Preferenza per il papà

La nascita, la crescita, grandi e piccole sfide della genitorialità.

Preferenza per il papà

Messaggioda astrolety87 » 29/12/2017, 23:38

Ciao a tutti.
Sono mamma di un bambino di 20 mesi che preferisce nettamente il papà, e ci sto malissimo.
Con me sta bene, ma se vede andare via il papà, come la sera prima di dormire (lo addormento io) o in altre circostanze, piange disperato. Oltre a soffrire come un cane è anche deprimente e imbarazzante in quanto tutti ogni volta commentano quanto sia curioso che il bambino preferisca il papà, e io rimango così male da piangere ad ogni occasione. Senza contare quanto sia mortificante in generale per me, che proprio mi fa malissimo...
Qualche osservazione?
Grazie!
astrolety87
New~GolGirl®
New~GolGirl®
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 07/02/2016, 18:57

Re: Preferenza per il papà

Messaggioda Dionaea » 30/12/2017, 8:50

Ciao! Immagino la sofferenza, per noi (ho una bimba praticamente coetanea del tuo)attualmente la situazione è all'opposto: nelle ultime settimane Vomitilla caccia il papà in alcuni momenti (bagno/vestizione/nanna pomeridiana) a mio favore, salvo poi disperarsi se lui esce a buttare il pattume e non se la porta con sé :che_dici a settembre è stato per alcune settimane il contrario e il loro rapporto si è fatto più stretto mettendomi "in disparte" (ero appena rientrata al lavoro, lui ha seguito l'inserimento al nido ed è stato molto tempo con lei, hanno avuto modo di scoprirsi a vicenda)

Da quanto fa così vostro figlio? Com'è la routine della giornata e quanto tempo passa con voi?

Un po' mi viene da dirti che sono fasi fisiologiche che si alternano. In più a questa età sono molto più abili e competenti e secondo me i papà offrono un ventaglio di attività da imitare più vario rispetto a quello che hanno vissuto con la mamma e ne sono affascinati. Fiorisce il gioco di imitazione e sono oramai ampiamente pronti da un pezzo ad allentare la simbiosi con la mamma per aprirsi ad altre persone. Vomitilla ieri ha pulito le macchine col papà, lo imita rastrellare le foglie, lo ha osservato riparare una porta e per settimane rubava mazzi di chiavi e fingeva di avvitare i cardini..tutte cose nuove che con me non aveva mai fatto né osservato.
Aggiungici che spesso (non so ovviamente se sia il vostro caso) il genitore che passa più tempo col bambino è quello che si trova più spesso a riprenderlo/dargli divieti/far rispettare regole e routine, mentre il genitore che magari in settimana rincasa all'ora di cena condivide col bAmbino momenti di gioco e rilassatezza.

Secondo me potresti provare a rivedere un po' la vostra giornata lasciando al bimbo spazi di condivisione col papà, ad esempio la nanna: se il bambino vuole il papà, lascia che sia lui ad addormentarlo, oppure fate a sere alterne. Lascia che facciano un gioco da soli o che si facciano il bagno. Oramai è grande, non ha più bisogno sempre e solo della mamma, non rimanerci così male perché per lui è positivo avere un buon rapporto col papà. In parallelo ricavatevi dei momenti di gioco o passeggiata tutti e tre assieme che fanno bene a tutta la famiglia.
Sei arrivata per cambiare tutta una vita
Immagine
Avatar utente
Dionaea
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 36459
Iscritto il: 13/01/2010, 9:53

Re: Preferenza per il papà

Messaggioda astrolety87 » 31/12/2017, 0:07

Ciao Dionaea, grazie per la risposta! Capisco che in effetti possano essere fasi, però in generale lui ci ha sempre "preferiti" entrambi, salvo avere dei periodi di papite acuta. Praticamente noi in simbiosi non ci siamo mai stati :(
Io ho sempre lavorato più di mio marito, quindi loro sono stati insieme moltissimo. Questo li ha uniti ed è molto bello, ma temo a scapito mio. Io sono rientrata a lavoro a 16 settimane e facendo la pendolare mio marito è sempre arrivato a casa prima di me, perciò quando arrivo io mi dedico a lui al 100%.. praticamente se stanno insieme alla mamma preferiscono il papà perché ci passano meno tempo, se stanno con il papà li hai abbandonati e conte non ci vogliono stare, ma è mai possibile??? :buuu
astrolety87
New~GolGirl®
New~GolGirl®
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 07/02/2016, 18:57

Re: Preferenza per il papà

Messaggioda astrolety87 » 31/12/2017, 0:09

Lui sta la mattina con la babysitter, il pomeriggio al nido, poi insieme a mio.marito lo andiamo a prendere, ceniamo, bagnetto con entrambi e ninna cob me...
astrolety87
New~GolGirl®
New~GolGirl®
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 07/02/2016, 18:57

Re: Preferenza per il papà

Messaggioda Giulia80 » 31/12/2017, 11:54

Passo velocissima perché questo post mi ha fatto sorridere, anche se capisco la tua ansia.
Mio figlio è stato uguale, intorno all'anno e mezzo e per un anno e mezzo buono ha avuto una crisi ininterrotta di papite acuta!
Io aspettavo la secondogenita, è nata lei e in qualche modo in realtà la cosa mi ha fatto gioco, ma anche a me ha messo in crisi: il primo figlio è così, mette in deodorante cose. La gente intorno che ragiona per stereotipi anche :-/
Comunque stai serena: è una fase, passerà. E quando entrerete nella fase edipica del "ti amo mamma, voglio stare SEMPRE con te, anche in bagno", un po' ti dispiacerà!
In bocca al lupo e auguri!

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
Francesco 21-10-09: l'indomito lunatico Elisa 24-08-11: l'allegra irosa
usa il cuore per pensare
Avatar utente
Giulia80
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
 
Messaggi: 13637
Iscritto il: 09/07/2009, 20:24

Re: Preferenza per il papà

Messaggioda astrolety87 » 01/01/2018, 15:28

Stupendo, grazie giulia :cuore
Buon anno!!
astrolety87
New~GolGirl®
New~GolGirl®
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 07/02/2016, 18:57

Re: Preferenza per il papà

Messaggioda Dionaea » 03/01/2018, 6:44

Cade a pennello questo topic. Come accennavo nel primo post qui siamo in fase mammite acuta e il papà ci rimane male. Stanotte si è messa a piangere trovandolo nel lettone e se ci sono io non vuole che sia lui a portarla in bagno :che_dici
Magari le tornasse la papite come a settembre!!!!
Sei arrivata per cambiare tutta una vita
Immagine
Avatar utente
Dionaea
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 36459
Iscritto il: 13/01/2010, 9:53

Re: Preferenza per il papà

Messaggioda claudianurse88 » 03/01/2018, 16:49

Qua papite acuta con Benedetta... se c'è il papà mi manda proprio via... sicuramente perché quando sono a casa dedico effettivamente più tempo a Ludovica e secondo me lei si è adattata alla presenza del papà! Sarà stanca dei miei "aspetta un po' che sto dando da mangiare/ cambiando il panno/addormentando" etc.Ludovica! Ci rimango malissimo alcune volte e poi penso a quante volte ci sia rimasta male lei per i miei aspetta! Ogni tanto però viene anche da me per le coccole!

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
Benedetta 02/05/2015 tartarughina di mamma e papà
Ludovica 29/11/2016
Avatar utente
claudianurse88
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
 
Messaggi: 4325
Iscritto il: 13/10/2014, 14:47
Località: Cagliari

Re: Preferenza per il papà

Messaggioda Honey83 » 04/01/2018, 18:57

Anche mia figlia ha la papite, ma io la definirei cronica perché a 4 ani ancora non le è passata!
Sono sicuramente il genitore che passa più tempo con lei e quindi anche quella che le dà più regole e divieti. Durante la settimana mio marito passa con lei giusto il tempo tra l'ora di cena e la nanna, inoltre lui gioca molto mentre io mi annoio a morte e preferisco coinvolgere la bimba in conversazioni o piccole esperienze.
Però questa preferenza non mi è mai pesata, anzi a volte tiro un sospiro di sollievo perché lui è il compagno di nanna preferito ed io posso dedicarmi ad altro! Ti confesso inoltre che sento di offrire "altro" a mia figlia rispetto a mio marito e che quindi lei possa beneficiare da due approcci complementari.
Honey83
New~GolGirl®
New~GolGirl®
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 16/03/2015, 10:10

Re: Preferenza per il papà

Messaggioda astrolety87 » 22/01/2018, 10:01

Ringrazio tutte tutte x le testimonianze, mi avete fatto sentire molto meglio :cuore
astrolety87
New~GolGirl®
New~GolGirl®
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 07/02/2016, 18:57

Re: Preferenza per il papà

Messaggioda val978 » 15/02/2018, 15:46

scusate, ho letto solo ora!
leggi la mia esperienza qua!
viewtopic.php?f=91&t=61560
ai tempi del primogenito l'avevo presa malissimo, al punto che non riuscivo più a interagire con lui. abbiamo patito molto la fase dei TT, ci eravamo appena trasferiti con tutti i relativi problemi personali, lavorativi, familiari, logistici e di coppia.
Poi piano piano, e provando sempre a propormi anche a rischio di un rifiuto, è passato tutto. O forse io non ci ho fatto più caso. Io e mio marito siamo sempre stati intercambiabili e non ho più contato quante volte lo mettevo a letto io e quante lui.
L'attaccamento a me è di nuovo aumentato fino ad essere un po' pesante durante la mia seconda gravidanza. Anche in questo caso, abbiamo assecondato, provando sempre a proporre anche il papà pur sapendo che preferiva mamma. Poi col tempo anche il papà è rientrato in partita.
Adesso il grande ha 7 anni e il piccolo quasi 3. E' molto (MOOOOLTOOOOO) attaccato a me e specialmente per andare a dormire rompe un po', però anche stavolta: provo sempre a mandare il papà, alcune volte, poche, basta lui, più spesso servo io. E pazienza, passerà. :sorrisoo
Avatar utente
val978
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
 
Messaggi: 18658
Iscritto il: 18/02/2010, 18:04


Torna a PSICOLOGICAMENTE PARLANDO: ESSERE GENITORI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti