Sono esausta, 9 mesi pianti continui

Il nostro piccolo è arrivato finalmente! Quante cose da fare, da ricordare e da sapere

Sono esausta, 9 mesi pianti continui

Messaggioda rosaria80 » 31/08/2018, 10:42

Buongiorno mamme,
sono una mamma di una splendida monella di 9 mesi ma sono davvero esausta, non c'e' la faccio più.
E' da quando è nata che piange di continuo per ogni cosa: si veglia e piange, gioca e dopo 10 minuti si scoccia e piange, sta in braccio e piange se non si cammina, le cambio il pannolino e piange, la metto nel passeggino e piange, la metto nel seggiolone e piange, anche mentre mangia, in maniera molto vorace, piange.
E' davvero frustrante, tuttavia è allo stesso una bambina sorridente e scherzosa, sembra un ossimoro ma è così, regala un sorriso a tutti, a me ed al papà ed a quelli che le stanno intorno ma è proprio picciosa e capricciosa in tutto: andiamo a mare e piange come vede l'acqua e vuole fare il bagno, sta tranquilla 10 minuti, poi la tolgo perché altrimenti prende freddo e piange perché la ho presa, la asciugo con l'asciugamano e piange, le metto il pannolino sulla spiaggia e piange, la prendo in braccio e facciamo una passeggiatina sotto gli ombrelloni, si calma e poi dopo 5 minuti piange perché vuole tornare a mare, la metto nel passeggino per portarla al bar del lido per fare lo spuntino e piange, si calma mentre mangia ma urlacchia anche mentre fa lo spuntino, finito lo spuntino ripiange di nuovo, la prendo in braccio e giochiamo ascoltando la musica al bar e si calma e si addormenta una mezzoretta dove io e mio marito riusciamo a fare un bagno in santa pace,
Dopo tre quarti d'ora si sveglia e piange di nuovo, nel frattempo si sono fatte le 11:30 e saliamo a casa ed altri pianti: così andiamo avanti per tutta la giornata.
E' sempre stata così, sin dalla nascita ma da circa un mese ha iniziato a mettere i primi incisivi inferiori e la cosa è peggiorata, adesso credo le sia passato il fastidio perché non vedo più quella salivazione eccessiva ma la notte mi fa la pazza, si veglia ogni due ore per poppare ed io e mio marito siamo devastati.
Non vorrei che il mio latte stia per finire o non la sazi più e per questo si sveglia ogni due ore la notte e per questo sto valutando oramai alla soglia dei 10 mesi di passare al latte artificiale.
La diavoletta sta bene, mangia regolarmente, normo peso e tutte le visite del pediatra sono state buone e non c'e' traccia di alcun problema è solo che è come se avesse preso questo vizio di piangere per ogni cosa che non le sta bene, piange per noia, per fame, per sonno, per fastidio quando ha fatto cacca, quando uno le cambia il pannolino e soprattutto vuole stare sempre al centro dell'attenzione (se stiamo sul divano e lei gioca con i suoi giochi, io non posso guardare la televisione standole affianco, devo guardare lei altrimenti piange)
Diventa davvero frustrante questa cosa per me e mio marito, ancora di più quando magari vedo altri bambini stare buoni buoni nel passeggino o nel box o quando chiedo alle altre mamme e mi dicono " è tranquillo" mangia,dorme e gioca, la notte va a letto alle 22:00 e si sveglia alle 7:00 "
Le invidio tanto, vorrei godermi di più mia figlia e la gioia immensa di averla tra di noi. Fortunatamente c'è anche mia madre che mi da una mano altrimenti neanche in bagno riuscirei ad andare.
Vorrei qualche consiglio da voi, magari di chi si trova nella mia stessa situazione o almeno di chi ci è passato, vorrei sentirmi dire che magari verso 1 anno di vita si tranquillizza o altro ancora.
Scusate il pessimo italiano con cui ho scritto ma ho scritto in una delle preziose e rari pisolini mattutini della mia diavoletta, ah dimentica fino a 15 giorni fa il pomeriggio dopo pranzo crollava anche per due ore, adesso non dorme più di un ora: invece di andare avanti, andiamo indietro.
Un ringraziamento anticipato a tutte\tutti
Firmato una mamma felice ma disperata
rosaria80
New~GolGirl®
New~GolGirl®
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 31/08/2018, 8:25

Re: Sono esausta, 9 mesi pianti continui

Messaggioda Dionaea » 31/08/2018, 11:16

Ciao Rosaria, benvenuta in questa sezione.
Posso dirti che...mi sono stancata solo a leggere di tutti questi pianti. :vvvia:
Sicuramente ci sono bimbi di indole più pacifica di altri, più propensi a stare ore nel passeggino a osservare il mondo rispetto ad altri che sono più "attivi e interattivi" e sentono il bisogno di stimoli differenti. Su questa base caratteriale secondo me ci si può fare ben poco e posso garantirti che in ogni caso ci sono pro e contro.

Secondo me per rasserenarti, perchè ti ho letta davvero stremata e in ansia, devi partire proprio da questo presupposto: ogni bambini ha lati facili e altri difficili. Spesso il facile o difficile contribuiamo a crearlo noi, nel senso che sicuramente una mamma poco tollerante si stressa molto di più a fronte di una bambina come la tua che non una mamma che invece riesce a fare "la tara" ai pianti. Ho di recente detto ad un'amica che bisognerebbe, ogni tot, scambiarsi i figli, così da apprezzarne di più le qualità positive e ridurre l'importanza che diamo agli aspetti di maggiore difficoltà, sui quali spesso concentriamo tutta la nostra attenzione.

A 9 mesi tua figlia non ha ancora molti strumenti per comunicare, il pianto è la sua fonte principale di comunicazione assieme al sorriso. é normalissimo che pianga per segnalare un disagio (pannolino sporco, fame, sete), un bisogno (voglia di coccole, desiderio di raggiungere un gioco) o delle emozioni (contrarietà per essere stata tirata fuori dall'acqua quando si stava divertendo e rilassando, mi inca##erei pure io, tu no?). Non aver paura del pianto e non pensare che tua figlia sia l'unica bambina del mondo a piangere. So che i pianti, specialmente in pubblico e ad alto volume, ci mettono a dura prova e ci fanno sentire "sotto giudizio" ma davvero: piangono tutti.
Un bambino è portato inoltre a rinforzare i canali comunicativi con cui più facilmente ottiene ciò che vuole. Vige il principio di immediatezza: se io indico il mare col dito e il sorriso sul volto e nessuno mi ci porta, risprovo a indicarlo piangerlo, perchè mi sto arrabbiando. Se a questo punto vengo accontentata...bè, la prossima volta ovviamente nemmeno proverò a sorridere, partirò direttamente col pianto. Hai detto che sorride spesso, non sottovalutare questi sorrisi e tutte le forme di comunicazione non verbale che scommetto ti lancia (la mimica facciale, indicare, la posizione del corpo tesa verso l'oggetto del desiderio). Non sto dicendo assolutamente di ignorare il pianto, ma di incentivare i segnali comunicativi meno molesti e più funzionali che lei emette.
Sei arrivata per cambiare tutta una vita - 2016
Immagine
Avatar utente
Dionaea
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 36337
Iscritto il: 13/01/2010, 9:53

Re: Sono esausta, 9 mesi pianti continui

Messaggioda floddi » 31/08/2018, 13:34

Ciao!
Io ho due figli, il primo era molto simile alla tua, per fortuna dormiva tutta notte, la seconda invece è stata la bambina che tutti i manuali descrivono. Sai quante volte ci siamo detti che se Miki fosse arrivato dopo la Vitto avremmo seriamente pensato ad uno psichiatra per noi e ad una adozione per lui?! :ahaha
Su una cosa ti posso rassicurare, TUTTO PASSA. Appena la bimba sarà in grado di fare da sola quello che adesso le fate fare voi, tutto migliorerà, ma la base caratteriale sarà sempre un pò così. Sono bambini "ad alta richiesta" e rimangono sempre un pò insoddisfatti di tutto, nulla li prende e li appassiona veramente per lungo tempo. Questo lato del carattere rimane e rimarrà ma ovviamente voi e lei saprete gestirlo in modo diverso. pazienza, ci vuole taaanta pazienza! :sorry
2005 in blu 2010 in rosa Esiliata!!*due anni di fantastico esilio* sorelle d'italia
Avatar utente
floddi
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
 
Messaggi: 40429
Iscritto il: 17/11/2006, 14:47

Re: Sono esausta, 9 mesi pianti continui

Messaggioda Honey83 » 03/09/2018, 17:45

Hai tutta la mia comprensione, effettivamente è snervante e stare sempre con la lagna nelle orecchie ti impedisce di goderti la figlia!
Anche io ti suggerisco di provare ad ignorare i pianti "innocui" (ad esempio se piange mentre la cambi o perché vuole tornare al mare), se già non lo fai, e di provare a cambiare il trend dandole attenzione quando fa qualcosa di positivo.
Attualmente mio figlio di 5 mesi ha scoperto che se lancia delle urla di guerra noi accorriamo per zittirlo e se ne sta approfittando alla grande! Purtroppo in pubblico dobbiamo assecondarlo ma a casa cerchiamo di non dargli troppa corda.
Se posso, ti consiglio anche di prendere ogni tanto qualche piccola pausa dalla bambina lasciandola a una nonna, una zia, una baby sitter per qualche ora. Così ti riposi le orecchie dalla lagna e ti ricarichi un po'. Con me funziona e di solito quando torno sono più paziente.
Honey83
New~GolGirl®
New~GolGirl®
 
Messaggi: 64
Iscritto il: 16/03/2015, 10:10

Re: Sono esausta, 9 mesi pianti continui

Messaggioda ale85 » 15/10/2018, 10:40

ti capisco eccome se ti capisco il mio piangeva sempre sempre sempre. la prima notte filata a 18 mesi per poi ricominciare a piangere ogni ora e mezza 2 ore fino ai 21.
Cosa avesse non so, capisco le mamme che tentano di buttare i figli fuori dalla finestra, io c'ero quasi!!! certi acuti che Dio solo sa.. Quanta pazienza!! ora ha 11 anni è un bimbo calmo e tranquillo. nel frattempo da masochista ne ho avuti altri 2 sta volta femminuccie e inutile dirlo son tutti diversi e unici. La secondagenita, buona e tranquilla da neonata mangiava e dormiva per poi riscoprire un carattere tosto ma tosto che non hai idea!! testarda e capricciosa determinata come non mai!
La terza invece ha 13 mesi e pure lei segue le orme della seconda.. aiuto!! Questo per dirti ora è difficile ma non rimarranno piccoli per sempre!! tanta pazienza e ogni tanto delega ai nonni o a chi puoi!
Antonio 8-10-07 3.750kg per 54 cm & Martina 24-07-12 4.310kg per 54cm
Avatar utente
ale85
Expert~GolGirl®
Expert~GolGirl®
 
Messaggi: 2379
Iscritto il: 07/03/2007, 11:08
Località: Nord-est

Re: Sono esausta, 9 mesi pianti continui

Messaggioda newbetti » 28/10/2018, 16:52

Varie cose...

Argomento risvegli notturni...
Il latte tuo non c'entra... Che passi o meno all'artificiale non è così scontato che poi dorma tutta la notte...
I miei si sono regolarizzati tra i 18 mesi ed i 3 anni...
T3 si sveglia ancora in media 3 volte...

Che pianga mentre mangia mi fa venire il dubbio di un reflusso... Hai mai verificato?

Poi davvero passa o cambia quando crescono...
O ci si abitua...

Io solo con t3 ho scoperto che ci sono bimbi che si svegliano cantando e ridendo...
mammukka ho regalato il mio cuore all'uomo che porta la gioia nella mia vita * tato1 13 maggio 2011 alle 12:17 * * tato2 17 novembre 2013 alle 22:46 * * tata3 31 agosto 2016 alle 20:55
Avatar utente
newbetti
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
 
Messaggi: 10761
Iscritto il: 10/03/2009, 11:20
Località: via dei matti numero zero...

Re: Sono esausta, 9 mesi pianti continui

Messaggioda Dionaea » 28/10/2018, 17:01

Tanto non è più passata ad aggiornare o a rispondere..
Sei arrivata per cambiare tutta una vita - 2016
Immagine
Avatar utente
Dionaea
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 36337
Iscritto il: 13/01/2010, 9:53


Torna a L'ANGOLO DEL BEBE'

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite