CONOSCERE E COMBATTERE LA DEPRESSIONE POSTNATALE

Sogni, timori e aspettative di questo periodo bellissimo

Re: CONOSCERE E COMBATTERE LA DEPRESSIONE POSTNATALE

Messaggioda SweetLikeHoney » 06/10/2011, 18:06

Saralion ha scritto:son convinta che il figlio sarà la cosa più bella del mondo, ma non ho mai pensato di entrare - dopo il parto - in un idillio o una favola dove tutto è perfetto: la vita non lo è mai, e alla fine è bella per questo, perchè c'è sempre una sfida, una novità, una prova. E noi come umani siamo fatti per adattarci a qualsiasi situazione... anche se non sarà facile.


:ok
FàTIM ["LUCE"] -26 OTTOBRE 2008- 18.57-da una placenta pronta per 2- [3.410 kg 52 cm] -IL MiO inVeStImEnTo D'AmOrE-
RYAN _31/03/2018_alle 20.13_3.080 kg
Avatar utente
SweetLikeHoney
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
 
Messaggi: 19733
Iscritto il: 25/07/2008, 20:49
Località: Milano ma Pugliese con Cuore Americanissimo al 100%

Re: CONOSCERE E COMBATTERE LA DEPRESSIONE POSTNATALE

Messaggioda robby » 03/04/2012, 10:18

sarà che io ho avuto mia figlia tardi
avevo 39 anni
e molti molti anni in cui ho pensato che forse un figlio nella nostra vita non ci stava
arrivata quindi dopo tante tante e ancora TANTE riflessioni
però io ero molto molto consapevole delle difficoltà a cui sarei potuto andare incontro
ne ero così consapevole che, considerato che la mia primogenita era pure una bambina angelica, a un certo punto mi sono pure detta: be', ma è tutto qui???? :ahah :ahah :ahah (e credo che per questo sia arrivato il fratellino...che mi ha dimsotrato che non era così semplice... :che_dici :che_dici )

se devo essere sincera alla storia del senso materno travolgente e immediato non ho mai creduto nemmeno un po'
oh, ci saranno le mamme a cui capita
a me con viola non è successo per nulla
ma con una gravidanza stupenda eh
di ottimo umore,senza disturbi
e devo dire, a parte i primi 5-7 giorni di continui alti e bassi, con un bellissimo periuodo anche subito dopo
in cui ero incantata e commossa da questa stupenda minuscola creatura
ma dirti che sentivo il suo appartenere alle mie viscere, ussignur, no
e devo dire anzi che ho imparato ad amarla sempre di più conoscendola

comunque, se ti puoi preparare alle difficoltà, non ti prepari alla depressione
come fai? è una malattia
l'unica è essere perlomeno a conoscenza dei servizi e degli specialisti che ti possono aiutare e poter contare su una rete familiare davvero di supporto
viola-è(ra)unangelo 14/07/2007 2.640 kg e 46 cm
pietro-verdun 20/05/2010 2.910kg e 49 cm
Avatar utente
robby
Platinum~GolGirl®
Platinum~GolGirl®
 
Messaggi: 32658
Iscritto il: 23/03/2007, 17:06
Località: da qualche parte lungo il po...

Re: CONOSCERE E COMBATTERE LA DEPRESSIONE POSTNATALE

Messaggioda irinana » 11/05/2012, 12:15

La depressione io invece lo avuta prima di restare incinta proprio per questo motivo che non riuscivo a avere un figlio.Adesso sono alla 33 settimana e ho piu paura di arrivare al termine per via delle contrazioni che ho,che per il parto o post parto.Mi rendo conto pero che non sapendo cosa mi aspetta,anche se ho letto tanto,mi fa stare un po tranquilla e mi dico che magari non capiterà a me...Sarà sicuramente dura visto che siamo solo io e lui,senza nessuno che ci po dare una mano e mi dico che sarò forte ,che ce la farò e provò a pensare positivo...la mia amica,che ha due bimbe,mi dice che sono stupida,che capirò quando tra pannolini,pianti,notti senza dormire,stanchezza e voglia di scappare via sarà solo un piccolo passo
Avatar utente
irinana
New~GolGirl®
New~GolGirl®
 
Messaggi: 63
Iscritto il: 09/02/2010, 22:07

Re: CONOSCERE E COMBATTERE LA DEPRESSIONE POSTNATALE

Messaggioda frapasto » 11/05/2012, 12:42

Oh come mi sento di quotare Antolina80 ... tutto quello che ha scritto è successo anche a me. E si, avevo letto l'impossibile, mi ero preparata psicologicamente ecc ma... ma poi sei a casa, sola, e lui piange piange piange e improvvisamente tutto quello che eri come persona non c'è più, come dice la Mastrocola " succede più o meno cosi: un giorno non sei mamma e poi improvvisamente lo diventi"... beh è un pò destabilizzante,io poi sentivo fortissimo la responsabilità della felicità , della crescita (e della stessa sopravvivenza, visto che avevo il terrore di "romperlo" ) di un'altra persona... Io non ho sofferto di depressione, però.. si è stata dura :sorrisoo

E un'ultima cosa... dicono dell'amore a prima vista per me invece è stato più come le onde del mare prima di infrangersi sulla spiaggia: un crescere continuo giorno per giorno :sorrisoo
Avatar utente
frapasto
New~GolGirl®
New~GolGirl®
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 28/02/2012, 15:12

Re: CONOSCERE E COMBATTERE LA DEPRESSIONE POSTNATALE

Messaggioda orazio » 08/08/2012, 21:13

ciao a tutti!! purtroppo la depressione postpartum esiste e fa paura. Sono dell' opinione che sarebbe molto utile avere al proprio fianco oltre ad amici e parenti figure professionali esperte che possano darti consigli e tranquillizzarti. Il tempo più duro è quando torni a casa dopo la permanenza in ospedale, hai come l'impressione di non sapere come fare a gestire il tuo bambino, di non dedicargli abbastanza attenzioni, di non riuscire a capire e riconoscere i suoi bisogni principali.. A mio avviso una figura professionale a cui fare riferimento sarebbe un grande aiuto!!!! Voi cosa ne pensate???
orazio
New~GolGirl®
New~GolGirl®
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 31/07/2012, 22:52

Re: CONOSCERE E COMBATTERE LA DEPRESSIONE POSTNATALE

Messaggioda SweetLikeHoney » 07/10/2012, 21:34

dovreste sapere che ognuna di voi ha le capacità per accudire i propri figli..e che i bisogni dei piccoli li riconosciamo tutte eccome..stop alle ansie e ai brutti pensieri quando tornate a casa dall'ospedale..siete in grado di capire tutto quello che riguarda il vostro neonato/a..penso che bisognerebbe avere più autostima in sé così non si dà spazio alla depressione..ogni mamma capisce tutto al momento giusto..lasciatevi guidare dal vostro istinto
FàTIM ["LUCE"] -26 OTTOBRE 2008- 18.57-da una placenta pronta per 2- [3.410 kg 52 cm] -IL MiO inVeStImEnTo D'AmOrE-
RYAN _31/03/2018_alle 20.13_3.080 kg
Avatar utente
SweetLikeHoney
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
 
Messaggi: 19733
Iscritto il: 25/07/2008, 20:49
Località: Milano ma Pugliese con Cuore Americanissimo al 100%

Re: CONOSCERE E COMBATTERE LA DEPRESSIONE POSTNATALE

Messaggioda Badessa » 02/05/2013, 18:53

salve a tutte, spero di essere nel posto giusti, sono un po confusa scusate quindi la mia ignoranza, sapete dirmi che differenza c'è tra la depressione post parto http://********.leiweb.it/mamma/post-parto/depressione-post-partum/articoli-2009/depressione-post-partum-20144345849.shtml ed il maternity blueshttp://www.consiglididonna.it/dopo-il-parto/coppia/essere-genitori/maternity-blues

Sto cercando di fare un pò di chiarezza ... ma al momento non ci riesco. Qualcuna di vuoi mi sà dare qualche info a riguardo?
Badessa
New~GolGirl®
New~GolGirl®
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 02/05/2013, 18:34

Re: CONOSCERE E COMBATTERE LA DEPRESSIONE POSTNATALE

Messaggioda SweetLikeHoney » 27/07/2013, 11:27

la differenza e' che il baby blues e' un impatto iniziale di sofferenza che fondamentalmente scompare nel giro di un breve lasso di tempo..mentre la depressione post partum persiste e puo' avere una durata medio-lunga e va curata

il baby blues e' piu' l'impatto iniziale con il bambino/a in cui ci si sente un po' inadeguate e sofferenti poi capita che passa qualche giorno o qualche settimana e tutto rientra nella norma..ma se ti viene spesso da piangere consultati in ospedale..ci sono tutti gli aiuti psicologici dopo il parto in ogni ospedale..
ci sono consultori e se ti senti in difficolta' non aver vergogna e timore di richiedere tutti gli aiuti necessari
FàTIM ["LUCE"] -26 OTTOBRE 2008- 18.57-da una placenta pronta per 2- [3.410 kg 52 cm] -IL MiO inVeStImEnTo D'AmOrE-
RYAN _31/03/2018_alle 20.13_3.080 kg
Avatar utente
SweetLikeHoney
Silver~GolGirl®
Silver~GolGirl®
 
Messaggi: 19733
Iscritto il: 25/07/2008, 20:49
Località: Milano ma Pugliese con Cuore Americanissimo al 100%

Re: CONOSCERE E COMBATTERE LA DEPRESSIONE POSTNATALE

Messaggioda Giovi93 » 16/08/2013, 15:35

Io sono quasi alla 22esima settimana, sono solo a metà del percorso ma sto iniziando ad avere l'ansia che appena nasca il mio piccolo possa avere una depressione post parto. So che dovrei stare tranquilla,perchè se ci penso è peggio. Però la depressione post parto è davvero una mia grande paura e mi spaventa tantissimo e sinceramente non so proprio come fare per cercare di "prevenirla".
Giovi93
New~GolGirl®
New~GolGirl®
 
Messaggi: 140
Iscritto il: 14/05/2013, 17:54

Re: CONOSCERE E COMBATTERE LA DEPRESSIONE POSTNATALE

Messaggioda Valentinalent » 03/09/2013, 15:07

Grazie utilissime queste notizie:ok
Valentinalent
New~GolGirl®
New~GolGirl®
 
Messaggi: 28
Iscritto il: 20/04/2013, 9:45

Re: CONOSCERE E COMBATTERE LA DEPRESSIONE POSTNATALE

Messaggioda MariPi82 » 18/12/2013, 17:19

cara lauradi, questa si chiama vessazione psicologica e non depressione post-partum: come dici tu proviene dal suo comportamento (tantè che è una situazione che stai vivendo dalla gravidanza, se non prima) e non è comparsa dopo la nascita di tuo figlio......nessuno dovrebbe mai permettersi di dire ad una neo-mamma (che è già in una condizione difficile a causa di tutti gli ormoni in circolo....) che non è in grado di essere madre, perchè in fondo nessuna lo è: lo si impara con il tempo, ed è naturalmente insito in ogni donna.
credo che in gol ci sia una sezione apposta per i maltrattamenti psicologici.....non ricordo dove però: ti consiglierei di andare lì e cercare aiuto in quella sezione.
auguri!
Pietro Roberto 02-01-2013
Avatar utente
MariPi82
Gold~GolGirl®
Gold~GolGirl®
 
Messaggi: 23031
Iscritto il: 21/10/2013, 13:32

Re: CONOSCERE E COMBATTERE LA DEPRESSIONE POSTNATALE

Messaggioda GiorgiaBonivento » 30/05/2014, 15:25

Ragazze è stupendo poterne parlare e non sentirsi delle vere e proprie alliene!
Io l' ho passata, dopo circa 4 mesi dal parto, ritornano le ansie, quelle brutte, stati di agitazione, paure inutili, tutto mi sembrava faticosissimo. Grazie alla mia forza e con l'aiuto di mio marito ne sono uscita è stata dura; venivo anche da un duro periodo che ha visto la morte prematura di mio padre mentre ero in gravidanza, la lontananza di mia madre e i continui litigi con mia suocera.
Ora che sto affrontando una nuova gravidanza vedo le cose con maggior positività e questa volta saprò reggere meglio e cercherò di essere supportata costantemente.
Cosa importante NON HO MAI PERSO INTERESSE PER LA MIA PICCOLA ero molto protettiva e lei ora è una bimba solare e giocosa.
Un abbraccio
Giorgia
Evelyn nata il 20 Novembre 2012
GiorgiaBonivento
New~GolGirl®
New~GolGirl®
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 30/05/2014, 11:05

Precedente

Torna a 9 MESI DI PROGETTI & SOGNI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite