in cui ciucciano molto di più del solito, così stimolano di più il seno e la produzione di latte si adegua alle nuove esigenze del bimbo, che crescendo ha bisogno di quantità di latte diverse. Il rischio di dare l'aggiunta è che il seno venga stimolato meno e produca meno latte, è il gatto che di morde la coda.
Tutto nella norma credo, tocca resistere :coccola
Sei arrivata per cambiare tutta una vita
Cicatrice Vomitilla - 2,890kg - marzolina 2016
Avatar utente
Dionaea
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 35389
Iscritto il: 13/01/2010, 9:53

Re: Aiuto!

Messaggioda primomaggio » 11/03/2014, 9:24

fanja19, effettivamente sembra uno scatto di crescita… che poi i miei figli i primi 40 giorni sono stati tutto uno scatto di crescita, richiedendo il seno spessissimo.
Poi tieni conto che i cucciolini al seno trovano sollievo anche dai malesseri, se hanno mal di pancia, se hanno aria, trovano consolazione… per loro è la panacea di tutti i mali. La giunta può soddisfare una grande fame, ma non li soddisfa in tutti questi altri modi, quindi fossi in te insisterei con il tuo latte, che ha un potere calmante che il latte artificiale non ha.
E’ faticoso, ma la produzione di latte e la richiesta del bimbo si stanno ancora assestando, quindi se mentre poppa vedi che è tranquillo, io lo asseconderei… Assicurati di bere molto e, se proprio non puoi riposare (non si riesce con queste piccole idrovore per casa, c’è poco da fare), se allatti da sdraiata o semicoricata, almeno ti rilassi.
Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
 
Messaggi: 7100
Iscritto il: 09/11/2012, 21:07

Re: Aiuto!

Messaggioda elegiulia » 11/03/2014, 9:55

fanja19, ciao e tranquillizzati, può essere benissimo uno scatto di crescita e lui ha bisogno di attaccarsi spesso. Magari può avere qualche colichetta e l"attaccarsi al seno lo calma. Mi permetto di consigliarti di aspettare con le diete, almeno qualche mese, l'allattamento ribhide energia, e dovresti sentirti libera di mangiare come e quando vuoi. Se puoi evita l'aggiunta, rischi di allattare di meno e diminuire la produzione di latte. Devi avere molta pazienza, se il pupo vuole stare sempre attaccato, permettiglilo, vedrai che la produzione di latte aumenta e si adegua alle sue esigenze. Nel topic allattamento consigli e dubbi, troverai tante testimonianze e consigli! :ok
MAMMA DI GIULIA 3 GENNAIO 2013
Avatar utente
elegiulia
Basic~GolGirl®
Basic~GolGirl®
 
Messaggi: 426
Iscritto il: 03/08/2013, 12:00

Re: Aiuto!

Messaggioda fanja19 » 11/03/2014, 11:19

Grazie 1000 x i vostri consigli: li metterò in pratica.
Per quanto riguarda i liquidi, la dieta che seguo, che é più un reggime alimentare adattato per l'allattamento, prevede almeno 2l di acqua.... Proverò anche a sdraiarmi x allattarlo, magari mi aiuta a recuperare un po'... Anche se da sdraiata ho paura di potergli cadere addosso se mi appisolo.... :O
Quindi, non è un problema di latte poco nutriente.... Anche perché, faccio parecchi spuntini, assumo tanti liquidi e tante proteine ed evito tutti quei cibi o bevande che cambiano il sapore al latte o possono provocare mal di pancia.... Speriamo bene....
Grazie ancora
fanja19
New~GolGirl®
New~GolGirl®
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 08/03/2014, 12:04

Re: Aiuto!

Messaggioda primomaggio » 11/03/2014, 11:41

fanja19, sull'evitate cibi.....può essere uno sbattimento inutile, io mangio di tutto e al limite, se poi vedo che è infastidito, dopo evito, ma a tuttoggi ho avuto problemi solo con le mele cotte e con il caffé, ho aspettato qualche settimana e ho riprovato e lui non ha mostrato di risentirne quindi o si è trattato di coincidenze oppure nel frattempo il suo sistema gastrointestinale è maturato e non c'è più stato bisogno di adottare precauzioni.
Sull'allattare sdraiata, io non riesco molto ma per conformazione del mio seno, ma se tu ci riesci, vai tranquilla che non lo schiacci. A me una mamma mi ha dato questo consiglio: prima ti sdrai e trovi una posizione comoda per te, poi attacchi il bambino. Devo dire che quelle volte che ci sono riuscita ho fatto proprio così... Altrimenti puoi provare la posizione semicoricata, sostenuta dietro da un po' di cuscini, il bimbo appoggiato sul tuo petto, di modo che non devi sostenerne il peso con le braccia... Anche lì devi un po' studiartela, ma è ugualmente molto comoda come posizione e così di sicuro non lo schiacci.
Se vai nel sito della leche league troverai meglio illustrate entrambe queste posizioni.
Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
 
Messaggi: 7100
Iscritto il: 09/11/2012, 21:07

Re: Aiuto!

Messaggioda pao pao » 11/03/2014, 12:30

fanja19, quoto le altre.
19 giorni sono pochissimi per il tuo piccolo e anche per il tuo seno.
Per il tuo piccolo che, dopo 9 mesi di utero si trova sperduto nel mondo, è normale che cerchi la mamma, ma non solo per fame, anche per conforto, per coccola, la tetta è tutto il loro universo.
E sono pochi anche per il tuo seno, che deve ancora assestare bene la produzione in base alla richiesta del piccolo.
Io dico sempre che ho passato i primi 40 giorni di entrambi con le tette al vento :risatina:
Quanto alla giunta, se il bimbo cresce e bagna i canonici 6 pannoli al giorno io lascerei stare. E' risaputo che i pediatri non siano ferratissimi in tema allattamento, senza considerare che il latte artificiale è più pesante da digerire per cui lì per lì il bimbo chiede meno da mangiare e si innescano strani meccanismi, il primo è quello che ci fa pensare "Ah, ecco, vedi che aveva fame!", invece il pupo è stordito dalla digestione :risatina:
Il secondo è quello che porta a una diminuzione della produzione del latte e potrebbe complicare il percorso dell'allattamento.
E. 29.05.2008 "Mamma, profumi come una stella" B. 10.07.2012 il regalo di una stella
Avatar utente
pao pao
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
 
Messaggi: 9537
Iscritto il: 06/08/2007, 16:39
Località: Alla Casina!

Re: Aiuto!

Messaggioda mammacri06 » 13/03/2014, 4:26

fanja19 ha scritto:Ciao,
spero di aver azzeccato la sezione.....
Sono mamma da 19 giorni e sto allattando al seno. Ho seguito il consiglio delle puericultrici in ospedale e lo allatto a richiesta.
Inizialmente il bambino sembrava saziarsi, ora da qualche giorno, sembra essere sempre affamato, si mette i pugnetti in bocca e vuole stare sempre attaccato al seno, quando sembra addormentarsi lo metto nella cullina, ma dorme per poco e quando si sveglia piange disperato, non posso nemmeno cambiargli il pannolino perché strilla e basta!
Il pediatra ha consigliato l'aggiunta di latte artificiale e rispetto ai primi giorni il mio seno "perde" meno latte...
Non so più che fare, non riesco nemmeno a fare un pasto decente seduta a tavola e seguire l'alimentazione che mi ha consigliato la nutrizionista per l'allattamento, non abbiamo orari.... Mi sto esaurendo! :buuu
È normale? Sto sbagliando qualcosa?
Grazie.


Ciao fanja19, e congratulazioni per la nuova mamma e bimbo!
Allora: bimbo piccolo è fatica! Sappi che non stai sbagliando niente: è proprio faticoso! Non dare retta a chi ti dice il contrario. Ti senti stanca, esaurita perché hai ragione tu: è fatica ed è normale così.

Poi, c'è da fare tante prove e trovare i sistemi che consentono a te e al tuo bimbo di stare bene e di riposare il più possibile: fai tante prove, scarta quello che non funziona, fai invece quello che funziona per te e il tuo bimbo: fregatene se sarà qualcosa che la gente ti criticherà.

Una idea potrebbe essere quella di non mettere bimbo nella culla per dormire: forse bimbo vuole dormire sdraiato insieme alla mamma (calda, morbida, rassicurante :cuore ). Bè, in questo caso magari fai anche tu dei sonnellini durante la giornata, che in questo periodo di bimbo piccolo sono davvero molto utili.
Visto che sei lì sdraiata col bimbo, magari allattalo! Fai delle prove con la posizione, quando ti sentirai comoda, allattare da sdraiata è una figata! È di tutto riposo, e intanto il tuo bimbo si nutre e cresce!

Non ti stare a preoccupare di seguire la dieta! Mangia tutto quello che ti viene in mente, perché i bimbi gradiscono che il sapore del latte sia sempre diverso, interessante, curioso, buono!
Puoi mangiare tutto, asparagi, broccoli, cavoli, legumi, cereali, aglio, cipolla, pesce, carne, cose col peperoncino, ecc. ecc. tutto quello che ti piace, evita invece tutto quello che non ti piace.
Ti renderai conto tu, se il tuo bambino è infastidito da una cosa che mangi (spesso è latte di mucca e derivati che da fastidio, ma solo a chi è allergico o intollerante: se non è il caso del tuo bimbo, puoi tranquillamente mangiare anche latte e latticini di mucca).
Per l'acqua (e le spremute, e le centrifughe, e le minestre, e le tisane, ecc.) non ti preoccupare: lo sa il tuo corpo di quanti liquidi ha bisogno: se hai sempre una bottiglia disponibile per bere se hai sete, allora va bene così. Bevi se hai sete. Non bere per forza!

I bimbi di solito fanno almeno 8 - 12 poppate nelle 24 ore. Questo garantisce una adeguata stimolazione del seno per produrre tutto il latte di cui il tuo bimbo ha bisogno.
Tu calcola che 12 poppate vuol dire che se poppa adesso, tra 2 ore chiede di nuovo! E ci credo che ti senti prigioniera! Il bimbo sta sempre attaccato al seno!
Abbi pazienza! Adesso è piccolo ed è normale. Poi tra qualche mese diventerà un esperto poppatore e forse suoi tempi delle poppate cambieranno, avrà cose meravigliose da esplorare nel modo che lo circonda!
Gli orari dei bimbi sono molto irregolari e diversi per ogni bimbo.
A volte potrebbe stare al seno quasi tutto di seguito, e in altri periodi, magari dorme diverse ore.
Ma se le poppate sono tante, allora stai serena che va bene così.

Un modo per capire se bimbo mangia abbastanza è controllare i pannolini bagnati: se riempie almeno 5/6 pannolini usa e getta (7/8 se hai quelli lavabili) allora sta prendendo abbastanza latte. I pannolini saranno belli pieni, che soppesandoli con la mano senti un bella differenza tra un pannolino asciutto e uno pieno di pipì. In più i pannolini di pupù e quelli mezzi vuoti. :ok

Una cosa importante: il tuo bimbo deve ricevere tutto il nutrimento di cui ha bisogno! Se tu ritieni che ha bisogno di una aggiunta, allora dagli l'aggiunta. In questo modo sta bene lui e quindi stai bene tu che sei tranquilla di avere fatto tutto quello che serve al tuo piccolo.
Quello che pensi tu conta molto di più di quello che dice il pediatra! Alcuni pediatri sanno di allattamento al seno, ma molti pediatri le cose dell'allattamento al seno, non le sanno. Guarda tu se il tuo bambino ha fame oppure no! Tu sei la migliore esperta di tuo figlio, e nessun altro!

Il tuo seno.
Anche i seni sono tutti diversi. All'inizio spesso il seno produce tanto latte, anche più di quello che serve al bimbo, e allora ci sono perdite di latte. Ma non è detto. In ogni caso, con il tempo la produzione di adegua alla richiesta del bimbo, e il seno produce tutto il latte che serve, non ne produce più in eccesso. Inoltre lo produce con calma regolarità nel tempo e tu non senti più i seni gonfi che traboccano. Va bene così, anzi meglio! Ci sarà il latte giusto per il tuo bimbo. Sempre.
E poi quando bimbo vorrà più latte, allora popperà più spesso: più succhia il seno e più il seno produce più latte.

Da qui.
Se pensi che il tuo latte non basta e serve l'aggiunta, il sistema per avere più latte è succhiarlo più spesso!
Se vuoi aumentare il tuo latte, attacca spesso il bimbo al seno (mi pare che il problema non esiste, vero? :risatina: ) e se tu lo riterrai necessario, allora tiralo anche con un tiralatte! Quel latte lo offrirai poi al bimbo quando non riesce a saziarsi: dai la precedenza all'aggiunta di latte materno tirato, e in seconda battuta aggiungerai anche un po' di formula.

Coraggio mamma, che sei forte!!!
Cucciolo della mamma è con noi dal 07/12/2010
Avatar utente
mammacri06
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
 
Messaggi: 503
Iscritto il: 04/02/2013, 6:13

Re: Aiuto!

Messaggioda mammacri06 » 13/03/2014, 4:40

P.S.

A me le aggiunte di formula artificiale non mi piacciono!
La polvere di formula artificiale (già all'ospedale dove ho partorito, mi mandarono a casa con l'aggiunta di formula artificiale) mi sembrava un cibo proprio pessimo da dare al mio cucciolo!

E ha ragione PaoPao che le aggiunte danno fastidio alla fisiologia dell'allattamento al seno: se il bimbo beve 100 gr di formula, vuol dire che sta poppando 100 gr in meno dal seno materno. È il seno materno si adegua, e diminuisce la produzione.

Quando il bimbo poppa tanto, il seno si adegua e produce tanto latte.
Questo sì è un sistema buono! :ok
Cucciolo della mamma è con noi dal 07/12/2010
Avatar utente
mammacri06
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
 
Messaggi: 503
Iscritto il: 04/02/2013, 6:13


Torna a LA VIA LATTEA: L'UNIVERSO DELL'ALLATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti