È solo una questione di FORTUNA...

La nascita, la crescita, grandi e piccole sfide della genitorialità.

Re: È solo una questione di FORTUNA...

Messaggioda Antolina80 » 04/11/2015, 17:03

Ecco, dici bene primomaggio, molti accendono la TV o la play per non avere casino. Mia figlia se gioca da sola è molto tranquilla ma ovviamente con gli amici si scatena! Ma...insomma...son bambini, mi par pure normale, no?
Se il mio armadio è pieno non vuol dire che la mia testa sia vuota.
Silvia 30/12/2010 3.500 kg x 51 cm la nostra piccola punk
Jacopo 08/08/2015 3.840 kg x 53 cm il nostro piccolo kiwi
Avatar utente
Antolina80
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
 
Messaggi: 14129
Iscritto il: 09/06/2010, 17:26
Località: Trieste

Re: È solo una questione di FORTUNA...

Messaggioda paopao » 04/01/2016, 12:06

io sono del partito del proibizionismo.
A casa mia non si guarda la tv (se non in casi rarissimi)
non ci sono videogiochi
non si sta sul tablet.
Mi rendo conto che la soluzione migliore sarebbe poter concedere tutto regolando.
Pero' ho la "sfortuna" di avere bambini che non riescono ad autoregolarsi..per loro un minuto è un'ora, non hanno ben chiara la cognizione del tempo.
Temo che dovrò per il loro bene aumentare la concessione di mezzi elettronici, ma sarà dura.

ah! pure io ho bandito le uscite in casa di amici che parcheggiano i bambini davanti uno schermo.
i miei 2 piccoli miracoli (luglio 2007-luglio 2009) ..costruire è potere e sapere
rinunciare alla perfezione
Avatar utente
paopao
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
 
Messaggi: 34244
Iscritto il: 20/05/2005, 10:18

Re: È solo una questione di FORTUNA...

Messaggioda val978 » 25/01/2016, 18:02

Stessa identica storia.
Lui non si autoregola, non si stanca (quasi) mai, quindi per tv e videogiochi ci sono regole ben precise. Io sono la talebana di casa e per me ogni scusa è buona per proporre alternative :hi hi hi hi Anche se tv ne guarda eh....dopo pranzo e nel w.e., o cartoni suoi o cartoni e film di supereroi o fantasy.

Il risultato è che mio figlio di sua iniziativa non accende tv e wii se non ha chiesto (o avuto) il permesso, e si spegne quando lo diciamo noi, spesso protesta ma alla fine rispetta le regole. Gioca anche da solo per ore con i lego o altri personaggi, legge libri e fumetti anche se non sa leggere, non è un rompiscatole e non è viziato.
E tutto ciò nonostante sia un bambino molto esuberante, movimentato e vivace..diciamo pure scalmanato.

Quindi, di cosa mi dovrei preoccupare? :sorrisoo

L'unica cosa che rimprovero all'autrice del post è: MA PERCHE' ANDARSI A INFOGNARE CON QUESTI DISCORSI CON ALTRE MAMME???? :prr :ahaha
V 1.6.2010
E nel giorno della festa della mamma...
L 10.05.2015 3,140kg di dolcezza x 49cm di velocità!
Avatar utente
val978
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
 
Messaggi: 18069
Iscritto il: 18/02/2010, 19:04

Re: È solo una questione di FORTUNA...

Messaggioda ely66 » 19/03/2016, 23:10

vi ho lette tutte, questa discussione mi era scappata (... ok, ogni tanto scappa eh??)

ho sempre avuto la tv accesa in casa, la uso da sempre come soprammobile e come sottofondo alle attività mie.
anche ora ce l'ho accesa, sento quello che accade ma non mi influenza.
da sempre mia figlia l'ha avuta a disposizione, sempre. mai considerata, e con mai considerata intendo che fino agli 8 anni almeno NON si è mai soffermata davanti alla tv.
a 6 anni le abbiamo regalato un notebook, ci giochicchiava, niente di più. poi ha potuto giocare con il mio telefono, niente. con un tablet attorno ai 9 anni. nada niet niente.

ora che ha 12 anni tenerla ferma per un film, deve proprio interessarla. al massimo controlla il cellulare che è sottoposto a supervisione. insomma se n'è sempre fregata della tv.

io credo ci siano bambini e bambini e mamme e e mamme. ma vietare ho scoperto che non serve a niente, anzi, stimola la curiosità e poi sono guai. non è solo fortuna, ma anche visione d'insieme e soprattutto del futuro.
Gaia,il soffio della mia vita è arrivata il 12 agosto 2003 I bambini devono essere felici, non farci felici
Non avere paura di essere solo. Le aquile volano sole, i piccioni volano in gruppo (prov. Lakota)
Avatar utente
ely66
Admin
Admin
 
Messaggi: 57747
Iscritto il: 08/04/2005, 22:00
Località: Fiji-koro island

Re: È solo una questione di FORTUNA...

Messaggioda Curiosa » 25/05/2016, 15:10

E' anche fortuna, perchè ad un certo punto la strada la devono percorrere da soli. Ma non è solo fortuna, proprio no.
Avatar utente
Curiosa
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
 
Messaggi: 5909
Iscritto il: 14/05/2007, 13:56
Località: Bologna

Precedente

Torna a PSICOLOGICAMENTE PARLANDO: ESSERE GENITORI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti