TONI POCO RISPETTOSI NEI MIEI CONFRONTI

La nascita, la crescita, grandi e piccole sfide della genitorialità.

TONI POCO RISPETTOSI NEI MIEI CONFRONTI

Messaggioda Lorena » 16/07/2013, 23:44

Ma secondo voi, è normale che una bimba di 8 anni, brava a scuola, educata, rispettosa delle regole (quando è fuori, a casa non è che sia cosi obbediente) , se ne esca con "ho sentito, o duraaa!!" verso di me? e quando io le ho detto "signorina, non ti permettere certi toni" mi ha pure fatto il verso!!! E non è la prima volta, anzi......
Secondo me certi toni sono intollerabili, io partirei dritta con una punizione perchè lei non deve permettersi di usare certi toni!! Mio marito minimizza.... "son bimbi..." si ma cavolo, ha 8 anni, mica 18! E pure a 18 se esce con una frase del genere la sbatto fuori di casa!!
Ma sono veramente io ad essere esagerata? ditemi per favore....
»-(¯`v´¯)-» Lorena »-(¯`v´¯)-»
•°o.O Samantha 30/06/2005 O.o°• •°o.O Clarissa 22/12/2009 O.o°•
Avatar utente
Lorena
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
 
Messaggi: 5147
Iscritto il: 20/05/2005, 13:35
Località: Livorno

Re: TONI POCO RISPETTOSI NEI MIEI CONFRONTI

Messaggioda pallapunda » 17/07/2013, 8:20

Lorena, anch'io ho una figlia di 8 anni (ne compie 9 a Dicembre) che sembra già un'adolescente, una volta non mi ricordo che cosa le avevo detto e lei mi si è rivoltata contro dicendo "E quindi? Problemi?" con quel tono tipico strafottente delle 15enni, al che le ho risposto "Senti, io son tua madre, ne' tua sorella, ne' la tua amica, quindi "Problemi?" con quel tono lì non me lo dici, è chiaro?" Lei ci è rimasta talmente di stucco che non ha osato replicare e devo dire che non me lo ha più detto. A volte mi dice "Sì, ho capito" col tono di una che dice "Che palle!", però io ammetto di essere moooooolto pesante a volte e quindi, povera, ci sta...
Cristina, mamma di Silvia (14/12/2004) e Martina (31/03/2007)
Avatar utente
pallapunda
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
 
Messaggi: 2389
Iscritto il: 28/01/2009, 14:49

Re: TONI POCO RISPETTOSI NEI MIEI CONFRONTI

Messaggioda rossella » 17/07/2013, 9:11

"ho sentito, o duraaa!!"

sinceramente se mi figlia mi dice una volta una cosa del genere la seconda volta non me lo dice! No proprio non esiste una cosa del genere non può dirlo neanche ad una amica figurati a sua madre:.
Sarei veramente molto intollerante, nessuno in casa nostra ha mai parlato in quei toni con loro e loro devo fare altrettanto.
mamma di Ginevra e Rebecca 12/07/2006
Avatar utente
rossella
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
 
Messaggi: 1001
Iscritto il: 15/12/2005, 10:32

Re: TONI POCO RISPETTOSI NEI MIEI CONFRONTI

Messaggioda paopao » 17/07/2013, 10:10

c'era ad sos tata una famiglia con 2 figli maschi davvero poco rispettosi dei genitori.
La diagnosi finale era che i figli hanno imparata il modo di relazionarsi dai genitori che usano lo stesso tono con loro e tra di loro.
Se è così io sono messa male perchè mio marito è molto brusco nei modi quando si altera..
Riguardo alla domanda se sei esagerata direi proprio di no;
Per come la vedo io quel tono non se lo merita nessuno: che sia un'amica, una nonna, la mamma, il babbo, un estraneo.
i miei 2 piccoli miracoli (luglio 2007-luglio 2009) ..costruire è potere e sapere
rinunciare alla perfezione
Avatar utente
paopao
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
 
Messaggi: 34244
Iscritto il: 20/05/2005, 10:18

Re: TONI POCO RISPETTOSI NEI MIEI CONFRONTI

Messaggioda Lorena » 17/07/2013, 13:50

pallapunda ha scritto:Lorena, anch'io ho una figlia di 8 anni (ne compie 9 a Dicembre) che sembra già un'adolescente, una volta non mi ricordo che cosa le avevo detto e lei mi si è rivoltata contro dicendo "E quindi? Problemi?" con quel tono tipico strafottente delle 15enni,


:risatina: esatto , il tono è proprio quello :che_dici
al che le ho risposto "Senti, io son tua madre, ne' tua sorella, ne' la tua amica, quindi "Problemi?" con quel tono lì non me lo dici, è chiaro?" Lei ci è rimasta talmente di stucco che non ha osato replicare e devo dire che non me lo ha più detto.


e perchè con la mia non funziona?? :impiccata:
»-(¯`v´¯)-» Lorena »-(¯`v´¯)-»
•°o.O Samantha 30/06/2005 O.o°• •°o.O Clarissa 22/12/2009 O.o°•
Avatar utente
Lorena
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
 
Messaggi: 5147
Iscritto il: 20/05/2005, 13:35
Località: Livorno

Re: TONI POCO RISPETTOSI NEI MIEI CONFRONTI

Messaggioda sbu » 17/07/2013, 13:57

Anche Fabio a volte da delle rispostacce ( da adolescente in piena crisi ormonale!) oppure uso un tono saccente o scocciato. Io lo ridimensiono subito perché sono modi di fare intollerabili, non sopporto le persone maleducate e volgio fare di tutto perché mio figlio nn lo sia. Gli dico che rivolgersi così agli altri è brutto e che si diventa antipatici, e che se qualcuno lo facesse con lui ci rimarrebbe male. Fino ad adesso ha funzionato, un domani chissà :freddo
´¯`·->Fabio 4,080 kg di felicità 15 Dicembre 2005´¯`·->Viola 3,780 kg di rapidità 16 Ottobre 2009
Avatar utente
sbu
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
 
Messaggi: 12735
Iscritto il: 20/05/2005, 22:20
Località: Legnano - Contrada Babbiona

Re: TONI POCO RISPETTOSI NEI MIEI CONFRONTI

Messaggioda rossella » 17/07/2013, 14:32

a voi capita di usare certe espressioni e certi toni con lei?
mamma di Ginevra e Rebecca 12/07/2006
Avatar utente
rossella
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
 
Messaggi: 1001
Iscritto il: 15/12/2005, 10:32

Re: TONI POCO RISPETTOSI NEI MIEI CONFRONTI

Messaggioda ausuky » 17/07/2013, 15:16

Il più è ciò che sente anche a scuola. Le amiche di mia figlia quindicenne trattano i genitori in modo inqualificabile.
Io non ci metto nulla, se solo ci prova, puff! Sparisce il cellulare, puff! Sparisce il computer, puff!
La motivazione è: se non hai ancora imparato a rispettare i tuoi genitori, affidarti un cellulare/computer/ecc non è per te!
Quella di nove è un po' più ribelle della sorella, e anche con lei oltre al dialogo utilizzo le punizioni. Per ora funziona.
Sono antica,spiacente.
Francesca (Infermiera) + Eleonora(25/11/2014),Sabrina(4/6/2004), Francesco (24/5/2000) e Brunella(6/10/1997)
"E' ccreature, l'ea acquietà!"(Nonna Olga, 1913-2005)
Avatar utente
ausuky
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
 
Messaggi: 893
Iscritto il: 15/04/2005, 11:29
Località: Ancona(ma sono di Napoli)

Re: TONI POCO RISPETTOSI NEI MIEI CONFRONTI

Messaggioda pallapunda » 17/07/2013, 15:54

rossella ha scritto:a voi capita di usare certe espressioni e certi toni con lei?


No, e ti dirò di più, le faccio sempre anche notare che se io non mi rivolgo così a lei, lei non si deve rivolgere così a me, chiamasi rispetto.
Putroppo però io mia figlia non ce l'ho sempre sotto gli occhi e a scuola ci sono 2/3 ragazzine, che conosco da anni, che si comportano così, quindi è ovvio che lei, in un processo di imitazione che mi pare purtroppo anche abbastanza normale, abbia pensato fosse normale rispondere in questi termini.
Cristina, mamma di Silvia (14/12/2004) e Martina (31/03/2007)
Avatar utente
pallapunda
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
 
Messaggi: 2389
Iscritto il: 28/01/2009, 14:49

Re: TONI POCO RISPETTOSI NEI MIEI CONFRONTI

Messaggioda Lorena » 17/07/2013, 23:15

rossella ha scritto:a voi capita di usare certe espressioni e certi toni con lei?


Purtoppo io perdo subito la pazienza, e si, l'urlo parte spesso ...ma questo secondo me non la giustifica...no? :perplesso
»-(¯`v´¯)-» Lorena »-(¯`v´¯)-»
•°o.O Samantha 30/06/2005 O.o°• •°o.O Clarissa 22/12/2009 O.o°•
Avatar utente
Lorena
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
 
Messaggi: 5147
Iscritto il: 20/05/2005, 13:35
Località: Livorno

Re: TONI POCO RISPETTOSI NEI MIEI CONFRONTI

Messaggioda paopao » 18/07/2013, 10:00

Io l'ho capita così: non si tratta di giustificarla o meno, se tua fai qualcosa (le manchi di rispetto) la autorizzi a fare lo stesso,con te o chiunque.
Pero' l'esperienza di pallapunda mi ha sconfortato.
Spero sol che gli esempi deleteri esterninon prevalgano sui modelli che si propongono in famiglia, alla lunga.
Se ripenso alla mia famiglia di origine ad esempio: ricordo che mio padre non tollerava le parolacce, che in casa mia erano vietatissime.
Io in effetti ho sempre fatto fatica a dirle..a tuttoggi, se le dico è per una scelta consapevole, intendo che non mi "scappano dette".
i miei 2 piccoli miracoli (luglio 2007-luglio 2009) ..costruire è potere e sapere
rinunciare alla perfezione
Avatar utente
paopao
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
 
Messaggi: 34244
Iscritto il: 20/05/2005, 10:18

Re: TONI POCO RISPETTOSI NEI MIEI CONFRONTI

Messaggioda rossella » 18/07/2013, 10:12

No, e ti dirò di più, le faccio sempre anche notare che se io non mi rivolgo così a lei, lei non si deve rivolgere così a me, chiamasi rispetto.
Putroppo però io mia figlia non ce l'ho sempre sotto gli occhi e a scuola ci sono 2/3 ragazzine, che conosco da anni, che si comportano così, quindi è ovvio che lei, in un processo di imitazione che mi pare purtroppo anche abbastanza normale, abbia pensato fosse normale rispondere in questi termini.


ci sta benissimo che nonostante in casa non siano abituati a certi atteggiamenti arriva il momento della sfida e fare come fanno gli altri può essere proprio un modo per provocare e sentirsi grandi.
Non mi stupisce che a un figlio a volte possa scappare un atteggiamento maleducato e inappropriato: ci sta che lo faccia e non ne farei una tradegia mettendo in dubbio il mio metodo educativo però con lui sarei molto ma molto severa e gli direi che non tollero certi atteggiamenti.
Il fatto di essere io per prima a non usare mai parolacce o a mancare di rispetto mi rende molto ma molto più credibile (alzare la voce è un'altra cosa): io con i fatti di dimostro che si può essere grandi e ascoltati e soprattutto rispettati senza bisogno di usare atteggiamenti arroganti e aggressivi.
mamma di Ginevra e Rebecca 12/07/2006
Avatar utente
rossella
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
 
Messaggi: 1001
Iscritto il: 15/12/2005, 10:32

Re: TONI POCO RISPETTOSI NEI MIEI CONFRONTI

Messaggioda tittiale » 20/07/2013, 12:16

Lorena, sì è normale :sorrisoo anche se davvero stupiscono questi comportamenti adolescenziali in bambini così piccoli.
Non stancarti mai di ripeterle che anche se è arrabbiata con te non si può rivolgere a te e a nessun altro in quel modo e che certi toni/parole/atteggiamenti non li puoi tollerare. E poi riparlatene quando la situazione e voi siete più tranquille.
`·.,¸¸,.·´¯ Titti&Ale con Manuel *15/2/2007, Sofia *27/1/2009, Mirco *20/1/2012 e Nicolò *27/3/2015¯`·.,¸¸,.·´
Avatar utente
tittiale
Collaboratore
Collaboratore
 
Messaggi: 14616
Iscritto il: 06/09/2006, 11:19
Località: montagne, ma quante montagne???

Re: TONI POCO RISPETTOSI NEI MIEI CONFRONTI

Messaggioda Lorena » 20/07/2013, 22:30

tittiale, grazie :ok
e grazie a tutte per le risposte :thank_you:
»-(¯`v´¯)-» Lorena »-(¯`v´¯)-»
•°o.O Samantha 30/06/2005 O.o°• •°o.O Clarissa 22/12/2009 O.o°•
Avatar utente
Lorena
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
 
Messaggi: 5147
Iscritto il: 20/05/2005, 13:35
Località: Livorno

Re: TONI POCO RISPETTOSI NEI MIEI CONFRONTI

Messaggioda crucchina79 » 21/07/2013, 16:00

Lorena ha scritto:
rossella ha scritto:a voi capita di usare certe espressioni e certi toni con lei?


Purtoppo io perdo subito la pazienza, e si, l'urlo parte spesso ...ma questo secondo me non la giustifica...no? :perplesso


Non la giustifica, ma non giustifica neanche te. Per educare non basta dire di non fare le cose, ma bisogna essere da esempio. E questa è proprio la parte difficile...
Amate le persone, non le cose. Usate le cose, non le persone. (Spencer W. Kimball)

mamma di T. 29/05/2011 e V. 21/07/2014
Avatar utente
crucchina79
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
 
Messaggi: 6484
Iscritto il: 19/11/2010, 13:24

Prossimo

Torna a PSICOLOGICAMENTE PARLANDO: ESSERE GENITORI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti