Ritardo nel linguaggio

Spazio per le mamme di bambini diversamente abili, piccole e grandi battaglie alla rincorsa della cosiddetta "normalità". Parliamone e confrontiamoci.

Ritardo nel linguaggio

Messaggioda la.piccola.mamma » 03/02/2012, 16:18

E' "ufficiale". Dopo il controllo dei potenziali evocati uditivi abbiamo fatto la visita dal Neuropsichiatra infantile che ci ha confermato che è un effettivo ritardo nel linguaggio. Claudio ha 27 mesi e non spiccica una parola... e non è un modo di dire, ma immagino che voi mamme che frequentate questa sezione possiate crederci. Ho sperato fosse solo un late-talker ma a quanto pare potrebbe esserci di più. Il NPI non si è sbottonato e ha fatto le classiche domande di rito: evita lo sguardo, contatto fisico, giochi insoliti, si isola, mette in fila le macchinine.. insomma, tutte cose che avevo già letto qua e la quando si parla di ritardi di sviluppo. Adesso siamo in lista d'attesa presso la Nostra Famiglia di Ponte Lambro, ci vorranno un paio di mesi e poi si parte con 40 sedute, che dovrebbero essere bi-settimanali, per conoscere il bambino e fare un pò di test.
Non so cosa aspettarmi, ho paura che ci sia dell'altro... è così difficile..
.:°*♥ღ♥*°:. Siℓviα .:*♥NoVo7єNoVo9♥*:. мαммα iииαмσrαтα ∂i .:°*♥ღ♥*°:.
*♥ Aиgισℓeттσ o7.12.o6 ♥**♥ Lucιℓℓα o1.11.o7 ♥**♥ Clαu∂ισ 17.1o.o9 ♥*
Avatar utente
la.piccola.mamma
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
 
Messaggi: 8276
Iscritto il: 13/12/2006, 15:05
Località: Prov di Como

Re: Ritardo nel linguaggio

Messaggioda Melissa » 03/02/2012, 16:30

la.piccola.mamma ha scritto:E' "ufficiale". Dopo il controllo dei potenziali evocati uditivi abbiamo fatto la visita dal Neuropsichiatra infantile che ci ha confermato che è un effettivo ritardo nel linguaggio. Claudio ha 27 mesi e non spiccica una parola... e non è un modo di dire, ma immagino che voi mamme che frequentate questa sezione possiate crederci. Ho sperato fosse solo un late-talker ma a quanto pare potrebbe esserci di più. Il NPI non si è sbottonato e ha fatto le classiche domande di rito: evita lo sguardo, contatto fisico, giochi insoliti, si isola, mette in fila le macchinine.. insomma, tutte cose che avevo già letto qua e la quando si parla di ritardi di sviluppo. Adesso siamo in lista d'attesa presso la Nostra Famiglia di Ponte Lambro, ci vorranno un paio di mesi e poi si parte con 40 sedute, che dovrebbero essere bi-settimanali, per conoscere il bambino e fare un pò di test.
Non so cosa aspettarmi, ho paura che ci sia dell'altro... è così difficile..


Ti ha fatto le domande tipiche dell'autismo, quali sono state le tue risposte? Cosa fa e non fa questo bambino? Si fissa? Ha crisi di rabbia? Gioca simbolicamente? E' importante per una diagnosi precoce. Se fosse cosi con le 40 sedute bisettimanali ci fai davvero poco. Spero si tratti solo di un ritardo di linguaggio :incrocini :incrocini :incrocini
se non sei parte della soluzione sei parte del problema
Melissa + Giulia 12-03-2004 e Claudio 21-04-2005
Melissa
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
 
Messaggi: 5913
Iscritto il: 26/06/2005, 10:56
Località: Roma di nascita Mestrina d'adozione

Re: Ritardo nel linguaggio

Messaggioda la.piccola.mamma » 03/02/2012, 17:02

Melissa, so che sono le domande tipiche dell'autismo... Non saprei che dirti.. Claudio come contatto fisico non ha problemi, anzi è molto coccolone, tutto baci e sorrisi. Se gli parli ti guarda. Non è un bimbo che si isola. Ci mette un pò ad entrare nell'ambiente se ci sono tante persone (lo fa anche la sorella) ma poi parte e gioca con i bimbi, anche con gli adulti è molto socievole.
Cambia spesso gioco, magari fa lo stesso per qualche minuto poi autonomamente cambia gioco. Gli piacciono le macchinine, le fa andare ovunque, le fa anche scontrare, fa i percorsi. Adora i videogiochi ed è già bravissimo. Non ha crisi di rabbia, anzi.. se lo sgrido si "offende" ma non fa capricci si ritira mogio mogio e se lo chiamo e gli faccio capire che mi è passata gli torna subito il sorriso. Giochi simbolici, me l'ha chiesto anche il dottore, ma lui non ne fa.. anche perchè non saprei cosa considerare come gioco simbolico da maschietti.. con le bambole non ci gioca...
Gioca con la palla, gli piacciono gli animali, l'aria aperta.. Non è per niente interessato a scrivere e disegnare. E' quello che mi viene in mente ora. Se hai qualche cosa di più specifico chiedi. Non ce la faccio più a leggere in giro per la rete tutte le cose da valutare perchè non riuscirei più a guardare il mio bambino.. ogni cosa mi sembra un segnale.. e io non ho le competenze..
.:°*♥ღ♥*°:. Siℓviα .:*♥NoVo7єNoVo9♥*:. мαммα iииαмσrαтα ∂i .:°*♥ღ♥*°:.
*♥ Aиgισℓeттσ o7.12.o6 ♥**♥ Lucιℓℓα o1.11.o7 ♥**♥ Clαu∂ισ 17.1o.o9 ♥*
Avatar utente
la.piccola.mamma
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
 
Messaggi: 8276
Iscritto il: 13/12/2006, 15:05
Località: Prov di Como

Re: Ritardo nel linguaggio

Messaggioda Melissa » 03/02/2012, 20:06

guarda...alla luce di quello che mi hai raccontato mi sento di dirti di stare davvero serena, mia figlia Giulia ha detto mamma a tre anni!!!!!!!!!
se non sei parte della soluzione sei parte del problema
Melissa + Giulia 12-03-2004 e Claudio 21-04-2005
Melissa
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
 
Messaggi: 5913
Iscritto il: 26/06/2005, 10:56
Località: Roma di nascita Mestrina d'adozione

Re: Ritardo nel linguaggio

Messaggioda la.piccola.mamma » 03/02/2012, 21:01

Guarda Melissa, ero abbastanza tranquilla fino alla visita.. Poi ho cominciato a notare cose "sospette" (anche se, come ti dicevo, ora tutto mi sembra sospetto). Dopo aver letto, tra le altre cose, che anche il "riso frequente e immotivato" può essere un campanello d'allarme ho pensato che è meglio se smetto di leggere.. come faccio a guardare in faccia il mio "bimbo contento" se penso che il solo fatto che arrivi sorridendo possa essere un segnale di qualcosa che non va? Altra "sciocchezza": quando fa qualche cosa di impegnativo capita che perda una gocciolina di saliva, me ne sono accorta più volte ma lo vedevo come una cosa "simpatica" e lo prendevo in giro (il mio "bauscione")..e ho letto che anche quello è un segnale.. Insomma.. mi sto odiando perchè mi sembra di passarlo allo scanner invece di guardarlo con gli occhi di mamma..
.:°*♥ღ♥*°:. Siℓviα .:*♥NoVo7єNoVo9♥*:. мαммα iииαмσrαтα ∂i .:°*♥ღ♥*°:.
*♥ Aиgισℓeттσ o7.12.o6 ♥**♥ Lucιℓℓα o1.11.o7 ♥**♥ Clαu∂ισ 17.1o.o9 ♥*
Avatar utente
la.piccola.mamma
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
 
Messaggi: 8276
Iscritto il: 13/12/2006, 15:05
Località: Prov di Como

Re: Ritardo nel linguaggio

Messaggioda Melissa » 03/02/2012, 23:52

io sbavo anche adesso che ho 37 anni! (di notte però!!!! :prr )
guarda....io ho un bimbo asperger, mi sento di dirti di stare serena per come hai descritto tuo figlio.
se non sei parte della soluzione sei parte del problema
Melissa + Giulia 12-03-2004 e Claudio 21-04-2005
Melissa
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
 
Messaggi: 5913
Iscritto il: 26/06/2005, 10:56
Località: Roma di nascita Mestrina d'adozione

Re: Ritardo nel linguaggio

Messaggioda la.piccola.mamma » 04/02/2012, 0:15

Grazie Melissa, ci provo :sorrisoo
.:°*♥ღ♥*°:. Siℓviα .:*♥NoVo7єNoVo9♥*:. мαммα iииαмσrαтα ∂i .:°*♥ღ♥*°:.
*♥ Aиgισℓeттσ o7.12.o6 ♥**♥ Lucιℓℓα o1.11.o7 ♥**♥ Clαu∂ισ 17.1o.o9 ♥*
Avatar utente
la.piccola.mamma
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
 
Messaggi: 8276
Iscritto il: 13/12/2006, 15:05
Località: Prov di Como

Re: Ritardo nel linguaggio

Messaggioda paopao » 04/02/2012, 15:00

ecco quella della scialorrea mi mancava :x:
bene l'abbia saputo, grazie indirittamente lapiccolamamma; perlomeno alla prima visita dal NPI di marzo farò presente anche questo, che mio figio ha sbavato da svegloi (non di notte) senza sosta dai 6 mesi ai 3 anni.
i miei 2 piccoli miracoli (luglio 2007-luglio 2009) ..costruire è potere e sapere
rinunciare alla perfezione
Avatar utente
paopao
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
 
Messaggi: 34244
Iscritto il: 20/05/2005, 9:18

Re: Ritardo nel linguaggio

Messaggioda Federica75 » 04/02/2012, 16:37

Non me ne intendo per niente ma, a titolo informativo, voglio dire che io a 36 anni sbavo sempre di notte ma anche quando sono concentrata a fare qualcosa mi succede e infatti me ne vergogno molto e mi imbarazzo terribilmente...ma mi succede!
FEDE - I nostri meravigliosi tesori, Alessandro nato l'11 maggio 05 e Davide nato il 6 novembre 08
- Noi ci siamo sposati il 12 luglio 2003!
Avatar utente
Federica75
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
 
Messaggi: 722
Iscritto il: 22/05/2005, 13:03
Località: Sesto San Giovanni (MI)

Re: Ritardo nel linguaggio

Messaggioda andra1 » 04/02/2012, 17:08

Ciao la.piccola.mamma, non ho capito bene dai tuoi messaggi precedenti, con l'udito come sta il bambino? Ha fatto tutti i test?
Avatar utente
andra1
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
 
Messaggi: 1696
Iscritto il: 08/11/2011, 20:20

Re: Ritardo nel linguaggio

Messaggioda la.piccola.mamma » 04/02/2012, 17:30

Federica ho citato alcuni esempi giusto per farvi capire che il range di "sintomi" è talmente ampio che uno ci può vedere davvero qualsiasi cosa.. e io in questo momento ho paura di vederci veramente di tutto, in episodi anche piccoli e (spero) insignificanti.. Penso che nei prossimi giorni andrà meglio.. va già meglio.. Sarà magari più dura quando ci chiameranno..

Paopao ma stai mettendo giù una lista? :domanda :urka
.:°*♥ღ♥*°:. Siℓviα .:*♥NoVo7єNoVo9♥*:. мαммα iииαмσrαтα ∂i .:°*♥ღ♥*°:.
*♥ Aиgισℓeттσ o7.12.o6 ♥**♥ Lucιℓℓα o1.11.o7 ♥**♥ Clαu∂ισ 17.1o.o9 ♥*
Avatar utente
la.piccola.mamma
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
 
Messaggi: 8276
Iscritto il: 13/12/2006, 15:05
Località: Prov di Como

Re: Ritardo nel linguaggio

Messaggioda la.piccola.mamma » 04/02/2012, 17:34

Andra1 per l'udito abbiamo fatto tutti i controlli dalla nascita, quelli di routine, e non hanno evidenziato problemi. Abbiamo fatto il test per i Potenziali Evocati Uditivi ed è risultato tutto nella norma. Non ho il dubbio che il bambino non ci senta e anche il NPI, nonostante non avessimo un esito di visite da un otorino, ha constatato che Claudio ci sente. La prossima settimana sarò dal pediatra di base e vediamo che mi consiglia, se farla comunque...
.:°*♥ღ♥*°:. Siℓviα .:*♥NoVo7єNoVo9♥*:. мαммα iииαмσrαтα ∂i .:°*♥ღ♥*°:.
*♥ Aиgισℓeттσ o7.12.o6 ♥**♥ Lucιℓℓα o1.11.o7 ♥**♥ Clαu∂ισ 17.1o.o9 ♥*
Avatar utente
la.piccola.mamma
Master~GolGirl®
Master~GolGirl®
 
Messaggi: 8276
Iscritto il: 13/12/2006, 15:05
Località: Prov di Como

Re: Ritardo nel linguaggio

Messaggioda nekbeth » 04/02/2012, 18:46

Ciao piccolamamma mi dispiace tantissimo per tutta questa situazione ingarbugliata...purtroppo è difficile avere a che fare con queste cose perchè le diagnosi non sono facili soprattutto all'inizio anche per gli esperti e intanto la mente di noi genitori vaga....primo consiglio che ti do: non guardare internet. è difficle sono la prima che lo fa spesso e volentieri ma è sbagliato è fuorviante niente può sostituirsi a uno o più medici. Secondo: siamo nel 2012 mi sembri una mamma attenta, di certe patologie se ne sente parlare spesso e sono uno spauracchio per noi genitori...e credo che se ci fosse stato qualcosa di strano a parte il linguaggio te ne saresti accorta....inoltre ci sono tante forme di autismo fortunatemente...le più lievi un tempo non venivano nemmeno diagnosticate e al giorno d'oggi prese in modo tempestivo sono curabili. Che dirti tieni duro pensa che alla fine di quelle 40 sedute qualcosa di più chiaro sapranno dirti e sono un primo passo :incrocini
nekbeth
New~GolGirl®
New~GolGirl®
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 07/06/2010, 8:16
Località: livorno

Re: Ritardo nel linguaggio

Messaggioda andra1 » 04/02/2012, 20:45

la.piccola.mamma ha scritto:Andra1 per l'udito abbiamo fatto tutti i controlli dalla nascita, quelli di routine, e non hanno evidenziato problemi. Abbiamo fatto il test per i Potenziali Evocati Uditivi ed è risultato tutto nella norma. Non ho il dubbio che il bambino non ci senta e anche il NPI, nonostante non avessimo un esito di visite da un otorino, ha constatato che Claudio ci sente. La prossima settimana sarò dal pediatra di base e vediamo che mi consiglia, se farla comunque...


Scusami se insisto, ma i Potenziali Evocati Uditivi non sono molto precisi, voglio dire che non riescono quantificare l'entità di una eventuale ipoacusia, ma fanno solo vedere se il bimbo ci sente oppure no.

Perché ci sono anche le situazioni in cui le perdite uditive si verificano solo per alcune frequenze, mentre per le altre l'udito resta normale, ma questo basta per alterare la capacità di discriminazione della parola... e quindi lui potrebbe sentire, ma a modo suo , e non capire le parole.

E solo una mia ipotesi...
Avatar utente
andra1
Original~GolGirl®
Original~GolGirl®
 
Messaggi: 1696
Iscritto il: 08/11/2011, 20:20

Re: Ritardo nel linguaggio

Messaggioda Federica75 » 04/02/2012, 20:54

Certo, in effetti ogni piccolo sintomo preso da solo può essere una scemenza e invece inserito in una patologia insieme ad atri sintomi diventa importante. Capisco il tuo stato d'animo, leggere internet in questi casi è a volte utile e a volte invece terribilmente controproducente! A volte sei convinto di leggere cose che ti illuminano e ti descrivono e invece poi scopri che erano quanto di più lontano dalla realtà! Sei una mamma attenta e ti stai muovendo nel modo giusto...dalla descrizione del tuo bambino...mi verrebbe da dire che, se anche mai dovesse avere un problema, non può essere niente di serio...comunque mantieniti attenta e serena al contempo e speriamo che al termine di queste sedute tu possa avere una risposta chiara!Intanto un abbraccio! :bacio
FEDE - I nostri meravigliosi tesori, Alessandro nato l'11 maggio 05 e Davide nato il 6 novembre 08
- Noi ci siamo sposati il 12 luglio 2003!
Avatar utente
Federica75
Active~GolGirl®
Active~GolGirl®
 
Messaggi: 722
Iscritto il: 22/05/2005, 13:03
Località: Sesto San Giovanni (MI)

Prossimo

Torna a QUANDO CI VUOLE ANCORA PIU' AMORE

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti