Donazione: tanti pro, quali contro?

Prelevamento e conservazione delle cellule staminali del cordone ombelicale. Informazioni e domande agli esperti.

Re: Donazione: tanti pro, quali contro?

Messaggioda primomaggio » 25/01/2016, 10:41

Parto eutocico è il parto spontaneo senza medicalizzazione.
Si differenzia dal parto naturale operativo, in cui per mia esperienza diretta non lasciano il bambino attaccato al cordone finché questo non smette di pulsare e pure il secondamento è manuale e non spontaneo. Questi sono casi in cui non è possibile fare la raccolta del sangue cordonale.
La raccolta puoi farla in caso in cui non si presenti la necessità di intervenire tempestivamente su madre e figlio al momento della nascita.

Io non so se l'australopiteco si mangiasse la placenta, può essere, non so nemmeno come facciano gli altri primati... quel che volevo dire che io non credo esista in natura alcun mammifero che lasci la placenta attaccata al cucciolo, ma la recide con i denti... In società primitive come i maori so che la placenta viene sotterrata con un particolare rito e viene piantato un albero in corrispondenza: due delle mie nipoti sono nate in Nuova Zelanda e, pur non essendo i loro genitori Maori!, hanno seguito questa usanza locale.
Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
 
Messaggi: 7100
Iscritto il: 09/11/2012, 21:07

Re: Donazione: tanti pro, quali contro?

Messaggioda Patoffa » 25/01/2016, 11:41

Allora il mio è stato naturale operativo, perchè la placenta l'hanno tirata fuori con una specie di uncino e il cordone l'hanno tagliato abbastanza subito..ma che tu sappia può essere che abbiano fatto così per non perdere tempo perchè volevano mettermi i punti, o semplicemente gli serviva la sala parto?
Immagine
Piccolo Massi, mamma, papà e Ale ti aspettano!
Avatar utente
Patoffa
Basic~GolGirl®
Basic~GolGirl®
 
Messaggi: 316
Iscritto il: 21/10/2015, 8:44

Re: Donazione: tanti pro, quali contro?

Messaggioda Antolina80 » 25/01/2016, 11:45

https://www.uppa.it/nascere/gravidanza- ... e-di-vero/
Per quanto riguarda il lotus birth...

Riguardo il taglio del cordone in entrambi i parti le ostetriche hanno atteso ben più di tre minuti a parer mio. La prima volta volevo donare, ma il parto è stato rapido e me ne sono dimenticata... la seconda le cose non erano partite bene ed egoisticamente ho pensato di lasciare che il piccolo si prendesse tutto quello che gli spettava.
In realtà non credo che la cosa abbia fatto alcuna differenza. Ero in ospedale e sia io che i miei bimbi siamo stati analizzati e monitorati. Per il mio personalissimo parere viviamo in un'epoca dove di naturale c'è ormai poco o niente, quindi le nostre scelte vanno ponderate anche in relazione a questo. Io ho avuto un parto "naturale", in un ospedale con TIN, attaccata ad una macchina per il monitoraggio, con una flebo nel braccio e assistita da 2 ostetriche ed un ginecologo... insomma...non ero in una grotta.
Se il mio armadio è pieno non vuol dire che la mia testa sia vuota.
Silvia 30/12/2010 3.500 kg x 51 cm la nostra piccola punk
Jacopo 08/08/2015 3.840 kg x 53 cm il nostro piccolo kiwi
Avatar utente
Antolina80
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
 
Messaggi: 14300
Iscritto il: 09/06/2010, 16:26
Località: Trieste

Re: Donazione: tanti pro, quali contro?

Messaggioda Antolina80 » 25/01/2016, 11:48

Patoffa, non mi risulta che l'estrazione della placenta con uno strumento possa bastare a definire il tuo parto "operativo". Se tuo figlio fosse uscito con la ventosa o il forcipe allora sì.Credo che quello che dici tu sia il secondamento manuale, ma non lo so con certezza. In entrambi i parti ho espulso da sola la placenta, ma comunque le ostetriche una tiratina la danno....
Se il mio armadio è pieno non vuol dire che la mia testa sia vuota.
Silvia 30/12/2010 3.500 kg x 51 cm la nostra piccola punk
Jacopo 08/08/2015 3.840 kg x 53 cm il nostro piccolo kiwi
Avatar utente
Antolina80
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
 
Messaggi: 14300
Iscritto il: 09/06/2010, 16:26
Località: Trieste

Re: Donazione: tanti pro, quali contro?

Messaggioda Antolina80 » 25/01/2016, 11:50

Ah ho letto dopo la risposta di primomaggio! :martello
Se il mio armadio è pieno non vuol dire che la mia testa sia vuota.
Silvia 30/12/2010 3.500 kg x 51 cm la nostra piccola punk
Jacopo 08/08/2015 3.840 kg x 53 cm il nostro piccolo kiwi
Avatar utente
Antolina80
Bronze~GolGirl®
Bronze~GolGirl®
 
Messaggi: 14300
Iscritto il: 09/06/2010, 16:26
Località: Trieste

Re: Donazione: tanti pro, quali contro?

Messaggioda Dionaea » 25/01/2016, 14:40

Il secondamento manuale lo fanno in sedazione.
Sei arrivata per cambiare tutta una vita
Cicatrice Vomitilla - 2,890kg - marzolina 2016
Avatar utente
Dionaea
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 34583
Iscritto il: 13/01/2010, 9:53

Re: Donazione: tanti pro, quali contro?

Messaggioda Patoffa » 25/01/2016, 14:56

Ah allora è qualcos'altro..nel mio caso sarà stata la "tiratina"
Immagine
Piccolo Massi, mamma, papà e Ale ti aspettano!
Avatar utente
Patoffa
Basic~GolGirl®
Basic~GolGirl®
 
Messaggi: 316
Iscritto il: 21/10/2015, 8:44

Re: Donazione: tanti pro, quali contro?

Messaggioda Patoffa » 25/01/2016, 14:57

Sì ma Dinoanonea, non mi hai detto tu chi aspetti! :sorrisoo forse era di là
Immagine
Piccolo Massi, mamma, papà e Ale ti aspettano!
Avatar utente
Patoffa
Basic~GolGirl®
Basic~GolGirl®
 
Messaggi: 316
Iscritto il: 21/10/2015, 8:44

Re: Donazione: tanti pro, quali contro?

Messaggioda primomaggio » 25/01/2016, 15:35

Be' io non so cosa mi abbiano fatto, forse ho chiamato impropriamente il secondamento manuale la pressione che esercitano sul ventre ecc, quel che so per certo è che non hanno aspettato il secondamento spontaneo, io non ho spinto per fare uscire la placenta, ad un certo punto ne stavano parlando guardandola, e io non mi ero minimamente resa conto che fosse uscita. C'è anche da dire che appena è nato il bambino e il dolore è cessato di botto, io sono entrata in una specie di nirvana, non capivo una fava di quel che avveniva attorno a me.
Avatar utente
primomaggio
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
 
Messaggi: 7100
Iscritto il: 09/11/2012, 21:07

Re: Donazione: tanti pro, quali contro?

Messaggioda Patoffa » 25/01/2016, 16:05

Io ero nel nirvana già prima che nascesse, ho dei ricordi ovattatissimi e quello che so di concreto del mio parto me l'ha raccontato dopo il mio compagno..
Immagine
Piccolo Massi, mamma, papà e Ale ti aspettano!
Avatar utente
Patoffa
Basic~GolGirl®
Basic~GolGirl®
 
Messaggi: 316
Iscritto il: 21/10/2015, 8:44

Precedente

Torna a DONAZIONE E CONSERVAZIONE CORDONE OMBELICALE

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite